Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Quale hard disk interno comprare

di

Hai esaurito lo spazio nel tuo PC e ti serve un'unità di archiviazione capiente per non incorrere di nuovo nello stesso problema? Stai assemblando un nuovo personal computer e sei alla ricerca di un disco per l'archiviazione di massa? Se cerchi un hard disk interno per il tuo personal computer ti posso aiutare, non solo suggerendoti alcuni modelli fra i più affidabili e i migliori nel rapporto qualità-prezzo, ma anche spiegandoti tutte le nozioni basilari che devi conoscere prima di scegliere il modello che si confà maggiormente alle tue esigenze personali.

Un hard disk è un'unità meccanica utilizzata nella maggior parte dei casi per l'archiviazione di massa, cioè per conservare un gran numero di dati. Al suo interno, in base alla sua capacità, puoi salvare file di tutti i tipi, come video, documenti, musica, e anche installare software o videogiochi. Fino a pochi anni fa erano le uniche tipologie di unità di archiviazione in commercio per i computer, ma negli ultimi anni ai cosiddetti dischi fissi si sono affiancate le unità a stato solido, note con l'abbreviativo SSD. Si tratta di periferiche molto diverse.

Se un disco fisso ha parti in movimento e produce rumore, gli SSD sono composti solo ed esclusivamente da schede logiche e chip e sono silenziosissimi. A parità di capacità di archiviazione, però, gli hard-disk sono più convenienti e costano parecchio di meno, mentre gli SSD sono significativamente più veloci per tutte le operazioni. Il mio consiglio è di averli entrambi sul tuo computer: un hard-disk per lo storage di massa e un SSD per installare il sistema operativo e le applicazioni principali. In questa pagina ti spiegherò quale hard disk interno comprare, e come farlo senza avere più alcun dubbio.

Indice

Come scegliere un hard disk interno

Quale hard disk interno comprare

Un hard disk interno è un dispositivo di storage che può essere installato all'interno di un computer (sia desktop che notebook), cioè un dispositivo che serve a immagazzinare i dati e capace di farlo in maniera rapida, sia leggendoli sia scrivendoli. Non voglio andare troppo nel dettaglio ed essere noioso, ma semplifico il tutto dicendoti che se la CPU (il microprocessore principale) è il cervello del computer perché compie i calcoli e la RAM è la memoria a breve termine, l'hard disk è invece la sua memoria a lungo termine perché conserva i dati, i programmi e può contenere anche il sistema operativo.

Un hard disk interno si presenta come una sorta di scatoletta metallica con la parte inferiore scoperta che mostra una scheda elettronica con alcuni chip: qui troviamo il controller con il firmware, un software che gestisce tutte le comunicazioni da e verso il computer per far sì che il trasferimento o la lettura dei file avvenga. Dentro l'hard disk sono presenti uno o più piatti magnetici che comunicano fra di loro: contengono i dati presenti nel computer e ruotano tramite un motore intorno a un perno centrale.

Caratteristiche tecniche

Più in basso nella pagina trovi una lista di dischi fissi fra i migliori disponibili attualmente sul mercato, con caratteristiche tecniche e prezzi. Prima però lasciati dare qualche indicazione sui parametri che devi tenere in considerazione prima di comprare il tuo prossimo hard disk.

