Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come testare Flash Player

di

Hai provato a riprodurre alcuni contenuti in formato Flash ma il tuo browser non sembra riconoscerli? Da un giorno all'altro Flash Player ha smesso di funzionare e non riesci a capire perché? Niente panico. Se mi dedichi un po' del tuo tempo libero, cercherò di darti una mano e di spiegarti come mettere a posto la situazione.

Flash Player, devi sapere, sta cadendo pian piano in disuso e molti browser tendono a disattivarlo o comunque a limitarne l'uso. Quello che faremo, dunque, è testare l'effettivo funzionamento del plugin, verificare la disponibilità di aggiornamenti per quest'ultimo e, se necessario, attivare la sua esecuzione nelle impostazioni del programma di navigazione.

Che tu abbia un PC Windows o un Mac, non ti preoccupare, mettendo in pratica i consigli che sto per darti riuscirai sicuramente a risolvere il problema. Tutto quello che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero, rimboccarti le maniche e scoprire come testare Flash Player nel tuo browser seguendo tutti gli step illustrati di seguito. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Testare Flash Player su Chrome (Windows/Mac/Linux)

Se vuoi testare Flash Player e utilizzi Google Chrome, collegati a questa pagina Web e attendi che nel riquadro Version information (sulla destra) compaia il numero della versione di Flash Player installata nel browser.

Se non vedi alcun riquadro con scritto "Version information" e, al suo posto, c'è l'icona di un pezzo di puzzle, fai clic destro su quest'ultima e seleziona la voce Esegui questo plug-in dal menu che compare. In questo modo dovresti essere riuscito ad autorizzare l'esecuzione di Flash Player e a vedere la versione del plugin installata in Chrome.

Come testare Flash Player

La versione di Flash installata in Chrome dovrebbe corrispondere a quella indicata accanto alla voce Chrome (integrato) – PPAPI nella tabella che si trova in fondo alla pagina (cioè la versione più recente del plugin). Qualora così non fosse, clicca sul pulsante (…) che si trova in alto a destra nella barra degli strumenti di Chrome, seleziona le voci Guida > Informazioni su Google Chrome dal menu che compare e attendi che venga scaricata sul PC la versione più recente del browser, che al suo interno conterrà anche la versione più recente di Flash Player.

Come testare Flash Player

Se vuoi modificare le impostazioni relative all'esecuzione di Flash Player, clicca sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. A questo punto, scorri fino e in fondo la scheda che si è aperta, fai clic sulla voce Mostra impostazioni avanzate…, effettua un nuovo scrolling verso il basso e pigia sul pulsante Impostazioni contenuti.

Adesso, individua la voce relativa a Flash e scegli una delle tre opzioni disponibili: Consenti ai siti di eseguire Flash se vuoi attivare l'esecuzione automatica di Flash Player su tutti i siti Internet (scelta che personalmente non consiglio, in quanto ha effetti negativi sulla durata della batteria e fa caricare numerosi contenuti superflui, come i banner pubblicitari in Flash); Rileva ed esegui importanti contenuti Flash se vuoi lasciare a Chrome il compito di sbloccare automaticamente l'esecuzione di Flash su alcuni siti ritenuti importanti, oppure Impedisci ai siti di eseguire Flash per bloccare completamente l'esecuzione di Flash e avere la possibilità di sbloccarla "manualmente" a seconda delle circostanze (cliccando sull'icona del pezzo di puzzle).

Come testare Flash Player

Testare Flash Player su Firefox (Windows/Mac/Linux)

Se utilizzi Firefox, puoi testare il funzionamento di Flash Player collegandoti a questa pagina Web e controllando la versione del plugin indicata nel riquadro Version information (che si trova sulla destra). La versione di Flash Player dev'essere uguale a quella indicata nella tabella che si trova in fondo alla pagina, accanto alla voce Firefox – NPAPI se usi Windows o accanto alla voce Firefox, Safari – NPAPI se utilizzi macOS.

