Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Disdetta Wind Infostrada

di

Hai sottoscritto un piano Wind per il tuo numero di cellulare ma ora ci hai ripensato e ti piacerebbe capire come fare per poter disdire il tutto? Sei abbonato a una delle offerte Infostrada per il telefono di casa e l’ADSL (o la fibra) ma dopo qualche mese di prova hai deciso di tornare al tuo vecchio operatore? Nulla di impossibile (in entrambi i casi), anzi.

Se segui le indicazioni che sto per darti, puoi ottenere la disdetta Wind Infostrada entro poche settimane senza incorrere in penali e/o in inutili lungaggini burocratiche. Nel caso specifico della linea mobile, basta passare ad un altro gestore o compilare il modulo per la cessione del contrario ed il gioco è fatto. Per quanto riguarda invece la linea fissa, dvi scaricare un modulo dal sito Internet dell’azienda, compilarlo con tutti i tuoi dati e spedirlo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Per maggiori informazioni, non devi far altro che continuare a leggere. Trovi tutti i dettagli del caso proprio qui di seguito.

L’unica cosa di cui devi tener conto è che purtroppo di solito è praticamente impossibile fare richiesta di disdetta senza sborsare assolutamente nulla. Escludendo le penali (che ti spiegherò come fare per evitare di pagarle), devi comunque tener conto dei costi previsti a prescindere da eventuali inadempienze. Ad ogni modo non c’è motivo di preoccuparsi, rispettando le modalità di recesso e le tempistiche previste per il tuo contatto vedrai che riuscirai a concludere la cosa senza dover affrontare spese esorbitanti. Ma ora… mettiamo al bando le ciance e iniziamo a darci da fare. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Disdetta Wind

Iniziamo questa guida dedicata a come fare disdetta Wind Infostrada parlando del versante mobile e più precisamente degli abbonamenti. In base a quelle che sono le tue necessità puoi scegliere di annullare il contratto oppure di cederlo ad un’altra persona. In entrambi i casi non dovrai fare nulla di particolarmente complesso, hai la mia parola.

Annullamento del contratto

Cellulare

Se vuoi annullare il tuo abbonamento con Wind, tutto ciò che devi fare per riuscirci altro non è che richiedere la portabilità del numero per passare ad un altro operatore. Per fare ciò, recati in uno dei centri del gestore con il quale vuoi sottoscrivere un abbonamento avendo cura di portare con te la carta d’identità, il codice fiscale e la tua SIM attuale. Dopodiché rivolgiti ad uno dei commessi ed esponi quelle che sono le tue esigenze.

Scegli dunque il piano che vuoi attivare, fornisci i tuoi documenti ed i dati della tua attuale SIM dopodiché attendi qualche minuto affinché venga compilata la pratica per il cambio dell’operatore e firma il contratto che ti viene proposto.

A procedura completata, dovrai attendere circa cinque giorni affinché il tuo numero venga trasferito dalla vecchia scheda alla nuova. In seguito, la tua vecchia SIM cesserà di funzionare e potrai cominciare a comunicare dalla nuova scheda con il tuo nuovo operatore. Per maggiori info, consulta il mio tutorial dedicato, appunto, a come cambiare operatore telefonico.

Cessione del contratto

Disdetta Wind Infostrada

Non vuoi annullare il tuo contratto Wind bensì cederlo ad un’altra persona? Allora devi scaricare sul tuo computer il modulo per la proposta di cessione del contratto in formato PDF che puoi ottenere facendo clic qui. Se non sai come effettuare il download del modulo sul tuo PC, fai clic sull’icona della freccia o su quella del floppy disk dopodiché scegli la voce Salva oggetto con nome/Salva link con nome dal menu che si apre.

A scaricamento ultimato, stampa il modulo, compilalo ed invialo tramite mezzo raccomandata A/R a questo indirizzo: Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI).

Se ai bisogno di ulteriori informazioni, puoi metterti in contatto con l’operatore chiamando il 155 (il classico servizio clienti telefonico), scrivendo alla pagina Facebook di Wind (puoi sia scrivere sulla bacheca che comunicare in privato facendo clic sul pulsante per inviare un messaggio all’operatore) oppure all’account Twitter. (ti suggerisco di fornire le tue info personali via DM e non pubblicamente).

Costi

Disdetta Wind Infostrada

Per quel che concerne l’annullamento del contratto effettuando il passaggio ad un altro gestore, generalmente non bisogna sostenere alcun costo di disattivazione ma se erano previsti dei vincoli temporali (es. 12-24 mesi) bisogna comunque rimborsare tutti i bonus e le promozioni di cui ci si è avvalsi (es. il mancato pagamento di costi di attivazione dell’offerta).

Se nell’abbonamento da disdire era incluso anche l’acquisto di uno smartphone a rate o di un altro dispositivo (es. tablet), dovrai provvedere a pagare anche le rate rimanenti per il suo riscatto unitamente alla maxi-rata finale. Per ulteriori informazioni al riguardo, puoi cliccare qui per accedere alla sezione del sito Internet di Wind dedicata alla trasparenza tariffaria e le condizioni generali relative alle offerte con telefono incluso che puoi visionare facendo clic qui.

