Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come utilizzare Dropbox con iPhone

di

Da tempo eri alla ricerca di un’applicazione da installare sul tuo iPhone che ti consentisse di archiviare online le tue foto e i tuoi documenti, con la possibilità di organizzare i file in cartelle e condividerle con altre persone. Le tue ricerche sono terminate quando il tuo migliore amico ti ha suggerito di provare Dropbox, uno dei migliori servizi di cloud storage, che permette di avere 2 GB di spazio d’archiviazione a costo zero. Non avendo, però, mai usato quest’applicazione prima d’ora, vorresti il mio aiuto per sapere come muovere i tuoi primi passi al suo interno. Le cose stanno effettivamente così, dico bene? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato.

Con questa guida, infatti, ti spiegherò come utilizzare Dropbox con iPhone, fornendoti tutte le indicazioni necessarie per usare al meglio il celebre servizio per archiviare foto e documenti online. Per prima cosa, sarà mio compito elencarti le differenze tra la versione gratuita e i piani in abbonamento di Dropbox e illustrarti la procedura dettaglia per scaricare l’app sul tuo iPhone. Dopodiché, ti fornirò le indicazioni necessarie per creare il tuo account, caricare e gestire i tuoi file e anche per usare Dropbox quando non hai una connessione Internet a disposizione.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non indugiare oltre e approfondisci sùbito l’argomento. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, seguendo le indicazioni che sto per darti e provando a mettere in pratica le mie "dritte" sul tuo iPhone, utilizzare Dropbox sarà facile come bere un bicchiere d’acqua. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti buona lettura e, soprattutto, buon lavoro!

Indice

Informazioni preliminari

Dropbox iPhone

Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e spiegarti, per filo e per segno, come utilizzare Dropbox su iPhone, potrebbe esserti utile conoscere quali sono le limitazioni della versione gratuita del servizio e i costi per attivare un piano in abbonamento.

Per quanto riguarda Dropbox Basic, la versione gratuita di Dropbox, devi sapere che essa offre uno spazio d’archiviazione di 2 GB, consente di caricare e condividere qualsiasi tipologia di file e permette anche l’accesso in modalità offline ai singoli documenti. Tuttavia, non consente di effettuare automaticamente il backup delle foto e dei video realizzati con il proprio iPhone e non permette di accedere alle cartelle in modalità offline.

Per aumentare lo spazio d’archiviazione a propria disposizione e rimuovere i limiti impostati dal piano gratuito, è possibile attivare Dropbox Plus che offre uno spazio d’archiviazione di 2 TB al costo di 11,99 euro/mese dopo una prova gratuita di 14 giorni (se attivato tramite l’app di Dropbox per iPhone.

Oltre a Dropbox Plus, è possibile attivare anche un abbonamento Dropbox Professional, che consente di avere a disposizione uno spazio d’archiviazione di 3 TB, creare cartelle e link condivisi con password e molte altre funzionalità. Ha un costo di 19,99 euro/mese con prova gratuita di 14 giorni o 199 euro/anno con 14 giorni di prova gratuita e ulteriori 2 mesi gratis, per un totale di 14 mesi d’utilizzo.

Devi sapere, però, che per attivare il piano Dropbox Professional, è necessario collegasi al sito ufficiale di Dropbox usando il browser installato sul proprio dispositivo (es. Safari). Per maggiori informazioni sui piani in abbonamento, puoi consultare la sezione Piani del sito di Dropbox.

Come scaricare Dropbox su iPhone

Come scaricare Dropbox su iPhone

Fatta questa doverosa premessa sulle limitazioni della versione gratuita di Dropbox e sui costi dei piani in abbonamento del celebre servizio di cloud storage, sei pronto per scaricare Dropbox su iPhone.

Per farlo, avvia l’App Store, facendo tap sulla sua icona (la "A" bianca su sfondo azzurro) presente nella home screen del tuo "melafonino", e premi sulla voce Cerca, collocata nel menu in basso.

Nella nuova schermata visualizzata, digita "Dropbox" nel campo di ricerca collocato in alto e fai tap sul pulsante Cerca, in modo da visualizzare i risultati della ricerca. Adesso, premi su Dropbox (dovrebbe essere il primo risultato), per accedere alla scheda descrittiva dell’app e visualizzarne dettagli, recensioni e applicazioni correllate.

Premi, quindi, sul pulsante Ottieni, per avviare il download dell’app e, se richiesto, verifica la tua identità tramite Face ID, Touch ID o immissione della password dell’ID Apple. Completato lo scaricamento, fai tap sul pulsante Apri, per avviare Dropbox.