  • Formato — gli hard disk possono essere di diversi formati, principalmente si distinguono in drive da 2,5 e 3,5 pollici. Quelli da 2,5“ sono comunemente impiegati nei computer portatili in quanto hanno dimensioni più contenute e consumi energetici inferiori, di contro hanno una velocità di rotazione e una cache inferiori rispetto ai dischi da 3,5” che invece vengono usati principalmente sui PC desktop.
  • Capacità — questa scelta dipende esclusivamente dalle proprie esigenze e dal tipo di utilizzo che si intende fare del disco. In linea di massima possiamo dire che 1TB (ossia 1.000GB) sono più che sufficienti per un utilizzo “standard” del computer, ma, ripeto, dipende tutto dalle proprie necessità. Negli hard disk utilizzati per finalità di backup o per archiviare file multimediali possono essere necessari anche 4 o più TB di capienza, mentre nei computer portatili utilizzati come stazioni di lavoro secondarie può andare più che bene un disco da 500GB.
  • Velocità di rotazione — è espressa con la sigla rpm e riguarda il numero di giri per minuto che i piatti degli hard disk riescono a eseguire. Come facilmente intuibile, maggiore è la velocità di rotazione e maggiore è la velocità con cui si riesce ad accedere a dati e applicazioni stipati sui dischi. Il “minimo sindacale” ormai sono 5.4000 rpm, molti HDD viaggiano a 7.200rpm ma ce ne sono anche alcuni (destinati principalmente ai sistemi desktop e molto costosi) che raggiungono 10.000 o 10.5000rpm.
  • Collegamento — la maggior parte degli hard disk in commercio attualmente si può collegare al PC tramite l'interfaccia SATA 3.0 che assicura prestazioni fino a 6 Gbps ma è retro-compatibile anche con gli standard precedenti. Questo significa che un disco SATA 3.0 si può montare anche su una scheda madre che supporta lo standard SATA 2.0 o SATA 1.0, anche se in tal caso le prestazioni in lettura e scrittura del disco vengono “castrate” alle velocità massime dei due standard (3 Gbps e 1,5 Gbps). Esiste anche un'interfaccia denominata SAS (acronimo di Serial Attached SCSI) che però viene utilizzata quasi esclusivamente in ambito server, quindi eventualmente ne parleremo in altre circostanze.
  • Cache — si tratta di una memoria nella quale gli hard disk archiviano in via temporanea i dati scritti o letti di recente. Permette di velocizzare l'accesso alle suddette informazioni, pertanto più è ampia e meglio è (anche se spesso non cambia la vita nel lavoro di tutti i giorni). Solitamente parte da 32 ma può arrivare, per i dispositivi più performanti, fino a 256 MB.

Altre caratteristiche da prendere in considerazione

Ci sono anche altre caratteristiche degli hard disk interni da prendere in considerazione, come il livello di rumorosità (espresso in dB, cioè decibel); il tempo di accesso ai dati (espresso in ms, cioè millisecondi) e la velocità di trasferimento dei dati (che viene espressa in MB/s, cioè Megabyte al secondo).

Gli hard disk si affiancano a un'altra tipologia di unità di archiviazione: negli ultimi tempi stanno ottenendo tantissimo successo i drive SSD (a stato solido). Si tratta di unità di memorie Flash che assicurano velocità altissime in scrittura e lettura capaci di far avviare qualsiasi sistema operativo in pochissimi secondi e lanciare anche le applicazioni più pesanti in maniera pressoché istantanea. Oltre a ciò, garantiscono una maggior resistenza agli urti rispetto agli hard disk tradizionali (meccanici) e sono silenziosissimi.

Di contro, come ti spiegavo nella presentazione, bisogna dire che sono ancora piuttosto costosi rispetto agli HDD e che prevedono un numero limitato di scritture, anche se nella pratica è difficile esaurirli facendo un uso standard del computer. A metà strada ci sono gli hard disk ibridi che montano una piccola parte SSD nella quale caricano automaticamente le applicazioni e i file usati più di recente per velocizzarne l'accesso. Per maggiori informazioni sull'argomento ti invito a leggere il mio post sui migliori SSD.

Ci sono poi gli Hard Disk per NAS: i NAS (acronimo di Network Attached Storage) sono dei piccoli computer che permettono di condividere file in rete usando uno o più hard disk contemporaneamente. Se nei negozi di elettronica trovi degli hard disk che sulla confezione riportano la sigla “NAS”, sappi che si tratta di unità progettate specificatamente per questi piccoli computer. Ora, sebbene sia tecnicamente possibile installare gli hard disk per NAS all'interno dei PC, questa pratica è generalmente sconsigliata in quanto i dischi per NAS potrebbero avere delle caratteristiche tali da non farli rendere al meglio sui sistemi desktop (es. potrebbero essere progettati per ridurre il rumore e il calore al minimo anziché fornire le massime prestazioni possibili). Per approfondimenti sull'argomento, leggi il mio post su quale NAS comprare.

