Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come creare un sito Web gratuito

di

Creare un sito Web gratuito è la scelta migliore per chi ha aperto da poco una nuova attività. Un sito Web corrisponde infatti a ciò che una volta era il biglietto da visita. Dal momento in cui la tecnologia ha fatto passi da giganti e viviamo in un mondo sempre connesso, creare un sito Web è praticamente un passo obbligatorio per qualsiasi azienda. Se però non sei riuscito a restare al passo con la tecnologia, immagino che ti sentirai spaesato in questo vasto mondo del Web. Non preoccuparti, ci sono qui io e posso aiutarti.

In questo mio articolo voglio infatti spiegarti nel dettaglio come creare un sito Web gratuito e dei principali strumenti che ti permetteranno di effettuare la creazione di un sito Web nella maniera più semplice possibile. Sono certo che questa mia guida ti sarà molto utile nel caso tu abbia aperto di recente una nuova attività e tu sia intenzionato a informati sui principali tool online che ti permetteranno di creare un sito Web.

Per realizzare un sito Web gratuito non è infatti obbligatorio rivolgersi a un professionista: basta infatti un po’ di creatività per crearsi da soli un sito Web gratuito. Chiaramente il tuo sito Web avrà caratteristiche di base, ma se hai avviato da poco la tua attività e non sei sicuro di poterti permettere di investire soldi in un sito Web professionale a pagamento, ti spiegherò come creare un sito Web gratuito. Vedrai che basta soltanto un po’ di pazienza ma alla fine potrai dirti più che soddisfatto di aver creato un sito Web gratuito, utilizzando gli strumenti che ti indicherò in questa mia guida. Sei pronto per scoprire nel dettaglio come creare un sito Web gratuito? Prenditi qualche minuto di tempo per leggere con calma questa mia guida. Prima di iniziare a spiegarti nel dettaglio come creare un sito Web gratuito, voglio augurarti una buona lettura.

Come creare un sito Web gratuito

Prima di affrontare l’argomento sulla creazione di siti Web, voglio farti giusto una piccola premessa: desidero chiarirti le idee su che cos’è effettivamente un sito Web e quali sono gli strumenti che puoi utilizzare per creare uno in maniera del tutto gratuita.

In parole semplici, un sito Web (chiamato anche sito Internet) è un insieme di pagine Web che sono correlate tra di loro, come se si trattasse di una serie di documenti online situati su un server Web. In quest’ottica quindi, la creazione di un sito Web passa attraverso un hosting (che può essere gratuito o a pagamento) che ospiti il sito Internet su un server e che ne inoltri la richiesta di accesso quando qualcuno ne digita l’indirizzo URL tramite browser. In quest’ottica quindi, puoi capire che per raggiungere un sito Internet, ti basta digitare l’URL del nome del dominio. Per esempio, per raggiungere il mio sito Internet, ti basta digitare, nella barra di ricerca www.aranzulla.it.

Generalmente i siti Web hanno una serie di strutture in comune: sono composti da un dominio che può essere personalizzato. I siti Web sono inoltre caratterizzati da una Home Page, una pagina principale che rappresenta una sorta di biglietto da visita del sito Web e da altre pagine secondarie che possono essere visitate dalla Home Page.

Il primo modo per la creazione di un sito Web gratuito prevede l’utilizzo di CMS. CMS è l’acronimo di Content Management System, in italiano è tradotto come sistema di gestione dei contenuti. Il CMS è infatti un software che ti permetterà di creare un sito Internet e di configurarlo. Vi sono diversi CMS famosi ma quello più popolare e semplice da utilizzare è sicuramente WordPress.

Per creare un sito Web gratuito puoi anche utilizzare un servizio online con CMS proprietario: in questo caso specifico non è richiesto alcun tipo di competenza informatica. Il sito Internet gratuito con CMS proprietario è già preconfigurato e tu dovrai soltanto dedicarti alla personalizzazione estetica del sito Web.