Disdetta Infostrada

Passiamo ora alla linea fissa. Per fare disdetta Wind Infostrada occorre fare una netta distinzione tra cessazione totale della linea, passaggio ad altro operatore e ripensamento entro 14 giorni dall’attivazione. In tutti i casi è necessario compilare un modulo e spedirlo a chi di dovere. I costi invece sono variabili. Per tutti i dettagli del caso continua pure a leggere.

Cessazione della linea

Disdetta Wind Infostrada

Vuoi effettuare la cessazione completa della tua linea telefonica Infostrada? Allora devi innanzitutto cliccare qui per scaricare sul tuo computer il modulo per la richiesta di disdetta del contratto. Per effettuare il download, segui le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti, quanto ti ho illustrato come annullare un abbonamento con la linea mobile Wind.

Successivamente stampa il modulo scaricato, compilalo con i dati dell’intestatario della linea telefonica (presumibilmente tu), barra la casella relativa alla disattivazione completa della linea (perdendo il numero) ed invialo a mezzo raccomandata A/R a questo indirizzo: Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI). Procedi inoltre andando ad allegare al modulo la copia di un tuo documento d’identità valido, in caso contrario la tua richiesta non verrà presa in esame da Infostrada.

Affinché la richiesta per la disdetta Wind Infostrada venga presa in esame dall’azienda, devono passare all’incirca 30 giorni, periodo durante il quale dovrai continuare a pagare normalmente l’abbonamento..

Passaggio ad altro gestore

Disdetta Wind Infostrada

Se invece vuoi fare disdetta Wind Infostrada perché desideri passare ad un altro operatore tutto ciò che devi fare altro non è che chiamare il servizio clienti dell’altro gestore con cui vuoi abbonarti (la telefonata viene registrata in modo tale da evitare eventuali beghe legali) e fornirgli il tuo codice di migrazione (solitamente viene inserito in bolletta, nella sezione Telefono e Internet).

A questo punto, tu non dovrai far altro che attendere la ricezione dei documenti da parte del nuovo gestore tramite email o mediante posta tradizionale, stamparli (nel caso della mail), compilarli, firmarli e spedirli via fax o raccomandata A/R (all’indirizzo che ti verrà indicato) attenendoti alle indicazioni ricevute. Alla suddetta documentazione dovrai anche ricordarti di allegare una copia di un documento d’identità in corso di validità dell’intestatario della linea telefonica.

L’intera procedura dovrebbe completarsi nel giro di 10 giorni lavorativi circa.

Entro 14 giorni dall’attivazione

Disdetta Wind Infostrada

Se invece hai attivato un abbonamento Infostrada da meno di 14 giorni e se hai stipulato il tuo contratto con il gestore a distanza o comunque sia al di fuori dei locali commerciali dell’azienda, puoi effettuarne la disdetta senza dover sostenere alcun costo usufruendo del diritto di recesso previsto dalla legge.

Tutto quello che devi fare è effettuare il download dell’apposito modulo sul tuo PC cliccando qui. Successivamente stampa il tutto, compila il modulo e spediscilo tramite raccomandata A/R a questo indirizzo: Wind Tre S.p.A. Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano MI. Ricordati inoltre di allegare una copia di uno tuo documento di identità valido.

Costi e restituzione apparecchiature

Foto del modem Infostrada tg582n

Per quel che concerne i costi di cessazione totale della linea, dovrai pagare 65 euro, sia in caso di cessazione completa della linea oppure 50 euro per cessazione del solo servizio voce, mentre in caso di passaggio ad altro gestore la cifra da pagare è pari a 35 euro.

Ricordati poi di restituire le apparecchiature (es. modem) ricevute in comodato d’uso entro 30 giorni dalla disattivazione della linea presso un qualsiasi centro Wind (per conoscere quello più vicino alla tua zona clicca qui). In alternativa, puoi “riscattarle” pagando 40 euro per dispositivo se non sono ancora passati 24 mesi dalla sottoscrizione del contratto telefonico oppure 1 euro se la soglia contrattuale dei 2 anni è stata raggiunta e superata.

Considerando che i costi di disattivazione della linea possono essere soggetti a variazioni, per restare sempre aggiornato al riguardo ti suggerisco di fare clic qui per poter consultare la sezione del sito Internet del gestore dedicata alla trasparenza tariffaria. Ti consiglio altresì di dare uno sguardo alle condizioni generali di contratto dell’operatore che puoi trovare facendo clic qui e poi sul bottone Scarica documento accanto alle voci presenti sotto la dicitura Contratto Infostrada.

Per quel che concerne invece la disdetta entro 14 giorni dall’attivazione della linea, non vi è alcun costo da sostenere (è l’unico caso!). Qualora però avessi ricevuto eventuali apparecchiature in comodato d’uso da parte di Infostrada, dovrai comunque provvedere a restituirle entro 30 giorni dalla disattivazione della linea proprio così come ti ho indicato qualche riga più su.

Ti segnalo infine l’esistenza di un modulo di revoca disdetta che puoi sfruttare nel caso in cui ci avessi ripensato e volessi annullare tutta la procedura mediante cui fare disdetta Wind Infostrada. Per servirtene, fai clic qui per effettuarne il download dopodiché compilalo e spediscilo mediante raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, CAP 20152 Milano (MI).