Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Software per modificare foto

di

Durante una recente gita hai scattato un mucchio di belle foto con la tua macchina fotografica digitale. Una volta tornato a casa hai quindi provveduto a trasferire i tuoi scatti sul computer in modo tale da poterli visualizzare meglio ma se adesso ti ritrovi qui, a leggere questa guida, è evidente che nel fare ciò ti sei reso conto che quelle che sembravano essere delle bellissime immagini in realtà non sono tali. Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che ricorrendo all’uso di un apposito programma per modificare foto è possibile far fronte a tale situazione.

Attualmente sono infatti disponibili software grazie ai quali è possibile applicare modifiche alle proprie foto e, questo è bene che tu lo tenga presente, nella maggior parte dei casi non è necessario spendere neppure del denaro. Inoltre, di programmi per modificare foto ne esistono davvero tanti ragion per cui a prescindere dal fatto che quello da te impiegato sia un PC, un Mac o un computer con su installato Linux di certo riuscirai a trovare la risorsa che più fa al caso tuo.

Pronto per cominciare? Si? Bene, allora scegli il programma per modificare foto che pensi possa essere già adatto dando uno sguardo all’elenco proposto di seguito ed effettuane subito il download sul tuo computer. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto della scelta e che alla prima buona occasione sarai anche ben disponibile a consigliare i tuoi amici riguardo quale programma per modificare foto sfruttare.

GIMP (Windows/OS X/Linux)

Il primo programma per modificare foto che ti suggerisco di utilizzare è senza ombra di dubbio GIMP. Nello sfortunato casi in cui non ne avessi mai sentito parlare sappi che si tratta di un software gratuito e di natura open source che si avvicina molto alle potenzialità delle risorse a carattere commerciale. Puoi effettuare il download di GIMP sul tuo computer cliccando qui.

Screenshot di GIMP su WIndows

GIMP è utilizzabile su PC Windows, su Mac OS X e anche su Linux, mette a disposizione degli utenti svariati strumenti di image editing avanzati e permette di ottenere risultati pari a quelli che sono in grado di restituire i programmi.

Per cominciare a modificare foto usando GIMP è sufficiente avviare il programma facendo clic sulla sua icona, selezionare la voce Apri… dal menu File e scegliere la foto su cui apportare le modifiche desiderate. Utilizzando il Pannello degli strumenti collocato sulla destra e quello dei Livelli sulla sinistra potrai poi iniziare ad apportare modifiche alla tua immagine. Per scoprire tutte le altre potenzialità di questo software e per capire per bene come fare per servirsene ti invito a consultare la mia guida su come usare GIMP.

Photoshop (Windows/OS X)

Il programma per modificare foto che ti ho proposto poc’anzi non è stato di tuo gradimento? No? Beh, in tal caso ti invito ad usare Photoshop. Trattasi del programma per il fotoritocco per eccellenza mediante cui qualsiasi modifica tu abbia in mente per i tuoi scatti diventa possibile. Tieni però presente che Photoshop è un software a pagamento ed il suo acquisto è attualmente collegato alla sottoscrizione di un abbonamento mensile al servizio Creative Cloud di Adobe ma comunque è possibile usare il programma senza spendere neppure un centesimo per un periodo di prova pari a 30 giorni. Puoi effettuare il download di Photoshop sul tuo computer cliccando qui.

Screenshot di Photoshop su Mac

Photoshop può essere usato su PC Windows e su Mac OS X, integra un’infinita serie di strumenti per modificare immagini adatti sia agli utenti già avanzati sia a coloro che sono alle prime armi con l’universo dell’image editing e presenta un’interfaccia abbastanza semplice ed immediata anche se richiede un minimo di impegno per poter cominciare ad armeggiare con il fotoritocco.

Per cominciare a modificare foto con Photoshop avvia il programma facendo clic sulla sua icona, pigia sulla voce File collocata in alto a sinistra nella finestra del software e scegli lo scatto su cui intendi agire pigiando su Apri…. Utilizzando poi il Pannello degli strumenti collocato sulla sinistra e quello dei Livelli, del Colore e degli Stili sulla destra potrai poi iniziare ad apportare modifiche alla tua immagine. Per scoprire tutte le altre potenzialità di questo software e per capire per bene come fare per servirsene ti invito a consultare la mia guida su come usare Photoshop.

PhotoFiltre (Windows)

Un altro ottimo programma per modificare foto è PhotoFiltre. Si tratta di un software gratuito grazie al quale è possibile effettuare svariate operazioni di editing su foto ed immagini in maniera molto pratica ed intuitiva. Il programma mette a disposizione degli utenti tutta una serie di filtri e di strumenti grazie ai quali andare ad agire sulle immagini in tutti i principali formati. Puoi effettuare il download di PhotoFiltre sul tuo computer cliccando qui.

