Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Test speed ADSL

di

Quando si nota un rallentamento nei download o nel caricamento delle pagine Web, è buona norma effettuare un test speed ADSL che valuti le reali prestazioni della connessione Internet. D’altronde si tratta di un’operazione semplicissima, davvero alla portata di tutti.

Se non hai ben chiaro di cosa sto parlando, dedicami cinque minuti del tuo tempo e segui le indicazioni che sto per darti. In questo modo, potrai scoprire facilmente se la velocità della tua ADSL rispecchia quanto previsto dal contratto che hai sottoscritto con il tuo provider Internet.

Sono disponibili molti strumenti per misurare le prestazioni della connessione Internet ma io ti consiglio di effettuare il test speed ADSL di SOSTariffe, noto sito Web italiano che oltre alla comparazione delle tariffe telefoniche consente anche di valutare le prestazioni dell’ADSL con un tool funzionante direttamente online (dal browser).

Gli unici requisiti essenziali per poterlo utilizzare sono la presenza di Flash Player sul PC e la banda libera: prima di avviare il test devi assicurarti che non ci sia alcun software P2P in funzione sul computer e che, più in generale, nella rete di casa non siano in corso download o upload “impegnativi” (compresa la riproduzione di film o musica in streaming).

Quando sei pronto, collegati dunque alla pagina con lo speed test di SOSTariffe e verifica che accanto alla voce Il tuo operatore è ci sia il logo del tuo provider Internet attuale. In caso contrario, clicca sulla dicitura Non è il tuo operatore e seleziona il provider giusto dalla lista che compare sulla destra.

Successivamente, compila il modulo con il tuo Comune di residenza e la velocità nominale della tua connessione ADSL (quella prevista dal contratto che hai sottoscritto) e clicca sul pulsante Prosegui per passare allo step successivo. Se hai un’utenza business e non consumer, clicca sull’apposito link e vai avanti nella procedura seguendo le indicazioni su schermo.

Speed test ADSL

Prima di avviare il test speed ADSL devi fornire altre informazioni. Compila dunque il modulo che viene sottoposto alla tua attenzione digitando in esso il tuo indirizzo email, la tua spesa mensile per Internet e il CAP dell’indirizzo in cui risiedi.

A questo punto, fai click sul collegamento clicca qui posizionato sotto i campi che hai appena compilato e se non vuoi ricevere email promozionali da parte di SOSTariffe lascia il segno di spunta solo accanto alla voce Accetto le condizioni generali e l’informativa della privacy. (Obbligatorio). Dopodiché clicca sul pulsante Inizia lo Speed Test e attendi che vengano valutate le prestazioni della tua connessione.

Speed test ADSL

Entro qualche secondo, SOSTariffe ti comunicherà il valore del ping (ossia i tempi di latenza) e delle velocità in download e upload della tua ADSL. Ti verrà inoltre svelato se la velocità della tua connessione è in linea con quella media nel tuo Comune e ti verranno proposte alcune offerte per Internet alternative a quella che hai sottoscritto (ordinate per prezzo).

Ti ricordo che il test di velocità proposto ad SOSTariffe (che si basa su OOKLA) non ha valore legale, quindi i suoi risultati non possono essere utilizzati come prove per dimostrare eventuali colpe dei provider nella mancata erogazione del servizio previsto dal contratto. L’unico test riconosciuto legalmente in Italia è quello dell’AGCOM, si chiama Ne.Me.Sys. e ti ho spiegato dettagliatamente come utilizzarlo nella mia guida sui test connessione ADSL.

Se vuoi misurare le prestazioni della tua linea ADSL da smartphone o tablet, scarica l’applicazione Speed Test di OOKLA per iOS o Android, connetti il dispositivo alla rete wireless di casa e pigia sul pulsante Inizia test per scoprire i risultati del test.