Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come personalizzare proprietà del sistema

di

Hai appena acquistato un nuovo PC e, andando a curiosare nelle proprietà del sistema, hai notato che in esso ci sono delle informazioni personalizzate inserite dal negozio che ti ha venduto il computer: il logo del negozio, che viene visualizzato nel campo "Sistema", e tutti i recapiti di quest'ultimo (numero di telefono, ore supporto e sito Web), che invece vengono visualizzati nel campo "Supporto". La cosa ti ha colpito non poco e ora muori dalla voglia di scoprire se quelle informazioni si possono personalizzare, in modo da modificarle a tuo piacimento.

Ebbene, sono lieto di informarti che la risposta alla tua domanda è affermativa: mettendo mano al registro di Windows, è possibile personalizzare le proprietà del sistema e modificare tutti i dati presenti nel campo "Supporto", più l'immagine visualizzata nel campo "Sistema", con elementi di propria preferenza: il tutto in maniera semplicissima, in maniera reversibile (è possibile tornare indietro in qualsiasi momento) e senza compromettere la stabilità del PC.

Bello, vero? Allora non perdere altro tempo e provaci anche tu! Prenditi cinque minuti liberi, metti in pratica le indicazioni che trovi di seguito e prova subito a personalizzare il menu con le proprietà del tuo sistema operativo: che tu abbia un computer equipaggiato con Windows 10, Windows 8.x o con versioni più datate del sistema operativo Microsoft, ti assicuro che riunirai a fare tutto in maniera semplicissima. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Vai direttamente a ► Personalizzare proprietà del sistema su Windows 10/8.x/7 | Personalizzare proprietà del sistema su Windows XP

Personalizzare proprietà del sistema su Windows 10/8.x/7

Se vuoi scoprire come personalizzare le proprietà del sistema e utilizzi un PC equipaggiato con Windows 10, Windows 8.x o Windows 7, devi per prima cosa preparare l'immagine da visualizzare nel campo "Sistema" del pannello con i dettagli sul PC in uso.

L'immagine che devi preparare deve essere in formato BMP a 32 bit (quindi le immagini BMP a 24 bit che salvano Paint e altri programmi di utilizzo comune non vanno bene) e deve avere dimensioni comprese tra 92×92 pixel e 120×120 pixel.

Per ridimensionare un'immagine nel formato che serve ed esportarla come un file BMP a 32 bit, puoi ricorrere al servizio online Free Online Converter, che è completamente gratuito ed è molto semplice da utilizzare. Collegati, dunque, alla pagina iniziale del servizio in questione, clicca sul pulsante Scegli file e seleziona l'immagine che vuoi inserire nelle proprietà del tuo sistema.

Seleziona, quindi, la voce 32 (True color, RGB) dal menu a tendina Color, imposta le dimensioni che vuoi far assumere all'immagine (es. 100×100 pixel) nei campi New size e clicca sul pulsante Convert file che si trova in basso. Entro pochi secondi, l'immagine verrà convertita e scaricata automaticamente sul tuo PC. Qualora così non fosse, fai clic sul collegamento direct download link.

Come personalizzare proprietà del sistema

A download completato, rinomina l'immagine scaricata da Free Online Converter in logo.bmp e copiala nella cartella C:\Windows\System32 del tuo computer. Ti verrà chiesta la conferma per completare l'operazione. Qualora comparissero dei messaggi d'errore, assicurati di star utilizzando un account utente con privilegi da amministratore.

Una volta rinominata l'immagine da visualizzare nelle proprietà di sistema, puoi passare all'inserimento delle informazioni da visualizzare nell'area "Supporto". Richiama, quindi, il pannello Esegui… di Windows premendo la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera del tuo PC e dai il comando regedit per aprire l'Editor del registro di sistema.

Nella finestra che si apre, utilizza il menu di navigazione collocato sulla sinistra per raggiungere il percorso HKEY_LOCAL_MACHlNE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\OEMInformation. Se la cartella OEMInformation non è presente, fai clic destro sulla cartella CurrentVersion, seleziona le voci Nuovo > Chiave dal menu che si apre e rinomina la cartella appena creata in OEMInformation.

A questo punto, seleziona la cartella OEMInformation, fai clic destro nel lato destro dell'Editor del registro di sistema, seleziona le voci Nuovo > Valore stringa dal menu che si apre e crea le seguenti stringhe.

  • Manufacturer – è la stringa in cui va inserito il nome del produttore del computer (qui puoi inserire, ad esempio, il tuo nome).
  • SupportHours – è la stringa in cui vanno inseriti gli orari in cui l'azienda produttrice del PC fornisce assistenza (puoi inserire una qualsiasi scritta personalizzata).
  • SupportPhone – è la stringa in cui va inserito il numero di telefono dell'azienda produttrice del PC (puoi inserire una qualsiasi scritta personalizzata).
  • SupportURL – è la stringa in cui va inserito l'indirizzo del sito al quale si vuole accedere cliccando sul link che rimanda al sito del produttore del PC nel menu con le proprietà del sistema.
  • Logo – è la stringa in cui va indicato il percorso dell'immagine da usare come logo da visualizzare nelle proprietà di sistema. Nel tuo caso devi inserire C:\Windows\System32\logo.bmp.

Per modificare il valore di una stringa, non devi far altro che fare doppio clic sul suo nome, digitare il valore che desideri assegnarle nel campo di testo che compare sullo schermo e salvare i cambiamenti pigiando sul pulsante OK.

