Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere MMS TIM

di

Di tanto in tanto, ricevo delle email da parte di amici che si dicono letteralmente “disperati” perché non riescono a vedere MMS TIM sul proprio cellulare. In realtà si tratta di un problema piuttosto comune che richiede pochissimi “tap” per essere risolto. Ad ogni modo, visto che l’argomento è molto richiesto, ho deciso di occuparmene lo stesso.

Nella maggior parte dei casi, tutto quello che bisogna fare per visualizzare e inviare correttamente gli MMS è regolare le impostazioni relative agli APN sul telefono. Di che si tratta? Nulla di particolarmente complicato, non ti preoccupare.

Gli APN (acronimo di Access Point Name) sono i punti di accesso che comprendono le “coordinate” usate da cellulari e tablet per gestire gli MMS e le comunicazioni attraverso le reti 3G ed LTE. Questo significa che una loro errata configurazione impedisce ai dispositivi di inviare/ricevere MMS e di collegarsi ad Internet tramite rete dati. Per fortuna – come già detto in precedenza – si tratta di un problema di poco conto e per sistemarlo non ci vuole un esperto. Te lo dimostro subito.

Visualizzare MMS TIM su iPhone

Hai un iPhone? Bene, allora per configurare correttamente gli APN sul tuo “melafonino” e attivare la visualizzazione degli MMS TIM devi recarti nelle impostazioni di iOS (pigiando sull’icona dell’ingranaggio che si trova nella schermata Home) e selezionare le voci Cellulare > Rete dati cellulare dalla schermata che si apre.

A questo punto, individua il campo MMS del pannello di configurazione e compila i suoi campi con i dati che trovi elencati di seguito. Ad operazione completata, pigia sul pulsante < Cellulare che si trova in alto a sinistra e dovresti finalmente essere in grado di inviare/ricevere MMS sulla tua linea.

  • APN (MMS): unico.tim.it
  • MMSC: http://mms.tim.it/servlets/mms
  • PROXY MMS: 213.230.130.89:80
  • Dimensione massima MMS: 614400

Visualizzare MMS TIM su iPad

Gli iPad non consentono di visualizzare gli MMS. Tuttavia, se possiedi dei modelli recenti di iPhone e iPad equipaggiati con iOS 8.1 o superiori, puoi attivare la funzione Inoltro messaggi di testo del “melafonino” (dal menu Impostazioni > Messaggi) e utilizzare l’iPhone come “ponte” per ricevere e inviare gli MMS dall’iPad. Per maggiori informazioni a riguardo, consulta il sito Internet di Apple.

Visualizzare MMS TIM su Android

Ora è arrivato il momento di scoprire come vedere MMS TIM su Android. Se hai uno smartphone equipaggiato con il sistema del robottino verde, recati nelle sue Impostazioni (pigiando sull’icona dell’ingranaggio situata nella schermata dove si trova la lista di tutte le app installate sul dispositivo) e selezionare la voce Altro dal menu Wireless e reti.

Nella schermata successiva, seleziona le voci  Reti cellulari > Nomi punti di accesso (oppure Reti mobili > Profili) e cerca il punto d’accesso denominato iTIM . Se non lo trovi, no problem. Premi il pulsante + (più) che si trova in alto a destra e crea un nuovo punto d’accesso usando i dati elencati di seguito.

  • NOME: iTIM
  • APN: unico.tim.it
  • PROXY: non impostato
  • PORTA: non impostato
  • NOME UTENTE: non impostato
  • PASSWORD: non impostato
  • SERVER: non impostato
  • MMSC: http://mms.tim.it/servlets/mms
  • PROXY MMS: 213.230.130.89
  • PORTA MMS: 80
  • MCC: 222
  • MNC: 01
  • TIPO APN: mms
  • PROTOCOLLO APN: IPv4
  • PROTOCOLLO ROAMING APN: IPv4
  • BEARER: non specificato
  • TIPO MVNO: non impostato

Ad operazione completata, pigia sul pulsante Menu che si trova in alto a destra (l’icona con i tre puntini), seleziona la voce Salva dal menu che si apre e il gioco è fatto. Le impostazioni verranno salvate e potrai attivare il supporto agli MMS sul tuo smartphone.

Sui tablet Android (quelli dotati di SIM e supporto agli MMS), la procedura da seguire è quasi la stessa. Dopo esserti recato nelle impostazioni di Android, devi selezionare la voce Altro dal menu Wireless e reti e spostarti su  Reti cellulari > Nomi punti di accesso (oppure Reti mobili > Profili).

Dopodiché devi cercare il punto d’accesso denominato iTIM o crearne uno nuovo premendo sul pulsante + (più) collocato in alto a destra. I dati da inserire nel modulo per la configurazione dell’APN sono gli stessi visti poc’anzi per gli smartphone.

Nel caso in cui avessi bisogno di istruzioni ancora più dettagliate, sul sito Internet di TIM c’è una pagina in cui è possibile selezionare vari modelli di smartphone e tablet e ricevere indicazioni dettagliate sui passaggi da compiere per configurare gli MMS. Basta selezionare la marca e il modello del device dagli appositi menu e cliccare sulla voce relativa alla configurazione MMS. Più facile di così?