Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per XviD

di

I migliori programmi per XviD.

K-Lite Codec Pack

k-lite-codec-pack.jpg

La versione di Windows Media Player inclusa in Windows 7 e Windows 8 supporta di default molti formati di file video, ma nonostante ciò capita spesso di scaricare dei video da Internet e ritrovarsi al cospetto di un avviso di incompatibilità da parte del lettore multimediale di Microsoft. K-Lite Codec Pack è una soluzione all-in-one a questo problema che racchiude in un unico pacchetto tutti i codec necessari a visualizzare tutti i principali formati di file video e audio (compresi gli XviD) su tutte le edizioni di Windows, anche Windows XP dove Windows Media Player è ancora meno attrezzato per riprodurre i file scaricati dalla Rete. Scarica da qui.

VLC

vlc.jpg

Quando non si riescono a riprodurre video in formato XviD sul proprio computer e non si vuole perdere tempo a scaricare ed installare codec, la soluzione migliore che si può adottare è VLC. Come ormai ben noto, VLC è un media player universale compatibile con Windows, Mac OS X e Linux che permette di riprodurre tutti i principali formati di file audio e video (compresi i flussi streaming online) senza necessitare di codec esterni. Include una serie vastissima di funzioni avanzate ed è completamente in italiano. Scarica da qui.

MediaInfo

mediainfo.jpg

Come suggerisce molto facilmente il suo nome, MediaInfo è un’applicazione gratuita che permette di scoprire i dettagli tecnici dei file multimediali. Utilizzandola, è possibile conoscere risoluzione, bitrate, codec usato per la codifica e molto altro ancora su tantissime tipologie diverse di file video (compresi quelli in XviD). È semplicissimo da usare, risultando molto utile nei casi in cui non si riesce a riprodurre o modificare un video e si desidera scoprire la natura del problema. È compatibile con Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

VirtualDub

virtualdub.jpg

VirtualDub è uno dei programmi di video editing gratuiti per file MPG ed AVI (quindi anche XviD) più potenti e flessibili che ci siano. Nonostante sia molto compatto e leggero, incorpora tutti gli strumenti di editing di base (montaggio, taglio, unione e divisione dei video) più una vastissima gamma di filtri che permettono di regolare le proprietà dei video (colori, luminosità, ecc.), ridimensionare i fotogrammi ed applicare effetti speciali ai filmati in maniera abbastanza semplice. Non necessita di installazioni per poter essere usato ed è compatibile con tutte le principali versioni di Windows. Scarica da qui.

FormatFactory

formatfactory.jpg

FormatFactory è un formidabile convertitore di file multimediali gratuito che permette di convertire fra loro tutti i principali formati di file video (e non solo). È completamente in italiano e grazie alla sua interfaccia utente estremamente curata risulta facilmente utilizzabile anche per gli utenti meno esperti. Ciò non preclude il fatto che permette di regolare in maniera minuziosa le impostazioni di output dei file convertiti. Supporta appieno il formato XviD e permette anche di estrapolare tracce audio e fotogrammi dai video. Scarica da qui.

Media Player Classic Home Cinema

media-player-classic-home-cinema.jpg

Media Player Classic è un piccolo media player gratuito (ed open source) che si rifà all’aspetto delle vecchie versioni di Windows Media Player. A parte l’estetica, non ha nulla a che vedere con il lettore multimediale di Microsoft ed offre una soluzione pratica e veloce per riprodurre tutti i principali formati di file video, anche su PC non più di primissimo pelo. Include molte impostazioni avanzate che permettono di regolare in maniera dettagliata la qualità e le modalità della riproduzione video. Scarica da qui.