Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rinominare cartella su Mac

di

Dopo tanti anni passati a lavorare sui PC Windows, hai deciso di "cambiare aria" e passare al mondo Mac. Una scelta di cui sei molto soddisfatto, ma che non è stata del tutto "indolore". Eh già, perché hai dovuto imparare a fare i conti con le tipiche difficoltà da novizio. Pur non essendo un esperto d’informatica, infatti, la forza dell’abitudine ti aveva fatto imparare diverse cose su Windows e ora ti ritrovi a dover imparare di nuovo alcune procedure che sul sistema operativo di casa Microsoft facevi ormai a occhi chiusi.

Perfino le operazioni più basilari ti trovano impreparato in ambiente Mac, ma non preoccuparti: se vuoi ci sono qui io a darti una mano. Con la guida di oggi, per esempio, scopriremo come rinominare cartella su Mac: un’operazione super-semplice ma che va compiuta in maniera diversa rispetto a Windows.

Se sei pronto per iniziare, direi di mettere subito da parte le chiacchiere e addentrarci immediatamente nel cuore di questa guida. Forza e coraggio: mentiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le "dritte" che ti darò. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Come rinominare una cartella su Mac

Se vuoi imparare come rinominare una cartella su Mac, sappi che ci sono vari modi per riuscire a compiere quest’operazione: selezionando la cartella di proprio interesse e poi dando "Invio" sulla tastiera, agendo dal menu contestuale di macOS o, ancora, utilizzando una combinazione di tasti sulla tastiera. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui sotto.

Primo metodo

Rinominare cartella su Mac

La prima soluzione che ti suggerisco di adottare è anche quella più semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare la cartella di tuo interesse, facendo clic su di essa, e premere il tasto Invio sulla tastiera del computer.

A questo punto, il nome della cartella verrà evidenziato in azzurro e potrai modificarlo liberamente. Digita, dunque, il nuovo nome che vuoi assegnare alla cartella e premi nuovamente il tasto Invio sulla tastiera, per salvare i cambiamenti.

In alternativa, puoi cliccare sul nome di una cartella che vuoi rinominare, tenere premuto il tasto sinistro del mouse per un paio di secondi sullo stesso e digitare il nuovo nome da assegnare all’elemento. Anche in questo caso, per salvare i cambiamenti, basta premere il tasto Invio sulla tastiera del Mac.

Secondo metodo

Rinominare cartella Mac dal menu contestuale

Un secondo metodo per modificare il nome di una cartella su Mac consiste nel richiamare il menu contestuale del Finder.

Per procedere, dunque, individua la cartella di tuo interesse, fai clic destro su di essa e seleziona la voce Rinomina dal menu che si apre. A questo punto, non devi far altro che scrivere il nuovo nome della cartella e premere il tasto Invio sulla tastiera, per dare conferma.

Terzo metodo

Rinominare cartella Mac dalla finestra Info

Il terzo modo per cambiare il nome di una cartella su Mac consiste nell’accedere alla finestra con le proprietà della stessa e agire da quest’ultima.

Per procedere, seleziona dunque la cartella di tuo interesse, premi contemporaneamente i tasti cmd+i sulla tastiera del Mac e, nella finestra Info su [nome attuale della cartella], espandi il menu Nome ed estensione. In alternativa, puoi raggiungere la stessa finestra facendo clic destro sull’icona della cartella di tuo interesse e selezionando la voce Ottieni informazioni dal menu contestuale.

Digita, quindi, il nuovo nome da applicare all’oggetto nell’apposito campo di testo, chiudi la finestra, facendo clic sul pallino rosso posto nell’angolo in alto a sinistra della stessa, e il gioco è fatto. Chiudendo la finestra, le modifiche verranno salvate in modo automatico.

Come rinominare più cartelle su Mac

Mac

Non vuoi cambiare il nome a una sola cartella su Mac, ma vuoi rinominare più cartelle, magari perché vuoi assegnare loro dei nomi sequenziali (es. Cartella 001, Cartella 002, etc.)? Nessun problema. 

Per portare a termine quest’operazione, seleziona le cartelle che vuoi rinominare, usando la combinazione cmd+clic, dopodiché fai clic destro su uno qualsiasi degli elementi selezionati e scegli la voce Rinomina xx elementi dal menu contestuale.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Formato dal menu a tendina collocato in alto a sinistra e usa il campo Personalizza formato per digitare il nome da assegnare a tutte le cartelle. Nel campo Inizia numerazione da, digita il numero da cui far iniziare la numerazione delle cartelle da rinominare e premi su Rinomina, per applicare i cambiamenti.

In alternativa, se preferisci, puoi anche selezionare un’opzione a scelta tra Sostituisci testo e Aggiungi testo dal menu a tendina in alto a sinistra per modificare il nome delle cartelle sostituendo o aggiungendo del testo a quest’ultimo.

