Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come costruire un sito Web con Aruba

di

Devi creare un sito Web per la tua attività o per un tuo progetto personale ma, non avendo grandi conoscenze in termini di programmazione, non sai da dove cominciare? Beh, ma chi ti ha detto che per creare un sito Web devi necessariamente conoscere i linguaggi di programmazione? Grazie a soluzioni come SuperSite di Aruba, puoi realizzare un sito Web dall’aspetto professionale, completo di blog ed e-commerce, senza scrivere neanche una riga di codice; senza inoltre dover acquistare uno spazio online e con la possibilità di ottenere un dominio nel giro di pochissimi clic.

Sì, hai letto bene! Tramite l’editor di Aruba SuperSite, che funziona direttamente dal browser senza la necessità di installare programmi aggiuntivi, puoi creare un sito Web basato sulle tecnologie HTML5 e CSS3 dal design personalizzabile (con tanti temi predefiniti tra cui scegliere e funzioni avanzate di personalizzazione), ottimizzato automaticamente per il mobile e per i motori di ricerca, con anche la possibilità di integrare un blog e un negozio per vendere i tuoi prodotti online. Ti basteranno pochissimi clic per creare nuove pagine, inserire i tuoi contenuti (trascinandoli direttamente nel punto desiderato) e mandare il tutto online.

Fossi in te, non perderei altro tempo: ritagliati subito qualche minuto tutto per te e leggi questa mia guida su come costruire un sito Web con Aruba. Ti assicuro che, indipendentemente dalle tue necessità – che tu voglia creare un piccolo blog personale, un sito per la tua attività o un negozio online -, riuscirai facilmente e velocemente nel tuo intento. Buona lettura e in bocca al lupo per la tua prossima avventura sul Web!

Indice

Piani di Aruba SuperSite

Aruba SuperSite

Prima di entrare nel vivo del tutorial e spiegarti come costruire un sito Web con Aruba, mi sembra opportuno illustrarti i piani di Aruba SuperSite e le loro principali caratteristiche.

  • SuperSite Trial – permette di provare gratis il piano SuperSite Professional per 30 giorni. Include un dominio di terzo livello (es. iltuosito.mysupersite.it) con assistenza gratuita 24/7. Permette di realizzare siti, anche multilingue, ottimizzati per i dispositivi mobili e dotati di funzioni di blog, componente e-commerce, opzioni SEO e Cookie Policy. Allo scadere della prova, il sito non risulta più accessibile e ci sono 10 giorni di tempo per acquistare il servizio nella versione Professional (39 euro + IVA per il primo anno, per le nuove attivazioni fino al 30 luglio 2020, e poi 99 euro + IVA/anno) o Easy (39 euro + IVA/anno), sostituendo il dominio di terzo livello (es. iltuosito.mysupersite.it) con uno di secondo livello (es. iltuosito.it). Maggiori info qui.
  • SuperSite Professional – è la versione completa del piano disponibile in prova gratuita. Include un dominio di secondo livello (es. iltuosito.it), 5 caselle email e certificato SSL DV con assistenza gratuita 24/7. Permette di realizzare siti, anche multilingue, ottimizzati per i dispositivi mobili e dotati di funzioni di blog, componente e-commerce, opzioni SEO e Cookie Policy. Costa 39 euro/anno + IVA il primo anno, per le nuove attivazioni fino al 30 luglio 2020, e poi 99 euro + IVA/anno. Maggiori info qui.
  • SuperSite Easy – è il piano più economico di Aruba SuperSite. Comprende dominio di secondo livello (es. iltuosito.it), 5 caselle email e certificato SSL DV con assistenza gratuita 24/7. Permette di realizzare siti ottimizzati per i dispositivi mobili e dotati di funzioni di blog, opzioni SEO e Cookie Policy. Costa 39 euro + IVA/anno. Maggiori info qui.

