Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ritoccare le foto online gratis

di

Il mio amore per le foto è senza limiti: mi piace strizzarle, stravolgerle e trasformarle in veri capolavori d’arte degni di essere esposti in un museo. Certo, non sono un artista, ma ritoccare le immagini è una delle cose che riesco a fare meglio.Vado pazzo in particolare per l’aggiunta di nuovi elementi, come stelle, cuori e molto altro, sulle mie foto. Anche filtri ed effetti vari sono la mia passione, riescono a dare un tocco decisamente più artistico ed accattivante agli scatti. Il risultato è infatti sempre assicurato.

Il problema, nella maggior parte dei casi, sta però nel fatto che non tutti son bravi ad usare programmi di image editing appositi o comunque non possono o non vogliono installare nuove risorse sul proprio computer. E allora perché non ricorrere all’impiego di appositi servizi Web di facilissimo utilizzo, anche da parte dei meno esperti in materia, gratuiti e fruibili direttamente e comodamente dal browser? Sono sicuro che in questo modo anche tu puoi riuscire ad abbellire e decorare al meglio le foto. Se la cosa ti interessa, ti consiglio dunque di leggere questo mio tutorial dedicato a come ritoccare le foto online gratis tramite cui, appunto, provvederò a parlarti in maniera approfondita della cosa consigliandoti quali sono le migliori risorse in rete della categoria e come fare per sfruttarle.

Allora? Ti va’? Si? Grandioso. Suggerisco dunque di non perdere altro tempo in chiacchiere e di passare immediatamente all’azione. Mettiti bello comodo dinanzi il tuo fido computer, dedica qualche minuto del tuo prezioso tempo ala lettura di questo articolo, collegati ai sevizi online che sto per segnalarti e metti in pratica le relative istruzioni d’uso. Alla fine, vedrai, potrai dirti ben felice e soddisfatto di tutto. Buon divertimento!

Indice

Photopea

Una delle prime soluzioni che ti invito a provare per ritoccare foto online è Photopea, un servizio gratuito utilizzabile anche senza registrazione e senza ricorrere all’installazione di plugin aggiuntivi, visto che è stato sviluppato in HTML5. Prima di illustrarti il suo funzionamento, ci tengo a dirti che nella sua pagina sono presenti banner pubblicitari che volendo è possibile rimuovere sottoscrivendo l’abbonamento alla sua versione Premium, che parte da 9 dollari/mese.

Per modificare una foto con Photopea, collegati alla sua home page, clicca sulla (x) che compare in alto a destra per chiudere la finestra di benvenuto e, se necessario, traduci l’interfaccia del sito in italiano, selezionando la voce Italiano dal menu More > Language (in alto a destra).

Ora, seleziona la voce Apri dal menu File situato in alto a sinistra e importa la foto che vuoi ritoccare. Dopodiché usa i vari tool collocati nella barra degli strumenti di Photopea per editare l’immagine: dopo averne selezionato uno, puoi regolarne il grado di intensità dal menu collocato in alto e usarlo agendo direttamente sulla foto che si trova nell’area di lavoro sulla destra.

Come avrai già notato, Photopea permette anche di gestire i livelli dell’immagine dal pannello Livelli situato sulla parte destra della pagina e persino gestire la cronologia delle modifiche apportate dal riquadro Storia. Sicuramente queste caratteristiche del servizio ti saranno utili, specialmente quando avrai a che fare con lavori alquanto complessi.

A lavoro ultimato, salva il tuo lavoro selezionando la voce Esporta come dal menu File, seleziona il formato di output che più preferisci (es. PNG, JPG, etc.) e pigia sul bottone Salva per portare a termine lo scaricamento del file modificato.

Blinge

Un’altra risorsa utile per ritoccare le foto online gratis che voglio suggerirti di provare è Blingee. Permette di abbellire le immagini aggiungendovi elementi decorativi e di personalizzazione d’ogni genere, in special modo quelli glittreati che tanto impazzano sul Web. L’unica cosa di cui bisogna tener conto è che le immagini editate diventano pubbliche oltre al fatto che per usufruire del servizio bisogna creare un account dedicato e che è necessario disporre di Flash Player (per maggiori info, leggi il mio post su come scaricare Flash Player).