Se hai esigenze più avanzate, puoi rinominare più cartelle in macOS usando Automator: un’utility integrata nel sistema operativo che permette di automatizzare qualsiasi tipo di operazione, compreso il cambio di nome delle cartelle.

Per avvalertene, avviala facendo clic sulla sua icona presente nella cartella Altro del Launchpad. Dopodiché, nella finestra che si apre, fai doppio clic sull’icona Flusso di lavoro, seleziona la voce File e cartelle dalla barra posta sulla sinistra e fai doppio clic prima sulla voce Ottieni elementi del Finder selezionati e poi su Rinomina elementi del Finder. Nel caso in cui ti venisse chiesto di aggiungere un’operazione di copia al processo, fai clic sulla voce Non aggiungere.

Automator

Ora, clicca sulla dicitura Opzioni situata sotto la voce Ottieni elementi del Finder selezionati e apponi il segno di spunta accanto alla dicitura Ignora l’input dell’azione.

Dopodiché seleziona la voce Rendi sequenziale dal menu a tendina Aggiungi data o ora, apponi la spunta accanto alla dicitura Nuovo nome e serviti dei campi del modulo Rendi sequenziale per indicare il nome e il tipo di numerazione che devono avere le cartelle.

Per finire, seleziona le cartelle che intendi rinominare in sequenza (per riuscirci, basta tenere premuto il tasto cmd sulla tastiera e cliccare su quelle di tuo interesse), clicca sul pulsante Esegui situato nell’angolo in alto a destra della finestra di Automator e il gioco è fatto.

Come rinominare la cartella utente su Mac

Cambiare nome cartella utente su Mac

Sei giunto su questa guida con l’obiettivo di rinominare la cartella utente su Mac? Prima di spiegarti come procedere, ci tengo a fare alcune doverose precisazioni.

Apple permette di modificare il nome dell’account utente macOS e della cartella Inizio (a patto che abbiano lo stesso nome), ma tale operazione potrebbe essere potenzialmente rischiosa, in quanto se non viene effettuata nel modo corretto, è possibile che l’account utente venga compromesso e che non sia più possibile effettuarvi l’accesso.

Se vuoi evitare di incorrere in problemi simili, ti suggerisco di fare, per precauzione, un backup completo del tuo Mac. Se non sai come compiere quest’operazione, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida dedicata all’argomento.

Dopo aver effettuato il backup del tuo Mac, puoi finalmente procedere. Per prima cosa, esci dall’account che vuoi rinominare e accedi a un altro account amministratore.

Se non c’è un altro account amministratore sul computer, crealo adesso: recati in Preferenze di Sistema > Utenti e gruppi, clicca sull’icona del lucchetto chiuso posto in basso a sinistra della finestra, digita la password di amministrazione del tuo account utente e fai clic sul pulsante Sblocca.

Dopodiché premi sul pulsante (+) collocato in basso a sinistra e, dopo aver selezionato l’opzione Amministratore dal menu a tendina Nuovo account, compila il modulo visualizzato fornendo, negli appositi campi di testo, nome completo, nome account, password e gli altri dati richiesti.

Creazione account utente macOS

Dopo aver effettuato l’accesso all’altro account amministratore, devi aprire la cartella Utenti, che contiene la cartella Inizio: per accedere a quest’ultima, devi cliccare sulla voce Vai nella barra dei menu di macOS (in alto a sinistra), selezionare la dicitura Vai alla cartella… e inserire /Utenti nella finestra comparsa a schermo.

Provvedi, poi, a rinominare la cartella Inizio (puoi riuscirci seguendo le indicazioni presenti nella prima parte della guida), avendo cura di non inserire spazi nel nuovo nome, e fornisci il nome e la password di amministratore che hai utilizzato per effettuare l’accesso.

Mentre sei ancora disconnesso dall’account utente che hai bisogno di rinominare, provvedi anche a rinominare l’account nel seguente modo: recati in Preferenze di Sistema > Utenti e Gruppi, clicca sull’icona del lucchetto situata in basso a sinistra e digita il nome e la password di amministratore che hai utilizzato per effettuare il login.

Dall’elenco di utenti situato sulla sinistra, fai poi clic sull’utente che vuoi rinominare tenendo premuto il tasto ctrl e clicca sulla voce Opzioni avanzate. Modifica, dunque, il campo Nome account facendo in modo che corrisponda al nuovo nome che hai assegnato alla cartella Inizio (ricordati che il nome non deve contenere spazi).

Come potrai notare, il nome dell’account è presente anche nel campo di testo Cartella Inizio (dopo /Users/): modifica il nome dell’account, facendo in modo che corrisponda al nuovo nome della cartella Inizio.

Se desideri modificare il nome completo dell’account, modifica anche il campo Nome completo (in questo caso puoi utilizzare un nome qualsiasi). In conclusione, clicca sul pulsante OK, riavvia il Mac e il gioco è fatto.