Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare Cydia

di

Grazie ai miei consigli, hai finalmente scoperto come sbloccare iPhone e come installare Cydia. Se ti conosco bene, adesso muori dalla voglia di avviare questo store alternativo e cominciare a scaricare applicazioni non ufficiali che altrimenti non potresti avere sul tuo telefono, ed io oggi sono qui per darti una mano.

Utilizzare Cydia è molto facile, anche perché è stato tradotto completamente in italiano, ma se prima di lanciarlo vuoi chiarirti qualche dubbio sul suo funzionamento posso spiegarti io come usare Cydia con poche essenziali “dritte”. Te lo prometto, massimo cinque minuti e saprai a menadito come installare e rimuovere app non ufficiali dal tuo iPhone!

Se hai effettuato il jailbreak, lo hai fatto perché vuoi eseguire software non ufficiali sul tuo iPhone, quindi direi di iniziare questa guida su come usare Cydia imparando come sfogliare ed installare le app. Puoi consultare l’elenco delle applicazioni disponibili su Cydia avviando lo store e pigiando sul pulsante Featured per sfogliare le app più popolari e consigliate oppure sul pulsante Categorie per visualizzare le app in base alla propria categoria di appartenenza (Addons, Games, Entertainment, ecc.). Se invece vuoi effettuare una ricerca, devi pigiare sull’icona Cerca collocata in basso a destra.

Nota bene che su Cydia sono disponibili non solo app (free o a pagamento) ma anche ma anche tweak, ossia modifiche e componenti aggiuntivi che permettono di ampliare le funzioni di iOS (es. per aumentare il numero di icone nella barra dock, il numero di app visualizzate nelle cartelle, ecc.). Per installare app e tweak, non devi far altro che selezionare l’elemento da installare dal menu di Cydia e pigia prima su Installa e poi su Conferma per completare l’operazione.

In caso di applicazioni a pagamento, non puoi pagarle con il tuo ID Apple ma devi creare un account su Cydia ed effettuare i pagamenti via Amazon o Paypal. Per creare un account su Cydia, pigia prima sul pulsante Manage account nella pagina principale della app e poi su Connect with Facebook o Sign in with Google, a seconda se vuoi associare Cydia al tuo account Facebook o Google, e completa l’operazione eseguendo il login e confermando l’autorizzazione. Infine, pigia su Link device to your account ed avrai creato il tuo account su Cydia.

Ora che sai come usare Cydia per installare le applicazioni non ufficiali sul tuo iPhone ma, come forse avrai notato, le app installate con questo sistema non si possono rimuovere come quelle scaricate da App Store, ossia tenendo il dito pigiato sulle loro icone e schiacciando la X che compare in alto a sinistra. Per disinstallare le applicazioni installate con Cydia, devi accedere a quest’ultimo e pigiare sul pulsante Gestisci collocato in basso a destra.

A questo punto, recati nella sezione Pacchetti e seleziona il nome della app che vuoi rimuovere, dopodiché pigia prima sul pulsante Modifica (in alto a destra) e poi su Rimuovi. Attendi quindi che la procedura di rimozione venga ultimata (bastano pochi secondi) e pigia su Ritorna a Cydia per tornare alla schermata principale di Cydia.

Le applicazioni di Cydia sono ospitate in repository, ovvero in degli archivi in cui vengono ordinati tutti i pacchetti di installazione delle app. Puoi quindi ampliare il numero di app disponibili in Cydia aggiungendo ad esso altri repository rispetto a quelli inclusi di default. Per farlo, pigia sul pulsane Gestisci collocato in basso a destra, recati nella sezione Sorgenti e pigia prima su Modifica e poi su Aggiungi.

Attraverso Cydia, puoi anche installare temi grafici alternativi per il tuo iPhone che personalizzano sfondo, barra dock e icone della springboard. Ce ne sono molti gratuiti, li trovi nella sezione Themes dello store ma per usarli devi prima installare la app WinterBoard (sempre attraverso Cydia). Buon divertimento!