Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come annullare aggiornamenti Windows 10

di

L’idea che il tuo computer con su installato Windows 10 possa riavviarsi da un momento all’altro ed in totale autonomia per l’installazione degli aggiornati scaricamenti tramite Windows Update non ti aggrada e stai cercando un sistema per far fronte alla cosa? Sul tuo PC è stato installato un update che per un motivo o per un altro vorresti rimuovere ma non sai come fare? Non ti preoccupare, sei capitato sulla guida giusta al momento giusto. Con questo mio articolo di oggi voglio infatti spiegarti come fare per riuscire ad annullare gli aggiornamenti di Windows 10.

Partendo dal presupposto che gli aggiornamenti di Windows sono essenziali per la sicurezza del computer e per il buon funzionamento dello stesso e che proprio per tale ragione andrebbero installati sempre e comunque, se le tue necessità sono quelle di cui sopra è comunque possibile far fronte alla cosa. Per riuscirci, non dovrai fare nulla di particolarmente articolato. Quindi, che tu sia più o meno esperto in ambito informatico non fa molta differenza, seguendo le mie istruzioni riuscirai comunque nel tuo intento, posso assicurartelo.

Alloa? Si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati ben comodo dinanzi il tuo fido PC ed inizia a concentrarti immediatamente sulla lettura di questo articolo. Alla fine, vedrai, potrai dirti più che soddisfatto di quanto appreso ed inoltre sono sicuro che in caso di necessità sarai anche pronto e ben disponibile a fornire eventuali indicazioni a tutti i tuoi amici interessanti alla questione. Scommettiamo?

Indice

Disabilitare gli aggiornamenti automatici

Partendo dal presupposto che purtroppo Windows 10, a differenza delle altre versioni del sistema operativo di casa Microsoft, non offre alcuna funzione apposita tramite cui disabilitare completamente gli aggiornamenti scaricamenti mediante Windows Update, puoi tuttavia evitare, seguendo le istruzioni che trovi qui di seguito, che la procedura proposta per l’installazione di questi ultimi risulti eccessivamente fastidiosa ed invasiva.

Insomma, gli aggiornamenti prima o poi verranno comunque installati ma non sarai sottoposto a tutte le inevitabili ed improvvise scocciature derivanti dalla cosa. Meglio di nulla, non ti pare?

Funzione per le connessioni a consumo

Come annullare aggiornamenti Windows 10

Per riuscire nel tuo intento ti basta attivare l’opzione dedicata alle connessioni a consumo. Si tratta di una particolare funzionalità che Microsoft ha scelto di rendere disponibile per l’ultimo dei suo sistemati operativi con l’intento di permettere a tutti coloro che dispongono di una connessione con quantità dati limitata (come ad esempio nel caso di quella fruibile tramite modem portatile e SIM) di tenere sotto controllo il traffico Internet.

A questo punto ti sarai senz’antro chiedendo ma che cosa c’entra con gli aggiornamenti di Windows 10? La risposta è semplice: andando ad attivare tale funzione il download dei dati in background viene bloccato, non solo per il sistema operativo ma anche per le app installate sullo stesso, in modo tale da evitare esborsi inattesi agli utenti. Tale funzione, è però bene specificarlo, può essere attivata solo e soltanto nel caso in cui la connessione in uso sia di tipo Wi-Fi. Per le connessioni mediante tramite cavo Ethernet purtroppo non vale lo stesso discorso (ed in questo caso specifico posso rivelarsi utili gli altri metodi indicati nelle parti successive di questa guida).

Per abilitare la funzione in oggetto clicca dunque sul pulsante Start (la bandierina di Windows) sulla barra delle applicazioni e digita impostazioni nel campo di ricerca dopodiché clicca sul primo risultato che vedi apparire nel menu. In alternativa, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova nella parte sinistra del menu Start.

Nella nuova finestra che a questo punto andrà ad aprirsi sul desktop, fai clic su Rete e Internet dopodiché individua la voce Wi-Fi dalla barra alterale collocata sulla sinistra e cliccaci sopra. Nella schermata che adesso ti viene mostrata, fai clic sulla voce Gestisci reti note collocata sotto il nome della connessine ad Internet attualmente in uso, clicca sul nome della connessione Wi-Fi a cui sei collegamento dall’elenco che ti viene proposto, pigia su Proprietà ed attiva l’opzione Connessione a consumo facendo clic sulla relativa levetta.

Chiaramente, in caso di ripensamenti si tratta di una procedura facilmente reversibile. Per tornare sui tuoi passi ti basta infatti accedere nuovamente alla sezione Rete e Internet delle impostazioni del tuo PC Windows 10, fare clic sulla voce Wi-Fi collocata sulla barra laterale, pigiare su Gestisci reti note, selezionare la rete senza fili alla quale è collegato il computer, seleziona la dicitura Proprietà e portare su Disattivato la levetta relativa alla voce Connessione a consumo pigiandoci sopra.

