Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare da Openload

di

Navigando su Internet, hai trovato alcuni file di tuo interesse che vorresti consultare anche quando sei offline. Questi sono ospitati sul celebre servizio di file hosting Openload, vorresti scaricarli sul tuo PC ma, a causa della presenza di numerosi banner e popup pubblicitari nella pagina di download, non sei sicuro di come procedere. Se le cose stanno in questo modo, non devi preoccuparti: oggi ci sono qui io a darti una mano.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come scaricare da Openload fornendoti alcuni consigli su come effettuare il download dei file dal servizio tramite browser e facendo uso di JDownloader, famosissimo download manager gratuito per Windows e macOS. Inoltre, se possiedi un dispositivo mobile con sistema operativo Android o iOS, ti indicherò alcune soluzioni che possono aiutarti a effettuare il download dei file da Openload usando smartphone e tablet.

Coraggio: dedica alcuni minuti del tuo tempo libero per leggere i consigli che ho scritto per te in questo mio tutorial e mettili in pratica, sono sicuro che, seguendoli, non avrai il benché minimo problema a scaricare i file di tuo interesse da Openload. Allora, sei pronto a cominciare? Perfetto, allora buona lettura e, soprattutto, buon download!

Indice

Come scaricare da Openload su PC

Se possiedi un computer con sistema operativo Windows, macOS o Linux, sarei felice di sapere che scaricare da Openload è un’operazione semplicissima: basta utilizzare un qualsiasi browser Web oppure il software gratuito JDownloader. Nei prossimi paragrafi, ti parlerò di queste soluzioni in modo dettagliato, in modo da consentirti il download di tutte le tipologie di file da Openload.

Scaricare da Openload da Browser Web

Se sei stato reindirizzato da un sito Web su Openload per accedere ai contenuti condivisi, come documenti o file multimediali, giusto per farti un esempio, il metodo più semplice per prelevarli è quello di premere sul tasto Free Download, che trovi al centro della pagina.

Se stai visualizzando dei contenuti multimediali che possono essere riprodotti in streaming, dovrai prima fare clic sul tasto Download, che trovi sotto al nome del file, e poi su quello denominato Free Download. Così facendo, verrà eseguito il download automatico del file direttamente tramite il download manager del browser Web.

Se, nel compiere queste operazioni, si aprono delle finestre pubblicitarie, chiudile senza pensarci su due volte e, se necessario, clicca nuovamente sui pulsanti che ti ho indicato poc’anzi, per procedere con il download dei file di tuo interesse.

Scaricare da Openload con JDownloader

Se il download da browser ti sembra n po’ troppo macchinoso, puoi scaricare file da Openload anche tramite JDownloader, noto download manager gratuito e open source disponibile per Windows, macOS e Linux, il quale permette di scaricare file da tutti i servizi di hosting più noti e di “catturare” i file multimediali presenti in tutte le pagine Web.

Se sei interessato a JDownloader, raggiungi questo link e preleva il pacchetto d’installazione compatibile con il sistema operativo in uso sul tuo computer. Al termine del download, su Windows, fai doppio clic sul file .exe ottenuto e premi su , nella finestra di Controllo dell’account utente di Windows. Dopodiché, nel riquadro che visualizzi, premi su OK e poi su Next per cinque volte consecutive. Al termine della procedura, premi su Skip e poi su Finish per completare l’installazione.

Su macOS, invece, dopo aver prelevato il file .dmg dal sito di JDownloader, apri quest’ultimo, fai doppio clic sull’icona JDownloader Installer, nel riquadro che ti viene mostrato, e premi su Apri. Adesso, premi su OK e poi su Next per quattro volte consecutive. Nel messaggio che visualizzi a schermo, premi su OK e attendi il completamento dell’installazione. Clicca quindi su Finish per chiudere la finestra.

Per avviare il download di un file su Openload con JDownloader, come prima cosa devi avviare quest’ultimo e poi devi copiare l’URL che trovi nella barra degli indirizzi del browser Web che stai usando, relativa alla pagina di Openload che contiene i file da scaricare.

Fatto ciò, su JDownloader fai clic sulle voci File > Analizza testo con collegamenti, per visualizzare il link poco prima copiato. Se non dovessi trovarlo, incollalo nell’area di testo predisposta, facendo clic destro e selezionando la voce Incolla dal menu contestuale.