Come costruire un sito Web con Aruba SuperSite

Aruba SuperSite

Adesso sei pronto per scoprire come funziona Aruba SuperSite. Prenditi, dunque, qualche minuto di tempo libero e lascia che ti spieghi come creare il tuo sito in pochi e semplici clic.

Il primo passo che devi compiere è collegarti alla pagina principale di Aruba SuperSite e scegliere il piano che più preferisci tra quelli disponibili. Nel mio caso, ho scelto di avviare la prova gratuita di 30 giorni di SuperSite Professional.

Ti verrà chiesto di eseguire l’accesso con il tuo account Aruba o, se non lo hai ancora, di crearne uno. Per effettuare l’accesso, compila l’apposito modulo con i tuoi dati e clicca sul pulsante Login; per creare un nuovo account, invece, indica se sei Persona fisica, Libero Professionista, Azienda/Ditta individuale o Altro Soggetto (es. Ente, Associazione ecc.), clicca sul pulsante Registrati e compila i moduli che ti vengono proposti con i tuoi dati personali e/o quelli della tua azienda. Dovrai poi verificare il tuo account, tramite l’email di conferma che riceverai da Aruba.

Una volta eseguito l’accesso, accetta le Condizioni di fornitura del servizio Aruba SuperSite e dai approvazione specifica di clausole delle condizioni di fornitura del servizio Aruba SuperSite, spuntando le apposite caselle, infine prosegui.

Ora non devi far altro che accedere all’editor di SuperSite usando il tuo account e seguire la procedura guidata per dar vita al tuo sito Web.

Per prima cosa, indica dunque che tipo di sito Web stai creando, digitando un termine nell’apposito campo di testo (aiutati con i suggerimenti automatici, per individuare la categoria più affine ai contenuti che intendi postare), e clicca sul pulsante Continua.

In seguito, digita anche il nome del tuo sito Web nell’apposito campo e premi di nuovo su Continua, per andare avanti.

Editor Aruba SuperSite

Fatto ciò, devi scegliere lo stile del tuo sito, selezionando uno dei template disponibili su schermo e, in seguito, una pagina iniziale, cliccando su uno dei modelli preimpostati che ti vengono mostrati.

Selezionando un modello, potrai vederne anche un’anteprima live (utilizzabile anche in modalità mobile, cliccando sull’icona dello smartphone collocata in alto a sinistra): se quello scelto ti convince, clicca sul pulsante Crea il tuo sito Web, in alto a destra, per confermare e cominciare a realizzare i contenuti per il tuo sito Web.

Modelli Aruba SuperSite

Come già sottolineato in precedenza, l’editor di SuperSite è estremamente intuitivo. Adesso te ne parlo più in dettaglio.

In alto trovi la barra dei menu, che possiamo definire un po’ come la "plancia di controllo" del servizio e che contiene vari collegamenti utili: il pulsante ☰, in alto a sinistra, permette di accedere alle varie sezioni del servizio (Editor sito, gestione del Negozio, gestione del Blog, Aiuto/tutorial, Impostazioni del sito e gestione dell’Account); al centro c’è il menu a tendina per la scelta della pagina da modificare; mentre sulla destra ci sono il pulsante per modificare il design del sito (scegliendo un tema diverso da quello selezionato nella procedura guidata iniziale oppure personalizzando liberamente colori e caratteri); l’icona del computer e dello smartphone, che permette di visualizzare le versioni desktop e mobile del sito e, infine, il pulsante Pubblica, che permette di pubblicare il sito e scegliere il dominio da utilizzare.

Aruba

Al centro dello schermo, come facilmente intuibile, c’è la pagina da modificare, mentre in basso a destra sono presenti due pulsanti: quello con il simbolo (+) permette di aggiungere nuove sezioni alla pagina, mentre quello con l’icona dei quattro quadrati permette di aggiungere nuovi elementi al sito.

