Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come utilizzare Excel su iPad

di

Hai la necessità di lavorare su alcuni fogli di calcolo in mobilità, con il tuo iPad, e vorresti quindi capire in che modo procedere? Beh, nulla di più semplice: scarica e installa Excel sul tuo tablet a marchio Apple e comincia subito a servirtene. Come dici? Ti piacerebbe ricevere delle dritte sul da farsi in quanto ancora poco abituato a usare il famoso dispositivo dell’azienda di Cupertino? No problem: per tua fortuna sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto.

Nella guida di oggi, infatti, ti spiegherò come utilizzare Excel su iPad, in modo da sfruttare tutte le sue funzionalità anche in ambito mobile. Il suo funzionamento è abbastanza simile a quello della celeberrima variante per PC, quindi non dovresti avere particolari problemi nel prendere confidenza con le sue meccaniche.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati ben comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero solo per te e inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso oltre che, ovviamente, di essere finalmente riuscito nel tuo intento. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Excel App Store iPad

Prima di entrare nel vivo del tutorial e scoprire come utilizzare Excel su iPad, devi preoccuparti di effettuare il download della famosa app sul tuo dispositivo.

A tal proposito, è doveroso precisare che, diversamente dalla classica versione di Excel per computer, che fa parte del pacchetto Office, l’app di Excel è totalmente gratuita per i dispositivi di dimensioni pari o inferiori ai 10.1″ e si può scaricare singolarmente.

Sui dispositivi di dimensioni superiori ai 10.1", per usare le app di Microsoft Office, bisogna sottoscrivere un abbonamento a Office 365 (con prezzi a partire da 6,99 euro/mese). Il medesimo abbonamento sui dispositivi più piccoli dà accesso a delle funzioni extra di Excel, come la possibilità di inserire e modificare SmartArt nei fogli di lavoro. Per maggiori dettagli al riguardo, fa’ riferimento alla mia guida su come installare Office.

Ciò detto, per effettuare il download di Excel sul tuo iPad, ti basta visitare la relativa sezione dell’App Store direttamente dal tablet, premere sul pulsante Ottieni/Installa e autorizzare il download dell’applicazione tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

In seguito, avvia l’app premendo sul bottone Apri comparso su schermo oppure selezionando la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Utilizzare Excel su iPad

Dopo aver effettuato il download e l’installazione di Excel su iPad, sei finalmente pronto per passare all’azione vera e propria e, dunque, scoprire come servirti della famosa app di Microsoft. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Creare e aprire un foglio elettronico

Excel su iPad

Se sei interessato a capire come apportare modifiche a un foglio elettronico salvato localmente sull’iPad oppure nel cloud (es. su iCloud Drive oppure su OneDrive), la prima mossa che devi compiere è quella di premere sul pulsante Apri che trovi nella barra laterale di sinistra nella schermata principale di Excel per iPad.

Successivamente, devi selezionare la voce iPad, se il file è salvato localmente; quella Altro se è presente su iCloud Drive, oppure quella Aggiungi una posizione, per collegarti a un altro servizio di cloud storage tra quelli supportati, e prelevare il documento da lì. In seguito, premi sull’anteprima del file di tuo interesse e il gioco è fatto.

Se, invece, vuoi creare un nuovo documento, devi premere sul bottone Nuovo collocato nella parte in alto della barra laterale di sinistra, dopodiché devi selezionare l’opzione Cartella di lavoro vuota (sulla destra) e potrai cominciare così a lavorare su un nuovo foglio di calcolo vuoto. In alternativa, puoi selezionare uno dei modelli preimpostati disponibili nell’app.

Una volta aperto un documento o averne creato uno nuovo, ti ritroverai al cospetto della schermata del foglio di Excel che, come potrai notare tu stesso, è caratterizzata da una tabella suddivisa in colonne e righe che vanno a costituire delle celle. Le colonne e le righe sono contrassegnate, rispettivamente, da lettere e numeri, che permettono di identificarle.

Nella parte in alto dello schermo, invece, ci trovi la barra degli strumenti su cui, appunto, sono collocati i pulsanti per compiere le principali operazioni sul foglio di calcolo, mentre ancora più su ci sono le schede per accedere alle varie funzioni dell’app. In basso, poi, sono presenti altri bottoni, utili ad accedere ai vari fogli che compongono il file e per aggiungerne di nuovi.