Se al posto del riquadro compare un rettangolo grigio, significa che Flash Player non è installato in Firefox oppure è stato disattivato e quindi non viene caricato dal browser.

Come testare Flash Player

Per scoprire se Flash Player è stato disattivato nelle impostazioni di Firefox, fai clic sul pulsante che si trova in alto a destra e seleziona l'icona Componenti aggiuntivi dal menu che compare. Nella scheda che si apre, seleziona la voce Plugin dalla barra laterale di sinistra e verifica se tra i plugin presenti in Firefox c'è anche Shockwave Flash.

Se Shockwave Flash risulta disponibile ma ha l'icona ingrigita, espandi il menu a tendina collocato accanto al suo nome e scegli l'opzione Attiva sempre se vuoi mantenere Flash Player attivo su tutti i siti Web (scelta sconsigliata) o l'opzione Chiedi prima di attivare se vuoi scegliere tu, di volta in volta, su quali siti autorizzarne l'esecuzione (scelta consigliata).

Come testare Flash Player

Se Shockwave Flash non è presente nella lista dei plugin di Firefox, significa che devi scaricare Flash Player e installarlo nel browser. Per installare Flash Player in Firefox, collegati al sito ufficiale del plugin, togli il segno di spunta da tutte le opzioni elencate sotto la voce Offerte facoltative e fai clic prima sul pulsante Installa adesso e poi su Salva file.

A download completato, se utilizzi un PC Windows, apri il pacchetto d'installazione di Flash Player (flashplayerxx_xa_install.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su e poi su Avanti e Termina per concludere il setup.

Come testare Flash Player

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto dmg di Flash Player, avvia l'eseguibile Install Adobe Flash Player contenuto in esso e, nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Apri. A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce per accettare le condizioni d'uso di Flash Player, clicca sul pulsante Installa, digita la password del tuo account utente su macOS (quella che usi per accedere al sistema), premi Invio e attendi che il setup venga portato a termine.

Come testare Flash Player

Adesso torna sulla pagina di test di Flash Player e, nel riquadro Version Information, dovrebbe essere indicata la versione di Flash Player installata in Firefox. Se al posto del riquadro vedi l'icona di un mattoncino di Lego, fai clic su quest'ultima e rispondi Consenti adesso all'avviso che compare in alto a sinistra per abilitare l'esecuzione di Flash Player una tantum.

Per regolare le impostazioni relative all'esecuzione di Flash Player in Firefox, recati nel menu ≡ > Componenti aggiuntivi e procedi seguendo le indicazioni che ti ho dato in precedenza.

Testare Flash Player su Edge (Windows)

Microsoft Edge, il browser che Microsoft ha introdotto in Windows 10 e che pian piano prenderà il posto di Internet Explorer, ha una gestione di Flash Player molto simile a quella di Chrome. Include il plugin direttamente al suo interno e quindi permette di gestirlo e aggiornarlo senza ricorrere a risorse esterne.

Per regolare l'esecuzione di Flash Player in Edge, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal riquadro che si apre. Dopodiché clicca sul pulsante Visualizza impostazioni avanzate che si trova in fondo al menu del browser e scegli se attivare o meno Flash Player spostando la levetta dell'opzione Usa Adobe Flash Player su ON o su OFF.

Come testare Flash Player

Dopo aver attivato Flash Player, per scoprire qual è la versione del plugin utilizzata da Edge, collegati alla pagina di test presente sul sito di Adobe e verifica che la versione di Flash Player indicata nel riquadro Version information sia la stessa indicata nella tabella collocata in fondo alla pagina, accanto alla voce Edge (integrato – Windows 10) – ActiveX.

Se la versione di Flash Player installata in Edge non è quella più recente, devi scaricare un aggiornamento del browser. Recati quindi in Impostazioni PC (l'icona dell'ingranaggio che si trova nel menu Start), clicca sull'icona Aggiornamento e sicurezza e avvia la verifica di disponibilità di aggiornamenti per Windows ed Edge.

