Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come parlare con un operatore mètaSalute

di

Ultimamente hai avuto necessità di richiedere l’erogazione di una prestazione sanitaria, e per farlo ti sei avvalso (o intendi avvalerti) di mètaSalute, uno dei più importanti fondi di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell’industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti e per i lavoratori del comparto orafo e argentiero.

Qualcosa, però, non ti è ben chiaro in merito alla procedura che stai portando avanti e, non essendo riuscito a reperire in autonomia le informazioni di cui necessiti, ora hai l’esigenza di parlare a voce con il Supporto Utente dedicato per dirimere tutti i tuoi dubbi sulla questione: purtroppo, tuttavia, non hai ancora individuato i corretti riferimenti o le opportune modalità per riuscire nel tuo intento.

Non temere, sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto: ho realizzato questa guida, infatti, appositamente per illustrarti come parlare con un operatore mètaSalute. Capisco perfettamente quanto sia importante essere certi che una pratica relativa a un tema così delicato come la salute riceva la dovuta attenzione, e desidero in tal modo facilitarti il più possibile il compito. Allora, hai qualche minuto da dedicarmi? Perfetto, in tal caso non mi rimane che augurarti buona lettura!

Indice

Come fare a parlare con un operatore mètaSalute

operatori call center

Se ti stai chiedendo come fare a parlare con un operatore mètaSalute, in quanto non sei riuscito a individuare un modo per contattare direttamente il call center in qualità di iscritto al fondo in questione e spiegare così a voce le tue esigenze, innanzitutto devi sapere che per la gestione dei servizi e delle prestazioni sanitarie integrative sono stati previsti due numeri verdi.

Il primo, che risponde all’800.189.671 ed è disponibile per telefonate dall’Italia (sia da utenze fisse che mobili) dal lunedì al venerdì con orario 09:00 – 18:00, è stato istituito come Contact Center amministrativo del fondo: in sostanza tramite quest’ultimo è possibile ottenere informazioni anagrafiche, eseguire il recupero della password o essere supportati nella registrazione (per questa operazione, ad ogni modo, ho realizzato anche una guida dettagliata nella quale ti spiego passo dopo passo tutto l’iter), o ancora ricevere ragguagli in relazione alle procedure attive sulla piattaforma. Gli utenti residenti all’estero, invece, possono fare riferimento al numero +39 02.40703006.

Una volta digitato il numero di telefono in questione e dopo aver ascoltato dalla voce guida le opportune premesse relative al servizio, verrà data la possibilità di scegliere fra le opzioni dipendente, azienda e consulente tramite il tastierino numerico del tuo telefono, dopodiché occorrerà inserire il proprio codice utente seguito dal cancelletto (#) per eseguire il riconoscimento. Se non ricordi questo dato, il centralino offre comunque la possibilità di essere reindirizzati a un operatore anche senza l’immissione di alcun codice dopo alcuni tentativi.

Se, invece, hai necessità di richiedere informazioni sul Piano Sanitario, prenotare prestazioni sanitarie in regime diretto o verificare lo stato delle pratiche di rimborso, e risiedi nel suolo italiano, ti consiglio di rivolgerti alla Centrale Operativa che risponde al numero 800.991.815, la quale è attiva 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno. Per i residenti all’estero tale servizio è disponibile al numero +39 0422.1744299, mentre per quanto riguarda la trasmissione di documenti sanitari via fax occorre fare riferimento alla numerazione 0422.1744799.

Data la complessità e la varietà delle prestazioni erogate tramite quest’ultimo servizio, il relativo risponditore automatico offre diversi menu di navigazione i quali, spesso, rimandano alla spiegazione di apposite procedure online in modo da favorire la gestione in autonomia delle varie operazioni, con particolare riferimento a quelle eseguibili dal portale del Fondo mètaSalute.

Fatte queste opportune premesse, se ti stai chiedendo come si può parlare con un operatore mètaSalute in quanto temi di rimanere bloccato all’interno di percorsi labirintici che sembrano non condurre mai a un contatto diretto e personale, voglio subito tranquillizzarti sul fatto che il call center in questione è comunque sempre disponibile per venire incontro alle varie esigenze degli iscritti.