Come creare un account Dropbox da iPhone

Come creare un account Dropbox da iPhone

Per creare un account Dropbox da iPhone, avvia l’app del servizio e fai tap sull’opzione Crea account. Nella nuova schermata visualizzata, scegli se iscriverti utilizzando il tuo account Google o se creare un account usando un tuo indirizzo email.

Nel primo caso, scegli l’opzione Iscriviti con Google, premi sul pulsante Continua e, nella schermata Scegli un account, seleziona l’account Google con il quale accedere su Dropbox o premi sull’opzione Utilizza un altro account, per usare un account Google diverso da quelli elencati. Inseriscine, quindi, la password nel campo Inserisci la password, fai tap sul pulsante Avanti, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Accetto i termini Dropbox e premi sulla voce Crea un nuovo account.

Se, invece, preferisci la tradizionale registrazione tramite email, nella schermata Nuovo account, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Email e Password, apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini di Dropbox, fai tap sul pulsante Crea account e il gioco è fatto.

Come gestire file su Dropbox da iPhone

Come ben saprai, su Dropbox è possibile caricare diversi tipi di file, come foto, documenti scansionati, file di testo e di calcolo e registrazioni audio. Ogni file caricato può essere posizionato all’interno di una cartella, condiviso con altri utenti, aperto in modalità offline e, ovviamente, può essere anche eliminato: nei prossimi paragrafi, troverai dunque tutte le indicazioni necessarie per gestire i file su Dropbox da iPhone.

Come caricare file su Dropbox da iPhone

Come caricare file su Dropbox da iPhone

Per caricare file su Dropbox da iPhone, premi sulla voce Crea visibile nel menu collocato in basso e scegli una delle opzioni disponibili, a seconda della tipologia di file che intendi caricare.

  • Scansione documento: è la funzione che ti consente di scansionare un documento con la fotocamera del tuo iPhone e caricarlo automaticamente su Dropbox, con la possibilità di applicare filtri, regolare il contrasto e ruotare la scansione. Inoltre, ti permette di scansionare più file e creare un unico documento, scegliendo la tipologia di file di tuo interesse tra PDF e PNG. Dopo aver selezionato l’opzione in questione, fai tap sull’icona del tondo, per scattare la foto al tuo documento, applica le modifiche di tuo interesse e premi sulla voce Avanti. Scegli, quindi, la qualità dell’immagine, il tipo di file e, se lo desideri, inserisci il nome del file nel campo apposito. Infine, premi sul pulsante Salva, per caricare il documento scansionato su Dropbox.
  • Scatta foto: ti permette di caricare una foto su Dropbox scattandola sul momento. Per farlo, premi sull’icona del tondo per scattare la foto, scegli l’opzione Usa foto (o Riprova, per ripetere lo scatto), inserisci il nome della foto nel campo Nome file (se lo desideri) e imposta l’estensione del file che preferisci tra JPG e HEIC. Premi, quindi, sul pulsante Salva e il gioco è fatto.
  • Registra audio: utile per registrare i tuoi file audio e caricarli automaticamente su Dropbox. Per farlo, seleziona l’opzione in questione, fai tap sul pulsante rosso per avviare la registrazione e, una volta completata, premi sull’icona del quadrato, per interromperla. Inserisci, quindi, il nome della registrazione nel campo Nome file e premi sul pulsante Carica, per avviarne il caricamento su Dropbox.
  • Carica foto: è l’opzione che ti consente di caricare una o più foto dal rullino fotografico del tuo iPhone. Dopo aver premuto sulle opzioni Crea e Carica foto, fai tap sulle foto che intendi caricare, premi sul pulsante Avanti e scegli l’opzione Rinomina tutto (se intendi rinominare le foto selezionate), dopodiché inserisci il nome delle immagini nel campo Inserisci il nuovo nome (o Nome file se hai selezionato un’unica foto) e premi sul pulsante Carica, per caricare le foto selezionate su Dropbox.
  • Crea o carica un file: è la funzione che ti permette di creare un file di testo sul momento (scegliendo l’opzione File di testo), di creare nuovi file Word, Excel e PowerPoint (selezionando le opzioni Microsoft Word, Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint) e di caricare i documenti disponibili nell’app File del tuo iPhone o su altre applicazioni di cloud storage, come Google Drive.

Ti sarà utile sapere che, oltre alla procedura che ti ho appena descritto, puoi caricare file su Dropbox anche dalla sezione Home dell’app, premendo sull’icona dell’immagine e della freccia (per caricare una foto dal tuo iPhone) e sull’icona del documento e una macchina fotografica (per caricare un documento scansionato).

