Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori sfondi iPhone X

di

Vorresti personalizzare il tuo iPhone X con uno sfondo diverso da quello preimpostato, ma i wallpaper disponibili “di serie” in iOS non ti attirano minimamente? Beh, chi l’ha detto che devi usare per forza quelli?! Puoi anche applicare degli sfondi personalizzati, prelevandoli da apposite app oppure da siti Internet ad hoc, come quelli che provvederò a segnalarti in questa mia guida.

Nelle righe successive, infatti, sarà mia premura indicarti i migliori sfondi per iPhone X, o per meglio dire, le migliori risorse alle quali, a mio modesto avviso, faresti bene ad appellarti per poterli reperire. Si tratta di soluzioni totalmente gratuite (almeno di base), facili da impiegare e piene zeppe di wallpaper ottimizzati per il display del modello di “melafonino” in questione.

Allora? Posso sapere che ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero soltanto per te e comincia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che, alla fine, riuscirai a trovare almeno uno sfondo di tuo gradimento e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto a fornire utili dritte al riguardo a tutti i tuoi amici a loro volta in possesso di un iPhone X. Scommettiamo?

Indice

App per migliori sfondi iPhone X

Cerchi delle app per reperire i migliori sfondi per iPhone X? Allora metti subito alla prova quelle che ti segnalerò qui di seguito: usandole, riuscirai a trovare wallpaper d’ogni sorta. Buon download e buona personalizzazione!

Vellum

Vellum

La prima app che voglio suggerirti di scaricare per reperire nuovi sfondi per il tuo iPhone X è Vellum. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, ti comunico che si tratta di un’applicazione che può contare su un database di wallpaper di alta qualità e costantemente aggiornato, con collezioni curate che riguardano specifici temi. È gratuita, ma tramite acquisti in-app (al costo di 3,49 euro) è possibile rimuovere i banner pubblicitari e sbloccare raccolte extra di wallpaper.

Per effettuarne il download sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza lo scaricamento mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’app, premendo sul bottone Apri comparso sullo schermo oppure sfiorando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di Vellum, seleziona la raccolta di sfondi di tuo interesse tra quelle in elenco e fai tap sull’anteprima del wallpaper che intendi scaricare, tra quelli proposti, in modo tale da poterlo visualizzare in maniera ingrandita. Se ti piace, procedi pure con il download nella Galleria del dispositivo, premendo sul pulsante circolare bianco posto in basso.

Se prima di scaricare lo sfondo vuoi vedere come si adatta alla home screen o alla lock screen, premi sul bottone con l’occhio, in basso a destra, e seleziona, rispettivamente, il bottone con la casa o quello con il lucchetto. Se, invece, vuoi intervenire (sempre preventivamente) sulla sfocatura dello sfondo, premi sul pulsante con la goccia e usa la barra di regolazione visualizzata a schermo, per apportare le modifiche desiderate.

Everpix

Everpix

In un articolo incentrato su quelli che sono i migliori sfondi per iPhone X è praticamente obbligatorio parlare anche dell’app Everpix: essa permette di visionare e scaricare tantissimi sfondi in alta qualità per iPhone (oltre che per iPad e Apple Watch), tutti organizzati per categorie. Le immagini si adattano perfettamente alle dimensioni dello schermo e il database è praticamente sconfinato. È gratis, ma offre acquisti in-app (al costo base di 1,99 euro) per rimuovere la pubblicità e sbloccare altre feature extra.

Per scaricare Everpix sul tuo iPhone, visita la relativa sezione dell’App Store, fai tap sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia Everpix, premendo sul bottone Apri comparso sullo schermo oppure sfiorando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Una volta avviata l’app, inizia pure a scorrere l’elenco degli sfondi disponibili, effettuando degli swipe sullo schermo da destra verso sinistra: in questo modo, potrai visualizzare tutti gli sfondi aggiunti di recente. Se, invece, vuoi visionare i wallpaper più popolari oppure quelli parte di una determinata categoria (3D, Animali, Anime ecc.), premi sul bottone con le linee in orizzontale collocato in fondo a sinistra e seleziona l’opzione corretta dal menu che compare.

Quando trovi uno sfondo che ti piace, fai tap sullo schermo, per visualizzare in anteprima come sarebbe se applicato alla schermata di blocco, e ripeti l’operazione per, visualizzare un’anteprima della home screen. Se quanto vedi ti convince, premi sul bottone con la freccia verso il basso che si trova a fondo display, per scaricare lo sfondo nella Galleria del tuo iPhone.

