Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Disdetta Sky e Fastweb

di

Dopo averci pensato su per qualche giorno, alla fine hai preso la tua decisione: vuoi recedere dal contratto che hai sottoscritto con Sky e Fastweb. Mi sembra di capire, però, che hai qualche dubbio su come effettuare la disdetta Sky e Fastweb e non sai come procedere per inoltrare la tua richiesta. Ho indovinato, vero? Beh, in tal caso sappi che sei capitato proprio nell’articolo giusto al momento giusto! Nelle prossime righe, infatti, ti mostrerò quale iter devi seguire per recedere dal contratto senza particolari problemi.

Vedrai, se rispetterai le tempistiche che sono previste dalle condizioni generali del contratto e restituirai le apparecchiature che hai ricevuto in comodato d’uso, nei modi e nei tempi giusti, non dovrai pagare nessuna penale. Come noterai dalla lettura di questo articolo, potrai recedere in modo gratuito se farai ciò entro i primi 14 giorni dalla stipula del contratto o, se deciderai di recedere dal contratto alla scadenza naturale o anticipatamente dopo i primi 14 giorni di sottoscrizione, pagando alcuni costi di disattivazione, che di solito si attestano su poche decine di euro.

Dal momento in cui inoltri la disdetta fino al momento in cui Sky o Fastweb accoglierà la tua richiesta, passeranno circa 30 giorni: in tale arco di tempo continuerai a usufruire del servizio e, per tale ragione, dovrai continuare a pagare normalmente il canone previsto dal tuo contratto Sky e Fastweb. Se ti è tutto chiaro, non perdiamo altro tempo e addentriamoci subito nel cuore di questo post. Non mi resta che augurarti buona lettura e in bocca al lupo per la tua disdetta!

Nota: effettuando la disdetta Sky o Fastweb continui a usufruire dell’altro servizio a prezzo pieno. Pertanto, devi inoltrare la richiesta di disdetta a entrambe le società se vuoi rinunciare sia ai servizi offerti da Sky che a quelli offerti da Fastweb. Comunque, sappi che non sei obbligato a effettuare la disdetta per entrambe le società: puoi recedere da Sky e non da Fastweb (e viceversa).

Indice

Disdetta Sky

Cominciamo dalla procedura che permette di disdire la componente Sky dell’offerta Sky e Fastweb, quindi la parte relativa alla pay TV satellitare. Come già accennato in precedenza, la disdetta può avvenire esercitando il diritto di ripensamento entro 14 giorni, agendo alla scadenza naturale del contratto o effettuando il recesso anticipato: ecco tutto spiegato in dettaglio.

Ripensamento entro i primi 14 giorni

Se hai sottoscritto il contratto Sky e Fastweb per telefono o online (o comunque lontano dai locali commerciali dell’azienda) e se sono passati meno di 14 giorni dalla sua stipula, puoi avvalerti di quello che in gergo viene chiamato “diritto di ripensamento” grazie al quale puoi annullare il tuo contratto senza pagare alcun costo di disattivazione o alcuna penale.

Per esercitare il tuo diritto di ripensamento, non devi fare altro che scaricare l’apposito modulo PDF dal sito di Sky, compilarlo in ogni sua parte, firmarlo e spedirlo entro 14 giorni dalla stipula del contratto. Adesso ti spiego “step by step” come si fa.

Per prima cosa, clicca qui per collegarti al sito Internet di Sky e accedere alla pagina contenente i moduli per il recesso del contratto. Dopodiché clicca sul link Modulo di recesso entro i primi 14 giorni dall’attivazione e in automatico verrà avviato il download del modulo PDF che dovrai inoltrare a Sky per far valere il tuo diritto di ripensamento. Se per una qualche ragione il download non partisse in automatico, scarica il file manualmente facendo clic sul simbolo della freccia o del floppy disk nella pagina del browser che visualizzi.

Non appena avrai scaricato il documento PDF, stampalo, compilalo accuratamente in ogni sua parte, firmalo e spediscilo tramite una raccomandata A/R al seguente indirizzo insieme a un documento di identità valido.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se lo desideri puoi anche inoltrare la tua richiesta di disdetta servendoti del seguente indirizzo PEC.

skyitalia@pec.skytv.it

Come ti accennavo poc’anzi, per evitare di pagare penali o altri costi “superflui”, restituisci le apparecchiature che ti sono state fornite in comodato d’uso seguendo i modi e le tempistiche previsti dal contratto che hai sottoscritto. Se vuoi avere maggiori info a tal proposito, consulta pure il paragrafo dedicato alla restituzione delle apparecchiature che trovi più avanti, sempre in questa guida.