Come testare Flash Player

Testare Flash Player su Internet Explorer (Windows)

La gestione di Flash Player in Internet Explorer varia a seconda della versione del browser (e del sistema operativo) installata sul proprio PC. Se utilizzi Windows 8.x o successivi, troverai Flash Player integrato direttamente in Internet Explorer e, dunque, avrai la possibilità di aggiornarlo tramite Windows Update. Se utilizzi Windows 7 o precedenti, invece, dovrai scaricare e gestire il plugin in maniera separata.

Per testare Flash Player in Internet Explorer, collegati a questa pagina Web e attendi che venga mostrata la versione di Flash in uso nel riquadro Version information (sulla destra). Se non compare alcun riquadro, potresti aver bisogno di installare Flash Player o di attivarlo nelle impostazioni del browser.

Come testare Flash Player

Se vuoi verificare la presenza di Flash Player in Internet Explorer, resta sulla pagina di test del sito Adobe, pigia sull'icona dell'ingranaggio collocata in alto a destra e seleziona la voce Gestione componenti aggiuntivi dal menu che compare. Nella finestra che si apre, imposta la voce Tutti i componenti aggiuntivi nel menu a tendina Mostra (in basso a sinistra) e controlla se nella lista dei plugin disponibili nel browser c'è anche Shockwave Flash Object.

Se Shockwave Flash Object risulta installato in Internet Explorer, potrebbe essere disattivato. Clicca quindi sulla voce che lo riguarda e pigia sul pulsante Attiva che si trova in basso a destra per abilitare il plugin.

Come testare Flash Player

Se utilizzi Windows 7 o precedenti e Flash Player non risulta installato in Internet Explorer, collegati alla pagina di download del sito Adobe e scarica il plugin sul tuo computer cliccando sull'apposito bottone (ricordati di deselezionare tutte le voci relative ai contenuti promozionali).

Se il plugin risulta installato ma non aggiornato all'ultima versione disponibile (quella indicata nella tabella del sito Adobe, accanto alla voce Internet Explorer – ActiveX o accanto alla voce Internet Explorer (integrato – Windows 8.1) – ActiveX), procedi al suo aggiornamento aprendo Windows Update (se usi Windows 8.x o successivi) o seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come aggiornare Adobe Flash (se utilizzi Windows 7 o precedenti).

Testare Flash Player su Safari (Mac)

Hai un Mac e utilizzi Safari come browser principale? In questo caso, per testare il funzionamento di Flash Player, devi collegarti a questa pagina Web e attendere che venga mostrata la versione del plugin in uso nel riquadro Version information (sulla destra).

Come testare Flash Player

Se non vedi comparire alcun riquadro, Flash potrebbe essere disattivato o del tutto assente. Per verificare lo stato del plugin in Safari, recati nel menu Safari > Preferenze che si trova in alto a sinistra e, nella finestra che si apre, seleziona la scheda Sicurezza.

A questo punto, fai clic sul pulsante Impostazioni plugin e, se c'è, seleziona Adobe Flash Player mettendo il segno di spunta accanto al suo nome. Imposta quindi la voce Chiedi nel menu a tendina Quando visiti altri siti Web, clicca sul pulsante Fine e Flash Player risulterà attivabile su richiesta (quindi previa conferma da parte tua) su tutti i siti Internet.

Come testare Flash Player

Una volta attivato Flash Player in Safari, torna sulla pagina di test del plugin, clicca sul pulsante Fai clic per utilizzare Flash e rispondi Autorizza all'avviso che compare in alto. In questo modo consentirai l'esecuzione di Flash e potrai scoprire la versione del plugin installata in Safari.

Se la versione di Flash installata in Safari risulta più datata rispetto a quella indicata nella tabella del sito Adobe (accanto alla voce Firefox, Safari – NPAPI), provvedi ad aggiornare il plugin seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come aggiornare Adobe Flash

Se Flash Player non è installato in Safari (quindi non è presente nel menu dei plugin), collegati al suo sito Internet ufficiale e scaricalo pigiando sull'apposito pulsante. La procedura da seguire è praticamente identica a quella illustrata precedentemente per Firefox.