Se desideri procedere con il download in un secondo momento, puoi aggiungere gli sfondi che ti piacciono ai preferiti, premendo sul pulsante con il cuore posto in basso a destra, in modo tale da poterli recuperare successivamente, selezionando la voce apposita annessa al menu dell’app.

Unsplash

Unsplash

Un’altra ottima risorsa alla quale puoi appellarti se sei alla ricerca dei migliori sfondi per iPhone X è Unsplash. Si tratta dell’applicazione gratuita di un rinomato portale su cui gli utenti, la maggior parte dei quali fotografi per professione o per diletto, possono pubblicare i propri scatti, i quali si prestano particolarmente bene a fare da sfondi per computer e cellulari, iPhone X incluso. Sono tutte immagini in alta qualità e si possono scaricare e utilizzare liberamente, poiché rilasciate sotto licenza Creative Commons Zero.

Per eseguire il download dell’app sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione dell’App Store, dopodiché premi prima pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza lo scaricamento mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Provvedi, dunque, ad avviare l’applicazione, sfiorando il pulsante Apri comparso sullo schermo oppure facendo tap sulla relativa icona aggiunta in home screen.

Una volta visualizzata la schermata principale di Unsplash, comincia a sfogliare le varie immagini o le categorie di foto che ti vengono proposte. Puoi anche effettuare una ricerca diretta, premendo sulla barra apposita situata in alto, digitando la parola chiave di riferimento e indicando se cercare tra le foto, le collezioni oppure tra gli utenti.

Quando trovi un’immagine che ti piace e che desideri usare come sfondo, facci tap sopra, dopodiché premi sul pulsante con la freccia verso il basso che si trova a destra, per effettuarne il salvataggio nella Galleria di iOS. Se prima di scaricare l’immagine vuoi visualizzare tutti i dettagli ad essa relativa, sfiora la “i” collocata in basso a sinistra.

Altre app per sfondi iPhone X

Sfondi e Temi per Me

Nessuna delle app per reperire sfondi per iPhone X che ti ho segnalato nelle righe precedenti ti ha convinto in maniera particolare e sei quindi alla ricerca di ulteriore risorse adibite allo scopo? Allora da’ subito un’occhiata al seguente elenco di applicazioni alternative, di certo troverai qualcosa capace di soddisfare i tuoi gusti.

  • Sfondi e Temi per Me – app che consente di scaricare tantissimi sfondi in alta definizione e precisi al pixel, tutti organizzati in svariate categorie. Include anche dei temi, utili per personalizzare sia la home screen che la lock screen. È gratis, ma offre acquisti in-app (al costo base di 99 cent.) per sbloccare ulteriori sfondi.
  • Sfondi Animati per Me – come lascia intendere il nome stesso, si tratta di un’app che permette di reperire sfondi animati per iPhone X e per gli altri modelli di smartphone Apple che li supportano. Ogni settimana vengono aggiunte nuove immagini ed è facilissima da usare. È gratis, ma offre acquisti in-app (al prezzo base di 99 cent.) per rimuovere la pubblicità e sbloccare l’accesso a tutti i wallpaper.
  • ZEDGE Wallpapers – rinomata applicazione, grazie alla quale è possibile reperire sfondi d’ogni sorta per personalizzare la home screen e la lock screen dell’iPhone X (e non solo). È gratis, ma offre acquisti in-app (a partire da 1,09 euro) per acquistare crediti utili per sbloccare l’accesso a ulteriori contenuti.
  • Parallax Wallpapers & Backgrounds – altra app ricca di sfondi in alta definizione in stile moderno e astratto. È completamente gratis.

Siti per migliori sfondi iPhone X

Non vuoi o non puoi scaricare nuove applicazioni sul tuo dispositivo? In tal caso, per reperire i migliori sfondi per iPhone X, puoi affidarti a degli appositi siti Internet. Mi chiedi quali? Beh, che domande: quelli che provvederò a indicarti nei passi successivi. Puoi visitarli direttamente dallo smartphone oppure da computer (ma poi dovrai preoccuparti di spostare le immagini sull’iPhone, come ti ho spiegato nella mia guida sull’argomento).

Motionwall

Motionwall

Motionwall è un sito Internet di gran successo che consente di scaricare sfondi perfetti per gli schermi degli smartphone, quindi anche per iPhone X, scegliendo tra tante immagini astratte (ma non solo). È gratis ed è molto semplice da usare.

Per servirtene, visita la home page di Motionwall e inizia pure a scorrere l’elenco degli sfondi disponibili. Tieni presente che, per impostazione predefinita, ti vengono mostrati prima gli sfondi aggiunti di recente: se vuoi modificare quest’ordine, seleziona il menu Recent posto in alto e scegli, dunque, se visualizzare prima i wallpaper più datati (Older) oppure quelli maggiormente scaricati (Most downloaded).