Screenshot di PhotoFiltre su WIndows

Il software è compatibile solo ed esclusivamente con Windows ed è dotato di un’interfaccia molto molto semplice e mette ed offre un’ampia gamma di pennelli per tutti i gusti.

Per cominciare a modificare foto con PhotoFiltre ti basta fare doppio clic sull’icona del programma che è stata aggiunta al desktop, pigiare sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della finestra del software e scegliere la voce Open…. Seleziona poi l’immagine su cui è tua intenzione agire ed attendi che questa venga caricata dal programma. In seguito potrai apportare le modifiche desiderate sfruttando la barra degli strumenti collocata in alto e quella con pennelli, forme e timbri presente sulla destra.

Paint.NET (Windows)

Paint.NET è un altro buon programma per modificare foto che è il caso che tu prenda in considerazione. Si tratta di un software gratuito che nasce come versione riveduta e corretta del classico Paint di Microsoft e che nel giro di breve tempo è riuscito a diventare uno dei programmi per fotoritocco preferiti dagli utenti che non hanno particolari esigenze se non quella di “aggiustare” un po’ i propri scatti. Puoi effettuare il download di Paint.NET sul tuo computer cliccando qui.

Screenshot di Paint.NET

Il software è disponibile solo ed esclusivamente per Windows, consente di regolare colori, luminosità e contrasto delle foto oltre che di correggere occhi rossi e vari altri difetti. Il programma permette inoltre di applicare filtri che possono agire anche sui singoli livelli delle immagini.

Per iniziare a modificare foto con Paint.NET avvia il programma, pigia sulla voce File collocata in alto a destra, pigia su Nuovo… e seleziona la foto su cui agire. Una volta aperta la foto potrai cominciare a modificarla utilizzando la barra Strumenti collocata sulla sinistra, selezionando i colori desiderati dalla finestra Colori e scegliendo i livelli su cui operare mediante la finestra Livelli. La finestra Cronologia ti mostra invece tutti i file che sono stati aperti di recente.

Pixelmator (OS X)

Se sei ancora alla ricerca di un programma per modificare foto, se utilizzi un Mac e se non vuoi spendere le cifre richieste da un software professionale come Photoshop puoi optare per Pixelmator. Si tratta di un’applicazione di fotoritocco estremamente potente ma al contempo semplice da usare che non offre lo stesso grado di versatilità del celebre programma targato Adobe ma può sostituirlo egregiamente in numerose circostanze. Pixelmator è acquistabile per 29,99 euro sul Mac App Store ma eventualmente ne è disponibile anche una versione di prova gratuita della durata di 30 giorni. Puoi effettuare il download di Pixelmator sul tuo computer cliccando qui mentre puoi effettuare il download della versione di prova del programma cliccando qui.

Screenshot di Pixelmator

Pixelmator presenta un’area di lavoro suddivisa in tre parti: sulla sinistra è presente la barra con gli strumenti di fotoritocco più importanti (pennelli, tavolozza, selezione e via di seguito), al centro trovi invece la foto da modificare mentre sulla destra sono presenti i pannelli per la gestione dei livelli e l’applicazione dei filtri.

Per cominciare a modificare foto con Pixelmator ti basta pigiare sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della barra dei menu avendo poi cura di scegliere di aprire il file su cui è tua intenzione andare ad agire. Successivamente utilizza gli strumenti e le risorse che ti ho indicato poc’anzi per modificare lo scatto visualizzato come più preferisci.

Seashore (OS X)

Un altro buon programma per modificare foto su OS X è senza ombra di dubbio Seashore. Si tratta di un software per certi versi simile a GIMP che va ad adattarsi alle esigenze della maggior parte degli utenti Mac che desiderano avere a propria disposizione classici strumenti di fotoritocco per modificare le proprie foto. Puoi effettuare il download di Seashore sul tuo computer cliccando qui.

Screenshot di Seashore su Mac

Seashore supporta i layer, offre una piccola quantità di effetti e una cassetta degli attrezzi con strumenti avanzati.

Per modificare foto con Seashore avvia il programma, pigia poi sulla voce File presente sulla barra dei menu, clicca su Open…, scegli la foto su cui vuoi agire ed attendi che questa venga aperta nella finestra del programma. Per apportare modifiche alla immagini utilizza la barra con tutti gli strumenti collocata in alto al centro mentre scegliere i colori puoi fare clic sugli appositi riquadri collocati in alto a destra.