Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiustare un joystick PS4

di

Mentre stavi giocando al tuo gioco preferito su PlayStation 4, ti sei accorto che alcuni tasti del joystick (o meglio, del controller, come sarebbe più giusto chiamarlo) non rispondono più ai comandi che impartisci, o che uno dei due stick analogici ha smesso letteralmente di funzionare. La cosa ti ha lasciato titubante, perché il controller non è poi così usurato, e quindi stai cercando informazioni per capire se puoi aggiustarlo senza doverlo portare necessariamente in un centro d’assistenza.

Se le cose stanno così, sappi che ti trovi nel posto giusto al momento giusto: nelle prossime righe, infatti, ti spiegherò come aggiustare un joystick PS4 in autonomia, in modo da poterlo utilizzare nuovamente con la tua console (salvo presenza di componenti elettronici danneggiati, in quel caso dovrai rivolgerti necessariamente a un centro d’assistenza).

Coraggio allora: se la garanzia del controller non è più valida, puoi seguire senza paura la strada del fai-da-te. Se le procedure descritte di seguito sono troppo complesse e ti accorgi che non riesci ad aggiustare il controller PS4 da solo, puoi sempre portarlo in un centro d’assistenza. Se vuoi tentare in autonomia (non è poi così difficile), qui sotto trovi tutte le informazioni che ti servono! Occhio però: un minimo di manualità ci vuole. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa eventuali danni che potresti arrecare al pad della tua PS4 tentando di ripararlo. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato!

Indice

Come aggiustare un joystick per PS4

aggiustare un joystick ps4

Prima di vedere nel dettaglio come aggiustare un joystick PS4, permettimi di suggerirti di fare un reset software, seguito eventualmente da un hard reset (trovi le indicazioni al riguardo nel mio tutorial in cui spiego come resettare il controller PS4). Se sei fortunato, riuscirai a risolvere il tuo problema con questa rapida procedura; in caso contrario, potrai seguire le indicazioni che trovi di seguito.

Se il tuo controller è coperto da una garanzia valida, ti suggerisco vivamente di non perdere tempo e di portarlo dove lo hai acquistato, assieme allo scontrino (o alla fattura). Spiega al negoziante tutte le problematiche in modo chiaro, facendo capire che il controller non è propriamente utilizzabile. Nella maggior parte dei casi, il controller verrà sostituito immediatamente con un nuovo articolo (a patto che ci sia disponibilità in negozio).

Se invece la garanzia del controller è scaduta o hai perso la tua prova d’acquisto, puoi tentare una riparazione fai-da-te: vedrai, non è un impresa impossibile e poi ci sono qui io a guidarti. Dunque, continua a leggere per apprendere tutte le possibilità a tua disposizione.

Come aggiustare un joystick PS4 che non si accende

Aggiustare un controller ps4 che non si accende

Hai lasciato il tuo controller PS4 in ricarica tutta la notte, eppure ora che lo vuoi utilizzare non si accende più? Lasciami indovinare, si accende solo se lo colleghi alla PS4 mediante un cavo micro USB, giusto? Niente paura, in questo capitolo ti spiegherò come aggiustare un joystick PS4 che non si accende.

Prima di tutto devi analizzare gli strumenti che hai a disposizione per ricaricare il tuo controller PS4: se utilizzi una base di ricarica per controller PS4, verifica che sia effettivamente collegata alla corrente e che sia quindi alimentata (solitamente le basi di ricarica hanno dei LED di stato che indicano se sono attive o inattive).

Se invece ricarichi il tuo controller PS4 utilizzando semplicemente un cavo micro USB collegato alla PlayStation 4, puoi verificare lo stato della batteria dal menu di sistema. Per farlo, collega il pad alla PlayStation 4, accendi la console e una volta che si è avviato il menu di sistema, premi il tasto PS (quello centrale con il logo PlayStation) sul controller. Così facendo si aprirà il menu rapido sulla TV.

A questo punto, guarda nella parte bassa del menu per verificare lo stato della batteria. Noterai una piccola icona a forma di controller con accanto un’icona a forma di batteria. Se al posto dell’icona della batteria vedi un punto interrogativo, potrebbe significare che il cavo micro USB che stai utilizzando non è supportato: prova a sostituirlo con un altro cavo micro USB. Se non ne hai, potresti anche pensare di acquistarne uno.

GIANAC Cavo Micro USB,[4 Pezzi:0.5m,1m,2m,3m] Nylon Cavo USB Micro USB...
Vedi offerta su Amazon
SUCESO Cavo Micro USB [1m+2m+2m,3-Pezzi] Cavo USB Micro USB Cavo Andro...
Vedi offerta su Amazon

Se invece stai utilizzando il cavo micro USB originale o hai già provato a sostituirlo, allora significa che la batteria non è riconosciuta e il controller non è in grado di ricaricarsi.

Menu rapido ps4

Ebbene, in questo caso ti spiegherò come sostituire la batteria del controller PS4. Esistono due tipologie di DualShock 4 ufficiali e ognuna di esse è equipaggiata con una batteria specifica, che non è intercambiabile.