Inoltre, devi sapere che puoi salvare i file caricati in cartelle, selezionando l’opzione Scegli una cartella in fase di caricamento del file stesso, scegliendo la cartella di tuo interesse e premendo sulla voce Imposta posizione.

Se non hai ancora creato una cartella su Dropbox, fai tap sull’opzione Crea, scegli la voce Crea cartella dal menu che compare e fai tap sull’opzione Nome cartella, per attribuire un nome alla cartella creata. Se vuoi inserire la cartella in questione all’interno di un’altra cartella, premi sulla voce Scegli una cartella, altrimenti quest’ultima sarà posizionata nella directory principale di Dropbox. Infine, fai tap sul pulsante Crea, per creare la nuova cartella.

Creare una cartella su Dropbox

Fatto ciò, devi sapere che puoi caricare nuovi file all’interno nella cartella appena creata (e creare una sottocartella) sia premendo sull’opzione Crea, nel menu in basso, che accedendo alla cartella di tuo interesse e selezionando una delle opzioni disponibili tra Scansiona documento, Carica foto, Crea cartella e Scatta foto.

Come dici? Vuoi fare spazio sul tuo account Dropbox ed eliminare alcuni file o intere cartelle? In tal caso, per cancellare un singolo file, accedi alla sezione File del tuo account, fai tap sull’icona dei tre puntini relativa al file o alla cartella da eliminare, scegli l’opzione Elimina dal menu che compare e conferma la tua intenzione, premendo sulla voce Elimina.

Se, invece, vuoi eliminare più file e cartelle contemporaneamente, premi sul pulsante ✓ collocato in alto a destra, seleziona i file e le cartelle da cancellare e premi sull’opzione Elimina per due volte consecutive.

Eliminare file Dropbox

Infine, ti sarà utile sapere che puoi spostare, copiare, esportare e rinominare sia una cartella che un file. Tutto quello che devi fare, è accedere alla sezione File del tuo account, premere sull’icona dei tre puntini relativa alla cartella o al file di tuo interesse e scegliere una delle opzioni disponibili tra Sposta (per spostare un file in un’altra cartella o per cambiare la posizione di una cartella), Rinomina (per modificare il nome di un file o una cartella), Copia (per duplicare il file e/o la cartella selezionati) ed Esporta (funzione disponibile solo per i file che consente di usare il documento selezionato tramite un’app installata sull’iPhone, come Messaggi, Mail, WhatsApp, Telegram, Facebook ecc.).

Come condividere file su Dropbox da iPhone

Come condividere file su Dropbox da iPhone

La procedura per condividere file su Dropbox da iPhone è semplice e veloce. Tutto quello che devi fare per condividere un documento, è accedere alla sezione File del tuo account, selezionare il file di tuo interesse e premere sull’opzione di condivisione.

Per procedere, avvia dunque l’app di Dropbox, fai tap sull’opzione File visibile nel menu in basso e, nella nuova schermata visualizzata, premi sull’icona dei tre puntini relativa al file o alla cartella che intendi condividere. Adesso, scegli l’opzione Condividi, inserisci il nome o l’indirizzo email della persona con la quale vuoi avviare la condivisione nel campo Email, nome o gruppo e premi sul pulsante Condividi.

Ti sarà utile sapere che, nel caso di una cartella, puoi anche scegliere se consentire agli altri utenti solo la lettura o anche i diritti per aggiungere nuovi membri e modificare le impostazioni dei link. Dopo aver selezionato l’opzione Condividi relativa alla cartella di tuo interesse, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio, fai tap sulla voce Gestione e apponi il segno di spunta accanto all’opzione che preferisci tra Solo il proprietario o Chiunque con accesso in modifica.

In alternativa, puoi condividere un file su Dropbox creandone un link e condividendolo con le persone di tuo interesse. In tal caso, premi sull’icona dei tre puntini relativi al file o alla cartella da condividere, premi sulle opzioni Condividi e Crea un link o scegli direttamente la voce Copia link dal menu che compare. Fatto ciò, non devi far altro che inviare il link in questione alle persone alle quali vuoi dare accesso al file/cartella di Dropbox e il gioco è fatto.

Come usare Dropbox offline su iPhone

Come usare Dropbox offline su Dropbox

Vorresti accedere ai file di tuo interesse anche quando non hai una connessione Internet disponibile? In tal caso, sarai contento di sapere che puoi usare Dropbox offline su iPhone selezionando i file da rendere accessibili in modalità offline.