Oltre ai dischi per i NAS, esistono anche degli hard disk destinati ad altri utilizzi specifici. Ad esempio, i dischi che appartengono alla linea “purple” di Western Digital sono ottimizzati per i sistemi di videosorveglianza e hanno un'alta resistenza alla scrittura costante dei dati. Se hai bisogno di un disco da utilizzare per finalità particolari, mi raccomando, accertati che l'hard disk che stai per acquistare sia adatto al tuo scopo.

Quale hard disk interno comprare

A questo punto dovresti avere le idee abbastanza chiare su quale hard disk interno comprare. Mettiamo dunque da parte le chiacchiere e scopriamo cosa ci offre di interessante il mercato.

Miglior hard disk interno economico (meno di 50€)

Toshiba MK3276GSX 320 GB (2,5")

toshiba mk

La soluzione più economica che ti propongo è questo HDD Toshiba, modello MK3276GSX da 2,5" (ottimo per notebook) con uno spazio di archiviazione pari a 320 GB. Si tratta di un prodotto meno capiente rispetto ad altri che trovi nella lista, tuttavia ha il pregio di avere un costo davvero ridotto nonché compatibilità con console PlayStation 3 e PlayStation 4. Il connettore è SATA 150, quindi non ci si può aspettare prestazioni di alto livello, tuttavia la velocità di rotazione da 5.400 giri al minuto garantisce stabilità e sicurezza.

Toshiba MK3276GSX HardDisk
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK 2.5" MK3276GSX TOSHIBA 320 GB 5400 RPM CACHE 8 MB S-ATA300
Vedi offerta su eBay

Seagate BarraCuda 1 TB (3,5")

seagate barracuda 1 TB

In una fascia di prezzo estremamente allettante ti propongo questo Seagate BarraCuda, tra gli HDD più apprezzati non solo per il suo costo competitivo ma anche per le sue funzionalità di alto profilo. Lo spazio di archiviazione disponibile è pari a 1 TB e può fungere da disco rigido da archivio, per la conservazione dei propri documenti (non è adatto per i NAS che necessitano di alimentazione continua). L'interfaccia è SATA-600 e permette una scrittura dei dati a 6 Gbit al secondo con 7.200 giri al minuto. Il fattore di forma è da 3,5 pollici, ideale per desktop.

Seagate BarraCuda, 1 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 7....
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK SEAGATE BARRACUDA HD INTERNO 1000 GB SATA 3,5" 1TB HDD 1TERA...
Vedi offerta su eBay

Toshiba MQ01ABD100 1 TB (2,5")

toshiba mq 1 TB

Uno dei modelli Toshiba più venduti, grazie al suo prezzo accessibile, è il MQ01ABD100, HDD da 1 TB. Il suo fattore di forma è l'elemento vincente, rientra infatti nella categoria da 2,5", rivelandosi adatto sia per i computer desktop sia per i notebook. Utilizza l'interfaccia SATA-300 e opera alla velocità di 5.400 RPM (più lenta rispetto ad altri HDD ma molto più sicura in termini di scrittura). Può essere sfruttato con successo come disco di boot ma anche per l'archiviazione di dati che non richiedono accesso costante.

Toshiba MQ01ABD100 Hard Disk
Vedi offerta su Amazon

Western Digital WD10EZEX 1 TB (3,5")

western digital WD 1TB

L'hard disk Western Digital WD10EZEX, dalla capacità di 1 TB, è un'altra soluzione valida da prendere in considerazione. L'affidabilità dei prodotti Western Digital è fuori discussione e anche in questo caso posso consigliare il modello senza remore. La velocità di rotazione del disco rigido è di 7.200 RPM, si collega al computer tramite SATA da 6 Gbit/s ed è compatibile anche con SATA 2 (sebbene questo lo porti a una velocità di lettura e scrittura più lenti). Il fattore di forma è da 3,5 pollici, quindi pensato principalmente per desktop (o notebook compatibili).

