Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sviluppare app per Windows Phone

di

Ti piacerebbe creare un’applicazione per Windows Phone 8 attraverso la quale promuovere il tuo sito Internet ma non hai conoscenze avanzate in termini di programmazione? Non disperare. Anche tu puoi creare una app per il sistema operativo di Microsoft.

Tutto quello che devi fare è rivolgerti ad una soluzione semplificata che ti consenta di sviluppare un’applicazione mediante una procedura guidata, senza digitare una singola linea di codice. Esiste, ed è perfino gratuita. Se vuoi sapere di che si tratta e vuoi imparare come sviluppare app per Windows Phone utilizzandola, continua a leggere.

Se vuoi scoprire come sviluppare app per Windows Phone e non hai molta dimestichezza con i linguaggi di programmazione, ti consiglio di dare un’occhiata a Windows Phone App Studio. Si tratta di un servizio online gratuito offerto da Microsoft che permette di realizzare applicazioni per Windows Phone 8 in maniera estremamente semplice (senza scrivere nemmeno una riga di codice) agendo direttamente dal browser. Dispone di vari modelli preimpostati da cui partire per realizzare la propria app e di una comodissima procedura guidata per creare un’applicazione totalmente nuova partendo da zero.

Per utilizzare Windows Phone App Studio, collegati a questa pagina, fai click sul pulsante Start building ed esegui l’accesso al servizio utilizzando i dati del tuo account Microsoft (Outlook.com/Hotmail). Successivamente, accetta di collegare il tuo account ad App Studio cliccando su e conferma la tua registrazione al servizio cliccando su Register.

Nella pagina che si apre, fai click sul pulsante Create app e scegli se creare un’applicazione partendo da un modello preimpostato (selezionando uno dei live tile collocati sotto la dicitura create an app from a template oppure se creare una app “vuota”, cliccando sulla voce create an empty app. A questo punto, devi digitare il nome dell’applicazione che intendi creare, una descrizione breve delle sue funzioni e caricare la sua icona (in formato PNG) cliccando sul pulsante Logo collocato in basso a sinistra. A procedura ultimata, clicca su Next per proseguire nello sviluppo del tuo progetto.

wp1

A questo punto, a seconda della scelta che hai fatto all’inizio (partire da un modello preimpostato o creare un’applicazione vuota) devi sviluppare app per Windows Phone selezionando gli elementi da aggiungere nell’applicazione.

Nel caso dei modelli predefiniti, troverai già diversi oggetti nell’editor (Story, News, ecc.) che dovrai personalizzare cliccando sulle rispettive icone. Ad esempio, per le pagine con le news potrai scegliere l’indirizzo sorgente del feed RSS dal quale la app deve attingere le notizie da visualizzare.

Nel caso delle app “vuote”, devi aggiungere manualmente sezioni, menu ed oggetti cliccando sul pulsante + collocato in alto a destra e selezionando la voce Add section (per aggiungere una sezione) o la voce Add menu (per aggiungere un menu) dal menu che compare.

Successivamente, potrai modificare tutte le sezioni e i menu aggiunti all’applicazione selezionando gli elementi da inserire in essi: RSS per le notizie da feed RSS, HTML per elementi in HTML, Bing per le ricerche di Bing, e così via.

Recandoti nella scheda Configure App Style potrai poi selezionare i colori e gli altri dettagli estetici dell’applicazione per renderla più accattivante sotto il punto di vista grafico.

wp2

Al termine della creazione della tua app, recati nella scheda Generate di Windows Phone App Studio e clicca sul pulsante Generate app per avviare la creazione del suo pacchetto d’installazione. Ci vorranno alcuni minuti, ad ogni modo ti verrà inviata una email quando il processo verrà terminato.

Avrai così la possibilità di scaricare la tua applicazione e il suo codice sorgente (da utilizzare in Visual Studio) sul PC. Per installarla sul tuo Windows Phone, dovrai prima scaricare l’SDK della piattaforma da questa pagina Web, installarla sul computer, collegare il telefono al PC ed aprire Windows Phone Developer Registration per autorizzare il tuo account.

Per pubblicare la tua app sul Windows Store, dovrai registrare un account dev Microsoft seguendo le indicazioni presenti in questa pagina. Il canone annuale da pagare per avere un account di questo tipo è di 37 euro.

Se qualche passaggio non ti è chiaro, puoi vedere in maniera pratica come funziona Windows Phone App Studio grazie ad uno dei tanti video-tutorial disponibili su YouTube. Quando poi ti sentirai pronto ad approfondire l’argomento, ti consiglio di dare un’occhiata alla guida di HTML.it che spiega come sviluppare applicazioni per Windows Phone in Visual Studio.