Per farlo, accedi alla sezione File del tuo account, individua il file di tuo interesse e premi sulla relativa icona dei tre puntini. Seleziona, quindi, l’opzione Rendi disponibile offline e il documento in questione verrà automaticamente scaricato sul tuo dispositivo.

Per visualizzare l’elenco dei file accessibili in modalità offline (che sono identificati dall’icona di una freccia bianca su sfondo verde) e aprirli anche quando il tuo iPhone non è connesso a Internet, avvia l’app di Dropbox, accedi alla sezione Home del tuo account e seleziona la scheda Offline. Premi, quindi, sul file che intendi aprire e il gioco è fatto.

In caso di ripensamenti, puoi eliminare un file dal tuo dispositivo premendo sulla relativa icona dei tre puntini e selezionando l’opzione Rimuovi dal dispositivo dal menu che si apre. Se, invece, ti stai chiedendo se è possibile rendere disponibile offline una cartella, devi sapere che è necessario attivare Dropbox Plus.

Come attivare Dropbox Plus da iPhone

Come attivare Dropbox Plus da iPhone

Come accennato nelle righe introduttive di questa guida, per aumentare lo spazio su Dropbox e usufruire di ulteriori funzionalità, come la possibilità di rendere disponibili offline le cartelle e attivare il backup automatico delle foto e dei video disponibili nel rullino fotografico del proprio iPhone, è necessario attivare Dropbox Plus.

Per passare dal piano Basic al piano Plus di Dropbox su iPhone, avvia l’app di Dropbox, fai tap sulla voce Account visibile nel menu collocato in basso e, nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul pulsante Effettua l’upgrade. Premi, quindi, sul pulsante Prova gratis per 14 giorni e conferma la tua intenzione, premendo il tasto laterale destro o inserendo la password del tuo ID Apple. Verranno così attivati la prova gratuita di Dropbox Plus e il rinnovo automatico dell’abbonamento scelto.

Ti sarà utile sapere che, in qualsiasi momento, puoi disattivare Dropbox Plus e tornare al piano gratuito di Dropbox. In che modo? Adesso te lo spiego. Per procedere, prendi il tuo iPhone, fai tap sull’icona della rotella d’ingranaggio, in modo da accedere alle Impostazioni di iOS, premi sul tuo nome visualizzato in alto e scegli le opzioni iTunes e App Store.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul tuo ID Apple, seleziona le voci Visualizza ID Apple e Abbonamenti e fai tap sull’opzione Dropbox Plus, visibile nella sezione Abbonamenti attivi. Premi, quindi, sulla voce Annulla abbonamento, per disattivare il rinnovo automatico di Dropbox Plus, e il gioco è fatto.

Per maggiori informazioni

Assistenza Dropbox

Se hai ancora qualche dubbio riguardante l’utilizzo di Dropbox su iPhone, ti suggerisco di accedere alla sezione Assistenza del celebre servizio di cloud storage o di richiedere supporto tramite i canali di contatto di Dropbox.

Nel primo caso, avvia Dropbox sul tuo iPhone, accedi al tuo account (se ancora non l’hai fatto) e premi sulla voce Account (l’icona dell’omino) visibile nel menu collocato in basso. Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’icona della rotella d’ingranaggio che si trova in alto a sinistra, per accedere alle Impostazioni di Dropbox, e seleziona l’opzione Assistenza.

Adesso, scegli l’argomento di tuo interesse tra Ottieni altro spazio, Cartelle condivise, Utilizzo di Caricamento da fotocamera ecc., altrimenti inserisci la tua domanda nel campo Cerca nel Centro assistenza, per trovare velocemente le risposte che cerchi.

Se, invece, la tua intenzione è richiedere supporto da parte di un operatore di Dropbox, accedi alla sezione Assistenza e fai tap sulla voce Contatta il supporto visibile in fondo alla schermata. Inserisci, quindi, i dati associati al tuo account Dropbox nei campi Email e Password e premi sul pulsante Accedi (o scegli l’opzione Non riesco ad accedere, se i tuoi problemi sono legati all’accesso al tuo account).

Nella nuova schermata visualizzata, scegli l’opzione di contatto che preferisci: Scrivici, per contattare Dropbox tramite email e ottenere una risposta entro 72 ore, oppure Inviaci un tweet, per ricevere assistenza su Twitter entro 1 ora dalla tua richiesta. Il team di supporto di Dropbox cercherà così di risolvere i tuoi dubbi/problemi.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.