Per usare Blingee, la prima cosa da fare è quella di collegarti sul sito Internet del servizio e fare clic sul pulsante verde Crea subito un Blingee!. A questo punto, fai clic sul pulsante Apri file/Scegli file e seleziona la foto sul tuo computer che vuoi ritoccare. Se invece vuoi agire su un’immagine che si trova online, clicca sulla scheda URL e digitando il relativo link. Stesso discorso vale se l’immagine su cui vuoi intervenire è su Facebook: clicca sulla relativa scheda, collegati al tuo profilo e selezionala. Successivamente fai clic sul pulsante Crea un Blingee.

Nella pagina Web che si apre, fai clic sulla voce La tua immagine è pronta, Clicca qui per continuare alla fase successiva per continuare. Verrà dunque caricata l’area di lavoro di Blingee con la foto che hai scelto. Per aggiungere un effetto speciale alla tua foto, fai clic su di esso nella parte inferiore dell’area di lavoro.

A questo punto, fai clic sul pulsante “+”, presente nella barra degli strumenti sulla sinistra, e poi nel punto della foto in cui vuoi inserire l’effetto speciale. Se vuoi puoi rendere un dato effetto lo sfondo della tua foto: dopo averlo selezionato, fai clic sul pulsante a forma di secchio rovesciato e poi sullo sfondo della tua foto.

Per spostare un elemento decorativo, invece, devi pigiare sul pulsante a forma di mano presente nella barra degli strumenti sulla sinistra dopodiché devi cliccare sull’elemento di riferimento e collocarlo ove ritieni più opportuno. Se selezioni il pulsante a forma di “x” rossa, puoi invece eliminare gli elementi decorativi selezionandoli.

Se invece vuoi aggiungere delle scritte, clicca sul pulsante ABC sulla sinistra, seleziona dimensione e font, clicca nel punto della foto in cui vuoi scrivere e digita il tuo testo. La toolbar sulla destra ti permette invece scegliere il colore.

Quando sei soddisfatto del risultato raggiunto, pigia sul bottone Save presente nella barra degli strumenti sulla sinistra. Nella pagina Web che si apre, fai clic sulla voce La tua immagine è pronta, Clicca qui per continuare alla fase successiva.

Per concludere, dai un titolo alla tua creazione in Titolo e scrivi una breve descrizione in Descrizione. Fai infine clic sul pulsante Salve, compila il modulo per creare il tuo account sul servizio e poi premi sull’immagine per visualizzare le varie opzioni di download e di condivisione.

iPiccy

Come ritoccare le foto online gratis

Un altro bel servizio per ritoccare le foto online gratis che ritengo tu debba provare è iPiccy. Trattasi di una risorsa che consente di accedere ad un editor fotografico online completo e ben strutturato ma al contempo facilissimo da usare. Anche in al caso, occorre però disporre di Flash Player sul computer.

Per servirtene, collegati alla home page del sito Internet del sevizio e ciclica sul pulsane Edit a Photo che trovi in alto dopodiché premi sul bottone Open che sta sempre in alto e scegli Computer dal menu che si apre per prelevare la foto sulla quale desideri intervenire dal PC. Se l’immagine da editare si trova in rete, seleziona invece Web image e digitane il relativo link, mentre se vuoi scattarne una al momento con la webcam scegli Webcam, appunto.

Utilizza dunque la barra laterale di sinistra ed i pulsanti in essa contenuti per apportare tutte le modifiche del caso alla tua foto: cliccando su Auto fix puoi lasciare ad iPiccy il compito di sistemare automaticamente i parametri della foto (luminosità, colori, ecc.), cliccando su Resize image e Crop picture puoi ridimensionare o tagliare l’immagine ecc.

I pulsanti che si trovano ancora più a sinistra della barra laterale ti permettono invece di accedere agli strumenti e ai comandi disponibili per applicare effetti vari alle foto (Photo Effects), per ritoccare i volti (Retouch), per aggiungere elementi di design vari quali testi, adesivi ecc. (Designer), per disegnare liberamente sull’immagine (Painter), per aggiungere cornici (Frames) e texture a piacere (Textures).

In tutti i casi, quando aggiungi degli elementi all’immagine ti basta selezionarli per veder comparire un apposito menu, sempre sulla sinistra, mediante il quale gestirne tutte le proprietà. Per quel che concerne invece gli effetti e i ritocchi vari, tutte le regolazioni del caso possono essere apportate usando il sottomenu che si apre in automatico dopo aver selezionato la risorsa da usare.