Per iniziare, dunque, devi identificare il modello esatto del tuo controller: trovi la sigla del modello sull’adesivo situato nella parte posteriore del pad, la quale inizia con i caratteri CUH-XXXX.

Dopo aver identificato il modello esatto, puoi cercare la batteria adeguata in un negozio di elettronica fisico oppure online. Permettimi di suggerirti una soluzione per entrambe le tipologie di controller in modo da poterle valutare e magari confrontare con altre soluzioni da te trovate.

Se il modello del tuo controller PS4 è uno di questi: CUH-ZCT1E, CUH-ZCT1H, CUH-ZCT1H/B, CUH-ZCT1H/R, o CUH-ZCT1U, ti suggerisco la seguente batteria, disponibile a un prezzo contenuto.

CELLONIC® Batteria Premium Compatibile con Sony PS4 Dualshock 4 V1, Pl...
Vedi offerta su Amazon

Se invece il modello del tuo controller PS4 è uno di questi: CUH-ZCT2 o CUH-ZCT2U, ti suggerisco un’altra tipologia di batteria, fatta appositamente per questi pad.

CELLONIC® Batteria Premium Compatibile con Sony PS4 Dualshock 4 V2, Pl...
Vedi offerta su Amazon

Quando sei pronto e hai ottenuto la batteria adatta al modello del tuo controller, puoi procedere leggendo attentamente il paragrafo successivo in cui ti spiegherò come smontare il pad di PS4.

Pronto? Via! Con l’ausilio di un cacciavite a croce (o a stella) di taglia piccola, rimuovi le 4 viti posteriori del controller PS4. Una volta rimosse tutte le viti, afferra con una mano la scocca inferiore e con l’altra mano la scocca superiore, esercita un leggera trazione per separarle. Fai molta attenzione a non separarle violentemente perché le due scocche sono collegate tra loro mediante un cavo flat di colore bianco.

Se non hai dei cacciavite adeguati a casa, puoi acquistarli per pochi euro online.

Mini Cacciaviti, Set Cacciaviti di Precisione Kit Cacciaviti 25 in 1 K...
Vedi offerta su Amazon
117 in 1 Set Cacciaviti Precisione Magnetici Professionali, Kit Caccia...
Vedi offerta su Amazon

Una volta rimossa la scocca posteriore del pad, potrai vedere in chiaro la batteria, che è posizionata in un inserto di plastica facilmente accessibile. Puoi notare che la batteria è collegata mediante uno spinotto a 2 poli alla scheda integrata del DualShock 4.

Togliere la batteria del controller PS4

Ci siamo quasi: ora non devi far altro che scollegare la batteria, rimuoverla dal controller e collegare quella nuova, posizionandola nell’ apposito inserto in plastica. Infine puoi chiudere il controller PS4. La procedura è molto semplice, devi solo fare un po’ di attenzione nel ripiegare il cavo flat bianco e nel posizionare i due grilletti L2 e R2 — che non hanno una base fissa, ma “traballano” — nel supporto in plastica. Con un po’ di pazienza vedrai che riuscirai nell’impresa!

Ora puoi collegare il controller, equipaggiato con la nuova batteria, alla PlayStation 4 o alla base di ricarica per controller e lasciarlo ricaricare fino a un massimo di 4 ore. Infine, prova a usarlo con la tua PS4 e non dovrebbero esserci più problemi (potrebbe essere necessario eseguire una nuova associazione dello stesso alla console).

Come aggiustare un analogico joystick PS4

Come aggiustare l'analogico del controller PS4

Come saprai, quasi tutti i titoli per PS4 richiedono l’utilizzo intenso di uno dei due analogici, se non tutti e due contemporaneamente.

A lungo andare, la continua oscillazione dello stick analogico potrebbe causare l’usura dei pattini interni o raccogliere polvere che si accumula tra le assi, impedendo il giusto contatto tra i componenti elettronici.

Se non funziona uno stick analogico del tuo controller PS4, prova a seguire attentamente le indicazioni che trovi di seguito: ti spiegherò, infatti, come aggiustare un analogico joystick PS4 in pochi minuti.

Per seguire questo tutorial avrai bisogno di un cotton fioc, una goccia di alcol e soprattutto, un paio di pinzette molto sottili. Vanno bene anche le classiche pinzette per sopracciglia se sono dotate di punte sottili, mi permetto di suggerirti ugualmente un paio di pinze adatte al caso che si possono reperire online con pochi euro.

GWHOLE Set di 8 Kit di Pinze Pinzette Di Precisione ESD Antistatico In...
Vedi offerta su Amazon

Quando sei pronto, iniziamo! Per prima cosa dovrai smontare il controller, puoi seguire i passi del capitolo precedente. Poi dovrai rimuovere il cavo flat e scollegare la batteria.

Cavo flat PS4

Sotto la batteria, c’è una vite a croce (o stella): puoi svitarla e facendo molta attenzione, rimuovere il cavo flat nella parte superiore della scheda integrata. Dopodiché puoi sollevare la scheda integrata e ruotarla per vedere finalmente agli stick analogici.

