Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Scaricare canzoni gratis da Internet

di

Ormai lo dicono in molti: i CD musicali stanno diventando dei mezzi obsoleti, e il motivo è semplice. Ormai basta un click per cercare, trovare e scaricare legalmente canzoni ed album musicali tramite Internet. Il tutto a prezzi molto convenienti ed avendo la possibilità di salvare le opere dei propri artisti preferiti su PC, smartphone, lettori multimediali portatili e tablet.

Anche tu, che sei nuovo al mondo dei computer e ti ritieni un tipo per così dire “all’antica”, una volta imparato come scaricare musica dagli store digitali farai fatica a tornare indietro (tranne che in rare occasioni). Scommettiamo? Allora lascia che ti consigli alcuni fra i migliori servizi musicali presenti attualmente in Rete e poi mi fai sapere.

Cominciamo questa guida su come scaricare musica da Internet parlando di quello che attualmente è il negozio di musica online più famoso del mondo: iTunes. Per fare acquisti su iTunes, bisogna utilizzare l’omonimo software multimediale prodotto da Apple (disponibile sia per Windows che per Mac) oppure un dispositivo portatile come iPhone, iPad o iPod Touch collegando una carta di credito al proprio ID Apple. Trovi maggiori informazioni su questo aspetto e su come utilizzare iTunes nella guida che ho scritto qualche tempo fa sull’argomento.

Pur non essendoci materiale gratuito, su iTunes è possibile trovare tutti i più grandi album musicali italiani ed internazionali di tutte le epoche a prezzi molto convenienti. Il download di album completi va da circa 17€ fino a circa 5€, mentre le singole canzoni costano 0,99€ oppure 1,29€. Prima di perfezionare l’acquisto, è possibile ascoltare un’anteprima dei brani o degli album selezionati in streaming. Il formato delle canzoni scaricate da iTunes è l’AAC (256 kbit/s VBR).

Rimanendo in tema di grandi hit e musica commerciale, sappi che è possibile scaricare musica anche da Amazon. Il celebre store online offre il download di album musicali italiani ed internazionali con prezzi a partire da 3,99 euro e di singoli brani a 0,99 euro. Per scaricare canzoni da Amazon occorre collegarsi con il proprio account passando per Amazon Cloud Player, un player Web-based di Amazon che consente di ascoltare online le canzoni acquistate. Al contrario di iTunes, Amazon offre anche canzoni gratis. Il formato delle canzoni scaricate è l’MP3 (max. 256 kbit/s).

Se sei un utente Android potresti trovare particolarmente comodo scaricare canzoni da Google Play, lo store virtuale di “big G” di cui è entrato a far parte anche il vecchio Android Market. Grazie ad esso, è possibile caricare online la propria collezione musicale per ascoltarla dal browser, acquistare album in formato MP3 e scaricare canzoni gratis (dalla sezione Gratis e acquistate del player). Basta avere un account Google ed una carta di credito collegata a quest’ultimo. I prezzi degli album si aggirano sugli 8-10€ mentre le singole canzoni sono scaricabili a 0,99€ oppure 1,29€.

Alle grandi star della musica preferisci i lavori di band ed artisti emergenti? Allora ti consiglio di fare un giretto su Jamendo, un sito Internet attraverso il quale è possibile ascoltare e scaricare musica distribuita sotto licenza Creative Commons dai rispettivi autori. Tutto gratis e avendo la possibilità di attingere in qualsiasi momento da un archivio composto da centinaia di artisti provenienti da ogni angolo del globo e migliaia di brani appartenenti a tutti i generi musicali.

Infine, non dimenticare che puoi anche scaricare musica da YouTube usando uno qualsiasi fra i programmi, i servizi online e le estensioni per i browser che ti ho segnalato nel mio articolo sull’argomento. La qualità non è sempre il massimo (molto dipende dalla qualità del video di origine), ma in determinate circostanze può tornare veramente utile. Buon divertimento!