Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come inserire SIM Huawei

di

Sei sempre stato abbastanza riluttante all'idea di acquistare uno smartphone, alla fine però hai ceduto: hai visto uno Huawei nella vetrina di un negozio e il suo prezzo, davvero molto allettante, ti ha convinto ad effettuare l'acquisto. Adesso però, rimanendo tu un po' diffidente nei confronti dei dispositivi hi-tech e non avendo grande dimestichezza con questi ultimi, hai incontrato un ostacolo che ti sembra insormontabile: non riesci a capire come inserire la SIM nello smartphone.

Non ti preoccupare: si tratta di una cosa abbastanza comune per chi, come te, non ha mai avuto a che fare con un telefono di ultima generazione, non bisogna vergognarsene. L'importante è che tu abbia la pazienza di dedicarti per qualche minuto alla lettura delle mie indicazioni e, soprattutto, sia in possesso di una SIM compatibile con lo smartphone che hai acquistato.

Le schede SIM, infatti, non sono tutte le stesse: possono avere formati differenti e ogni smartphone permette di usarne un solo tipo. I telefoni Huawei più diffusi al momento usano le Nano-SIM (4FF), che sono estremamente piccole, ma ci sono anche dei modelli che utilizzano le Micro-SIM (3FF), che sono leggermente più grandi, o le Mini-SIM (2FF), chiamate comunemente SIM standard. Tu, per risolvere il tuo problema, non devi far altro che informarti sul tipo di scheda utilizzato dallo smartphone che hai acquistato, procurarti il formato di SIM adatto e mettere in pratica le istruzioni su come inserire SIM Huawei che sto per darti. Ti assicuro che è molto più semplice di quello che immagini.

Indice

Quale SIM usare

Come inserire SIM Huawei

Come accennato nella parte introduttiva di questo post, prima di scoprire come inserire la SIM in un telefono Huawei devi informarti circa il tipo di scheda supportato dal dispositivo. I formati di SIM più diffusi al momento (e più usati sui terminali Huawei) sono il Micro-SIM (3FF), che misura 15mm x 12mm x 0.76mm, e il Nano-SIM (4FF), che invece misura 12.3mm × 8.8mm × 0.67mm, ma ci sono anche modelli di smartphone Huawei che usano le Mini-SIM (2FF) da 25mm x 15mm x 0.76mm. Da sottolineare, poi, la disponibilità di alcuni modelli dual-SIM che propongono il doppio slot: uno per la Mini-SIM e uno per la Micro-SIM.

Per scoprire di che tipo di scheda necessita il tuo smartphone, effettua una semplice ricerca online. Ad esempio, collegandoti al sito GSMArena e selezionando il tuo modello di telefono dalla pagina che si apre, puoi trovare una scheda completa del device con, tra le altre cose, le indicazioni relative al formato della SIM (nel campo SIM). In alternativa, puoi contattare un amico che se ne intende un po' più di te di tecnologia o il negoziante che ti ha venduto lo smartphone e chiedere a questi ultimi informazioni circa il formato di SIM supportato dal telefono.

Inserire la SIM in uno smartphone Huawei

Dopo aver verificato di avere la SIM adatta al tuo modello di smartphone, puoi passare all'azione. In che modo? Te lo spiego subito. Non aver paura, massimo cinque minuti e avrai fatto tutto!

Se il tuo Huawei è di recente fattura e ha una scocca e/o dei bordi in metallo (es. Huawei P9 Lite, Huawei P8 Lite 2017 o Huawei P10), molto probabilmente prevede uno sportellino laterale in cui inserire la SIM. Lo sportellino (detto slot) va estratto dal corpo dello smartphone esercitando una lieve pressione nel foro presente su di esso. Per esercitare questa pressione, va utilizzata la graffetta di metallo disponibile nella confezione di vendita del cellulare.