Compilare e formattare le celle

Excel su iPad

Vediamo, adesso, come fare per compilare le celle presenti nei fogli di calcolo. Per procedere, fai doppio tap sulla cella in cui è tua intenzione andare ad agire. Vedrai così comparire la tastiera virtuale su schermo per poter compilare la cella.

Premendo sul bottone Abc che trovi nella parte in alto a destra della tastiera virtuale, puoi accedere alla tastiera con le lettere, mentre facendo tap sul pulsante 123 adiacente puoi accedere al tastierino numerico per inserire dei valori e puoi usare i pulsanti che ti consentono di visualizzare gli operatori logici e i simboli per creare formule in modo manuale.

Altri pulsanti disponibili sono quelli per eseguire l’arrotondamento per eccesso o per difetto. Per maggiori informazioni al riguardo, puoi consultare la mia guida dedicata in via specifica a come arrotondare in Excel.

Nota: come facilmente intuibile, se hai collegato una tastiera fisica all’iPad, non vedrai comparire alcuna tastiera sullo schermo, in quanto dovrai lavorare dalla tastiera fisica.

Una volta immessi i dati nelle celle, puoi formattare il testo mediante i pulsanti presenti nella bara degli strumenti in alto, nella scheda Home: usandoli potrai modificare il font, la dimensione e il colore del carattere, impostare il grassetto, il corsivo e il sottolineato. Inoltre, potrai marcare i bordi delle celle, modificare l’allineamento del testo, impostare un colore di sfondo per le stesse o modificare il formato dei valori contenuti in esse.

Usando la funzione Ordina e filtra, invece, potrai filtrare un elenco di dati o ordinarli in base a un ordine crescente/decrescente. Potrai altresì aggiungere la funzione Somma automatica, che consente di eseguire una somma di tutti i valori positivi e negativi di un determinato intervallo di celle.

Inserire grafici, immagini, forme e altri elementi

Excel su iPad

Se hai bisogno di inserire grafici, immagini, forme e altri elementi nel tuo foglio Excel, tutto quello che devi fare è recarti nella scheda Inserisci, che trovi nella parte in alto della schermata dell’applicazione, e servirti dei pulsanti posti sulla barra degli strumenti collocata sempre in cima, per inserire gli elementi di tuo interesse nel foglio di calcolo.

Per la precisione, il bottone Grafici ti permette di aggiungere diverse tipologie di grafici (es. istogrammi, grafici a linee, a torta ecc.), il pulsante Tabella ti permette di inserire delle tabelle, mentre il pulsante Foto e quello Fotocamera ti consentono, rispettivamente, di inserire le immagini salvate nella galleria fotografica del tuo iPad e di usare le foto scattate al momento.

Il pulsante Forme, invece, ti consente di inserire delle forme geometriche (es. quadrati, cerchi, triangoli ecc.) nel foglio di lavoro. Facendo invece tap sul bottone con la lettera “T” e il testo puoi creare dei box in cui inserire del testo, premendo sul pulsate con la papera e la foglia puoi inserire delle icone, mentre premendo sul pulsante Collegamento puoi aggiungere dei link.

Se hai bisogno di inserire dei disegni a mano libera, recati nella scheda Disegno e serviti degli strumenti per disegnare posti in alto secondo le tue esigenze: puoi scegliere il colore del tratto, il suo spessore, se usare la matita, l’evidenziatore ecc.

Inserire le formule

Excel su iPad

Le formule sono una delle funzionalità di punta di Excel: usarle è utilissimo per elaborare e gestire i dati immessi nel foglio di calcolo. Per servirti della feature in questione, ti basta accedere alla scheda Formule che trovi nella parte in alto della schermata dell’applicazione.

In base a quelle che sono le tue necessità e, chiaramente, a seconda dei dati su cui occorre lavorare, puoi scegliere tra varie tipologie di formule, facendo tap sui relativi pulsanti che trovi nella barra in alto: Somma automatica, Finanziarie, Logiche, Testo ecc.

Per cui, fai tap sul pulsante relativo alla tipologia di formula di tuo interesse, seleziona poi la formula esatta che vuoi usare dal menu che si apre per aggiungere quest’ultima alla cella attualmente selezionata e la sua forma generica risulterà visibile in alto.

A questo punto, sostituisci le informazioni presenti in maniera predefinita nella formula con i valori o le celle di tuo interesse e fai tap sul pulsante con la spunta (sulla destra), in modo da confermarne l’inserimento nella cella selezionata.

