Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare foto da iPad

di

Hai provato a scaricare sul computer le foto che hai scattato con il tuo iPad ma quando colleghi il tablet al computer non succede niente? Sei stanco di collegare l'iPad al computer ogni giorno e vorresti sapere se esiste un modo per scaricare le foto dal tablet al PC in modalità wireless? Sono lieto di annunciarti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con il tutorial di oggi, infatti, vedremo insieme come scaricare foto da iPad adottando le procedure più tradizionali (quindi collegando fisicamente il tablet al computer) e i nuovi servizi di sincronizzazione cloud che permettono di scaricare le foto dai dispositivi Apple tramite Internet (senza collegare fisicamente il dispositivo al computer). In entrambi i casi – te lo posso assicurare – si tratta davvero di un gioco da ragazzi.

Non devi far altro che prenderti cinque minuti di tempo libero (forse anche meno) e seguire le indicazioni che sto per darti. Che tu abbia un PC Windows o un Mac, un account base di iCloud o un abbonamento pay, troverai sicuramente il modo per copiare le foto dal tuo iPad al tuo computer senza compiere alcuna fatica. Allora, sei pronto a cominciare? Trovi tutti i passaggi che devi compiere qui sotto.

Scaricare foto da iPad a PC

Utilizzi un PC Windows? Bene, allora sappi che puoi adottare due soluzioni differenti per scaricare le foto dal tuo iPad al computer. La prima, quella più tradizionale, consiste nel collegare il tablet al PC e sfruttare le funzioni di importazione incluse in Windows. La seconda invece si avvale della sincronizzazione di iCloud (il servizio di cloud storage targato Apple) e permette di sincronizzare le foto tra iPad e computer tramite Internet. Vuoi saperne di più? Perfetto, allora continua a leggere.

Importazione tramite Windows

Come scaricare foto da iPad

Per importare le foto dall'iPad al computer, sul tuo PC ci deve essere installato iTunes, il software multimediale di Apple che al suo interno include anche i driver per mettere in comunicazione Windows e i dispositivi iOS (iPad, iPhone e iPod Touch). Per scaricare iTunes sul tuo PC, collegati al sito Internet di Apple e clicca sul pulsante Download che si trova sulla sinistra.

Al termine del download, apri il file iTunes64Setup.exe appena scaricato sul tuo computer e porta a termine il processo d'installazione del programma cliccando prima su Avanti e poi su Installa, e Fine. Dopodiché avvia iTunes, accetta le condizioni d'uso del software e collega l'iPad al PC utilizzando il cavo Lightning/Dock in dotazione con il tablet.

La prima volta che colleghi l'iPad al computer devi autorizzare la messa in comunicazione fra i due dispositivi pigiando prima sul pulsante Autorizza che compare sullo schermo del tablet e poi sul pulsante Continua che compare sul desktop di Windows.

Portata a termine quest'operazione, stacca l'iPad dal computer e collegalo nuovamente. Se tutto è andato per il verso giusto, comparirà una notifica dell'Esplora Risorse di Windows che ti chiederà cosa vuoi fare con il dispositivo appena collegato al PC. Clicca quindi sull'opzione Importa foto e video, metti il segno di spunta accanto alle immagini e ai filmati da copiare sul PC e clicca sul pulsante Continua.

A questo punto, scegli se eliminare gli elementi importati da Apple iPad dopo l'importazione mettendo il segno di spunta accanto all'apposita opzione e pigia sul pulsante Importa per completare l'operazione. Per impostazione predefinita, le foto vengono salvate nella cartella Immagini di Windows. Se vuoi cambiare questo percorso, prima di avviare l'importazione delle foto clicca sul pulsante Modifica la posizione di importazione.

Le indicazioni di cui sopra valgono per le versioni più recenti di Windows, come Windows 10. Se utilizzi Windows 7 o un'edizione precedente del sistema operativo Microsoft devi seguire una procedura leggermente diversa (che in realtà è disponibile anche nelle versioni più recenti di Windows, ma solo se si avvia l'importazione delle foto "manualmente" da Risorse del computer): dopo aver selezionato l'opzione per Importare immagini e video devi cliccare sul collegamento Impostazioni di importazione e impostare le tue preferenze relative alla cartella di destinazione delle immagini, al loro nome e ai tag da assegnare a queste ultime. Dopodiché devi pigiare sul pulsante OK, devi digitare i tag da associare alle foto e avviarne l’importazione sul computer facendo click sul pulsante Importa.

Se quando colleghi l'iPad al computer non ti viene chiesto se vuoi importare foto e video sul PC, fai così: apri l’Esplora Risorse di Windows (l’icona della cartella gialla che si trova nella barra delle applicazioni), seleziona la voce Computer o Questo PC dalla barra laterale di sinistra, fai click destro sull’icona dell’iPad e seleziona la voce Importa immagini e video dal menu che si apre. Il resto della procedura è identico a quanto illustrato nel paragrafo precedente.

Sincronizzazione con iCloud

Come scaricare foto da iPad

Ti piacerebbe sincronizzare le foto fra l'iPad e il computer senza collegare fisicamente i due dispositivi? In questo caso puoi affidarti a iCloud, il servizio di cloud storage targato Apple che permette di eseguire un backup automatico di tutte le foto scattate con i dispositivi iOS (le foto vengono caricate online e quindi scaricate sul computer tramite il client di iCloud).