Tra gli elementi che si possono aggiungere alla pagina (da inserire con un semplice trascinamento nel punto desiderato) ci sono: immagini, testi, intestazioni, pulsanti, gallerie di immagini, slideshow, il pulsante "Chiamami" e le mappe. Ci sono poi separatori e spazi per le varie sezioni della pagina; moduli, documenti PDF, file da Dropbox, video da YouTube e contenuti embeddati da fonti esterne; i widget social di Facebook e Twitter; le liste di post, i commenti e la funzione di ricerca per il blog e, infine, le liste di prodotti/categorie e i pulsanti d’acquisto per l’e-commerce.

Editor Aruba SuperSite

Come già detto, una delle principali comodità di Aruba SuperSite è che permette di modificare tutti gli elementi delle pagine in maniera visuale, senza dover mettere le mani sul codice. Questo significa che, ad esempio, puoi modificare un blocco di testo o un titolo semplicemente cliccandoci sopra e applicando i cambiamenti desiderati.

Stesso discorso vale per gli altri contenuti. Ad esempio, cliccando su un’immagine puoi scegliere se sostituirla con un’altra, modificarla tramite l’editor online offerto da SuperSite, regolarne dimensioni e allineamento, impostare un tag alt, un titolo, una descrizione o altro ancora. Cliccando su un modulo, invece, puoi modificarne i campi e i valori predefiniti; cliccando su un pulsante puoi modificarne l’aspetto e così via.

Ogni elemento selezionato può essere poi spostato, tramite trascinamento oppure usando le apposite frecce che compaiono di lato, e cancellato, cliccando sull’icona del cestino che compare anch’essa di lato.

Aruba SuperSite

Da sottolineare anche la possibilità di modificare lo sfondo di ciascuna sezione della pagina in maniera individuale, selezionando quella di proprio interesse e cliccando sull’icona con le barre di regolazione che compare sulla sinistra.

La medesima icona, se si selezionano header e footer (cioè intestazione e parte finale) della pagina, può essere usata anche per modificare il layout di questi ultimi. Cliccando sull’icona della matita, poi, puoi scegliere se applicare le modifiche realizzate su header e footer solo nella pagina corrente o in tutte le pagine del sito.

Editor Aruba SuperSite

Vuoi creare una nuova pagina per il tuo sito? Nulla di più facile: clicca sul menu a tendina per la selezione delle pagine (in alto al centro), quindi sul pulsante (+) presente nel riquadro che ti viene proposto e compila il modulo che compare a schermo con Titolo della pagina e Posizione in cui inserirla (es. Root).

Se vuoi organizzare delle pagine in un gruppo, puoi creare una cartella. Per procedere in tal senso, seleziona la voce Nuova cartella (anziché quella Nuova pagina) nel riquadro di creazione delle pagine, digita il titolo della cartella nell’apposito campo e premi sul pulsante Fatto, in alto a destra.

Successivamente, potrai usare il riquadro di gestione delle pagine per riordinare pagine e cartelle (semplicemente spostandole con il mouse); cancellarle (cliccando sull’icona del cestino), modificarne impostazioni e script o clonarle. Queste ultime opzioni sono disponibili cliccando sul pulsante ⋮ relativo a una pagina e scegliendo una delle opzioni che compaiono a schermo.

Inoltre, ti segnalo che cliccando sul pulsante con la lettera (A), collocato in alto a destra, potrai creare delle versioni tradotte in altre lingue delle pagine che compongono il tuo sito e consentire ai tuoi lettori di passare facilmente da una localizzazione all’altra (tramite un apposito menu che verrà aggiunto automaticamente), avendo la possibilità di gestire separatamente i contenuti per ciascuna lingua.

Nuova pagina in Aruba SuperSite

Tutti i siti realizzati con Aruba SuperSite possono ospitare un blog, al quale i lettori possono accedere mediante un apposito link o mediante un widget da inserire nelle pagine di proprio interesse e che consente di visualizzare sia i titoli che gli interi articoli del blog, in base alle necessità. Il widget in questione si chiama Lista post e lo puoi trovare nel menu di aggiunta dei widget (quello che compare cliccando sull’icona con i quattro quadrati presente in basso a destra).