In generale, quando un link viene copiato mentre JDownloader è aperto, viene mostrata una notifica che avvisa del fatto che il software è riuscito a “catturare” il collegamento. Facendo clic sulla notifica in questione, ti verrà mostrata la scheda Cattura collegamenti di JDownloader, con il file pronto per essere scaricato. Fai quindi clic sul tasto Play in alto a sinistra per iniziare il trasferimento.

Può accadere che alcuni URL di Openload non vengano correttamente analizzati e, quindi, JDownloader potrebbe non essere capace di effettuare il download dei contenuti. In tal caso, ciò che ti consiglio è di scaricare un’estensione compatibile con JDownloader per il browser Web che utilizzi. Un esempio è l’estensione Download with JDownloader, disponibile per Chrome, Opera, e Firefox.

Dopo aver aggiunto l’estensione al browser Web, fai clic su di essa per attivarla, in modo che ogni tentativo di download, effettuato con la stessa procedura indicata in questo capitolo, venga inviato a JDownloader per il trasferimento dei dati sul computer.

Come scaricare da Openload con Android

Su smartphone e tablet Android puoi eseguire la stessa procedura indicata in questo capitolo per effettuare il download dei file di Openload direttamente dal browser Web. Per alcuni contenuti, come i file multimediali in streaming, il browser di navigazione potrebbe comunque riprodurli, senza effettuarne il prelievo.

In questo caso, la soluzione più semplice da percorrere è quella di scaricare un’app per la gestione dei download, come ad esempio Advanced Download Manager, scaricabile gratuitamente dal Play Store di Android. Se sei interessato a quest’app, raggiungi il link che ti ho fornito, fai tap sul tasto Installa, poi su Accetto e, infine, su Apri.

Navigando sul Web tramite il browser dello smartphone o del tablet, Advanced Download Manager riesce a intercettare i link di download, in quanto l’app rimane avviata in background (un’icona nel centro notifiche di Android ti segnalerà la sua “presenza”).

Se il download non dovesse avviarsi, copia l’URL del file da scaricare da Openload e avvia Advanced Download Manager. Dopodiché, nella sua schermata principale, fai tap sull’icona + situata in basso a destra e premi sull’icona con la cartelletta (Incolla), per aggiungere il link di Openload nel campo Link.

Probabilmente riceverai un messaggio di errore, indicandoti che il link aggiunto è una pagina Web e non un download. In questo caso, premi l’icona del mappamondo, situata in alto, per avviare il browser di navigazione interno all’app. Esegui quindi la procedura che ti ho già indicato per scaricare un file di Openload da browser Web, così da catturare il link per il download.

Nella schermata che visualizzi, premi su Avvia, per far partire il prelievo del file sulla memoria del tuo smartphone o tablet e il gioco è fatto.

Come scaricare da Openload su iPhone

Su iPhone e iPad, similmente a quanto ti ho indicato per i dispositivi mobili Android, i file multimediali vengono automaticamente riprodotti in Safari, anche se si preme sul tasto Free Download nella pagina Web di Openload.

Questo inconveniente può essere superato installando Amerigo File Manager, un’app di gestione dei download gratuita, che si supporta con banner pubblicitari, rimovibili effettuando un acquisto in-app di 1,99 euro/mese.

Se vuoi scaricare quest’app, raggiungi il link che ti ho fornito tramite il tuo iPhone o iPad e premi poi sul tasto Ottieni. Sblocca poi il download e l’installazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password dell’ID Apple e premi, infine, su Apri.

Nella schermata principale di Amerigo File Manager, acconsenti o meno alla personalizzazione dei banner pubblicitari in base alle tue preferenze e fai tap sull’icona del mappamondo, che trovi in basso a destra. Nella barra degli indirizzi, dovrai incollare l’URL della pagina Web di Openload, copiandolo dal browser Web di navigazione. Premi quindi su Vai sulla tastiera e scegli la voce Naviga, nel riquadro in basso.

Fatto ciò, premi sul tasto Free Download, che trovi nella schermata di Openload, e scegli Download, tra le opzioni che visualizzi a schermo. Visualizzerai una sezione nella quale potrai scegliere la cartella di destinazione e il nome da assegnare al fine. Fai quindi tap su Fine, per avviare il download.

Troverai il file in scaricamento nella sezione Trasferimenti, facendo tap sull’icona della cartella in basso e premendo poi sul tasto con le due frecce. Facile, vero?