Recupera, dunque, la confezione di vendita del tuo smartphone, rimuovi il "cassettino" superiore in cui era ospitato il telefono e trova la graffetta di metallo necessaria all'estrazione dello slot della SIM: in genere è situata nella scatola che include il manuale di istruzioni del cellulare.

Come inserire SIM Huawei

Nel malaugurato caso in cui non dovessi trovare la graffetta di metallo necessaria all'estrazione dello slot, puoi rimediare al problema prendendo una classica graffetta per documenti (quelle che servono per tenere più fogli insieme), aprirne una delle estremità e usare quella per esercitare pressione nel foro dello slot.

A questo punto, dunque, non ti resta che individuare lo slot della SIM nel tuo smartphone Huawei (in genere si trova in alto a sinistra, sul bordo del device) inserire la graffetta nel foro che si trova sopra quest'ultimo e premere a fondo, fin quando lo sportellino non "salta" fuori dal corpo del telefono.

Estrai dunque lo slot in maniera completa (usando le mani) e inserisci la tua Micro-SIM o Nano-SIM nell'apposito alloggiamento facendo attenzione a far combaciare la sagoma presente nello slot con il profilo della SIM (per facilitarti il compito, cerca di individuare il lato in cui c'è il "taglietto" in diagonale).

Come inserire SIM Huawei

Perfetto! Adesso non ti resta che riposizionare lo slot della SIM nel suo alloggiamento: devi spingerlo nel telefono fino a quando non senti un "clic" e senti che non si riesce più ad estrarre con le mani.

Attendi dunque qualche secondo e, se tutto è filato per il verso giusto, il telefono riconoscerà la scheda permettendoti così di effettuare chiamate, scambiare messaggi e navigare online usando la rete dati del tuo operatore. Il corretto funzionamento della SIM ti verrà segnalato dalla comparsa dal nome dell'operatore telefonico nell'angolo in alto a sinistra dello schermo del tuo smartphone.

Prima che compaia il nome dell'operatore, potrebbe esserti chiesto di digitare il PIN di sblocco della SIM: è il codice che trovi sul cartoncino della scheda, che dovresti aver conservato dopo l'acquisto della stessa.

Come inserire SIM Huawei

Se hai uno smartphone Huawei più economico e/o datato con scocca in plastica, per inserire la SIM devi semplicemente sollevare la cover posteriore (basta fare una leggera pressione verso l'alto dopo aver inserito le dita o un cacciavite tra i bordi della cover, dove c’è il “taglio” che permette di sollevare quest’ultima) e inserire la scheda nel suo alloggiamento, che di solito si trova sopra la batteria. Per inserire correttamente la scheda nello slot, segui il disegno che c'è accanto allo slot stesso.

In caso di problemi o dubbi, puoi fare un "giretto" su YouTube e cercare dei video su come inserire SIM Huawei digitando il nome esatto del tuo smartphone, ad esempio Come inserire SIM Huawei P9 Lite (o How to insert SIM card to Huawei P9 Lite, per estendere la ricerca ai video internazionali): in questo modo troverai tanti video tutorial in cui scoprire come inserire la SIM nel tuo modello di telefono.

Come inserire SIM Huawei

Disabilitare la richiesta del PIN per la SIM

Se dopo aver inserito per la prima volta la SIM nel tuo smartphone ti è stato chiesto di digitare un PIN di sblocco, è tutto normale. Ma la richiesta potrebbe reiterarsi ad ogni spegnimento e riavvio del telefono, e questo dà abbastanza noia. Per evitare questo problema (se così vogliamo definirlo), devi entrare nelle impostazioni del telefono e disattivare la richiesta del PIN della SIM.

Apri dunque la app Impostazioni, che si trova nella home screen dello smartphone (l'icona dell'ingranaggio), vai su Impostazioni avanzate, seleziona le voci Sicurezza e Impostazioni blocco SIM dal menu che si apre e sposta su OFF la levetta relativa alla funzione Blocco SIM. Per dare conferma, digita ancora una volta il PIN della SIM.

