Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Convertitore musica

di

Hai copiato alcune canzoni che hai scaricato da Internet sul tuo lettore MP3 ma, nonostante sul PC funzionino regolarmente, non riesci ad ascoltarle? Probabilmente c’ė un problema di incompatibilità fra i brani e il dispositivo in questione, ma niente panico.

Scaricando un convertitore musica da Internet dovresti riuscire a trasformare qualsiasi canzone in un file MP3 standard (e quindi bypassare l’ostacolo) in pochissimi secondi. Non ė difficile.

Installa uno dei software che sto per consigliati, segui le indicazioni che trovi di seguito e vedrai che il tuo media player portatile digerirà tutti i brani senza problemi.

Se stai cercando un convertitore musica gratuito, veloce e facile da usare, non pensarci su due volte e collegati al sito Internet di Fre:ac. Si tratta di un eccellente software rilasciato sotto licenza open source che permette di convertire tra di loro tutti i principali formati di file audio: MP3, MP4/M4A, WMA, Ogg Vorbis, FLAC, AAC, WAV e Bonk in una manciata di click. È disponibile anche in una versione portable che non necessita di installazioni per funzionare.

Per scaricarla sul tuo PC, clicca prima sulla voce Downloads collocata nella barra laterale del sito di Fre:ac e poi sul link posizionato accanto alla dicitura Plain .zip package. A download completato, apri l’archivio zip appena scaricato (es. freac–1.0.21a-bin.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia il programma freac.exe.

Adesso, trascina i brani che desideri convertire nella finestra del programma, dopodiché clicca sulla freccia collocata accanto al simbolo play (nella barra degli strumenti di Fre:ac) e seleziona il formato in cui desideri trasformare i file. Puoi scegliere fra: MP3 (Lame MP3 Encoder), FLAC (FLAC Audio Encoder), WMA (Windows Media Audio Encoder), OGG (Ogg Vorbis Encoder) e altri formati ancora.

Se devi “rippare” un CD audio, recati invece nel menu File e seleziona la voce Aggiungi > Brani da CD audio da quest’ultimo. Per cambiare la cartella di destinazione dei brani convertiti (quella predefinita è Musica), clicca pulsante Sfoglia che si trova in basso a destra.

Fre:ac è disponibile anche per Mac. Puoi scaricarlo collegandoti alla sezione Downloads del sito Internet del programma e cliccando sul link collocato accanto alla voce Binary .dmg image. A download completato, apri il pacchetto dmg appena scaricato (es. freac–20140223-macosx.dmg) e copia il software nella cartella Applicazioni di OS X. Dopodiché fai click destro sull’icona di Fre:ac e seleziona la voce Apri dal menu che compare per avviare la app. Per il resto, il funzionamento è quello appena illustrato per la versione Windows del programma.

Convertitore musica

Un altro convertitore musica per Windows che puoi prendere in considerazione è FormatFactory. In realtà non si tratta di un software dedicato esclusivamente alla musica, bensì di un convertitore multimediale in grado di lavorare anche con video e immagini. Ad ogni modo svolge il suo lavoro con i file audio in maniera egregia assicurando una facilità di utilizzo quasi spiazzante. Supporta i file MP3, WMA, FLAC, APE, AAC, WAV, OGG e non solo.

Per scaricare FormatFactory sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante blu Download due volte consecutive. A scaricamento ultimato, apri il pacchetto d’installazione di FormatFactory (es. FFSetup3.3.4.0.exe) e clicca prima su  e poi su I agree e Install. A questi punto, elimina il segno di spunta dalle voci relative ad Ask.com (per evitare l’installazione di toolbar aggiuntive per il browser) e fai click su prima su Next e poi su DeclineFinish per concludere il setup.

Per avviare la trasformazione di una o più canzoni con FormatFactory, avvia il programma, seleziona la scheda Audio dalla barra laterale di sinistra e clicca sull’icona relativa al formato di file in cui intendi trasformare i brani (es. MP3). Nella finestra che si apre, fai click sul pulsante Aggiungi file e seleziona tutte le canzoni che vuoi convertire. Successivamente, clicca sul pulsante Modifica per selezionare la cartella di destinazione dei file di output e clicca prima su OK e poi su Vai per avviare l’elaborazione dei brani.

Convertitore musica

Esistono anche convertitori online, che funzionando direttamente dal browser senza installare programmi sul computer. Uno dei migliori per quanto riguarda i file musicali è Online Convert che supporta tutti i principali formati audio: MP3, WMA, FLAC, OGG, AAC e altri ancora.

Se vuoi provarlo, collegati alla sua pagina iniziale, espandi il menu a tendina Audio converter e seleziona il formato di file in cui desideri trasformare i tuoi brani (es. Convert to MP3). Dopodiché clicca sul pulsante Sfoglia/Scegli file, seleziona la canzone da trasformare e fai click su Convert file per avviare la conversione.

Al termine dell’operazione, il file di output verrà scaricato automaticamente sul tuo PC. Se vuoi, puoi anche regolare il bitrate dei brani convertiti e normalizzare il loro volume, rispettivamente, scegliendo uno dei valori disponibili nel menu Change audio bitrate e apponendo il segno di spunta accanto alla voce Normalize audio.