Wester Digital WD10EZEX HDD Interno da 1 TB, Connettività: SATA, Dimen...
Vedi offerta su Amazon
Hard Disk Western Digital Blue 3,5" 1 TB
Vedi offerta su eBay

Western Digital WD5000AAKX 500 GB (3,5")

western digital wd 5000

Qualora tu non abbia bisogno di molto spazio, poiché vuoi utilizzare l'hard disk come semplice archivio di documenti di testo o file di piccole dimensioni, allora una delle opzioni che ti consiglio è il modello WD5000AAKX di Western Digital da 500 GB, economico ed efficiente come ci si aspetterebbe dal marchio. Il suo fattore di forma da 3,5 pollici e la rotazione pari a 7.200 giri al minuto lo rendono adatto per far fronte a esigenze quotidiane, su computer desktop e notebook, non eccessivamente pesanti. È disponibile inoltre in diversi tagli, a partire da un minimo di 320 GB fino a svariati TB, per venire incontro alle esigenze di tutti gli utenti.

WD WD5000AAKX Blu Hard Disk Desktop da 500 GB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, ...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK 3.5" WD5000AAKS WD 500 GB 7200 RPM CACHE 16 MB S-ATA300
Vedi offerta su eBay
WD WD5000LPVX Blu Hard Disk Mobile da 500 GB, 5400 RPM, SATA 6 GB/s, 2...
Vedi offerta su Amazon
Western Digital Blue Hard Disk 2,5'' 500GB SATA 5400RPM WD5000LPVX
Vedi offerta su eBay
WD WD2500AAKX Blu Hard Disk Desktop da 250 GB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, ...
Vedi offerta su Amazon
WD WD3200AAKX Blu Hard Disk Desktop da 320 GB, 7200 RPM, SATA 6 GB/s, ...
Vedi offerta su Amazon

Miglior hard disk interno di fascia media (meno di 100€)

Seagate BarraCuda ST2000DM008 2 TB (3,5)

barracuda st 2000 2 TB

Il modello di HDD Seagate Barracuda ST2000DM008 ha una capacità di archiviazione di 2 TB, rivelandosi un prodotto più che adatto per l'archiviazione di dati importanti e/o lavorativi (come per esempio foto e video in formato originale), ma anche in funzione di server domestico. Trattandosi di un dispositivo con fattore di forma da 3,5 pollici, è particolarmente indicato per l'uso in computer desktop, pur restando compatibile con i notebook. La connessione è SATA-300 (con trasferimento dati a 6 Gbit/s) e ha una velocità di rotazione pari a 7.200 giri al minuto. È disponibile anche in diversi tagli, per esempio da 4 TB, perfetto da usare su console come PlayStation 4 dove il peso dei giochi supera spesso svariate decine di GB.

SEAGATE ST2000DM008 BARRACUDA - Unità disco interna, 2 TB, Velocità di...
Vedi offerta su Amazon
Seagate Barracuda ST2000DM008 hard disk interno 3.5" 2TB Serial ATA II...
Vedi offerta su eBay
Seagate BarraCuda, 2 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 7....
Vedi offerta su Amazon
Seagate BarraCuda, 2 TB, Hard Disk Interno,‎ Argento [Amazon Exclusive...
Vedi offerta su eBay
Seagate BarraCuda, 2 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 7....
Vedi offerta su Amazon
Seagate serie Barracuda 7200 rpm modello ST2000DM008, capacita' 2TB, 2...
Vedi offerta su eBay
Seagate BarraCuda 1 TB Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 7.20...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK SEAGATE BARRACUDA HD INTERNO 1000 GB SATA 3,5" 1TB HDD 1TERA...
Vedi offerta su eBay
Seagate BarraCuda, 4 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 54...
Vedi offerta su Amazon
Seagate BarraCuda, 4 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 54...
Vedi offerta su eBay
Seagate BarraCuda, 4 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 3,5", 54...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK 3,5 SEAGATE BARRACUDA 4TB SATA3 256MB 4000GB ST4000DM004 540...
Vedi offerta su eBay

Western Digital Purple 2 TB (3,5")

western digital purple 2 TB

Western Digital è una vera e propria garanzia nel campo degli hard disk e, la lunga esperienza nel settore ha permesso una elevata specializzazione nei vari settori del campo. Il modello Purple (WD20PURZ) è realizzato per gli utenti che hanno bisogno di un HDD per la videosorveglianza ed è disponibile in diversi tagli a partire da 1 TB. Il fattore di forma è da 3,5", molto classico dunque e facile da installare con connettore SATA, tuttavia è importante notare che la velocità del disco è inferiore rispetto a quella di altri modelli (qui bloccata a 5.400 giri al minuto). Il motivo è semplice: questo garantisce sicurezza dei dati e una maggiore durata. Costruiti per durare 24 ore su 24, con un tasso di lavoro pari a 180 TB all'anno, questi HDD supportano fino a 64 telecamere, per impianti di videosorveglianza piccoli, medi e grandi.

