Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere DAZN gratis

di

I tuoi amici ti hanno parlato tanto di DAZN, l’ormai famosa piattaforma di streaming dedicata agli eventi sportivi: incuriosito dai loro racconti, vorresti dare un’occhiata ai contenuti offerti dal servizio, tuttavia non hai nessuna intenzione di sborsare denaro prima di averlo effettivamente provato. Per questo motivo, hai aperto Google alla ricerca di una guida che possa spiegarti come vedere DAZN gratis, capitando proprio sul mio sito Web.

Lascia che te lo dica: ti trovi proprio nel posto giusto, al momento giusto! Di seguito, infatti, ti spiegherò come poter accedere agli eventi disponibili in streaming e on demand su DAZN senza pagare alcunché, usufruendo del periodo di prova gratuito messo a disposizione dalla piattaforma: nello specifico, sarà mia premura indicarti le modalità di attivazione relative ai dispositivi più diffusi (PC, smartphone e tablet). Inoltre, ti fornirò una panoramica su quelli che sono i costi del pacchetto e gli eventi disponibili, e ti mostrerò un paio di interessanti offerte che collegano DAZN ad altri importanti servizi di streaming e pay TV, come Infinity e Sky.

Come dici? Arrivato a questo punto, non vedi l’ora di iniziare? Benissimo! Ritaglia qualche minuto di tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: ti assicuro che, al termine di questa lettura, avrai le competenze necessarie per raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buona visione!

Indice

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari

Prima di spiegarti come vedere DAZN gratis, lascia che ti dia qualche informazione in più sul funzionamento di questo servizio.

Innanzitutto, devi sapere che DAZN è una piattaforma in abbonamento, che non ha alcun vincolo di durata: al momento in cui scrivo, il costo del servizio è di 9,99€/mese IVA inclusa (i primi 30 giorni sono gratis), eccezion fatta per i pacchetti Sky+DAZNInfinity+DAZN, dei quali avrò modo di parlarti più avanti, in questa guida.

L’offerta di DAZN, per quanto riguarda il calcio, include i tre match di Serie A per turno, tutta la serie B, campionati esteri come LaLiga e la Ligue 1, oltre che le manifestazioni calcistiche internazionali. Inclusi nel pacchetto ci sono, inoltre, i migliori eventi di rugby, boxe, rally e hockey. Entrando più nel dettaglio, ecco la lista completa degli eventi disponibili sulla piattaforma.

  • Calcio – Serie A (3 match per giornata, con highlights degli altri eventi, fino al 2021); Serie B (tutti gli eventi, fino al 2021); LaLiga; Ligue 1; Coupe de Ligue; Trophéè des Champions; Copa Libertadores; Copa Sudamericana; Recopa Sudamericana; Coppa d’Africa; FA Cup; EFL Cup.
  • Baseball – MLB (Major League Baseball).
  • Hockey – NHL (National Hockey League).
  • Rugby – Heineken Champions Cup; Guinness Pro14; Scotland Rugby Internationals; Ireland Rugby Internationals; Wales Autumn Internationals.
  • Boxe – Matchroom Boxing (40 eventi all’anno); UFC (Ultimate Fighting Championship); Showtime Boxing (10 eventi all’anno).
  • Arti marziali miste – Bellator MMA (22 eventi).
  • Rally – WRC (World Rally Championship).
  • Freccette – PDC Darts.

L’abbonamento a DAZN permette di associare fino a 6 dispositivi per account, di cui 2 sono utilizzabili contemporaneamente. La lista dei device compatibili con il servizio è davvero ampia: di seguito te la illustro nel dettaglio.