Ad esempio, se hai necessità di chiarimenti su una richiesta di rimborso già presentata, dopo aver ascoltato l’informativa preliminare e le varie avvertenze relative alla privacy e al trattamento dei dati e aver selezionato la lingua italiana mediante l’opzione 1, dovrai premere il tasto 3 per accedere all’apposito menu e, a seguire, pigiare l’opzione 6 per parlare con un operatore.

Anche per quanto riguarda la richiesta di prenotazione di un voucher salute in assistenza diretta, funzione disponibile all’opzione 1 del menu principale, è possibile ottenere un contatto diretto con un operatore, ma solo per determinate tipologie di prestazioni: per fare un esempio, se vuoi avviare una pratica relativa a esami di laboratorio dovrai pigiare l’opzione 5 e, successivamente, premere il tasto 3. Tieni conto che, ovviamente, i percorsi che ti ho appena suggerito sono suscettibili di variazioni periodiche.

Mi raccomando solo di avere a portata di mano tutta la documentazione necessaria a velocizzare e facilitare il compito degli operatori, come eventuali prescrizioni mediche, l’identificativo della tua iscrizione al fondo, o il numero della pratica per la quale desideri ottenere aggiornamenti.

Altri canali per contattare mètaSalute

modulo assistenza online metasalute

I call center di cui ti ho parlato al capitolo precedente non sono l’unico strumento messo a disposizione dal fondo rivolgersi all’assistenza: infatti, sono stati previsti altri canali per contattare mètaSalute, i quali possono risultare adatti a risolvere specifiche esigenze.

In primo luogo, è possibile inviare una segnalazione al customer care tramite l’apposita funzionalità presente all’interno della propria Area Riservata, alla quale puoi accedere cliccando sull’omonimo pulsante situata in alto a destra della pagina principale del sito di mètaSalute.

Una volta eseguita l’autenticazione premi il bottone Contatta il fondo dal menu principale e seleziona l’opzione Nuova Segnalazione, quindi compila i campi obbligatori del modulo che ti verrà mostrato con le relative informazioni (allegando opzionalmente eventuale documentazione utile all’analisi della richiesta), dopodiché pigia sulla voce Invia segnalazione.

In alternativa puoi utilizzare anche le funzionalità Assistenza online, idonea a inoltrare richieste di informazioni o di chiarimenti e le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto, o quella denominata Reclami online, prevista in modo specifico per manifestare insoddisfazione nei confronti dei servizi erogati da Intesa Sanpaolo RBM Salute. Dopo aver pigiato sul rispettivo pulsante dovrai compilare un modulo indicando, oltre ai tuoi dati assicurativi, anche il motivo della richiesta o la descrizione del reclamo.

Sempre per quanto riguarda i reclami sono state attivate due caselle di posta elettronica, di cui una dedicata alle email standard (reclami@intesasanpaolorbmsalute.com) e l’altra alle PEC, quest’ultima rispondente all’indirizzo reclami@pec.intesasanpaolorbmsalute.com. Per comunicazioni di altro genere con Posta Elettronica Certificata, invece, il riferimento è presidenzafondometasalute@pec.it.

Se vuoi sapere come parlare con un operatore mètaSalute forum, ovvero accedere al luogo di incontro virtuale per confrontarti con altri utenti e ottenere maggiori informazioni su determinati argomenti o procedure, questo è il link del servizio in questione: naturalmente per poter partecipare attivamente dovrai eseguire preventivamente l’iscrizione pigiando sull’apposita voce. A seguire sarà necessario accettare le condizioni d’uso, compilare il modulo di registrazione con i dati di accesso richiesti, e rispondere a una semplice domanda di carattere generale atta a prevenire iscrizioni automatiche.

Ti segnalo anche un utilissimo gruppo Facebook denominato Fondo Metasalute – Risoluzione problemi, gemellato con il forum di cui ti ho parlato poc’anzi, realizzato per rispondere e risolvere i vari quesiti legati alle procedure e alle esperienze di utilizzo dei servizi del fondo in questione. Per qualsiasi altra informazione non posso fare altro che rimandarti alla pagina dei contatti del sito di mètaSalute e alla guida all’utilizzo dei vari servizi da esso erogati.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.