Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come resettare controller PS4

di

Stai avendo problemi con il controller della tua PS4, poiché non riesci più ad accoppiarlo correttamente alla console? Hai utilizzato il pad su un’altra PlayStation 4 e ora non riesci più a connetterlo alla tua? Non ti preoccupare, sono cose che succedono abbastanza di frequente e sono risolvibili in maniera molto semplice. In che modo per l’esattezza? Continua a leggere e lo scoprirai.

Nella guida che stai per leggere, infatti, troverai spiegato come resettare il controller della PS4 in modo da utilizzarlo nuovamente con la tua PlayStation 4 come hai sempre fatto (salvo presenza di guasti di natura hardware, in quel caso dovrai rivolgerti a un centro d’assistenza). Vedremo, innanzitutto, come agire dalle impostazioni della console e poi, più “drasticamente”, attraverso un hard reset del DualShock 4.

Coraggio: che ci fai ancora lì impalato? Vuoi tornare a giocare con la tua PlayStation 4 usando il tuo controller? Sì? Perfetto, allora leggi e metti in pratica le brevi istruzioni che trovi qui sotto. Ti assicuro che, in pochissimi minuti, avrai raggiunto il tuo obiettivo e il tuo controller non avrà più problemi. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Controller PS4 USB

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come resettare il controller della PS4, mi sembra doveroso spiegarti cosa comporta quest’operazione.

Ebbene, un reset va semplicemente ad agire sulle impostazioni del controller, facendole tornare a quelle previste di fabbrica. Questo significa che il pad ritornerà come la prima volta che l’hai collegato alla PlayStation 4 e quindi perfettamente in grado di connettersi alla console.

Chiaramente questo metodo può risolvere solamente i problemi software che si possono verificare con il controller della PlayStation 4 e può risultare quindi utile come ultima soluzione per cercare di recuperare un pad che non funziona come dovrebbe.

Se i malfunzionamenti del controller sono dovuti, invece, a difetti di natura hardware, bisogna contattare l’assistenza di Sony e richiedere, se possibile, una riparazione/sostituzione del prodotto.

Come resettare un joystick PS4

Dualshock 4

Uno dei metodi più semplici per resettare il controller della PS4 è quello di utilizzare direttamente la funzionalità nativa resa disponibile dal sistema operativo della console. Tuttavia, per utilizzare questo metodo dovrai chiaramente disporre di un secondo pad funzionante.

Per procedere, recati dunque nella barra degli strumenti superiore del menu PlayStation e premi il tasto X del controller sopra alla voce Impostazioni. Dopodiché, seleziona la voce Dispositivi e, in seguito, quella Dispositivi Bluetooth.

A questo punto, dovresti vedere una lista di DUALSHOCK 4. Quello che stai usando è contrassegnato dall’icona verde, mentre quello non in uso dispone di un pallino grigio. Seleziona, dunque, quest’ultimo, premi il pulsante Options del controller e seleziona la voce Annulla dispositivo.

Annulla Dispositivo PS4

Dopodiché, premi il tasto X del controller sulla voce OK e avrai dissociato il pad “non funzionante” dalla tua PlayStation 4. A questo punto, spegni la console e collega il controller che vuoi resettare tramite un cavo USB (quello che usi per la ricarica).

Una volta che si sarà avviata la console, premi il tasto PlayStation del controller e tutto dovrebbe tornare a funzionare correttamente.

Come effettuare un Hard Reset del controller PS4

Hard Reset Controller PS4

In alcuni casi, i problemi riscontrati con il controller potrebbero essere di diversa natura oppure potresti non avere a tua disposizione un secondo pad funzionante. Non preoccuparti: il metodo hard reset esiste proprio per questo motivo.

Per utilizzarlo, non devi far altro che prendere una graffetta o un qualsiasi altro oggetto sottile e appuntito e inserirlo all’interno dell’apposito foro che trovi in alto a destra sul retro del controller (in corrispondenza del tasto L2).

Affinché l’operazione vada a buon fine, spegni la PlayStation 4 e tieni premuto per 5 secondi il bottone di reset presente sul controller. Fatto ciò, non ti resta che collegare il pad alla console tramite un cavo USB, accendere la PS4 e premere il pulsante PlayStation, una volta che la console si sarà avviata.

In questo modo, il controller dovrebbe tornare a funzionare correttamente e non avere più problemi di accoppiamento.

In caso di ulteriori problemi

Supporto Sony

Se, dopo aver messo in pratica i miei suggerimenti, il controller della tua PS4 continua a non funzionare correttamente, potrebbe essere il caso di contattare il supporto Sony e richiedere delucidazioni sul da farsi per ottenere una riparazione o una sostituzione del dispositivo (ove possibile).

Collegati, dunque, al sito ufficiale del supporto Sony e clicca sulla voce Chiamaci, presente in basso. Il portale ti fornirà il numero del centro assistenza di Sony e gli orari in cui questo è disponibile. Non ti resta, dunque, che contattare il numero ricavato ed esporre la problematica a Sony.

In alternativa, se non sono passati ancora 48 mesi dall’acquisto della tua PS4 o, comunque, il controller che non funziona più è ancora in garanzia, porta il dispositivo nel negozio in cui hai acquistato PS4 (ricordandoti di fornire una prova d’acquisto valida) e potresti riuscire a ottenere supporto gratuito.