Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come bloccare contatto WhatsApp iPhone

di

Hai un amico o un collega di lavoro particolarmente fastidioso che ti scrive continuamente su WhatsApp? Se la risposta è affermativa e se sei alla ricerca di una valida soluzione mediante cui poter mettere un punto alla cosa ho una buona, anzi ottima notizia per te: posso spiegarti io come fare. Come dici? hai un iPhone e che tu sappia non sono disponibili funzioni per “mettere a tacere” i contatti più fastidiosi? Beh, sappi che ti sbagli e anche di grosso. Tutto quel che bisogna fare altro non è che bloccare contatto WhatsApp iPhone.

Ebbene si, anche su iPhone, al pari di quanto è possibile fare con tutti gli altri smartphone per i quali la famosa app per la messaggistica istantanea è disponibile, è possibile bloccare i contatti. Contrariamente a quel che tu possa pensare bloccare contatto WhatsApp iPhone è un’operazione davvero molto semplice e per l’esecuzione dela quale sono necessari soltanto pochi istanti.

Se sei quindi intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per poter bloccare contatto WhatsApp iPhone ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sull’attenta lettura delle indicazioni che ti fornirò nelle seguenti righe. Vedrai che alla fine sarai sicuramente riuscito a bloccare contatto WhatsApp iPhone e potrai dirti più che soddisfatto della cosa.

Se desideri bloccare contatto WhatsApp iPhone la prima cosa che devi fare è quella di avviare la celebre app. Per fare ciò afferra il tuo iPhone, sbloccalo e successivamente pigia sull’icona di WhatsApp presente in home screen.

Nota: prima di avviare l’app WhatsApp accertati del fatto che il tuo iPhone sia connesso alla rete dati cellulare della SIM in uso oppure ad una rete Wi-Fi. Per fare ciò è sufficiente dare un’occhiata agli appositi indicatori collocati nella parte in alto della schermata dell’iPhone. Tieni presente che verificare il fatto che il dispositivo sia connesso ad Internet è estremamente importante poiché in assenza di connessione non potrai mettere in atto la procedura mediante cui bloccare contatto WhatsApp iPhone.

Una volta aperta l’app pigia sulla voce Impostazioni che risulta collocata in basso a destra nella schermata visualizzata e poi fai tap su Account. Successivamente pigia su Privacy dopodiché seleziona la voce Bloccati dal menu che si apre.

Screenshot delle impostazioni di WhatsApp

A questo punto per bloccare contatto WhatsApp iPhone ti basterà pigiare sulla voce Aggiungi… e selezionare il nome della persona che desideri bloccare dall’elenco dei contatti che ti viene mostrato. Successivamente pigia sulla voce < Privacy che risulta collocata in alto a sinistra per confermare la scelta effettuata.

Qualora non ne fossi a conoscenza sappi che una volta messa in atto la procedura per bloccare contatto WhatsApp iPhone non riceverai più alcun messaggio da parte dl contatto bloccato. I messaggi, infatti, non compariranno mai sul tuo cellulare e non saranno mai inviati. Inoltre, le informazioni sul tuo ultimo accesso, gli aggiornamenti del tuo messaggio di stato e quelli della tua immagine personale non saranno più visibili. Tieni inoltre presente che in caso di contatto bloccato non potrai più inviare messaggi a quest’ultimo e non potrai neppure chiamarlo.

Chiaramente nel caso in cui dopo aver provveduto a bloccare contatto iPhone ci ripensassi potrai sempre e comunque annullare la cosa.

Per sbloccare un contatto WhatsApp apri l’applicazione pigiando sulla sua icona presente nella home screen di iPhone, pigia poi sulla voce Impostazioni presente nella parte in basso a destra della schermata visualizzata e poi seleziona la voce Privacy.

Screenshot delle impostazioni di WhatsApp

Adesso fai tap su Bloccati e poi pigia sul nome del contatto da te bloccato in precedenza e che desideri sbloccare. Scorri la scheda del contatto che ti viene mostrata e poi fai tap sulla voce Sblocca questo contatto che risulta collocata in basso.

Se invece di bloccare contatto WhatsApp su iPhone è tua intenzione bloccare un’intera discussione di gruppo mi dispiace dirtelo ma… al momento non è ancora possibile fare ciò. Tuttavia puoi mettere in atto una sorta di escamotage che ti consente comunque di “zittire” un intero gruppo.

La procedura che devi effettuare per “silenziare” una conversazione di gruppo su WhatsApp è ben diversa da quella che ti ho appena indicato ma comunque molto semplice. Per bloccare un’intera discussione di gruppo ti basta sfruttare le funzioni di WhatsApp per disattivare i suoni e le notifiche delle conversazioni. In questo modo, tienilo presente, non verrai estromesso dalla chat ma non sarai più infastidito dalle relative notifiche.

Per zittire un’intera conversazione di gruppo su iPhone apri l’app pigiando sulla sua icona presente in home screen dopodiché fai tap sulla scheda Chat che trovi collocata nella parte in basso della schermata visualizzata.

Seleziona ora la conversazione che è tua intenzione silenziare dopodiché pigia sul nome del gruppo che risulta collocato in alto. Pigia ora sulla voce Silenzioso ed indica il lasso di tempo in cui disabilitare i suoni delle notifiche selezionando una delle opzioni disponibili ovvero 8 ore, 1 settimana oppure 1 anno.

Screenshot delle impostazioni dei gruppi di WhatsApp

Adesso seleziona la voce Avvisi personalizzati dal menu, imposta su ON la levetta facente riferimento all’opzione Notifiche e poi sposta su OFF la levetta facente riferimento alla voce Avvisi in modo tale da disattivare anche le notifiche testuali.

Chiaramente anche in questo caso qualora ci ripensassi potrai sempre e comunque ripristinare suoni e notifiche per le conversazioni di gruppo. Per fare ciò accedi a WhatsApp sul tuo iPhone, pigia sulla voce Chat collocata in basso e poi seleziona il nome del gruppo su cui intendi agire.

Successivamente pigia sul pulsante Silenzioso e scegli l’opzione Attiva audio dal menu che comprare. Prosegui andando a spostare su OFF la levetta relativa all’opzione Notifiche nella sezione Avvisi personalizzati.