Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare un’amica su WhatsApp

di

Sei una persona estremamente espansiva e non hai difficoltà a fare nuove amicizie. Peccato che tu non sia altrettanto abile con la tecnologia e, ogni volta che fai amicizia con qualcuno, si ripresenta il solito problema: salvare il suo numero su WhatsApp per mantenere viva la comunicazione. Se vuoi imparare una volta per tutte com riuscire a salvare numeri telefonici sulla celebre app di messaggistica istantanea, ti trovi nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, avrò modo di spiegarti nel dettaglio come salvare un’amica su WhatsApp. Si tratta di un’operazione semplicissima da portare a termine, per cui non hai alcun motivo di temere sul da farsi. Già che ci sono, ti mostrerò anche come salvare un gruppo di amiche sull’app di WhatsApp, qualora volessi creare una “stanza” per comunicare con più amiche contemporaneamente all’interno della celebre app di messaggistica.

Direi, dunque, di non perdere altro tempo prezioso in chiacchiere e di procedere. Forza e coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e cerca di applicare le indicazioni che sto per darti, così da non avere problemi nel completare la procedura. Buona lettura!

Indice

Come salvare un’amica su WhatsApp su Android

Salvare numero su WhatsApp Android

Andiamo subito al sodo e vediamo come salvare un’amica speciale su WhatsApp agendo da un dispositivo Android. In buona sostanza, per portare a termine la procedura in oggetto, dovrai salvare nella rubrica il numero dell’amica in questione e aggiornare i contatti di WhatsApp. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Alla luce di quanto appena detto, la prima cosa che devi fare è aprire l’app Contatti (o Rubrica, se sul tuo device è chiamata in quest’altro modo). Una volta fatto ciò (premendo sull’icona raffigurante rubrica telefonica presente nella home screen o nel drawer delle app), fai tap sul pulsante (+) posto in basso a destra e compila il modulo presente nella nuova schermata apertasi, fornendo nome, cognome e numero di cellulare della tua amica (se si tratta di un numero estero, salvalo nel formato internazionale, comprensivo di prefisso), avvalendoti dei campi di testo appositi. Dopodiché premi sulla voce Salva (in alto a destra), per confermare il salvataggio del contatto.

Adesso, avvia l’app di WhatsApp, premi sulla scheda Chat collocata in alto a sinistra, pigia sul simbolo della nuvoletta bianca su sfondo verde che si trova in basso a destra, pigia sul bottone (⋮) che è posto in alto a destra e fai tap sulla voce Aggiorna presente nel menu apertosi.

Se vuoi, puoi raggiungere il medesimo risultato anche adottando una procedura alternativa eseguibile direttamente da WhatsApp. Per procedere in tal senso, dopo aver aperto WhatsApp, fai tap sulla scheda Chat, premi sull’icona della nuvoletta bianca su sfondo verde (in basso a destra) e pigia sul bottone Nuovo contatto posto in alto.

Salva, dunque, il contatto della tua amica in rubrica, tramite il campi di testo relativi a nome, cognome e numero di telefono, e fai pigia sulla voce Salva (in alto a destra). Anche in questo caso, provvedi poi ad aggiornare la lista dei contatti WhatsApp seguendo la procedura che ti ho suggerito poc’anzi.

Se malauguratamente non dovessi vedere il numero della tua amica su WhatsApp (nonostante tu sia certo che il suo numero sia associato a un account attivo), potrebbe darsi che tu non abbia concesso a WhatsApp il permesso di accedere alla rubrica. Come puoi rimediare? Semplice: recati nel menu Impostazioni > Applicazioni > WhatsApp > Autorizzazioni del tuo smartphone e sposta su ON l’interruttore che si trova in corrispondenza della dicitura Contatti. In questo modo dovresti riuscire a rimediare.

Come salvare un’amica su WhatsApp su iPhone

Salvare numero su WhatsApp iPhone

Se vuoi sapere come salvare una migliore amica su WhatsApp procedendo da un iPhone, sappi che in buona sostanza devi seguire la stessa procedura che ti ho illustrato prima nel capitolo dedicato ad Android, quindi devi salvare il contatto della tua amica nella rubrica e null’altro.