Disdetta per abbonamento in scadenza

Hai sottoscritto il tuo contratto Sky da più di 14 giorni o all’interno dei locali commerciali dell’azienda? In tal caso non puoi avvalerti del diritto di ripensamento, ma puoi comunque effettuare la tua disdetta Sky e Fastweb. In che modo? Recedendo dal contratto alla sua scadenza naturale. In questo caso, però, il recesso non sarà gratuito e dovrai pagare alcuni costi di disattivazione, che sono comunque piuttosto contenuti.

Se il tuo abbonamento Sky è giunto alla sua scadenza naturale, ovvero è passato circa un anno dall’ultimo rinnovo automatico, puoi effettuare la disdetta inoltrando a Sky una richiesta scritta almeno 30 giorni prima che il contratto giunga alla sua conclusione. In tal modo, eviterai che si rinnovi in modo automatico per un altro anno.

Per inviare a Sky la tua richiesta di disdetta, devi cliccare qui per collegarti alla pagina del sito Internet di Sky contenente i moduli da utilizzare in caso di recesso e fare clic sul link Modulo di disdetta alla scadenza del contratto. A questo punto, dovrebbe partire in automatico il download del modulo PDF che dovrai compilare e inviare a Sky per procedere con la disdetta del contratto. Qualora ciò non dovesse accadere, scarica il file manualmente cliccando sul simbolo della freccia o del floppy disk che visualizzi nella finestra del browser che stai utilizzando.

A download completato, stampa il modulo PDF, compilalo accuratamente in ogni sua parte, firmalo e invialo tramite raccomandata A/R all’indirizzo riportato qui sotto. Ricordati di allegare anche un tuo documento di identità in corso di validità.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Puoi anche inviare la tua richiesta tramite la Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo.

skyitalia@pec.skytv.it

Come ti accennavo all’inizio, se decidi di effettuare la disdetta Sky e Fastweb alla scadenza naturale del contratto, dovrai pagare dei costi di disattivazione pari a 11,53 euro. Ricordati, poi, di restituire a Sky anche tutti i dispositivi che hai ricevuto in comodato d’uso per evitare il pagamento di penali piuttosto salate. Se vuoi sapere come restituire le apparecchiature in questione, consulta pure il paragrafo dedicato che trovi più avanti, sempre in questo articolo.

Recesso anticipato

Se vuoi effettuare il recesso anticipato, ovvero inoltrare a Sky la disdetta del tuo contratto prima che giunga alla sua scadenza naturale, puoi seguire gli stessi passaggi indicati nei paragrafi precedenti. Oltre a pagare gli 11,53 euro come costi di disattivazione, però, potresti essere chiamato a rimborsare a Sky anche una somma aggiuntiva che viene calcolata sulla base degli sconti di cui hai eventualmente beneficiato. Se ti è tutto chiaro, puoi procedere alla disattivazione seguendo le istruzioni che trovi nelle prossime righe.

Per recedere anticipatamente dal tuo contratto Sky e Fastweb, clicca qui per collegarti alla pagina del sito di Sky contenente i documenti da utilizzare in caso di disdetta e fai clic sul link Modulo di recesso oltre i primi 14 giorni. Il download del modulo PDF da inoltrare a Sky dovrebbe partire automaticamente. Qualora ciò non avvenisse, puoi scaricare il file manualmente cliccando sul simbolo della freccia o del floppy disk che visualizzi nel tuo browser Web.

A download ultimato, stampa il documento, compilalo, firmalo e spediscilo tramite una raccomandata A/R all’indirizzo indicato di seguito ricordandoti di allegare anche un documento di identità in corso di validità.

SKY CASELLA POSTALE 13057 – 20141 MILANO

Se lo desideri puoi anche inoltrare il modulo tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo.

skyitalia@pec.skytv.it

Anche in questo caso, ti rammento che per evitare il pagamento di penali o altri costi aggiuntivi devi restituire in tempo le apparecchiature che sono in tuo possesso e che ti sono state concesse in comodato d’uso. Se vuoi saperne di più, leggi il paragrafo che trovi di seguito in cui ti spiego nel dettaglio come restituire le apparecchiature ricevute da Sky.

