Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come trasformare WMV in AVI

di

Hai appena scaricato un video in formato WMV da Internet, tutto contento della cosa hai subito provato a guardarlo utilizzando il player multimediale che hai in salotto ma nel fare ciò hai notato che il file non viene riconosciuto? Se la risposta è affermativa trasformare WMV in AVI potrebbe essere la soluzione al tuo problema. Come dici? Ci avevi già pensato ma non hai la più pallida idea di come fare? Beh, ma non devi preoccuparti… ci sono qui io, pronto e ben disponibile a fornirti tutte le indicazioni di cui hai bisogno.

Conosco infatti alcune applicazioni gratuite oltre che degli utili servizi online che consentono di trasformare WMV in AVI con estrema semplicità e al massimo della velocità. Vedrai, utilizzando tali risorse riuscirai ad ottenere dei file AVI perfettamente compatibili non solo con il player multimediale che solitamente utilizzi ma anche con molti altri dispositivi, il tutto senza compromettere né la qualità né la risoluzione dei video.

Se ti interessa dunque scoprire come fare per trasformare WMV in AVI ti invito a prenderti qualche minuto di tempo libero, a piazzarti ben comodo dinanzi al tuo computer ed a concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Scommettiamo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che in caso di necessità saprai anche spiegare come fare a tutti i tuoi amici che hanno bisogno di una dritta analoga?

Trasformare WMV in AVI su Windows

Se possiedi un computer con su installato Windows ed hai intenzione di trasformare WMV in AVI sappi che si tratta di un’operazione che può essere effettuata senza troppi problemi ricorrendo all’utilizzo di Freemake Video Converter. Si tratta di un programma in lingua italiana grazie al quale è possibile convertire in maniera molto semplice tutti i principali formati di file, WMV incluso, mantenendo praticamente intatta la qualità originale degli elementi su cui agire. È gratis, ma inserisce dei fotogrammi con il suo logo all’inizio e alla fine dei video convertiti: per rimuovere questa limitazione bisogna pagare 9,95 euro/anno o 19,95 euro una tantum.

Per poter trasformare WMV in AVI con Freemake Video Converter la prima cosa che bisogna fare è quindi quella di effettuare il download del programma. Per fare ciò clicca qui, attendi che la prina Web ufficiale di Freemake Video Converter venga aperta e poi fai clic sul pulsante verde Scaricare gratis collocato al centro dello schermo.

Screenshot di Freemake Video Converter

A download completato avvia il pacchetto d’installazione FreemakeVideoConverter.exe e fai clic prima su  e poi su OK. Togli dunque il segno di spunta dalla voce che riguarda l’invio di statistiche d’uso a Freemake Video Converter e fai clic su Avanti. Metti ora la spunta su Installazione personalizzata, deseleziona l’opzione relativa ad AVG Tune-Up (per evitare l’installazione di software promozionali aggiuntivi) e premi su Avanti.  Ripeti la stessa operazione nella schermata successiva (al posto di AVG Tune-Up ti verrà proposto un altro programma e concludi il setup cliccando su Avanti per due volte consecutive.

Screenshot che mostra come convertire MKV in MP4 su Windows

Successivamente avvia Freemake Video Converter ed una volta visualizzata la finestra del programma clicca sulla voce File collocata in alto a sinistra, pigia su Aggiungi Video… e seleziona il file WMV da trasformare in AVI. Se il video da te selezionato contiene dei sottotitoli e/o più di una traccia audio puoi scegliere quale di questi utilizzare nel filmato di output cliccando sulla voce Sottotitoli off e sul collegamento che si trova accanto all’icona dell’altoparlante, accanto alla miniatura del video.

Screenshot di Freemake Video Converter

Adesso pigia sull’icona con su scritto in AVI collocata in basso dopodiché clicca sul bottone […] per scegliere la cartella in cui esportare il file finale e fai clic su Converti per avviare la procedura mediante cui trasformare WMV in AVI. Eventualmente prima di dare il via alla procedura di conversione puoi anche personalizzare il livello qualitativo del file di output scegliendo una delle opzioni disponibili mediante il menu a tendina collocato sotto la dicitura Profili. A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze puoi ad esempio scegliere l’opzione Come originale, l’opzione DVD Quality, oppure quella HD 1080p.

Se la soluzione per trasformare WMV in AVI su PC Windows che ti ho appena proposto non è stata di tuo gradimento e se sei ancora alla ricerca di una qualche risorsa che ti permette di convertire i tuoi file video ti suggerisco di dare uno sguardo al mio tutorial Programmi per convertire video, sono sicuro che potrai trovare ulteriori interessanti strumenti che fanno al caso tuo.

Trasformare WMV in AVI su OS X

Se utilizzi un Mac ed hai intenzione di trasformare WMV in AVI ti invito a ricorrere all’impiego di Adapter. Qualora non ne avessi mai sentito parlare sappi che si tratta di un ottimo programma gratuito e molto semplice da usare grazie al quale è possibile convertire video (e non solo) in svariati formati compatibili con una gran quantità di device mobile e non.

