Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come passare a Eni gas e luce

di

Ritieni sia giunto il momento di dare un taglio alle bollette di luce e gas, che secondo te hanno raggiunto costi fin troppo alti per quelli che sono i tuoi reali consumi. Stai, dunque, cercando informazioni circa i fornitori e le offerte che potrebbero fare maggiormente al caso tuo. Le tue ricerche si sono concluse quando ti sei imbattuto nelle proposte di Eni gas e luce, che ti sembrano particolarmente aderenti alle tue necessità.

Prima di metterti in azione e cambiare fornitore di energia, però, vorresti capire bene come sono composte le offerte di Eni gas e luce e, soprattutto, qual è la procedura esatta per effettuare il cambio di fornitore. Vorresti, infatti, evitare brutte sorprese dovute a interruzioni di fornitura, vincoli contrattuali o costi nascosti. Le cose stanno così? Allora non ti preoccupare: i tuoi dubbi sono più che legittimi, ma sono qui per chiarirti tutto quello che c’è da sapere sull’argomento e tranquillizzarti su tutti questi fronti.

Devi sapere, infatti, che passare a Eni gas e luce è molto semplice — puoi fare tutto online o via telefono in pochi minuti — e la procedura è completamente trasparente: non ci sono costi nascosti, non avvengono interruzioni della fornitura di energia e non ci sono vincoli contrattuali a cui sottostare (potrai cambiare nuovamente fornitore in qualsiasi momento). Il tutto, inoltre, con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale, grazie alla fornitura di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e al finanziamento di progetti di conservazione forestale da parte di Eni gas e luce. Adesso, però, andiamo con ordine e vediamo quali sono le principali offerte dell’azienda e tutte le modalità di attivazione disponibili.

Indice

Offerte Eni gas e luce

Eni

Prima di vedere in dettaglio come passare a Eni gas e luce, mi sembra opportuno elencarti le offerte più interessanti che attualmente vengono proposte dall’azienda, le quali, tra l’altro, consentono di consumare energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili coperta da Garanzia d’Origine e aiutano il finanziamento di progetti di conservazione forestale con l’acquisto di crediti di carbonio che compensano la CO2 prodotta durante il consumo domestico.

  • Link Gas e Luce — si tratta dell’offerta di Eni gas e luce più venduta online. Offre corrispettivi fissi per 24 mesi con 10% di sconto sui corrispettivi per 24 mesi se ci si attiva online e un ulteriore 10% di sconto se si effettua l’addebito diretto su C/C con bolletta digitale. Nei periodi di promo sono inclusi anche dei prodotti in regalo, come ad esempio la macchina per il caffè Nescafé Dolce Gusto Piccolo XS, 138 capsule di Nescafé Dolce Gusto o dispositivi smart per la casa. È inoltre possibile ottenere 30 euro di cashback per ogni amico che si fa passare a Eni luce e gas. L’offerta è disponibile in versione monoraria e bioraria.

È possibile anche attivare la sola componente luce o la sola componente gas dell’offerta Link ottenendo gli stessi vantaggi e le stesse tariffe del piano gas e luce. Chi è invece alla ricerca di una promozione che includa anche internet in un’unica soluzione può usufruire dell’offerta Eni gas e luce + Fastweb che consente di attivare un’offerta gas e/o luce di Eni ottenendo fino a 216 euro di sconto in 24 mesi su Conto Fastweb, connessione Internet a 1 Gigabit/s e chiamate illimitate verso i fissi nazionali. Maggiori informazioni qui.

Ovviamente, Link Gas e Luce non è la sola offerta presente nel listino di Eni gas e luce, la quale propone anche tante altre interessanti soluzioni, come ad esempio.

  • SceltaSicura — offerta solo luce con 10% di sconto fino al 31 dicembre 2022 e 6 mesi extra di componente Prezzo Energia tutelato bloccato fino al 30 giugno 2023. È disponibile in versione monoraria o bioraria. Maggiori informazioni qui.

Un aspetto molto interessante da evidenziare è che Eni gas e luce dà la possibilità di gestire facilmente la propria fornitura online, dall’area My Eni del sito o dall’app per Android e iOS/iPadOS, in modo da avere tutto sempre sotto controllo e svolgere tantissime operazioni nel giro di pochi clic.

Come passare a Eni gas e luce

Eni gas e luce

Una volta trovata l’offerta più adatta a te, puoi passare a Eni gas e luce molto facilmente. Come già detto, la procedura è rapida e trasparente: non prevede alcuna interruzione della fornitura energetica, né alcun vincolo di permanenza. Puoi procedere in pochi clic direttamente dal sito oppure via telefono, o ancora recandoti in un Flagship store di Eni gas e luce. Devi solo assicurarti di avere a portata di mano una bolletta recente; i dati di un tuo documento d’identità e il tuo IBAN (se intendi pagare con addebito diretto in C/C).

Il passaggio dal fornitore attuale sarà gratuito e automatico, ma è necessario che l’intestatario sia sempre lo stesso: il nome comunicato in fase di sottoscrizione, pertanto, deve essere quello riportato attualmente in bolletta e ad avviare la pratica deve essere lo stesso intestatario. Nel caso avessi bisogno di cambiare l’intestatario della fornitura attuale, dovrai rivolgerti al tuo fornitore di energia attuale, dopodiché potrai passare a Eni gas e luce come stiamo per vedere.