Funzione per la sospensione temporanea degli aggiornamenti

Come annullare aggiornamenti Windows 10

Se utilizzi Windows 10 Pro aggiornato a Creators Update, puoi adottare anche un altro sistema per disabitare l’installazione degli aggiornamenti automatici, quello che consiste nell’abilitare l’apposita opzione per la sospensione temporanea del download degli update. Recati dunque nelle impostazioni di Windows così come visto nelle righe precedenti, clicca poi sull’icona di Aggiornamento e sicurezza, assicurati che sia selezionata la voce Windows Update dalla barra laterale di sinistra (ed in caso contrario selezionala tu) dopodiché clicca su Opzioni avanzate.

Adesso, scorri la schermata visualizzata verso il basso, individua la sezione Sospendi aggiornamenti e clicca sull’interruttore sottostante in modo tale da portarlo su Attivato. Facendo in questo modo, gli aggiornamenti di Windows verranno sospesi per un arco di tempo massimo pari a 35 giorni. Tieni però presente che quando gli aggiornamenti riprenderanno, sul computer dovranno essere installati i più recenti per poterli sospendere nuovamente.

Chiaramente, in caso di ripensamenti puoi annullare anche prima dei 35 giorni predefiniti l’azione della funzione semplicemente recandoti nuovamente nella sezione Opzioni avanzante di Aggiornamento e sicurezza in Impostazioni e portando su Disattivato l’interruttore relativo all’opzione Sospendi aggiornamenti.

Tool di Microsoft

Come annullare aggiornamenti Windows 10

Un’altra valida soluzione che può essere adottata per evitare che gli aggiornamenti disponibili per Windows 10 vengano installati è quella che consiste nel ricorrere all’uso di uno strumento firmato Microsoft pensato proprio per lo scopo in oggetto. Trattasi di un programmino che consente di bloccare ogni singolo pacchetto di aggiornamento disponibile per il download andando a nascondere gli update che possono essere scaricati sul sistema e, di conseguenza, impedendone l’installazione automatica. Il tool in origine era stato pensato per Windows 10 Insider Preview ma a quanto pare risulta essere perfettamente funzionante anche sulla versione stabile del più recente sistema operativo dell’azienda di Redmond.

Per servirtene, provvedi innanzitutto ad effettuare il download sul tuo computer collegandoti alla pagina Web di riferimento e cliccando poi sulla voce Download the “Show or hide updates” troubleshooter package now.

Attendi poi qualche istante affinché il download del programma venga avviato e completato dopodiché fai clic sul file appena ottenuto ed aspetta che la finestra principale del software compaia sul desktop. A questo punto, fai clic sul pulsante Avanti e seleziona l’opzione Hide updates. Attendi dunque che le modifiche vengano applicate e convalidate dopodiché pigia ancora una volta su Avanti e successivamente fai clic su Chiudi per portare a termine tutta la procedura.

In seguito, chiudi la finestra del programma facendo semplicemente clic sulla “x” che si trova nella parte in altro a destra della stessa, così come fai di solito con tutti i programmi che utilizzi su Windows.

Qualora necessario, potrai poi visualizzare tutti gli aggiornamenti disponibili per il tuo computer con su installato Windows 10 che hai nascosto tramite il tool avviandolo nuovamente, facendo clic su Avanti e poi su Show hidden updates. Insomma, ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo,

Annullare l’installazione degli aggiornamenti

Come annullare aggiornamenti Windows 10

Vuoi annullare gli aggiornamenti di Windows 10 nel senso che vuoi eliminare l’installazione di uno specifico update? Allora tanto per cominciare apri il menu Start facendo clic sul pulsante con la bandierina di Windows presente sulla barra delle applicazioni, digita pannello di controllo nel campo di ricerca visualizzato e fai clic sul primo risultato presente in elenco.

Nella finestra che a questo punto vedi comparire sul desktop, clicca sulla voce Programmi (se non riesci a trovarla assicurati che sia impostata la visualizzazione per Categoria nel menu collocato in alto a destra ed in caso contrario provvedi tu a selezionatala) dopodiché pigia su Programmi e funzionalità e seleziona la voce Visualizza aggiornamenti installati che si trova nella parte in alto a sinistra della finestra.

A questo punto, fai clic destro sull’aggiornamento che desideri annullare e dal menu contestuale che si apre clicca sulla voce Disinstalla. Successivamente clicca su Si per confermare la tua volontà di disinstallare l’aggiornamento selezionato.

Attendi quindi che tutta la procedura per la disinstallazione dell’aggiornamento venga avviata e portata a termine. In seguito, il computer verrà riavviato per fare in modo che le modifiche apportate al sistema vengano effettivamente applicate.

Ti faccio però notare che pur seguendo la procedura in questione, non appena il computer sarà nuovamente connesso ad Internet gli aggiornamenti rimossi verranno comunque installati nuovamente. Se vuoi evitare che questo accada, ti consiglio dunque di effettuare i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti – subito dopo aver eseguito tutti i vari step per la rimozione dell’update oppure poco prima -, quanto ti ho spiegato come fare per disabilitare gli aggiornamenti automatici.