Per poter trasformare WMV in AVI con Adapter la prima cosa che devi fare è cliccare qui per poterti collegare alla pagina di download del programma. Una volta visualizzata la pagina pigia sul pulsante blu Download collocato in alto a destra.

Screenshot di Adapter

A download completato apri il pacchetto con estensione .dmg che è stato scaricato sul computer e poi trascina l’icona del software sulla cartella Applications di OS X che ti viene mostrata nella finestra apparsa sulla scrivania. Successivamente avvia Adapter, clicca su Apri ed attendi che la finestra del programma risulti visibile a schermo.

Screenshot di Adapter

Qualora ti venisse richiesto di installare uno o più componenti aggiuntivi indispensabili per il corretto funzionamento del software accetta pigiando sul bottone Continue ed attieni alla semplice procedura guidata di setup che ti viene proposta a schermo. Successivamente trascina il file in formato WMV che desideri convertire in AVI nella sezione con su scritto Drop Files Here della finestra di Adapter. In alternativa puoi pigiare sul pulsante Browse e selezionare manualmente il file su cui agire.

Screenshot che mostra come convertire MKV in MP4 su Mac

Pigia ora sul menu collocato accanto al pulsante verde Convert presente nella parte bassa della finestra di Adapter dopodiché porta il cursore del mouse prima sulla voce Video, poi su General e infine su Custom AVI (*.avi).

In seguito, clicca sul pulsante Convert ed attendi che la procedura per trasformare WMV in AVI venga avviata e portata a termine. A procedura ultimata troverai il file WMV convertito in formato AVI nella stessa posizione in cui risulta collocato il file originale.

Se lo desideri prima di dare il via alla conversione del file video puoi inoltre regolare alcune opzioni relative al filmato agendo mediante l’apposito menu laterale annesso alla finestra di Adapter. A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze puoi ad esempio modificare codifica, frame rate, bit rate e velocità di riproduzione dalla sezione Video, puoi modificare la risoluzione del filmato dalla sezione Resolution, puoi modificare i parametri relativi all’audio dalla sezione Audio e via di seguito.

Adapter non è riuscito a soddisfare le tue necessità e sei ancora alla ricerca di uno strumento che ti consenta di trasformare WMV in AVI su Mac? Se la risposa è “si” allora ti invito a dare un’occhiata al mio tutorial dedicato ai programmi per convertire video che ti ho proposto nelle righe precedenti, quando ti ho spiegato come fare per trasformare WMV in AVI su Windows. Di certo potrai trovare ulteriori soluzioni che fanno maggiormente al caso tuo.

Trasformare WMV in AVI online

Ti piacerebbe riuscire a trasformare WMV in AVI ma vorresti evitare di installare nuovi programmi sul tuo computer? Prediligi l’uso delle applicazioni online piuttosto che quello dei comuni software? Si? Bene, allora ti suggerisco di utilizzare Zamzar. Trattasi di un convertitore online molto noto ed affidabile che consente di agire su svariate tipologie di file, incluse quelle in oggetto, in maniera totalmente gratuita, senza effettuare alcuna registrazione e senza dover scaricare ed installare componenti aggiuntivi sul computer.

Per trasformare WMV in AVI con Zamzar la prima cosa che devi fare consiste nel fare clic qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina principale del servizio online. In seguito, pigia sul puslante Choose files… e seleziona il file video in formato WMV presente sul tuo computer che intendi convertire in AVI. Adesso, imposta l’opzione avi dal menu a tendina collocato sotto la voce Step 2, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo presente sotto la voce Step 3 e poi clicca sul bottone Convert per avviare il processo di trasformazione del file.

Da PDF a Word

Attendi quindi che la procedura di conversione del file venga avviata e ad operazione completata riceverai una email contente il link per scaricare tuo file trasformato da WMV in AVI. Pigia quindi sul link presente nel messaggio di posta elettronica dopodiché fai clic sul pulsante Download now collocato accanto al nome del file da scaricare nella pagina Web che andrà ad aprirsi nel browser. Se non hai modificato le impostazioni del browser Web che stai utilizzando il file convertito verrà automaticamente salvato nella cartella Download del tuo computer.

Se la soluzione per trasformare WMV in AVI online che ti ho appena proposto non è stata di tuo gradimento e se sei ancora alla ricerca di un sistema che ti consenta di convertire i tuoi file video agendo direttamene da browser Web ti suggerisco di non gettare ancora la spunta e di dedicare una manciata di minuti del tuo tempo libero alla lettura della mia guida Convertitore online: convertire video, audio, immagini gratuitamente in cui ho provveduto a spiegarti il funzionamento di Online Convert, un altro ottimo convertitore online “tuttofare”.