Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come parlare con un operatore GTT

di

Di recente ti sei trasferito nella città di Torino o nella provincia per motivi lavorativi e, dato che sei ancora agli inizi, devi muoverti con i mezzi di trasporto pubblici, poiché non possiedi un'automobile. finora hai sempre vissuto in una piccola città, per cui non hai mai avuto la necessità di utilizzare i mezzi pubblici, per cui ti trovi un po' in difficoltà.

Ti sei informato un po' in rete e hai scoperto che la gestione dei mezzi pubblici a Torino e provincia è di competenza di GTT (Gruppo Torinese Trasporti), per cui vorresti capire come parlare con un operatore GTT per chiedere tutte le informazioni di cui necessiti, ad esempio sugli orari dei bus, il costo del biglietto o dell'abbonamento e altro ancora.

Non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Nel corso di questo tutorial ti mostrerò tutte le opzioni a tua disposizione per metterti in contatto con un operatore GTT. Mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e prosegui con la lettura dei prossimi paragrafi. Buona lettura!

Indice

Numero per parlare con un operatore GTT

Numero di telefono

Il metodo più semplice e veloce per poter parlare con un operatore GTT è tramite numero di telefono. Nello specifico, se effettui la chiamata tramite rete fissa devi comporre il numero 800.019.152, mentre se chiami da rete mobile devi comporre il numero 011.067.2000. Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, che ti fornirà anche le ultime novità, per poter parlare con un operatore non devi far altro che seguire le indicazioni che ti darà la voce registrata.

Nel caso utilizzassi la rete fissa, il costo della chiamata è completamente gratuito. Da rete mobile, invece, il costo della chiamata dipende dalla tariffa del tuo operatore telefonico.

Il servizio del Contact Center è attivo 24 ore su 24 con risposta automatica, ma se desideri parlare con un operatore devi chiamare esclusivamente dal lunedì al sabato dalle 06.30 alle 19.30.

Oltre al numero verde, attivo 24 ore su 24, GTT mette a disposizione anche i numeri di telefono dei diversi uffici dell'azienda, che si occupano di esigenze specifiche. Ad esempio, per contattare l'ufficio Relazioni con la clientela ti basterà comporre il numero 011.216.53.52, mentre se desideri contattare l'ufficio Servizi Turistici puoi chiamare il numero 011.57.64.733 oppure lo 011.576.47.50 dal lunedì al giovedì dalle 08.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.15; venerdì dalle 08.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.15.

Come dici? Hai smarrito un oggetto e vuoi cercare di recuperarlo? In questo caso ti consiglio di contattare l'ufficio Oggetti Rinvenuti al numero 011/01130753 o 011/01130624. Infine, puoi contattare l'ufficio Contenzioso — Sinistri al numero 011/5764.756 dal lunedì al venerdì con orario dalle 8.30 alle 12.00.

Come parlare con un operatore GTT online

Email

Solitamente non ti piace perdere troppo tempo al telefono, soprattutto se devi contattare il servizio clienti di un'azienda, per cui preferisci sempre agire tramite email? No problem.

Se desideri scrivere un'email a GTT per inviare segnalazioni, suggerimenti o richieste di informazione ti basterà utilizzare l'indirizzo gtt@gtt.to.it. Tuttavia, GTT garantisce una risposta scritta entro 10 giorni lavorativi e un'eventuale risposta più dettagliata entro venti giorni lavorativi. Per questo motivo, qualora avessi la necessità di una risposta rapida, ti consiglio di utilizzare il numero di telefono, di cui ti ho parlato nel precedente paragrafo.

Se, invece, desideri contattare l'ufficio Servizi Turistici utilizza l'indirizzo servizituristici@gtt.to.it, mentre se desideri contattare l'ufficio Oggetti Rinvenuti utilizza l'indirizzo uor_comune@comune.torino.it. Infine, per contattare l'ufficio Contenzioso — Sinistri e inviare una segnalazione ti basterà utilizzare l'indirizzo sinistri@gtt.to.it.

In alternativa, puoi contattare GTT anche utilizzando l'apposito modulo online disponibile sul sito Web ufficiale: ti basterà inserire tutti i dati richiesti, ad esempio nome e cognome, andando poi a specificare se si tratti di Reclamo, informazioni o Segnalazioni e proposte. Infine, seleziona l'argomento di cui parlerai nella descrizione, apponi il segno di spunta sulla voce Dichiaro di aver letto e compreso e approvato tutte le dichiarazioni di cui sopra e su Autorizzo per quanto riguarda l'informativa privacy e clicca sul pulsante Invia la richiesta.

Il Gruppo Torinese Trasporti è presente anche sui social network, nello specifico su Facebook e Twitter. Tuttavia, queste due pagine possono essere utilizzare esclusivamente per avere aggiornamenti continui su modifiche alle tratte, orari o novità apportate dall'azienda. Purtroppo non è possibile contattare direttamente un operatore GTT tramite questi due social network, per cui devi necessariamente utilizzare uno degli altri metodi descritti in questo tutorial.

App per parlare con un operatore GTT

app

Oltre alle forme di contatto più tradizionali, ovvero tramite numero di telefono e email, devi sapere che GTT mette a disposizione anche due app, tramite le quali è possibile ottenere supporto.

La prima app si chiama SostAPP e il suo scopo principale è quello di effettuare il pagamento dei titoli di sosta su strada validi negli stalli delle strisce blu gestiti da GTT. Inoltre, è possibile anche stipulare un abbonamento o pagare la sosta al minuto. È gratuita ed è disponibile al download sia su Android (anche su store alternativi) che su iPhone/iPad. Inoltre, è disponibile anche una versione desktop raggiungibili da questa pagina.

Una volta scaricata e installata l'app, aprila e fai tap sul pulsante Login: effettua il login con le credenziali del tuo account (se ne possiedi uno) o utilizza il tuo account Google o un account Facebook. Una volta eseguito l'accesso, concedi all'app l'accesso alla tua posizione facendo tap sul pulsante Consenti dal pop-up che appare a schermo.

Giunto nella schermata principale di SostAPP, puoi richiedere assistenza facendo tap sul pulsante menu (l'icona con le tre linee) posto in alto a sinistra, dopodiché tocca sulla voce Help nel menu laterale: digita titolo e descrizione del problema negli appositi campi, apponi il segno di spunta sulla voce Dichiaro di aver letto e compreso le Privacy policy e Termini e condizioni e tocca sul pulsante Invia.

Una volta inviata la tua richiesta di aiuto, un operatore GTT si metterà in contatto con te tramite email per fornirti tutto il supporto necessario.

La seconda app si chiama ufirst e può tornarti molto utile se hai la necessità di prenotare un appuntamento presso i Centri di Servizi al Cliente dell'azienda e parlare di persona con un operatore GTT. È gratuita ed ed è disponibile al download sia su Android (anche su store alternativi) che su iPhone.

Una volta scaricata e installata l'app, aprila e tocca sul pulsante Italia. nella schermata successiva, tra le varie città poste in elenco, tocca sul pulsante Torino e poi su GTT. Nella schermata successiva non ti rimane che selezionare l'ufficio presso cui vuoi recarti tra quelli presenti in elenco e scegliere il servizio di cui hai bisogno: adesso non ti rimane che toccare sul pulsante Registrati o su Ho già un account qualora avessi già un account.

Una volta effettuata la registrazione o eseguito l'accesso con il tuo account, potrai effettuare la prenotazione presso l'ufficio di tuo interesse.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.