Per prima cosa, avvia dunque l’app Contatti di iOS, pigiando sull’icona grigia raffigurante la rubrica telefonica che è situata nella schermata Home del device, dopodiché fai tap sul pulsante (+) (in alto a destra) e, nel menu Nuovo contatto apertosi, fornisci nome e cognome della tua amica.

Fatto ciò, premi sul pulsante (+) aggiungi telefono presente nel modulo in questione e fornisci, nell’apposito campo di testo, il numero di telefono del contatto che stai creando (avendo cura di inserire anche il prefisso internazionale, se si tratta di un numero estero). Per concludere, premi poi sulla voce Fine collocata in alto a destra.

Ora, per essere sicuro che tutto sia andato per il verso giusto, avvia l’app di WhatsApp, premi sulla voce Chat (in basso a destra) e cerca il contatto della tua amica tramite la barra di ricerca posta in alto.

Anche su iPhone è possibile effettuare il salvataggio di un nuovo contatto agendo direttamente da WhatsApp. In che modo? Dopo aver aperto l’app della celebre piattaforma di messaggistica e aver fatto tap sulla voce Chat (in basso a destra), premi sull’icona della matita con il foglio (in alto a destra) e premi sul pulsante Nuovo contatto.

Procedi, quindi, al salvataggio del tuo contatto ripetendo i passaggi che ti ho descritto poc’anzi, quindi fornendo negli appositi campi di testo nome, cognome e numero di cellulare della tua amica e premendo sulle voci Salva (in alto a destra) e Fatto (in alto a sinistra).

Naturalmente, per vedere il contatto salvato in rubrica, devi aver dato a WhatsApp il permesso di accedere a quest’ultima. Se non l’hai già fatto, dunque, recati nel menu Impostazioni > WhatsApp di iOS e sposta su ON la levetta dell’interruttore che si trova accanto alla dicitura Contatti.

Come salvare un’amica su WhatsApp su PC

Hai intenzione di salvare un’amica su Whatsapp su PC? Mi spiace, ma dal momento che WhatsApp Web e il client ufficiale del servizio si basano sui contatti salvati sul cellulare, non è possibile agire da computer, ma soltanto da mobile. Se in futuro le cose dovessero cambiare, provvederò ad aggiornare la guida con tutte le istruzioni del caso.

Come salvare un gruppo di amiche su WhatsApp

Come creare un gruppo su WhatsApp

Concludo l’articolo spiegandoti brevemente come salvare un gruppo di amiche su WhatsApp. Grazie alla funzione della piattaforma che permette di creare chat di gruppo, è infatti possibile creare delle stanze virtuali per conversare con più di una persona contemporaneamente: ecco come procedere da mobile e da computer.

  • Su Android — apri l’app di WhatsApp, selezione la scheda Chat (in alto a sinistra), pigia sul pulsante (⋮) posto in alto a destra, pigia sul pulsante Nuovo gruppo (in alto) e, nella nuova schermata che si è aperta, scegli le amiche da includere nel gruppo. Dopodiché pigia sulla freccia rivolta verso destra che è comparsa in basso a destra, inserisci l’oggetto del gruppo nel campo di testo apposito e concludi l’operazione, premendo sul bottone (✓) comparso sulla destra.
  • Su iOS — avvia l’app di WhatsApp, premi sulla voce Chat (in basso a destra), poi sull’icona della matita con il foglio (in alto a destra) e seleziona il bottone Nuovo gruppo (in alto). Scegli, dunque, le amiche da includere nel gruppo, premi sulla voce Avanti (in alto a destra), indica l’oggetto del gruppo nell’apposito campo testuale e, per concludere, fai tap sulla voce Crea (in alto a destra).
  • Su PC — accedi a WhatsApp tramite WhatsApp Web o mediante il suo client ufficiale, clicca sul pulsante (⋮) o (⌵) collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Nuovo gruppo dal menu apertosi. Infine, dopo aver selezionato le amiche da includere nel gruppo, indica l’oggetto del gruppo nell’apposito campo di testo e clicca sul pulsante (✓) comparso sulla sinistra.

Se vuoi qualche delucidazione in più su come creare un gruppo su WhatsApp, ti rimando ala lettura dell’approfondimento che ho dedicato interamente all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.