Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Windows XP

di

Hai appena trovato un vecchio portatile con Windows XP, l’hai formattato e ora il sistema operativo non risulta più attivato? È una cosa normale, ma non ti preoccupare: tutto quello che devi fare, ora, è ripetere la procedura di attivazione di XP e usare il tuo vecchio codice di licenza per far risultare nuovamente il sistema “genuino”.

Sostanzialmente, esistono due modi per riuscire a completare il processo di attivazione di Windows XP: il primo prevede l’immissione del product key direttamente sul computer, con la conseguente verifica dello stesso tramite Internet. Il secondo, invece, consiste nel telefonare al servizio telefonico Microsoft e registrare il sistema operativo tramite una coppia di codici identificativi da comunicare all’operatore e da riportare sul computer. Quasi inutile dire che la prima procedura è quella che ti consiglio maggiormente: è più veloce e non richiede alcuna telefonata a Microsoft, ma se al momento non hai una connessione Internet attiva oppure riscontri dei problemi nel portare a termine la prima procedura, puoi tranquillamente propendere per la soluzione telefonica: a te la scelta!

Allora, sei pronto per scoprire come attivare Windows XP? Sì? Benissimo! Tutto ciò che devi fare è metterti bello comodo, concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cercare di mettere in pratica le indicazioni che sto per darti. Vedrai: se seguirai in maniera attenta e scrupolosa le mie “dritte”, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua impresa tecnologia odierna. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Attivare Windows XP tramite Internet

Per attivare la tua copia di Windows XP tramite Internet devi pigiare sul pulsante Start collocato nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e selezionare le voci Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema > Attivazione di Windows dal menu che si apre.

Nella finestra che compare sullo schermo, digita il product key di Windows utilizzando gli appositi campi di testo e pigia sul bottone Avanti (o Aggiornamento) collocato in basso a destra per avviare il processo di convalida della tua copia del sistema operativo.

Il product key, qualora non ti sia ancora chiaro, è il codice composto da 25 caratteri alfanumerici (separati da dei trattini che tu non devi digitare) che trovi sulla confezione del sistema operativo o sull’etichetta collocata sul tuo computer. Al termine del processo di verifica, se tutto andrà per il verso giusto, non dovrai fare più nulla. La tua copia di Windows risulterà attivata.

Per verificare lo stato dell’attivazione di Windows, pigia sul pulsante Start collocato in basso a sinistra, fai clic destro sull’icona Risorse del computer e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, ti verranno mostrate tutte le informazioni sul sistema in uso. Se la tua copia di Windows risulta attivata, vedrai il marchio Software Microsoft originale in basso a sinistra e la dicitura Registrato a nome di seguita dal tuo nome poco più sopra.

Attivare Windows XP telefonicamente

La procedura che ti ho descritto nel capitolo precedente non è andata a buon fine? Il tuo PC non è collegato a Internet? In tal caso, puoi riuscire a portare a termine l’attivazione della tua copia di Windows XP tramite telefono. Come puoi riuscirci? Te lo spiego subito.

Tanto per cominciare, pigia sul pulsante Start collocato nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e seleziona le voci Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema > Attivazione di Windows dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, pigia sul bottone Telefono, seleziona il nome del Paese in cui ti trovi (es. Italia) dal menu a tendina che si trova in alto e contatta il servizio di attivazione telefonica Microsoft chiamando il numero che ti viene mostrato a schermo (dovrebbe essere 800 531 042).

A questo punto, segui le indicazioni del servizio automatico (devi pigiare 1 se sei un cliente privato o 2 se sei un cliente aziendale) e fornisci il codice identificativo che vedi sullo schermo del tuo computer all’addetto che ti risponderà.  Per concludere, digita il codice ID di conferma che ti verrà comunicato via telefono negli appositi campi di testo e pigia sul pulsante Avanti per completare la procedura di attivazione di XP.

Per verificare lo stato dell’attivazione di Windows, fa’ come ti ho detto poc’anzi: pigia sul pulsante Start collocato nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, clicca con il tasto destro del mouse sulla voce Risorse del computer e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, se tutto è filato per il verso giusto, dovresti vedere il marchio Software Microsoft originale nell’angolo in basso a sinistra e la dicitura Registrato a nome di seguita dal tuo nome poco più sopra. Hai visto che non è stato poi così complicato attivare la tua copia di Windows XP?

Passare a una versione aggiornata di Windows

Nell’aprile del 2014, Microsoft ha cessato ufficialmente il supporto a Windows XP. Questo significa che tale versione del suo sistema operativo non verrà più aggiornata e non riceverà nemmeno le importantissime patch di sicurezza che servono a proteggere il PC da eventuali attacchi informatici.

Dal momento che il supporto a Windows XP è terminato e che utilizzarlo può rappresentare un potenziale pericolo, ti consiglio vivamente di smettere di utilizzarlo e, quindi, di passare a una versione più recente di Windows. Nel mio tutorial su come aggiornare Windows XP ti ho spiegato passo dopo passo come passare a Windows 7, Windows 8.x e al più recente Windows 10 senza troppi sforzi e limitando al minimo la noia di dover ricopiare sul computer programmi e dati. Sono sicuro che leggendo l’approfondimento che ti ho linkato poc’anzi, il passaggio da Windows XP a una versione più recente del celebre OS di Microsoft sarà praticamente indolore.

Se hai un vecchio PC su cui non riescono a “girare” decentemente né Windows 7, né Windows 8.x e Windows 10, invece, puoi prendere in considerazione l’installazione di Ubuntu o di un’altra distribuzione Linux in grado di sfruttare al massimo le caratteristiche del computer senza esporlo ai rischi di sicurezza a cui è soggetto l’ormai vetusto Windows XP. Se desideri approfondire l’argomento e saperne di più, ti consiglio di dare un’occhiata all’approfondimento in cui spiego in maniera dettagliata come installare Linux. Sono sicuro che anche questa lettura ti sarà molto utile.