Western Digital WD20PURZ WD Purple Hard Disk per Videosorveglianza con...
Vedi offerta su Amazon
WD20PURZ Western Digital WD20PURZ Purple videosorveglianzae HDD [2TB,...
Vedi offerta su eBay
Western Digital WD30PURZ WD Purple Hard Disk per Videosorveglianza con...
Vedi offerta su Amazon
172425 HD 3,5 3TB 5400RPM 64MB PURPLE SATA 3 INTELLIPOWER VIDEOSURVEL
Vedi offerta su eBay
Western Digital WD40PURZ WD Purple Hard Disk per Videosorveglianza con...
Vedi offerta su Amazon
WESTERN DIGITAL PURLE HARD DISK 3,5 4TB SATA3 64MB WD40PURZ VIDEOSOR...
Vedi offerta su eBay

Seagate BarraCuda ST2000LM015 2 TB (2,5)

barracuda st 2000L 2 TB

La serie BarraCuda ha un notevole successo e non poteva quindi mancare nella lista dei migliori HDD anche quello qui preso in esame, con un fattore di forma da 2,5 pollici (per aggiornare PC desktop, portatili, sistemi di memorizzazione esterna, console o PC all-in-one) e una velocità di rotazione pari a 5.400 RPM. Queste sue caratteristiche lo rendono adatto per carichi di lavoro costanti, garantendo sicurezza e prestazioni eccellenti, soprattutto grazie alla tecnologia MTC di cui i Seagate sono dotati. Versatile e silenzioso, un'ottima scelta in questa fascia di prezzo.

Seagate BarraCuda, 2 TB, Hard Disk Interno, SATA da 6 GBit/s, 2,5", 5....
Vedi offerta su Amazon
Seagate BarraCuda 2TB, Interno, 7200 RPM, 2.5" (ST2000LM015) Disco Rig...
Vedi offerta su eBay

Western Digital Red Plus 2 TB (3,5")

western digital red plus 2 TB

Nella fascia intermedia, un ottimo hard disk è quello di Western Digital, il Red Plus da 2 TB con fattore di forma da 3,5 pollici. Perché, ti starai chiedendo, ebbene la risposta è sicuramente nel prezzo, ma anche nelle prestazioni. La serie Red Plus è pensata per i NAS, quindi i Network Attached Storage, molto utilizzati sia in ambito casalingo sia in aziende di piccole e medie dimensioni. Si tratta di una soluzione a basso costo e scalabile, insomma un cloud privato per gestire e condividere tutti i file presenti sull'HDD con una cerchia ristretta (siano familiari, collaboratori o dipendenti). La velocità di rotazione del disco è pari a 5.400 RPM, per la massima stabilità e sicurezza, supporta un massimo di 8 slot e un carico di lavoro fino a 180 TB all'anno. In una fascia di prezzo leggermente maggiore è presente anche il modello da 4 TB, che, a eccezione dello spazio di archiviazione disponibile, presenta comunque le stesse caratteristiche di base.

Western Digital WD Red Plus NAS 3.5" Disco Rigido Interno - Classe 5.4...
Vedi offerta su Amazon
WD Red Plus NAS 3.5" Disco Rigido Interno, 1TB - Classe 5.400 RPM, SAT...
Vedi offerta su Amazon
Western Digital WD Red Plus NAS 3.5" Disco Rigido Interno - Classe 5.4...
Vedi offerta su eBay
WD Red 6 TB 3.5" NAS Hard Disk Interni - 5400 RPM - WD60EFAX
Vedi offerta su Amazon
Western Digital Red hard disk interno 3.5" 6TB Serial ATA III WD60EFAX
Vedi offerta su eBay
WD Red Plus 4 TB NAS 3,5" Hard Disk Interno - Classe 5.400 RPM, SATA 6...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK 3,5 WESTERN DIGITAL RED PLUS 4TB CMR SATA3 5400rpm 128MB WD4...
Vedi offerta su eBay