Come inserire SIM Huawei

Se nelle impostazioni del tuo smartphone non trovi le voci che ti ho appena suggerito, prova a seguire quest'altra procedura: apri il menu Impostazioni pigiando sull'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen, vai su Sicurezza e privacy > Altre impostazioni > Impostazioni blocco SIM e sposta su OFF la levetta relativa alla funzione Blocco SIM. Anche in questo caso, per dare conferma potrebbe esserti chiesto di digitare nuovamente il PIN della SIM.

Adattare una SIM per smartphone Huawei

Come inserire SIM Huawei

Ti sei accorto che la scheda SIM in tuo possesso non è adatta allo smartphone Huawei che hai acquistato? Niente panico. Recati in un qualsiasi centro del tuo operatore telefonico e richiedi il cambio di formato della SIM. L'operazione potrebbe avere un costo compreso tra 10 e 15 euro (a seconda delle politiche praticate dall'operatore), l'attivazione della nuova scheda dovrebbe richiedere circa 24 ore. Se non sai qual è il centro del tuo operatore più vicino a casa tua, consulta i link che trovi di seguito.

Hai fretta di provare il tuo nuovo smartphone Huawei e, vista l'ora, i negozi di telefonia sono tutti chiusi? Beh, ci sarebbero delle soluzioni alternative che potresti adottare per rendere la tua SIM compatibile con lo smartphone di Huawei, ma non sono molto comode. Io ti consiglio di attendere qualche ora e di richiedere il cambio della SIM al tuo operatore ma, se proprio insisti, ecco le soluzioni alternative alle quali puoi affidarti.

  • Se hai una SIM standard o una Micro-SIM e hai bisogno di una Nano-SIM, puoi rendere la scheda compatibile con il tuo smartphone semplicemente ritagliandola. Si tratta di un'operazione solo all'apparenza semplice, in quanto il taglio va fatto in maniera molto precisa e il rischio di intaccare la circuiteria (rendendo la SIM inutilizzabile) è alto. Ciò detto, se vuoi proseguire per questa strada, devi procurarti un modello con le linee guida per ritagliare la SIM, stamparlo su un comune foglio A4 assicurandoti di mantenere il livello di zoom della stampa su 100% e collocare la SIM da ritagliare nel campo più adatto ad essa, es. MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF) per trasformare una Micro-SIM in Nano-SIM. Dopodiché devi usare riga e pennarello per tracciare i punti in cui effettuare il ritaglio (ricalcandoli dal modello che hai stampato) e devi ritagliare la SIM con delle forbici. Per finire, usa una limetta per unghie o un po' di carta abrasiva per rendere più lisci i bordi della scheda e tutto dovrebbe funzionare in maniera corretta.

Come inserire SIM Huawei

  • Se hai una Nano-SIM e hai bisogno di una Micro-SIM, quindi di una scheda di formato più grande, puoi risolvere i tuoi problemi acquistando un adattatore per SIM: si tratta di un piccolo adattatore in plastica che, una volta inserito nello slot della SIM dello smartphone, permette di usare schede più piccole di quelle supportate nativamente dal telefono. Ne puoi trovare tantissimi, con prezzi compresi tra 3 e 7 euro, su Amazon, nei centri degli operatori telefonici e in vari store online e offline.
3 in 1 adattatore Nano sim (Nano SIM to Micro SIM Card+ Micro SIM to S...
Amazon.it: 2,89 €Vedi offerta su Amazon
Mobi Lock Adattatore Sim Card 4 in 1 (Sim Micro, Nano e Standard) per ...
Amazon.it: 12,99 € 6,29 €Vedi offerta su Amazon
SIM Card Adattatore, Helect Kit Adattatore 5-in-1 per Carte SIM (Nano ...
Amazon.it: 6,99 €Vedi offerta su Amazon