Se poi vuoi annullare o ripristinare le ultime modifiche, puoi usare i pulsanti con le frecce che stanno in alto, mentre cliccando e tenendo premuto sul pulsante con i due quadratini sempre presente nella part in alto dello schermo, a sinistra, puoi confrontare la tua foto prima e dopo le modifiche.

Quando poi sarai soddisfatto del risultato ottenuto, potrai salvare l’immagine editata sul tuo computer cliccando prima sul pulsante Save e successivamente su My computer dal menu che si apre. Volendo, puoi anche scegliere l’opzione Facebook per condividere sul social network di Mark Zuckerberg la foto.

Polarr

Come ritoccare le foto online gratis

In un articolo tutto incentrato su come ritoccare le foto online gratis è praticamente impossibile non menzionare Polarr. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è una risorsa molto famosa. Ad ogni modo non c’è problema, rimediamo subito. Si tratta di un celebre servizio online per il photo editing che permette di applicare innumerevoli filtri alle foto e di intervenire su svariati parametri delle stesse. Da notare che il servizio è gratuito (motivo per cui te ne sto parlando in questo mio articolo) ma alcune funzioni avanzate sono disponibili solo a pagamento, previa sottoscrizione di un apposito abbonamento.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego subito! Innanzitutto collegati alla home page dell’editor, clicca sul pulsante Aprire le foto che trovi al centro e seleziona la foto presente sul tuo computer sulla quale desideri andare ad agire. Ad upload completato, clicca sul bottone “+” in basso a destra, poi sulla scheda Tutto nel menu che si apre e scegli di quali strumenti avvalerti per modificare la tua foto: c’è il pulsante per i filtri, quello per regolare il colore, quello per correggere le imperfezioni del viso, per applicare effetti particolari ecc.

Successivamente clicca sull’icona allo strumento scelto che è sta aggiunta alla barra latrale di destra e serviti delle opzioni di personalizzare e regolazione presenti nel menu che si apre per apportare tute le modifiche del caso alla tua immagine. Per annullarle e ripristinare uno stato precedente, clicca invece sull’orologio con la freccia che trovi in alto a destra e seleziona, dal menu che si apre, la modifica che vuoi ripristinare.

Una volta ottenuto il risultato finale desiderato, salva l’immagine editata sul tuo computer facendo clic sull’icona del rettangolo con la freccia verso l’alto si trova in basso a destra. Indica il formato finale del file (puoi scegliere tra JPG, PNG e TIFF), la qualità ed il nome che intendi assegnare alla foto e poi pigia sul bottone Salva un copia.

Volendo, prima di salvare l’immagine sul computer puoi anche scegliere se aggiungervi una filigrana e come intervenire relativamente ai metadati facendo clic sulla scheda Filigrana e regolando le opzioni disponibili così come ritieni sia più opportuno.

Pixlr

Come ritoccare le foto online gratis

Per chiudere in bella, come si suol dire, voglio invece parlarti di Pixlr. Si tratta di un portale utilissimo per quel che concerne la possibilità di ritoccare le foto online gratis che mette a disposizione degli internauti tre diverse risorse per editare e decorare le immagini. Non occorre effettuare alcuna registrazione e funziona senza problemi con tutti i principali browser Web. Anche in questo caso, è proprio necessario Flash Player, altrimenti non funziona.

Come ti dicevo, il portale consente di accedere a tre differenti risorse utili per ritoccare le fotografie. Le trovi indicate qui di seguito. Scegli quella che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e comincia subito ad usarla.

  • Pixlr Editor – Ha un’interfaccia utente praticamente identica a quella del celebre Photoshop di casa Adobe. Tutte le modifiche alle foto possono essere effettuate tramite la barra con numerosi strumenti sulla sinistra, mentre in alto è presente un comodo menu per la selezione dei filtri.
  • Pixlr Express – Offre le le stesse funzioni del già menzionato Pixlr Editor con in più alcuni filtri ad hoc, cornici e adesivi vari per decorare le foto. L’interfaccia è sufficientemente pratica ed intuitiva.
  • Pixlr o-matic – La sua semplicità d’impiego è disarmante. Consente di applicare filtri, cornici ed effetti vari alle immagini scelte restituendo risultati finali degni di nota ed in perfetto stile Instagram. Simpatica anche l’interfaccia utente che riprende quella degli studi fotografici.