Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come riaprire un account YouTube

di

A tutti capita di compiere delle azioni di cui poi ci si pente, nella vita reale così come nel mondo informatico. Ad esempio, ultimamente ricevo molti messaggi di persone che mi chiedono come riaprire un account YouTube perché in preda ad un momento di sconforto hanno deciso di chiuderlo ma poi hanno cambiato idea.

Come dici? Anche tu ti trovi in una situazione del genere? Mi spiace darti questa notizia, ma il 6 settembre 2011 Google ha deciso di rimuovere la possibilità di riattivare gli account YouTube chiusi. Da tale data, se si chiude un account su YouTube, tutti i video, il canale e il profilo dell’utente vengono cancellati dal sito e non c’è possibilità di aprire altri canali usando lo stesso account.

Chiarito come riaprire un account YouTube sia attualmente impossibile, non posso far altro che tentare di darti una mano a rientrare nel celebre portale dei video. Come detto, non puoi riaprire un nuovo canale usando lo stesso account che usavi nel tuo vecchio canale. Questo significa che devi registrarti usando altre credenziali.

Collegati quindi alla pagina principale di YouTube e clicca sulla voce Crea account collocata in alto a destra per avviare la creazione di un nuovo account Google (YouTube è un sito di Google). A questo punto, devi compilare il modulo che ti viene proposto digitando i tuoi dati personali, inserire il codice di conferma, mettere il segno di spunta accanto alle due voci che si trovano in fondo alla pagina e cliccare sul pulsante Passaggio successivo per completare la creazione dell’account.

Ricordati di inserire un nome utente diverso da quello che avevi prima, altrimenti non potrai creare un account diverso per accedere a YouTube. Se hai un fratello ed una sorella che non hanno ancora un account Google, potresti usare i loro dati per creare il tuo nuovo account (ovviamente previa il loro consenso, mi raccomando!). Ad ogni modo, consulta la mia guida su come iscriversi a YouTube per avere maggiori informazioni sulla creazione di un account YouTube.

Ora che hai di nuovo un account su cui caricare i tuoi video, potresti ripescare i filmati che avevi caricato sul tuo vecchio canale e rimetterli online. Se non utilizzavi YouTube da parecchio e non ricordi bene tutti i meccanismi legati all’upload dei video, dai pure un’occhiata alla mia guida su come caricare video su YouTube per rinfrescarti la memoria.

Inoltre, che ne diresti di festeggiare il tuo ritorno su YouTube “addobbando” il tuo nuovo canale come un vero professionista? Nella mia guida su come creare grafica canale YouTube trovi tutte le istruzioni su come personalizzare un canale di YouTube con sfondi ed altri elementi simpatici che faranno sicuramente contenti i tuoi visitatori.

Vedrai, in pochissimo tempo recupererai tutto il tempo perso ed anche se non si può riaprire un account YouTube riuscirai a rimettere in piedi un canale con i fiocchi. In bocca al lupo!