Miglior hard disk interno di fascia alta (più di 100€)

Seagate Exos X18 18 T (3,5")

seagate exos 18 TB

Opzione decisamente più costosa della media ma da valutare per tutti i vantaggi che è in grado di offrire: il Seagate Exos X18 da 18 TB è la soluzione definitiva se disponi di una vasta mole di documenti pesanti (foto e video, soprattutto) da archiviare. Dispone di una velocità di trasferimento dati fino a 270 MB/s grazie al connettore Hyperscale SATA, inoltre data la sua struttura specifica con elio, pesa meno delle unità ad aria e ciò contribuisce a migliorare la robustezza e la velocità dei movimenti del disco. Se 18 TB sono troppi, esistono numerosi tagli per questo specifico modello, a partire da 1 TB, venendo incontro alle esigenze di tutti i consumatori. Il fattore di forma è sempre, per tutti i modelli, da 3,5 pollici.

Seagate Exos X18, 18 TB, Hard Disk Interno, HDD, SAS, Classe Enterpris...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK SAS SEAGATE EXOS X18 18TB ENTERPRISE CMR SATA III ST18000NM0...
Vedi offerta su eBay
Seagate Exos 7E2, 1 TB, Hard Disk Interno, SATA, Classe Enterprise, 3,...
Vedi offerta su Amazon
Seagate Exos 7E2, 2 TB, Hard Disk Interno, SATA, Classe Enterprise, 3,...
Vedi offerta su Amazon
Seagate Exos 7E8, 4 TB, Unità Disco Interna, SATA, Classe Enterprise, ...
Vedi offerta su Amazon
Seagate Exos X18, 16 TB, Hard Disk Interno, HDD, SAS, Classe Enterpris...
Vedi offerta su Amazon
Seagate Exos X18 hard disk interno 3.5" 16TB Serial ATA III ST16000NM0...
Vedi offerta su eBay

Toshiba N300 8 TB (3,5")

toshiba n300 8 TB

Disco rigido SATA di Toshiba, il modello N300 dispone di 8 TB di archiviazione e può essere usato con successo per NAS (quindi 24 ore su 24, 7 giorni su 7) da 1 a 8 alloggiamenti. Con una cache da 256 MB, garantisce un carico di lavoro da 180 TB all'anno ed è disponibile in diversi tagli. La differenza rispetto ad altri HDD pensati per NAS è nella velocità di rotazione, qui stabilita sul valore di 7.200 RPM.

Toshiba - N300 8TB NAS 3.5'', disco duro interno SATA, funzionamento 2...
Vedi offerta su Amazon
Hard Disk NAS Toshiba N300 8 TB 7200 rpm
Vedi offerta su eBay
HDD 3.5 N300 4 To BULK
Vedi offerta su Amazon
Toshiba - N300 4TB NAS 3.5'', disco duro interno SATA, funzionamento 2...
Vedi offerta su eBay

Seagate IronWolf 4 TB (3,5")

seagate ironwolf 4 TB

IronWolf da 4 TB è la soluzione NAS di Seagate, per ambienti dove è necessario condividere file tramite cloud privato. Come altri HDD può essere posizionato in un sistema fino a 8 alloggiamenti, con cache a 256 MB, per memorizzazione e prestazioni di alta gamma. Con il software IronWolf Health Management è possibile tenere sempre sotto controllo le prestazioni, l'integrità e le condizioni globali di salute del disco, che garantisce comunque un alto livello di affidabilità, calcolato su un valore MTBF (Mean time between failure) di 1 milione di ore. La velocità di rotazione al minuto è pari a 5.900.

Seagate IronWolf, 4 TB, Hard Disk SATA da 6 GBit/s, HDD, CMR 3,5" 5.90...
Vedi offerta su Amazon
HARD DISK 3,5 SEAGATE IRONWOLF 4000GB 4TB 64MB CACHE - PER NAS - ST400...
Vedi offerta su eBay
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.