Per gestire i post del tuo blog, clicca dunque sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Blog dal menu che si apre. A questo punto, puoi scegliere se creare un nuovo post, cliccando sul pulsante Aggiungi un articolo (oppure sul pulsante (+)), o se importare dei contenuti già esistenti da un blog ****, selezionando la voce Importa da WordPress dalla barra laterale di sinistra, cliccando poi sul pulsante Scegli file e selezionando il file che hai esportato da WordPress (tramite il menu Tools > Esporta).

Quanto alla creazione di nuovi post, non c’è molto da dire, in quanto l’editor di Aruba SuperSite è estremamente intuitivo: ci sono il campo del titolo, gli strumenti per la formattazione e l’inserimento dei contenuti multimediali e il campo in cui scrivere l’articolo. In alto a destra, poi, c’è il pulsante per pubblicare il post o salvarlo come bozza (premendo sulla freccia e poi sull’apposita opzione che compare su schermo).

Nella sezione Imposta (accessibile cliccando sull’apposita voce nella barra laterale di sinistra) è poi possibile impostare il livello di visibilità del blog, il numero di articoli per pagina e scegliere se attivare o meno Google AMP (per caricare più velocemente le pagine, se visualizzate tramite i risultati di una ricerca su Google).

Blog Aruba SuperSite

Se hai attivato il piano SuperSite Professional, puoi anche aggiungere un e-commerce al tuo sito. Per procedere in tal senso, clicca sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Negozio dal menu che si apre.

Nella pagina successiva, assicurati che ci sia selezionata la voce Installazione negozio nella barra laterale di sinistra e segui la procedura guidata per la creazione del tuo e-commerce. Clicca, quindi, sulla voce Informazioni negozio e compila il modulo che ti viene proposto con nome negozio, indirizzo email negozio, indirizzo, Paese ecc. Ricordati poi di impostare la Visibilità negozio su Online, per consentire agli utenti di accedere a quest’ultimo, e di cliccare sul pulsante Salva (in alto a destra), per salvare tutte le modifiche apportate.

Negozio Aruba SuperSite

Ora, spostati sulla voce Aggiungi un metodo di pagamento e imposta tutti i metodi di pagamento che intendi accettare, collegandoli ai tuoi rispettivi conti: puoi scegliere tra bonifico, PayPal, Stripe e molte altre soluzioni.

Come terzo step, vai su Aggiungi un’opzione di spedizione e premi sul pulsante Aggiungi spese di spedizione, per impostare le varie spese di spedizione che i tuoi clienti dovranno sostenere per acquistare dal tuo e-commerce. Puoi impostare spese differenti in base a Paese di destinazione, corriere e peso. Quando hai finito, premi sul pulsante , in alto a destra, per salvare le impostazioni.

Negozio Aruba SuperSite

Adesso viene la parte più importante: l’aggiunta dei prodotti nello store. Clicca, quindi, sulla voce Aggiungi prodotti (o semplicemente sulla voce Prodotti, nella barra laterale di sinistra) e comincia ad aggiungere i prodotti da vendere sul tuo sito, usando il comodo editor proposto da Aruba SuperSite: tutto quello che devi fare è digitare il titolo del prodotto e una descrizione dello stesso negli appositi campi di testo, usare il riquadro in basso per caricare delle immagini che lo ritraggono e compilare i campi relativi a categoria, tag, prezzo, peso e visibilità (per scegliere se mostrare il prodotto al pubblico o meno).

Una volta compilati tutti i campi, clicca sul pulsante Salva, in alto a destra, per salvare il prodotto, e ripeti la procedura per tutti gli oggetti che desideri inserire nel tuo store. Per aggiungere un nuovo prodotto, devi selezionare la voce Prodotti dalla barra laterale di sinistra e premere sul pulsante (+), nella pagina che si apre.