Restituzione delle apparecchiature

Se sei giunto fino a questo punto dell’articolo, intuisco che vuoi avere qualche delucidazione in merito alla restituzione delle apparecchiature ricevute in comodato d’uso da Sky. Come ti ho ampiamente ricordato in questo articolo, fare ciò nei modi e nei tempi giusti è fondamentale per evitare di pagare penali  che possono arrivare anche i 150 euro. Pertanto, restituisci le apparecchiature che sono ancora in tuo possesso entro 30 giorni dalla chiusura definitiva del contratto.

Nella fattispecie, le penali sono così suddivise: 21 euro per il Decoder SD; 30 euro per il telecomando, per la Smart Card e per gli alimentatori esterni dei vari decoder; 75 euro per il decoder HD e 150 euro per il Decoder MySky HD.

Per restituire le apparecchiature sopraccitate, recati nel Centro Sky della tua città e consegna lì tutti i dispositivi Sky in tuo possesso. Se nella tua città non è presente un centro Sky o, semplicemente, non sai dove si trovi, cercalo sul sito ufficiale di Sky digitando il tuo indirizzo nel campo inserisci indirizzo e facendo clic sul pulsante Cerca. Dopodiché, filtra la tua ricerca apponendo il segno di spunta accanto alla voce Restituzione decoder e nella piantina che ti verrà mostrata a schermo visualizzerai il Centro Sky più vicino a te contrassegnato da un segnaposto verde contenente il logo della famosa pay TV.

Nota bene: le modalità di disdetta e i costi delle penali potrebbero subire modifiche nel corso del tempo. Consulta sempre le condizioni generali di utilizzo del servizio Sky e Fastweb che trovi sul sito Internet di Sky.

Disdetta Fastweb

Adesso passiamo alla procedura di disdetta per la componente Internet e telefono dell’offerta Sky e Fastweb, quindi alla procedura per effettuare la disdetta Fastweb. A seconda delle tue necessità, puoi scegliere se sfruttare il diritto di ripensamento entro 14 giorni, se effettuare la disdetta per passaggio a un altro operatore o se cessare completamente la linea.

Ripensamento entro i primi 14 giorni

Se hai sottoscritto il tuo contratto Fastweb da meno di 14 giorni e hai fatto ciò lontano dai locali commerciali dell’azienda, puoi avvalerti del diritto di ripensamento. In che modo? Te lo spiego subito. Clicca qui per collegarti al sito Internet di Fastweb, fai clic sul link Modulo ripensamento offerta fissa (modulo recesso anticipato), scarica l’apposito PDF cliccando sul simbolo della freccia o su quello del floppy disk e scegli la cartella in cui archiviarlo per avviarne subito il download.

Ora non devi fare altro che stampare il documento, compilarlo, firmarlo e spedirlo tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo.

FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)

In alternativa, puoi contattare il customer care di Fastweb chiamando il numero 192193 e chiedendo all’operatore di disdire il tuo contratto. Per maggiori info su come contattare Fastweb, leggi l’articolo che ho pubblicato a tal riguardo.

Mi raccomando, però, ricordati di restituire tutte le apparecchiature ricevute in comodato d’uso da Fastweb nei modi e nei tempi previsti dal contratto. Per maggiori informazioni, leggi pure il paragrafo che trovi più in basso.

Disdetta con passaggio ad altro operatore

Disdetta Sky e Fastweb

Se non puoi avvalerti del diritto di ripensamento perché sono trascorsi più di 14 giorni dalla stipula del contratto o, semplicemente, perché hai sottoscritto il contratto all’interno dei locali commerciali dell’azienda, devi recedere dal contratto passando ad un altro operatore o effettuando la cessazione completa della linea. Ora ti spiego come “muoverti” in entrambi questi casi. Nel frattempo ti anticipo che Fastweb prevede il pagamento di costi di disattivazione che variano da un minimo di 41,48 euro a un massimo di 86,13 euro IVA inclusa (a seconda dei casi).

Se vuoi disdire il tuo contratto con Fastweb per passare a un altro operatore, puoi affidare la pratica di disdetta direttamente al provider con cui intendi sottoscrivere il nuovo contratto e sarà poi quest’ultimo a occuparsi dell’iter che porterà alla rescissione del contratto con Fastweb.