  • PC WindowsMac – il servizio è fruibile attraverso uno dei browser Web supportati (Chrome, Firefox, Edge, Internet Explorer e Safari).
  • Smartphone e tablet Android e iOS – tramite app dedicata per Android 4.4 o successivi e iOS 9 o successivi.
  • Tablet Kindle Fire – per la precisione, i dispositivi compatibili con DAZN sono il Fire 7" (2015 e 2017), il Fire HD 6", 7", 8", 10" e il Fire HDX 8.9".
  • Amazon Fire TV StickGoogle Chromecast (tramite app per smartphone/tablet o browser per PC) e Apple TV HD/4K – per ulteriori indicazioni su questi dispositivi, puoi consultare le guide che ho loro dedicato: Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast e Apple TV.
  • Smart TV – sono supportati gli Smart TV Samsung Tizen (dal 2015 in poi), i TV LG WebOS, gli Smart TV Panasonic, gli Smart TV Hisense e i televisori Sony e Philips animati da Android TV.
  • Console per videogiochi – PS4, PS4 Pro, Xbox One, Xbox One S ed Xbox One X.
  • Decoder Sky Q – nelle varianti Sky Q Platinum e Sky Q Black. Per ulteriori informazioni riguardo il funzionamento di questo dispositivo, puoi dare un’occhiata al mio tutorial dedicato al funzionamento di Sky Q.
  • Decoder TIM BOX – si tratta del decoder Android TV dedicato alla fruizione dei contenuti di TIMVision, di cui ti ho parlato in questa guida.

Ad ogni modo, la lista dei dispositivi compatibili potrebbe aumentare in qualsiasi momento: per questo motivo, ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina dedicata del sito di DAZN, per restare aggiornato sull’argomento.

Come ben sai, DAZN è un servizio che basa il suo funzionamento su Internet e, per una piacevole fruizione dei contenuti, è necessario che la connessione abbia una velocità adeguata: per la risoluzione SD è consigliato disporre di una connessione pari ad almeno 2 Mbps in download; per la risoluzione HD è consigliato avere una connessione pari a 3,5 Mbps; per le risoluzioni HD con qualità video media e alta sono, consigliate velocità pari, rispettivamente, a 6,5 Mbps8 Mbps.

Per verificare la velocità della tua connessione, puoi affidarti a uno dei servizi di cui ti ho parlato nella mia guida ai migliori speed test.

Come vedere DAZN gratis su PC

Come vedere DAZN gratis su PC

Hai tutta l’intenzione di vedere DAZN gratis sul PC, approfittando del mese di prova gratuita offerto dal servizio? Perfetto, allora segui questi passaggi: innanzitutto, collegati al sito Web di DAZN usando uno dei browser compatibili (Chrome, Firefox, Edge, Internet Explorer o Safari), premi sul pulsante Comincia il tuo mese gratis e compila il modulo che ti viene proposto con i dati richiesti: nome, cognome, indirizzo email (per due volte) e una password (lunga almeno 6 caratteri e contenente uno o più numeri).

Inoltre, indica se acconsentire all’invio di promozioni da parte di DAZN, agendo sulla casella situata in fondo al modulo e, quando hai finito, clicca sul pulsante Continua. Passerai così alla fase di scelta del metodo di pagamento: si tratta di un passaggio obbligatorio per attivare la visione dei contenuti di DAZN, ciò nonostante non ti verrà addebitato nulla fino al termine del periodo promozionale.

Qualora non volessi mantenere attivo l’abbonamento, dovrai soltanto disattivare il rinnovo automatico dello stesso entro le 24 ore precedenti alla sua naturale scadenza, seguendo i passaggi che mi appresto a spiegarti poco più avanti, in questo capitolo.

Come vedere DAZN gratis su PC

In tutti i casi, clicca sulla voce relativa al metodo di pagamento a te più congeniale, a scelta fra carta di credito/debitoPayPalcodice regalo.

Successivamente, la procedura varia leggermente, a seconda della tua scelta: per la carta, devi digitare i dati nel modulo proposto e cliccare sul pulsante Attiva abbonamento; se hai scelto PayPal, devi effettuare l’accesso al sito con le credenziali del tuo account, mentre se disponi di un codice regalo devi digitare quest’ultimo nell’apposito campo di testo e cliccare sul bottone Applica.

Il gioco è fatto! Dopo qualche istante, un messaggio dovrebbe avvisarti dell’avvenuta attivazione di DAZN: per concludere e avviare subito la visione dei contenuti attraverso il browser, clicca sul pulsante Inizia a guardare.

Disattivare il rinnovo automatico

Disattivare il rinnovo automatico

I passaggi per disattivare il rinnovo automatico di DAZN attraverso il PC sono davvero molto semplici: per prima cosa, collegati al sito Internet di DAZN, fai clic sulla voce Accedi e procedi con il login usando le credenziali in tuo possesso. Successivamente, clicca sulla voce Menu situata in alto a destra, scegli la voce Il mio account e, se richiesto, immetti nuovamente i dati d’accesso dell’account.