Per ulteriori approfondimenti al riguardo, ti consiglio la lettura dei miei tutorial specifici su come sommare su Excel, come sottrarre con Excel, come moltiplicare in Excel, come calcolare la percentuale in Excel, come fare la media su Excel e come elevare a potenza in Excel.

Modificare la visualizzazione dei dati

Excel su iPad

La schermata che mostra il foglio di calcolo in Excel su iPad può eventualmente essere modificata sfruttando le opzioni disponibili nella scheda Visualizza, posta in alto.

Da lì, infatti, puoi abilitare la visualizzazione della barra della formula, della griglia, delle intestazioni, delle schede, puoi scegliere se attivare la visualizzazione da destra verso sinistra, se aumentare o ridurre lo zoom e se bloccare i riquadri: basta fare tap sugli appositi interruttori e pulsanti. Per maggiori riguardo l’ultima funzione, puoi leggere i miei tutorial su come bloccare una riga in Excel e come proteggere le celle in Excel.

Recandoti, invece, nella scheda Dati (che trovi sempre nella parte in alto dello schermo), puoi modificare l’ordinamento dei dati inseriti nel foglio di calcolo in maniera crescente o decrescente, puoi applicare degli appositi filtri e, ancora, puoi scegliere di rendere visibili o meno i dettagli.

Salvare, condividere e stampare un foglio di calcolo

Excel su iPad

Hai finalmente capito come utilizzare Excel su iPad, hai terminato il lavoro svolto sul tuo foglio di calcolo e vorresti salvare il file oppure condividerlo? Ti spiego subito come fare, è un gioco da ragazzi.

Nel primo caso, ti basta uscire dal foglio premendo sul bottone con la freccia verso sinistra che trovi in alto a sinistra. Facendo ciò, il salvataggio verrà effettuato in maniera automatica. Quello che otterrai sarà un documento nel formato standard XLSX.

Puoi altresì salvare il documento premendo sul pulsante con il simbolo […] e il foglio (che trovi sempre in alto a sinistra) e, successivamente, sul bottone Salva. Indica poi il nome che intendi assegnare al file e la posizione in cui desideri archiviarlo e il gioco è fatto.

Se desideri salvare il documento in PDF oppure in ODS, premi sul pulsante con il simbolo […] e il foglio, seleziona la voce Esporta e scegli il formato che preferisci dal relativo menu.

Per quanto riguarda la condivisione, invece, premi sul pulsante con la freccia collocato in alto a destra, seleziona la voce Invita persone dal menu che compare e scegli se salvare la cartella di lavoro che stai per creare per condividerla, facendo tap sul bottone Salva, oppure se inviare una copia del documento tramite email o altre app, selezionando la dicitura Invia una copia.

Ti segnalo altresì la possibilità di stampare il foglio di calcolo direttamente dal tuo iPad. Per riuscirci, fai tap sul pulsante con il simbolo […] e il foglio posto in alto a sinistra, seleziona la voce Stampa dal menu che si apre e poi la dicitura AirPrint. Regola, infine, le opzioni relative alla stampa (orientamento, formato carta ecc.) e fai tap sul bottone Avanti e sulla voce Stampa. Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta la mia guida su come stampare da iPad.

Altre app per utilizzare Excel su iPad

Numbers su iPad

L’uso di Excel sul tuo iPad non ti ha convinto in maniera particolare e vorresti allora sapere se esiste qualche app alternativa mediante cui lavorare sui fogli di calcolo? Beh, certo che ce ne sono, e qui di seguito trovi indicate quelle che ritengono essere le migliori.

  • Numbers – si tratta dell’app distribuita direttamente da Apple per creare, visualizzare e modificare i fogli di calcolo. È compatibile anche con i file creati con Excel e il funzionamento non è poi così dissimile da quello della famosa applicazione di Microsoft. È gratis.
  • Fogli di Google – applicazione distribuita da Google che consente di lavorare sui fogli di calcolo sia in locale che online, sfruttando il servizio di cloud storage proprietario Google Drive. Gratis.
  • WPS Office – app che consente di gestire documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni, sia localmente che mediante i più diffusi servizi di cloud storage. È gratis, ma per usufruire di tutte le funzioni offerte bisogna sottoscrivere un apposito abbonamento tramite acquisti in-app (a partire da 3,99 euro/mese).
  • Polaris Office – ottima app grazie alla quale è possibile gestire i documenti realizzati con Microsoft Office e con Google Drive. È gratis, ma tramite acquisti in-app (al costo base di 3,99 euro) è possibile sbloccare funzioni aggiuntive.