Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come violare un PC

di

Nell’immaginario collettivo, accedere a un sistema protetto da password o spiare di nascosto le attività compiute da un utente sul proprio PC sono attività riservate solo ad hacker ed affini. Purtroppo non è così, ormai tutti con un po’ di pazienza possono riuscire nelle operazioni che ti ho appena elencato, ed oggi te lo dimostrerò.

Grazie ad alcuni strumenti gratuiti e davvero semplici da usare, sto per farti vedere come violare un PC accedendo ai suoi dati e spiandone le attività senza essere un hacker. Ovviamente, considera queste informazioni solo a scopo informativo, perché violare il PC di un’altra persona è reato e va contro tutte le leggi sulla privacy.

Se vuoi vedere come violare un PC quanto è facile, basta che ti procuri programmi come PC Login Now e PC CMOS Cleaner che permettono, rispettivamente, di rimuovere le password di accesso da Windows e dal BIOS del PC in maniera estremamente facile e veloce. Sono completamente gratuiti ed hanno solo due principali controindicazioni: il primo, dopo aver annullato la password di accesso a Windows, non permette di accedere a tutti i file cifrati usando le funzioni integrate nel sistema operativo (es. Bitlocker). Il secondo potrebbe necessitare di un reset completo di tutte le impostazioni del BIOS per rimuoverne la password.

Per usarli, non occorre far altro che scaricare le immagini ISO dei due programmi dai rispettivi siti Internet e masterizzarle su un CD/DVD vuoto con qualsiasi programma adatto allo scopo (es. ImgBurn). Fatto ciò, basta effettuare il boot dal dischetto appena masterizzato, seguire la procedura guidata che viene proposta per rimuovere la password da Windows o dal BIOS e il gioco è fatto. Se vuoi istruzioni più dettagliate, dai pure un’occhiata alle mie guide su come oltrepassare la password di Windows e come cancellare password BIOS.

Una volta che sei riuscito a violare un PC oltrepassando le sue password di accesso, puoi passare allo step successivo, quello che ti potrebbe consentire di spiare le attività dell’utente (le frasi digitate sulla tastiera, i siti visitati, ecc.). Per compiere quest’operazione hai bisogno di un altro programma gratuito che si chiama Refrog Keylogger, il quale permette di registrare tutte le operazioni compiute sul PC nel quale viene installato.

Per provarlo, collegati a questa pagina del sito Internet CNET e clicca sulla voce Direct Download Link (collocata sotto al pulsante verde Download Now) per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (refog_setup_free_kl_643.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui e (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su OK e Next per due volte consecutive.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, cliccando sul pulsante I agree, e fai click prima su Next per tre volte consecutive, Install e Finish per completare il processo d’installazione ed avviare Refog Free Keylogger. A questo punto, partirà la procedura per la configurazione iniziale del programma che puoi completare velocemente facendo click sempre su Next e poi su Finish.

Adesso hai un programma che spia tutte le attività compiute sul PC e, in teoria potresti anche farti inviare dei log ad intervalli di tempo regolari via e-mail impostando il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo Delivery (in basso a sinistra). Per nascondere il programma dagli occhi della vittima, basta cliccare sul pulsante a forma di occhio collocato in alto a destra. Per farlo riapparire, basta premere la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+ ALT+K sulla tastiera del PC. Visto quanto è facile violare un PC?