A login completato, clicca sul pulsante Disdici abbonamento residente nella sezione Abbonamento, indica il motivo della tua decisione avvalendoti del menu Dicci perché vuoi disdire e, per concludere e annullare il rinnovo automatico, premi il pulsante Conferma disdetta.

Tieni a mente che potrai continuare a fruire dei contenuti di DAZN fino al termine del periodo promozionale (o alla scadenza dell’ultimo rinnovo utile) e che, in alternativa, potrai mettere in pausa l’abbonamento, premendo sull’apposita voce dopo aver cliccato sul pulsante di disdetta.

Come vedere DAZN gratis su smartphone

Come ti ho spiegato nel capitolo iniziale di questa guida, DAZN è un servizio fruibile tramite app per smartphone e tablet. Anche in questo caso, se è la prima volta che ti iscrivi alla piattaforma, puoi fruire di un periodo promozionale gratuito della durata di 30 giorni: di seguito ti illustro i passaggi per attivarlo su Android e iOS.

Come vedere DAZN gratis su Android

Come vedere DAZN gratis su Android

Se utilizzi un dispositivo Android, il primo passo che devi compiere è scaricare l’app ufficiale di DAZN dal Play Store, installarla e, dopo averla avviata, fare tap sul pulsante Crea un account, collocato in fondo alla schermata di benvenuto.

In seguito, compila il modulo che ti viene proposto specificando i tuoi dati personali: nomecognomeindirizzo emailpassword (per due volte); indica se acconsentire all’invio di contenuti promozionali, agendo sulla casella situata in basso e, per passare alla fase di selezione del metodo di pagamento, sfiora il pulsante Continua.

Anche in questo caso, si tratta di un passaggio obbligatorio ai fini dell’attivazione del periodo promozionale del servizio: non riceverai alcun addebito fino alla conclusione del mese di prova gratuita. Se deciderai di non prolungare il tuo abbonamento, ricorda di annullare il rinnovo automatico dello stesso servendoti dei passaggi che mi appresto a indicarti poco più avanti in questo capitolo.

Ad ogni modo, iscrivendoti a DAZN tramite smartphone Android, avrai la possibilità di concludere il pagamento tramite credito Google Play: per farlo, tocca il pulsante Continua e autorizza gli eventuali addebiti futuri sfiorando il pulsante Acquista ed effettuando, se necessario, l’accesso a Google Play.

Nota: se, in fase di autorizzazione, non hai ancora provveduto ad abbinare un metodo di pagamento valido a Google Play (carta di credito/debito, PayPal, credito telefonico (solo TIM, Vodafone e Wind Tre) oppure carta regalo/saldo Google Play), ti sarà proposta una procedura guidata per farlo.

Disattivare il rinnovo automatico

Disattivare il rinnovo automatico

Per annullare il rinnovo automatico di un abbonamento DAZN stipulato su Android, devi procedere tramite Google Play. Anche in questo caso, i servizi resteranno funzionanti fino alla data di scadenza naturale della sottoscrizione corrente.

Per procedere, avvia il Play Store richiamandolo dal drawer del dispositivo, effettua uno swipe da sinistra verso destra, per accedere al menu principale dell’app, e scegli la voce Abbonamenti dal pannello che ti viene mostrato.

Per concludere, individua la voce relativa a DAZN, fai tap sul bottone Annulla abbonamento corrispondente alla stessa e procedi con la disdetta, toccando i pulsanti ContinuaAnnulla abbonamento.

Come vedere DAZN gratis su iPhone

 Come vedere DAZN gratis su iPhone

La procedura per attivare DAZN su iPhone (valida anche per iPad), usufruendo del mese di prova gratuita offerto dal servizio non è molto differente da quanto visto su Android: dopo aver scaricato l’app da App Store e averla avviata, devi toccare il pulsante Crea un account – Attiva il mese gratis e compilare il modulo successivo con i dati richiesti (nomecognomeindirizzo emailpassword).

Fatto ciò, specifica se acconsentire all’invio di contenuti promozionali, agendo sull’apposita casella, e tocca il pulsante Inizia a guardare, per accedere alla schermata di selezione del metodo di pagamento. Anche in questo caso, non ti verrà addebitato nulla fino al termine del mese gratuito: per non procedere oltre, ricorda di annullare il rinnovo automatico dell’abbonamento almeno 24 ore prima della scadenza della promozione.