Per effettuare il passaggio a Eni gas e luce, individua dunque l’offerta di tuo interesse, ad esempio Link Gas e Luce, e clicca sul pulsante Attiva ora, per procedere online; oppure clicca sul pulsante Ti chiamiamo noi, per richiedere il supporto di un operatore via telefono (il quale ti guiderà in tutta la procedura).

Se hai deciso di procedere dal sito, indica se attivare l’offerta selezionata per luce e gas, solo luce o solo gas, clicca sul pulsante Conferma e continua e specifica se sei cliente di un altro fornitore (dunque vuoi passare a Eni gas e luce), se la tua fornitura è già attiva con Eni gas e luce o se la fornitura e/o non è ancora attiva. Nello step successivo, nel caso tu abbia indicato di voler passare a Eni gas e luce da altro fornitore, dovrai indicare se il contratto è intestato a te. Dopodiché, se hai scelto un’offerta luce e gas, dovrai ripetere gli stessi passaggi anche per l’altra fornitura (es. il gas, se prima hai compilato i moduli relativi alla fornitura luce).

Scegli, dunque, se attivare l’offerta in versione monoraria o bioraria (se previsto), indica la modalità di pagamento (bollettino o addebito diretto) e il tipo di bolletta (cartacea o digitale) che preferisci e conferma.

Eni gas e luce

A questo punto, clicca sul pulsante Continua e compila il modulo che ti viene proposto con nome e cognome dell’intestatario dell’ultima bolletta, vai quindi avanti, inserisci cellulare e indirizzo e-mail, vai ancora avanti, inserisci il codice fiscale, verifica i dati immessi e premi su Continua (o modifica eventuali informazioni errate).

Nello step successivo, indica il tuo indirizzo e specifica se si tratta della tua residenza, quindi vai avanti e delinea il tuo profilo di consumi indicando che tipo di uso fai di gas ed energia elettrica. Nel caso del gas, spunta le caselle corrispondenti al tuo profilo di consumi (es. cottura, acqua calda, riscaldamento), indica i tuoi consumi annui e il PDR (trovi entrambe le informazioni in bolletta; puoi anche saltare momentaneamente l’immissione del PDR e andare avanti).

Ripeti, poi, la procedura per indicare i tuoi livelli di consumi di energia elettrica (se hai scelto un’offerta che comprende anche la componente luce) selezionando tra i profili disponibili quello che si avvicina di più al tuo (oppure indica il tuo consumo annuo nel campo preposto) e fornisci il tuo PDR (lo trovi in bolletta; puoi anche saltare momentaneamente l’immissione di questo dato e andare avanti). Se hai scelto di effettuare l’addebito su C/C, indica anche il tuo IBAN, specificando se sei il titolare del conto.

Eni gas e luce

Per concludere, specifica se intendi effettuare il passaggio rapido a Eni gas e luce, in modo da accelerare i tempi richiedendo l’esecuzione anticipata del contratto (in questo modo la pratica verrà sùbito avviata, senza attendere i 14 giorni previsti dalla legge per esercitare il diritto di ripensamento, ma senza rinunciare al suddetto diritto), o se eseguire il passaggio con tempi standard.

Spunta poi le caselle che trovi in basso e clicca sul pulsante Continua per finalizzare la tua richiesta di passaggio a Eni gas e luce in base alle indicazioni che trovi su schermo.

Ti segnalo che cliccando sulla voce Salva e continua dopo, puoi interrompere in qualsiasi momento la compilazione dei vari moduli e riprenderla in un secondo momento grazie al link che riceverai via email. In caso di necessità, inoltre, potrai cliccare sull’icona dell’omino collocata in basso a destra e avviare una chat con un operatore Eni gas e luce, per risolvere eventuali dubbi circa la procedura da svolgere.

Eni gas e luce

Hai scelto l’opzione di passaggio via telefono? Nessun problema. In questo caso, inserisci il tuo numero di telefono nel campo che vedi a schermo e premi sul pulsante Richiamami. Verrai contattato quanto prima da un consulente Eni gas e luce che ti indicherà tutti i passaggi da compiere per sottoscrivere l’offerta che hai scelto.

In alternativa, puoi recarti presso un Flagship Store di Eni gas e luce e sbrigare la pratica in un negozio fisico. Trovi la lista dei Flagship Store di Eni gas e luce su questa pagina.

Per maggiori informazioni

Eni gas e luce

Per maggiori informazioni sulle offerte di Eni gas e luce, puoi consultare le pagine dedicate presenti sul sito dell’azienda, dove in basso trovi tutte le risposte alle domande più frequenti.

In caso avessi bisogno di supporto diretto da parte di un operatore, invece, puoi cliccare sull’icona dell’omino collocata in basso a destra sul sito di Eni gas e luce e avviare una chat o una chiamata con un operatore. In alternativa, puoi contattare tu il numero 800.900.700 da telefono fisso o il numero 02.444.141 da cellulare e risolvere ogni necessità relativa al gas, alla luce, alle soluzioni energetiche di Eni gas e luce e alle soluzioni assicurative distribuite da Eni gas e luce. Il numero è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 08.00 alle ore 20.00.

Una volta registrato ai servizi online di Eni gas e luce, potrai poi accedere alla tua area My Eni sul sito o usare l’app per Android e iOS/iPadOS per effettuare tantissime operazioni online, controllare e gestire tutti i dettagli della tua fornitura.

Articolo realizzato in collaborazione con Eni gas e luce.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.