Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come zippare un PDF

di

Devi archiviare un gran numero di file PDF su una chiavetta USB e quindi hai bisogno di ottimizzare quanto più possibile lo spazio a tua disposizione? Devi inviare alcuni documenti PDF via email ed hai paura di sforare il limite degli allegati presente sulla casella del destinatario? Fossi in te, smetterei di preoccuparmi e comincerei ad usare PDF Compressor.

Come facilmente intuibile dal suo nome, PDF Compressor è un programma gratuito per Windows che consente di ridurre le dimensioni dei file PDF ottimizzandone il contenuto. È estremamente facile da usare e preserva tutte le caratteristiche dei documenti originali, inoltre permette di convertire più file in serie e di regolarne la qualità finale. Allora, che aspetti a scoprire come zippare un PDF utilizzandolo?

Se vuoi scoprire come zippare un PDF, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di PDF Compressor e cliccare sulla voce Free Download for Windows XP/Vista/7/8 per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (PDFCompressor_setup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Next per tre volte consecutive, Install e Finish per completare il processo d’installazione ed avviare PDF Compressor.

Per zippare un PDF con PDF Compressor, clicca sul pulsante Add Files (collocato in alto a sinistra) e seleziona il documento, o i documenti, da comprimere. Dopodiché fai click sul pulsante Start compression e seleziona la voce Process All dal menu che compare per avviare il processo di “alleggerimento” dei file.

Di default, i file compressi con PDF Compressor vengono salvati in una cartella denominata PDF Compressor output collocata nella cartella Documenti ma se vuoi puoi cambiare la cartella in cui salvare i documenti compressi cliccando sul pulsante Browse che si trova in alto a destra nella finestra principale del programma.

Pur di ridurre le loro dimensioni, sei disposto a sacrificare a un po’ della qualità dei tuoi PDF? Allora sappi che puoi impostare PDF Compressor in modo che si comporti in maniera più “aggressiva” con i file che processa. Basta cliccare sul pulsante Compression Settings contenuto nella barra degli strumenti del software e mettere il segno di spunta accanto alla voce Better compression with minor quality loss.

Se dopo aver compresso i tuoi documenti PDF vuoi racchiuderli in un unico archivio ZIP ma non sai come fare, ti consiglio di dare uno sguardo alla mia guida su come zippare un file e seguire le indicazioni presenti in essa.

Non ti piace il programma indicato nella guida? Nessun problema, qui puoi trovare un’ampia scelta di programmi per zippare che non aspettano altro che essere provati. Sono tutti semplicissimi da usare e molto efficaci in termine di compressione dei file (anche se non puoi aspettarti miracoli dopo aver già ridotto all’osso il peso dei tuoi PDF). Buon lavoro!