Quando trovi uno sfondo che ti piace, per procedere con il download, premi sulla relativa anteprima e, nella nuova pagina che ti viene mostrata, premi sul pulsante Download.

Wallpaper.sc

Wallpaper.sc

Wallpaper.sc è un altro sito Internet gratuito per reperire sfondi per iPhone X (e altri modelli di smartphone), dallo stile essenziale, ma ricco di wallpaper in grado di soddisfare un po’ tutti i gusti. È semplice da usare e il suo database è abbastanza variegato.

Per usarlo, visita la relativa home page, seleziona la voce iPhone e, tramite il menu a tendina Select your Phone che si trova al centro della pagina, scegli l’opzione iPhone X. Inizia quindi a scorrere l’elenco degli sfondi disponibili per il modello di “melafonino” selezionato.

Quando trovi uno sfondo che ti piace, seleziona la relativa anteprima e, nella nuova pagina che si apre, se stai agendo da computer, fai clic destro sull’immagine e seleziona la voce per procedere con il download dal menu che compare, mentre se stai agendo direttamente dall’iPhone, tieni premuto a lungo sull’immagine, scorri quest’ultima verso l’alto e seleziona la voce Aggiungi a Foto dal menu che si apre.

Altri siti per sfondi iPhone X

iLikeWallpaper

Nessuno dei siti per scaricare sfondi per iPhone X che ti ho proposto ti ha convinto particolarmente? Allora da’ subito uno sguardo agli ulteriori portali gratuiti che trovi qui di seguito. Vedrai che, alla fine, riuscirai sicuramente a trovare qualcosa in grado di soddisfarti.

  • iLikeWallpaper – sito che propone sfondi per iPhone (e non solo) di tutti i tipi e per tutti i gusti. Basta scegliere il modello di iPhone di riferimento (in questo caso specifico l’iPhone X) dal menu a tendina apposito posto in cima e cominciare a sfogliare i tantissimi wallpaper disponibili.
  • InterfaceLift – si tratta di un popolarissimo sito di sfondi su cui è possibile trovare immagini che vanno a contraddistinguersi per la loro elevata qualità.
  • Papers.co – portale che mette a disposizione dei suoi visitatori numerosi sfondi in salsa minimal specifici per iPhone e non.
  • AR7 – è il sito Internet di un popolare designer su Twitter che propone costantemente bellissimi sfondi per iPhone X e per tutti gli altri modelli di smartphone Apple, ma anche per iPad e Mac. Rinunciare a queste immagini è praticamente impossibile!

Come impostare gli sfondi su iPhone X

Impostare sfondo su iPhone X

Sfruttando le app e i siti che ti ho segnalato nelle righe precedenti sei finalmente riuscito a trovare e scaricare nuovi sfondi per il tuo iPhone X e ora vorresti sapere come poterli impostare? Nessun problema, te lo spiego subito!

Tanto per cominciare, prendi il tuo dispositivo, sbloccalo, accedi alla home screen e fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con la ruota d’ingranaggio). Nella schermata che si apre, seleziona la dicitura Sfondo, poi quella Scegli un nuovo sfondo e premi sul nome dell’album sul tuo dispositivo che contiene lo sfondo che vuoi applicare, dopodiché seleziona l’immagine di riferimento.

Successivamente, scegli se abilitare l’effetto Zoom prospettiva o meno, facendo tap sull’icona con lo schermo e le frecce posta in basso. Se necessario, provvedi altresì a spostare e ridimensionare il wallpaper e fai tap sul pulsante Imposta collocato in basso a destra. Tramite il menu che si apre, indica poi se intendi impostare lo sfondo solo per il blocco schermo, per la schermata Home o per entrambi ed è fatta.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi impostare un nuovo sfondo agendo dalla Galleria di iOS. Per riuscirci, seleziona l’icona dell’applicazione Foto (quella con lo sfondo bianco e il fiore colorato) presente in home screen, dopodiché seleziona l’anteprima dello sfondo di tuo interesse dalla sezione Foto oppure apri prima il relativo album dalla sezione Album. In alternativa, puoi effettuare una ricerca per parola chiave, recandoti nella sezione Cerca dell’app e digitando la keyword di riferimento nel campo in alto.

Una volta aperto lo sfondo che intendi applicare, premi sul bottone per la condivisione (quello con il quadrato e la freccia) situato in basso e scegli, dal menu che ti viene mostrato, l’opzione Usa come sfondo, dopodiché decidi, anche in tal caso, se impostare lo sfondo per il blocco schermo, per la schermata Home oppure per entrambi. Più facile di così?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.