Per lavorare meglio, ti suggerisco di tirare verso l’alto la gomma degli stick analogici, in modo da rimuoverli e poter accedere al meccanismo delle assi e dei pattini sottostante.

Ora che vedi il blocco delle assi, puoi spostare leggermente i supporti in plastica di colore azzurro/verde acqua verso l’esterno. Procedi con molta delicatezza perché la parte inferiore dei supporti è saldata alla scheda integrata e potrebbe spezzarsi.

Quando hai spostato di pochi millimetri uno dei supporti, con l’ausilio della pinzetta, puoi estrarre il disco bianco che trovi all’interno. Adesso puoi bagnare il cotton fioc con una goccia di alcol e pulire l’interno del disco, in cui puoi vedere un sottile binario in rame. Pulisci anche l’interno del blocco delle assi facendo ruotare il cotton fioc.

Pulire analogico del controller PS4

Bene! Ora è il momento di reinserire il disco tra il supporto azzurro e il blocco delle assi, poi non ti resta che chiudere il supporto azzurro fino a sentire il “clic” dell’avvenuto incastro.

Ecco fatto! Per testare l’analogico rimesso a nuovo devi prima chiudere il controller ricordandoti di collegare i due cavi flat e lo spinotto della batteria. Stringi bene tutte le viti e… buon divertimento!

Come aggiustare i pulsanti del joystick PS4

Come aggiustare i pulsanti del controller PS4

Quando giochi con costanza e totale immersione, il controller PS4 viene messo a dura prova. Col passare del tempo, devi sapere che i pulsanti conduttivi del controller si usurano e possono anche allentarsi o rompersi. In questo capitolo ti spiegherò dunque, in pochi e semplici passi, come aggiustare i pulsanti del joystick PS4.

Se vuoi seguire questo tutorial avrai bisogno di un cotton fioc e una goccia di alcol. Se sei pronto, iniziamo! Apri il controller PS4: per farlo puoi seguire le indicazioni che trovi nel capitolo precedente.

Quando avrai aperto il controller e rimosso la scheda integrata, noterai subito i pulsanti conduttivi in gomma, sono situati proprio sotto ai singoli bottoni del controller. Ad ogni pulsante conduttivo corrisponde una piazzola conduttiva sulla scheda integrata (li distingui subito dal resto dei componenti, sono dei cerchi neri). Ora puoi pulire i bottoni e le piazzole con il cotton fioc leggermente bagnato di alcol.

Pulsanti conduttivi PS4

Se ti accorgi che uno o più pulsanti conduttivi hanno delle lacerazioni nella gomma, devi sostituirli con un set di nuovi pulsanti conduttivi. Permettimi di suggerirti un nuovo set di pulsanti reperibile su Amazon a pochi euro, compatibile con tutti i modelli di controller PS4. Puoi cercare un set di nuovi pulsanti conduttivi in autonomia.

Timorn Parti di ricambioTutti Insieme di Pad Chiave Button Pad Kit Pul...
Vedi offerta su Amazon

Quando avrai ottenuto il nuovo set di pulsanti conduttivi, non dovrai fare altro che sostituirli a quelli vecchi. Sono semplicemente appoggiati, non è nulla di complicato. Dopo aver fatto ciò, potrai finalmente richiudere il controller, ricordandoti di collegare tutti i componenti com’erano in origine e testare i pulsanti nuovi di zecca. Arrivati a questo punto non mi resta altro che augurarti buon divertimento!

Dove far riparare un joystick PS4

Google maps, riparazione controller PS4

Nella peggiore delle ipotesi, il controller PS4 non sarà riparabile con il fai-da-te. Se non sei riuscito ad aggiustare il controller PS4 con le indicazioni presenti in questo tutorial, non ti preoccupare, puoi sempre portare o spedire il tuo controller in un centro d’assistenza. Nei prossimi paragrafi ti darò qualche indicazione utile per capire dove far riparare un joystick PS4.

Prima di tutto, ti suggerisco di cercare su Google la frase esatta Riparazione controller PS4 seguita dal nome della città (o provincia) in cui vivi. Ad esempio, se vivi a Milano, dovrai scrivere nel campo di ricerca di Google Riparazione controller PS4 Milano.

Il risultato della ricerca sarà un elenco di negozi che prestano servizio di riparazione di vario tipo. Entra in uno dei siti elencati, cerca la pagina Contatti per trovare un numero di telefono o un indirizzo e-mail a cui chiedere informazioni. Ti suggerisco di stabilire sempre un contatto verbale o scritto, via e-mail, prima di portare o spedire il tuo controller PS4 a negozi o centri trovati online.

In ultima analisi, potresti anche collegarti al sito di Sony e cercare assistenza lì ma, ti avviso, se il dispositivo non è più coperto da garanzia, non potrai far molto. Ad ogni modo, per procedere, seleziona la voce relativa al Controller wireless DUALSHOCK 4 e immetti il numero di serie del dispositivo; in alternativa clicca sull’opzione per continuare senza. Rispondi, dunque, alle domande sul funzionamento del pad che ti vengono poste e segui le indicazioni su schermo per ottenere assistenza da parte di Sony. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.