Successivamente, selezionando la scheda Varianti (in alto), potrai aggiungere delle varianti dei prodotti che hai già aggiunto al tuo negozio; mentre andando nella scheda Inventario potrai gestire l’inventario.

Negozio Aruba SuperSite

Se hai un file CSV con dei prodotti da inserire nel tuo store, puoi importarli facilmente selezionando la voce Importazione prodotto dalla barra laterale di sinistra, cliccando sul pulsante Scegli file e scegliendo il file di tuo interesse.

Altre opzioni interessanti presenti nel menu laterale sono quelle che consentono di visualizzare i dati statistici del negozio e di impostare i codici sconto. Espandendo poi la sezione Impostazioni, è possibile modificare tutte le preferenze base dell’e-commerce (quelle che hai impostato durante la procedura di configurazione iniziale).

Negozio Aruba SuperSite

Completato anche lo store, sei quasi pronto per pubblicare il tuo sito. Dico "quasi", perché prima di andare online ti consiglio vivamente di controllare tutte le impostazioni del sito. Per fare ciò, clicca sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Impostazioni sito dal menu che si apre di lato.

Nella pagina che successivamente ti viene proposta, seleziona una delle icone disponibili per controllare le varie impostazioni del sito: Stato del sito web, per modificare la visibilità pubblica del tuo sito Web; Nome del dominio, per gestire i nomi del dominio collegati al tuo sito Web; Profilo, per modificare i dati del profilo utilizzati nel tuo sito Web; Condizioni del sito Web e SEO, per regolare le impostazioni essenziali legate all’ottimizzazione per i motori di ricerca; Statistiche Google, per gestire il tracciamento su Google Analytics; Opzioni della privacy, per configurare le politiche sulla privacy e le pagine e Favicon, per impostare un’icona per il tuo sito Web.

In basso, inoltre, ci sono le impostazioni avanzate per accedere alla modalità debug, regolare i reindirizzamenti e resettare il sito.

Impostazioni Aruba SuperSite

Ora direi che ci siamo davvero! Torna, quindi, nell’editor di Aruba SuperSite, premendo il pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e selezionando la voce Editor sito dal menu che si apre. A questo punto, visualizza l’anteprima del sito, per controllare che sia tutto a posto (tramite l’icona del computer e dello smartphone collocata in alto a destra) e, infine, procedi con la pubblicazione, cliccando sul pulsante Pubblica (in alto a destra), dando conferma e scegliendo il dominio da usare (se ancora non l’hai fatto).

In seguito, potrai modificare in qualsiasi momento il tuo sito accedendo all’editor e a tutte le altre sezioni di Aruba SuperSite, proprio come visto nei passi precedenti della guida. Semplice, vero?

Per maggiori informazioni

Guida Aruba SuperSite

Ora dovresti avere le idee già abbastanza chiare su come costruire un sito Web con Aruba. Se, però, vuoi approfondire ulteriormente l’argomento, ti segnalo che sul sito ufficiale di Aruba puoi trovare una guida completa a SuperSite con tutte le informazioni di cui potresti aver bisogno.

Selezionando le varie voci disponibili nel menu collocato sulla sinistra, puoi scoprire le caratteristiche di Aruba SuperSite, visualizzare le FAQ (cioè le risposte alle domande frequenti), vedere le videoguide dedicate al servizio e molto altro ancora.

Se poi hai la necessità di metterti direttamente in contatto con Aruba, accedi a SuperSite, premi sul pulsante ☰ (in alto a sinistra), seleziona la voce Aiuto e tutorial dal menu che compare di lato e clicca su Aiuto.

Nella nuova pagina che ti viene proposta, compila il modulo per richiedere assistenza per un servizio che hai acquistato e riceverai l’assistenza di cui necessiti.

Articolo realizzato in collaborazione con Aruba.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.