Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Instagram – Download

di

Instagram è una delle applicazioni fotografiche per smartphone più popolari del mondo. Con oltre 150 milioni di utenti attivi al mese a confermarne il successo, consente di scattare foto o riprendere brevi video di massimo 15 secondi ed applicare ad essi una vasta gamma di effetti vintage.

Una volta realizzati, le foto e i video possono essere condivisi non solo all’interno di Instagram ma anche su altri social network, primo fra tutti Facebook (che ne detiene la proprietà, tra l’altro). In questo modo, tutti possono commentare, valutare e condividere le foto degli utenti iscritti al servizio.

Per scaricare Instagram sul tuo smartphone, devi aprire lo store in cui si trovano le applicazioni (es. App Store su iPhone e Google Play su Android) e cercarla all’interno di quest’ultimo. Dopodiché seleziona l’icona di Instagram nei risultati della ricerca e pigia sul pulsante di download per avviarne prima lo scaricamento e poi l’installazione.

A procedura ultimata, avvia Instagram e premi sul pulsante Registrati che si trova in basso. Nella schermata che si apre, compila il modulo che ti viene proposto digitando in esso tutte le informazioni richieste (nome utente e password da usare nella app, indirizzo email, ecc.) e pigia sul pulsante Registrati collocato in fondo allo schermo per completare l’operazione. In alternativa, puoi selezionare la voce Usa le informazioni di Facebook e iscriverti ad Instagram collegando la app al tuo profilo sul social network. Per impostare l’immagine del tuo profilo, premi il pulsante Foto e scegli se usare un’immagine presente nella libreria del telefono o se scattare una foto “al volo”.

Dopo aver eseguito la creazione dell’account, ti verrà chiesto di cercare i tuoi amici di Facebook e i tuoi contatti della rubrica che sono già iscritti al servizio. Se vuoi, puoi saltare entrambe le operazioni pigiando su Salta. Successivamente, ti verranno proposti alcuni utenti che vale la pena seguire: se ne trovi qualcuno di realmente interessante, pigia su Segui e concludi la procedura di configurazione iniziale di Instagram premendo il pulsante Fine (collocato in alto a destra).

ig1

Per postare una foto su Instagram, pigia sull’icona della macchina fotografica collocata in basso al centro e scatta l’immagine da pubblicare sul social network. In seguito, utilizza la galleria dei filtri che si trova nella parte bassa dello schermo per selezionare l’effetto da applicare al tuo scatto e prosegui con il ritocco della foto aggiungendo a quest’ultima una cornice (prima icona in alto a sinistra), un effetto tilt-shift (icona della goccia), correggendone la luminosità o il livello d’inclinazione.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia sul pulsante verde con la freccia (situato in alto a destra) e digita una didascalia per commentare la foto che stai per postare. Seleziona quindi i social network su cui pubblicare l’immagine (oltre ad Instagram) dal menu sottostante e premi sul segno di spunta () collocato in alto a destra per completare l’operazione.

Nelle didascalie delle foto, puoi inserire anche degli hashtag e puoi menzionare altri utenti iscritti al servizio. Per approfondire queste due funzioni, ti invito a leggere le mie guide su come spopolare su Instagram (in cui ti ho illustrato come sfruttare al massimo gli hashtag) e su come menzionare su Instagram (dove parlo di come taggare le persone).

Seguendo la procedura appena vista insieme, puoi anche realizzare dei brevi video di massimo 15 secondi da postare su Instagram: basta selezionare l’icona della videocamera dopo aver pigiato sul pulsante per scattare la foto. Per maggiori info, dai un’occhiata al mio tutorial su come registrare video con Instagram.

ig2

Se vuoi trovare foto (in base agli hashtag) o persone su Instagram, pigia sull’icona della rosa dei venti (in basso a sinistra) ed utilizza la barra di ricerca che si trova in cima allo schermo per digitare i termini di ricerca. Per visualizzare la versione ingrandita di un’immagine, seleziona con il dito la sua miniatura. In questo modo, potrai non solo vederla a dimensione intera ma anche commentarla, pigiando sul pulsante Commenta, e aggiungerla ai preferiti, pigiando sul pulsante Mi piace.

Se vuoi “seguire” una persona per rimanere sempre aggiornato sulle sue attività su Instagram e visualizzare le sue foto nella schermata home della app, visita il suo profilo (selezionando il suo nome in cima alle foto, per esempio) e pigia sul pulsante Segui.

Per visualizzare il tuo di profilo, invece, pigia sull’icona della carta d’identità che si trova in basso a destra. Così potrai visualizzare un riepilogo di tutte le foto che hai postato su Instagram, modificare le impostazioni dell’account e visualizzare i luoghi in cui hai scattato le foto su una mappa.