Come personalizzare proprietà del sistema

Missione compiuta! Adesso apri l'Esplora File di Windows (l'icona della cartella gialla che si trova sulla barra delle applicazioni), fai clic destro sull'icona Questo PC/Computer collocata nella barra laterale di sinistra e seleziona la voce Proprietà dal menu contestuale.

Se tutto è filato per il verso giusto, nella finestra che visualizzerai sullo schermo (la finestra con le proprietà del sistema) troverai anche il tuo logo (sul lato destro del campo Sistema), il tuo nome (nel campo Produttore), l'indirizzo del tuo sito (tramite il link Supporto tecnico) e le stringhe di testo personalizzato che hai inserito come Numero di telefono e Ore supporto.

Come personalizzare proprietà del sistema

Se la procedura di cui sopra ti sembra un po' troppo lunga e articolata da portare a termine, puoi anche creare uno script per il registro di sistema e aggiungere tutte le informazioni a quest'ultimo con un semplice doppio clic.

Per creare lo script, apri il Blocco Note di Windows e incolla in esso il seguente blocco di testo.

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\OEMInformation]
"Manufacturer"="Salvatore Aranzulla"
"Logo"="C:\\Windows\\System32\\logo.bmp"
"SupportPhone"="Scritta personalizzata 1"
"SupportHours"="Scritta personalizzata 2"
"SupportURL"="https://www.aranzulla.it/"

Ovviamente, al posto del mio nome e dell'indirizzo del mio sito, puoi inserire le informazioni che più preferisci.

Una volta creato il file nel Blocco Note, salvalo recandoti nel menu File > Salva con nome che si trova in alto a sinistra. Dopodiché, nella finestra che si apre, digita il nome che vuoi assegnare allo script nel campo Nome file aggiungendo alla sua fine l'estensione .reg (es. Proprietà di sistema.reg), seleziona l'opzione Tutti i file dal menu a tendina Salva come e procedi con il salvataggio del documento nella cartella che più preferisci.

Come personalizzare proprietà del sistema

A questo punto, per applicare le modifiche al registro e personalizzare le proprietà del sistema, non devi far altro che aprire il file .reg che hai appena creato e dare conferma rispondendo in maniera affermativa a tutti gli avvisi che compaiono sullo schermo.

In caso di ripensamenti, niente panico, puoi modificare tutte le informazioni che hai aggiunto alle proprietà di sistema o eliminarle: basta semplicemente modificare o cancellare le relative chiavi nel registro di sistema.

Torna, dunque, nel regedit, naviga fino alla cartella HKEY_LOCAL_MACHlNE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\OEMInformation e modifica o cancella le stringhe che hai creato in precedenza. Per cancellare le stringhe, fai clic destro su di esse, seleziona la voce Elimina dal menu che si apre e rispondi all'avviso che compare sullo schermo.

Come personalizzare proprietà del sistema

Le modifiche saranno immediatamente visibili nel menu con le proprietà di sistema, senza bisogno di riavviare il PC o l'Esplora File di Windows.

Personalizzare proprietà del sistema su Windows XP

Come personalizzare proprietà del sistema

Se utilizzi ancora Windows XP (non dovresti, è un sistema operativo ormai obsoleto e non supportato più da Microsoft!), puoi personalizzare le proprietà del sistema agendo in modo diverso rispetto a quanto visto prima per le edizioni più recenti di Windows.

Per prima cosa, occorre "confezionare" il logo da visualizzare nel campo Prodotto da della finestra con le proprietà del sistema (che si può richiamare andando in Start > Pannello di Controllo > Proprietà di Sistema e selezionando la scheda Generale). Si tratta di una semplice immagine in formato .bmp. Questa immagine può avere le dimensioni massime di 180 pixel in larghezza e 114 pixel in altezza.

Il file va salvato con il nome di oemlogo.bmp nella cartella System32 di Windows, che, generalmente, si trova in C:\Windows\System32.

Dopo aver creato l'immagine, bisogna creare un file di testo con le informazioni da visualizzare nel pannello con le proprietà del sistema. Con un editor di testo, tipo il Blocco Note di Windows, copia le righe seguenti, ovviamente personalizzandole liberamente secondo la tua immaginazione.

[General]

Queste sono le righe che verranno visualizzate

sopra il nome del processore del PC

Manufacturer="Questo è il PC del (mitico :P)"
Model="Salvatore"

[Support Information]

Queste sono le righe che appaiono

cliccando sul tasto "Informazioni sul supporto"

Line1="Questo è il maledetto PC dove Salvatore”
Line2="compie i suoi delitti digitali…."
Line3="Ma che centra con “Informazioni sul supporto?"
Line4="Bhooo :)"

Una volta creato, il file va rinominato in oeminfo.ini e va posizionato dentro la cartella System32 di Windows. Le prime due righe permettono di indicare il nome del costruttore e il modello, le linee seguenti sono le informazioni che appaiono cliccando sul tasto Informazioni sul supporto.

Aprendo le Proprietà di Sistema, nella sezione Generale sarà visibile il testo inserito nelle prime due righe del file oeminfo.ini, cliccando poi sul tasto Informazioni sul supporto saranno visibili le righe inserite nella sezione [Support Information]. Metti in pratica questi trucchi e fai vedere ai tuoi amici chi domina nel tuo computer! ;)