Per percorrere questa “strada”, non devi fare altro che munirti del codice di migrazione (il codice alfanumerico composto da 7-18 caratteri con cui viene identificata in maniera univoca la linea e che trovi in bolletta e fornire tale codice al provider con cui vuoi sottoscrivere il nuovo contratto. Ti consiglio di dare un’occhiata a SOS Tariffe per scegliere l’offerta più adatta alle tue circostanze. Sono sicuro che, grazie al comparatore messo a disposizione da questo servizio, troverai proprio ciò che ti serve!

Disdetta Sky e Fastweb

Non riesci a individuare il codice di migrazione nella tua bolletta? Guarda meglio, si trova proprio sotto i dati dell’intestatario della fattura. In caso di problemi, puoi comunque consultare il mio tutorial a riguardo o contattare il servizio clienti di Fastweb al numero 192193.

Entro 10-15 giorni lavorativi dovresti essere passato al nuovo operatore (per legge dovrebbero essere 10 giorni, ma in pratica ce ne vogliono quasi sempre di più). Ora non ti resta che seguire le istruzioni che ti verranno fornite dal tuo nuovo provider, firmare la documentazione che ti verrà recapitata e inviarla all’indirizzo che ti verrà indicato e il gioco sarà fatto!

Se vuoi ulteriori chiarimenti per quanto riguarda il cambio del gestore telefonico, leggi pure la guida che ho preparato a tal riguardo. Ti ricordo ancora una volta che, se vuoi evitare di gare penali o altri costi aggiuntivi, devi restituire le apparecchiature Fastweb in comodato d’uso nei modi e nei tempi previsti dal contratto. Per maggiori info, leggi il paragrafo che ho dedicato all’argomento.

Cessazione completa della linea

Per disdire il tuo contratto effettuando la cessazione completa della linea, devi inviare una raccomandata A/R a Fastweb con un preavviso di almeno 30 giorni.

Per far ciò, devi accedere a questa pagina del sito Internet di Fastweb, effettuare l’accesso usando le credenziali che ti sono state fornite quando hai sottoscritto il tuo abbonamento e scaricare il modulo apposito che visualizzi a schermo. Inserisci nel modulo in questione tutte le informazioni che ti vengono richieste e segui le istruzioni che ti vengono fornite per scaricare il documento appena compilato.

A download completato, stampa il modulo, firmalo e spediscilo a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo (con allegato una copia del tuo documento di identità in corso di validità).

FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)

Restituzione delle apparecchiature Fastweb

Come ti ho già ampiamente illustrato nel corso dell’articolo, se vuoi evitare di pagare penali o multe salate devi provvedere alla restituzione delle apparecchiature Fastweb entro 45 giorni dall’avvenuta disdetta del contratto con l’operatore. Non rispettando queste tempistiche dovrai far fronte al pagamento dei seguenti costi (a seconda dei dispositivi in tuo possesso):

  • HAG — 110,92 euro
  • Modem Easy — 110,92 euro
  • NGRG — 40,33 euro
  • Videostation — 85,71 euro
  • Cordless Easy — 20,17 euro
  • Tastiera — 10,08 euro
  • Wi-Fi dati — 60,50 euro
  • Wi-Fi dati Access Point — 60,50 euro
  • Wi-Fi dati scheda di Rete — 15,13 euro

Per quanto riguarda la restituzione delle apparecchiature, sarà la stessa Fastweb a fornirti delle indicazioni in merito a come restituirle. Nel qual caso tu non venga contattato dall’operatore, provvedi tu stesso a contattarlo chiamando il numero 192193 per sapere come restituire il modem e tutti gli altri dispositivi in tuo possesso.

In caso di problemi

Durante la disdetta hai riscontrato problemi? In tal caso contatta l’assistenza clienti di Sky cliccando qui e scegliendo l’opzione che è più adatta alle tue esigenze. Se vuoi sapere come contattare l’assistenza Sky, inoltre, leggi la guida che ho pubblicato sull’argomento e troverai tutte le informazioni che ti servono.

Se, invece, vuoi contattare l’assistenza Fastweb, chiama il numero 192193. Per maggiori dettagli su come contattare Fastweb, leggi pure l’articolo che ho pubblicato a tal riguardo. Sono certo che troverai molto utile questa lettura.