Ci sono due modi per sincronizzare le foto con iCloud, uno temporaneo e uno permanente. Quello temporaneo si chiama Streaming foto di iCloud, non erode lo spazio a disposizione su iCloud (che è gratis fino a 5GB) e prevede la conservazione di un numero massimo di 1.000 immagini per un periodo di 30 giorni (superato questo limite di tempo o di spazio le immagini vengono dunque cancellate progressivamente). Per conservare le foto in maniera permanente su iCloud devi sottoscrivere un abbonamento pay a iCloud (i piani a pagamento partono a 99 cent/mese per 20GB di storage) e attivare il servizio Libreria foto di iCloud che conserva foto e video su iCloud senza limiti di numero o tempo. Se vuoi approfondire l'argomento leggi il mio tutorial su come archiviare foto su iCloud in cui ti ho spiegato come utilizzare entrambi i servizi.

Una volta attivato lo Streaming Foto (attivo di default su tutti i dispositivi iOS) o la Libreria Foto di iCloud (accessibile dal menu Impostazioni > [Tuo Nome] > iCloud > Foto di iOS o dal menu Impostazioni > iCloud > Foto sulle versioni di iOS precedenti alla 10.3), collegati a questa pagina del sito Internet di Apple e clicca sul pulsante Scarica per scaricare sul tuo PC il client ufficiale di iCloud: un programmino gratuito che permette di sincronizzare i dati di iCloud sul PC in maniera automatica.

Al termine del download, apri il file icloudsetup.exe che hai appena scaricato sul tuo computer, apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini dell’accordo di licenza e clicca prima su Installa e poi su , Fine e per riavviare il PC concludere il setup.

Al nuovo accesso a Windows, entra nel client di iCloud usando le credenziali del tuo ID Apple (lo stesso che hai configurato sull'iPad), clicca sul pulsante Opzioni che si trova accanto all’icona di Foto e assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Il mio streaming foto se utilizzi lo Streaming Foto di iCloud oppure accanto alla voce Libreria foto di iCloud se utilizzi la Libreria foto di iCloud. Pigia quindi sul pulsante Fine e dovrebbe partire automaticamente la sincronizzazione delle foto con iCloud.

Per impostazione predefinita, le foto vengono scaricate automaticamente nella cartella Immagini di Windows. Per cambiare questo percorso, clicca prima sul pulsante Opzioni che si trova accanto all’icona di Foto nel client di iCloud, poi sul pulsante Modifica collocato accanto alla dicitura Scarica nuove foto e nuovi video sul mio PC e seleziona una cartella di tua preferenze.

Scaricare foto da iPad a Mac

Come scaricare foto da iPad

Sui Mac la procedura per scaricare foto da iPad è decisamente più semplice rispetto a quella appena vista insieme per i PC Windows. Si fa tutto tramite Foto, l'applicazione per la gestione delle immagini digitali inclusa "di serie" in OS X. Inoltre non c'è bisogno di scaricare i driver perché iTunes è già installato di default sul computer.

Per copiare le foto dal tuo iPad al Mac in maniera tradizionale, cioè collegando fisicamente il tablet al computer, attendi che l'applicazione Foto si avvii automaticamente (dovrebbe partire non appena l'iPad viene connesso al Mac), fai click sulla scheda Importa collocata in alto a destra e pigia sul pulsante Importa nuove foto per avviare il processo d'importazione di foto e video.

Se non vuoi importare tutte le foto e tutti i video presenti sul tuo iPad, ma solo alcuni di essi, seleziona le loro miniature usando la combinazione cmd+click e pigia sul pulsante Importa xx selezionati che si trova in alto a destra.

Preferisci sincronizzare le foto via Internet, tramite iCloud? Nessun problema. Apri Preferenze di sistema, clicca sull'icona di iCloud e assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Foto. Dopodiché apri l'applicazione Foto, recati nel menu Preferenze di quest'ultima e assicurati che nella scheda iCloud siano attive le opzioni Libreria foto di iCloud e Il mio streaming foto. In questo modo, tutte le foto caricate su iCloud saranno accessibili direttamente dall'applicazione Foto del Mac. Con la Libreria foto di iCloud attiva, le immagini verranno scaricate automaticamente sull'hard disk del computer senza che tu debba nemmeno aprire la app Foto. Come facilmente intuibile, affinché la sincronizzazione delle foto funzioni devi utilizzare lo stesso ID Apple sia sull'iPad che sul Mac.

Se hai bisogno di trasferire solo qualche foto dall'iPad al Mac e non l'intera libreria fotografica, puoi utilizzare anche AirDrop, un sistema di trasferimento dei dati wireless supportato da tutti i Mac e i dispositivi iOS più recenti. Te ne ho parlato in maniera più dettagliata nel mio tutorial su come funziona AirDrop.

Scaricare foto da iPad via Internet

Come scaricare foto da iPad

Se sul tuo iPad hai attivato il servizio Libreria foto di iCloud (ti invito a consultare nuovamente il mio post su come archiviare foto su iCloud se vuoi saperne di più), puoi scaricare le foto dal tuo account al tuo computer anche via browser.

Tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet iCloud.com, accedere con le credenziali del tuo ID Apple e cliccare sull'icona Foto. Dopodiché devi attendere qualche istante affinché venga organizzata la tua libreria di immagini online (operazione necessaria solo la prima volta che effettui l'accesso al servizio tramite browser), devi selezionare le miniature delle foto da scaricare offline usando la combinazione di tasti Ctrl+Clic su Windows e cmd+clic su Mac e, ad operazione completata, devi cliccare sull’icona della nuvola con la freccia che va verso il basso situata in alto a destra.