Ad ogni modo, giunto alla schermata successiva, tocca il pulsante Accetta, autorizza le transazioni future effettuando l’autenticazione in App Store tramite Face ID, Touch ID o password e il gioco è fatto.

Disattivare il rinnovo automatico

Disattivare il rinnovo automatico

Per far sì che DAZN non si rinnovi automaticamente, devi annullare la sottoscrizione al servizio agendo tramite iTunes Store. Come? Te lo spiego subito. Per prima cosa, entra nelle Impostazioni di iOS sfiorando l’icona a forma d’ingranaggio collocata nella schermata Home, fai tap sul tuo nome e poi sulla voce iTunes Store e App Store.

Fatto ciò, tocca il tuo ID Apple, scegli l’opzione Visualizza ID Apple dal pannello visualizzato a schermo e autenticati utilizzando Face ID, Touch ID oppure la password. Successivamente, sfiora la voce Abbonamenti, scegli l’abbonamento a DAZN situato nel riquadro Attivo e, per disattivarne il rinnovo automatico, tocca la voce Annulla abbonamento.

Se hai bisogno di chiarimenti aggiuntivi sull’interruzione di un abbonamento a DAZN, puoi consultare il tutorial che ho interamente dedicato a questo tema.

Altre offerte interessanti

Come dici? Non sei riuscito a vedere DAZN gratis tramite una delle procedure viste nel corso di questa guida, poiché avevi già usufruito del periodo promozionale di un mese? Non temere, non tutto è ancora perduto: puoi attivare un abbonamento a DAZN, a prezzo scontato, abbinandolo alle piattaforme Infinity o Sky. Di seguito ti spiego di cosa si tratta.

Infinity + DAZN

Infinity + DAZN

Il pacchetto Infinity+DAZN è un interessante servizio in promozione che permette di guardare i contenuti di entrambe le piattaforme pagando un solo abbonamento. Al momento in cui ti scrivo, il prezzo della sottoscrizione unica è pari a 13,99€/mese (anziché 17,98€/mese) e dà diritto alla visione di tutti i contenuti offerti dalla piattaforma Infinity (film, serie TV, canali live e così via) e all’intero parco eventi di DAZN.

Anche in questo caso, sono previsti 30 giorni di prova gratuita (se è la prima volta che attivi il servizio) e non vi sono vincoli sull’abbonamento. Per ulteriori informazioni al riguardo, puoi consultare la pagina ufficiale della promozione, oppure il capitolo specifico del mio tutorial dedicato all’attivazione di DAZN, in cui ti ho spiegato, nel dettaglio, come accedere al servizio.

Sky e DAZN

Sky e DAZN

Grazie a un’importante partnership commerciale, Sky mette a disposizione una serie di sconti per la visione dei contenuti provenienti dalla piattaforma DAZN. Al momento in cui scrivo, esistono due diversi ticket di abbonamento: l’offerta mensile, che costa 7,99€/mese (riservata esclusivamente a chi è cliente Sky da più di un anno), e l’offerta trimestrale che, invece, costa 21,99€/trimestre.

L’attivazione di uno di questi ticket dà il diritto alla visione dell’intero parco eventi di DAZN, per il periodo previsto dall’abbonamento sottoscritto. Ti ricordo che è possibile guardare i canali offerti dalla piattaforma anche tramite i decoder Sky Q Platinum e Sky Q Black.

Per ulteriori informazioni sulla visione dei contenuti DAZN tramite Sky, ti invito a consultare la guida che ho interamente dedicato all’argomento.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che hai appreso alla perfezione le modalità per attivare la visione gratuita dei contenuti di DAZN e che disponi di tutte le informazioni principali riguardo l’offerta e i piani in abbonamento disponibili per questa piattaforma.

Tuttavia, se hai riscontrato qualche difficoltà nell’applicare una delle procedure analizzate nel corso di questo tutorial, o necessiti di chiarimenti aggiuntivi su uno degli aspetti della piattaforma (dispositivi compatibili, modalità di visione dei contenuti, metodi di pagamento e così via), puoi far riferimento alla pagina di supporto di DAZN, tramite la quale puoi ottenere rapidamente le risposte ai quesiti posti più spesso, oltre che contattare, al bisogno, lo staff tecnico della piattaforma.