Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come smontare iPhone

di

Possiedi un vecchio iPhone rotto che vorresti provare a riparare da solo ma non sei riuscito a capire come smontare determinati componenti del telefono? Ti piacerebbe scoprire com’è fatto all’interno un iPhone ma non hai la benché minima intenzione di smontare il tuo “melafonino”? In entrambi i casi visitando i siti Internet giusti dovresti riuscire a soddisfare le tue esigenze.

Che tu voglia imparare come smontare iPhone o voglia semplicemente scoprire com’è fatto all’interno uno dei telefonini prodotti da Apple, non devi far altro che cliccare sui siti che sto per segnalarti e ti assicuro che troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno. Allora, sei pronto a cominciare?

Se hai bisogno di sapere come smontare iPhone per attuare delle riparazioni, non puoi trovare punto di riferimento migliore di iFixit. Si tratta di un sito Internet – purtroppo solo in lingua inglese ma abbastanza facile da consultare anche per chi non conosce perfettamente la lingua – che mostra in maniera dettagliata tutte le operazioni di smontaggio del “melafonino” in base ai componenti da riparare o sostituire. È ricco di immagini dettagliatissime ed elenca per ciascuna operazione da compiere gli strumenti necessari per portare a termine il lavoro.

Per scoprire come smontare il modello di iPhone in tuo possesso, non devi far altro che collegarti alla sua pagina principale e cliccare sul tipo di telefono che hai intenzione di aprire (iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 5, ecc.). Nella pagina che si apre, seleziona quindi il componente che devi smontare (es. Battery per la batteria, Rear panel per il pannello posteriore e così via) e si aprirà la pagina con le istruzioni dettagliate relative a come smontare il telefonino di casa Apple.

Puoi trovare l’elenco degli strumenti necessari a compiere l’operazione nella parte alta a destra della pagina, sotto la voce Tools. In genere si tratta di cacciaviti, ventose, pinzette per maneggiare i componenti elettronici più piccoli e poco altro. L’importante è non improvvisare e non usare attrezzi di fortuna.

Oltre alle foto e alle istruzioni testuali su come smontare iPhone, su iFixit ci sono anche numerosi video che mostrano in dettaglio le operazioni di rimozione dei vari componenti del telefono. In ogni caso anche su YouTube ci sono molti filmati che mostrano in dettaglio come smontare lo smartphone di casa Apple.

In questo filmato di poco più di tredici minuti, per esempio, viene mostrata l’apertura di un nuovissimo iPhone 5 con l’ausilio di un cacciavite e una piccola ventosa: si comincia col rimuovere lo sportellino della SIM, poi si svitano le piccole viti posteriori del telefono (dove c’è l’attacco dock) ed infine si rimuove il display avvalendosi di una piccola ventosa.

È solo un esempio, naturalmente. Come detto ce ne sono tanti di video simili, basta scegliere con attenzione quelli più affidabili e non compiere operazioni avventate. Ricorda inoltre che smontare l’iPhone comporta la decadenza della garanzia sul prodotto.