In alternativa, per la creazione di un sito Web gratuito è possibile utilizzare uno dei sistemi offerti da alcune società che offrono dominio e hosting gratuito, dandoti maggiori opzioni di personalizzazione. In questa guida ti spiegherò nel dettaglio come creare un sito Web gratuito attraverso i tre modi precedentemente elencati: CMS WordPress, CMS proprietario e hosting gratuito con dominio gratuito incluso.

Come creare un sito Web gratuito (CMS)

Se desideri creare un sito Web gratuito con CMS, la scelta migliore è sicuramente WordPress. Tra le piattaforme di CMS, WordPress è una tra le più utilizzate. I suoi punti di forza? È gratuito, funzionale e può essere personalizzato in maniera completa attraverso l’utilizzo di plugin sviluppati da terze parti oltre che grazie ai numerosi temi disponibili.

Per la creazione di un sito Web gratuito con WordPress, puoi utilizzare lo spazio offerto dal sito WordPress.com. Chiaramente, trattandosi di uno spazio offerto in maniera del tutto gratuita, vi saranno alcune limitazioni come l’impossibilità di inserire banner pubblicitari. In ogni caso, se hai esigenze di base, la creazione di un sito Internet con CMS WordPress è sicuramente molto valida. Tieni però presente che il dominio del tuo blog creato con WordPress.com sarà [nome che hai scelto].wordpress.com.

Il primo passo per creare un sito Web gratuito su WordPress.com, è quello di collegarsi alla pagina principale del sito e cliccare sul pulsante Come iniziare. Nella pagina che si aprirà, compila il modulo che ti viene proposto digitando il nome che vuoi assegnare al tuo sito Web nel campo di testo, selezionando le voci che ti permetteranno la creazione di un sito Internet gratuito. Dopodiché potrai procedere ad effettuare la registrazione indicando il nome utente, la password e l’indirizzo email che vuoi usare per accedere al tuo sito Web nei rispettivi campi. Accertati di aver compilato tutto nel modo corretto dopodiché premi il pulsante Crea il mio account per completare la registrazione del tuo sito Web gratuito.

Se desideri approfondire l’argomento, puoi leggere le mie guide su come creare un blog con WordPress e come gestire un blog WordPress.

Come creare un sito Web gratuito (Servizio proprietario)

In alternativa all’utilizzo di WordPress, puoi creare un sito Web gratuito utilizzando il servizio offerto da Weebly. Il punto di forza di Weebly e dato dall’estrema semplicità d’uso e personalizzazione, uno strumento per la creazione di un sito Web di base che potrai utilizzare comodamente dal browser.

Se desideri creare un sito Web gratuito con Weebly, il primo passo che devi compiere è quello di recarti alla Home Page di Weebly. Una volta sul sito ufficiale premi sul pulsante Inizia per registrarti. Puoi compilare i campi visualizzati inserendo il tuo nome completo, il tuo indirizzo email e una password a tua scelta da associare all’account che stai per generare. In alternativa, puoi registrarti a Weekly anche utilizzando il tuo account Facebook o Google. Farlo è semplicissimo: dovrai soltanto fare clic sugli appositi pulsanti relativi al profilo social.

Una volta effettuata la registrazione a Weebly potrai procedere alla creazione del tuo sito Web. Ti ricordo che il tuo sito Internet presenterà l’indirizzo che scelto in fase di creazione come per esempio http://tuonome.weebly.com (al posto di tuonome ci sarà il nome di dominio che hai scelto).

Per quanto riguarda la personalizzazione del sito Web avrai diversi temi a disposizione, scegli quello che più ti piace e che più si adatta al tema del sito Web che desideri creare. Quando hai scelto il tema che più preferisci, dovrai soltanto fare clic sul pulsante Inizia a modificare.

Weebly offre inoltre un editor integrato che ti permette di modificare il tuo sito Web senza preoccuparti di fare errori. Potrai personalizzarlo e modificarlo come più ti piace. Tutti gli elementi presenti nell’editor sono personalizzabili e puoi anche installare delle app per attivare funzionalità aggiuntive. Puoi per esempio creare delle caselle di testo, mappe, moduli di contatto o di registrazione alla newsletter e tanto altro ancora. Una volta che avrai effettuato tutte le modifiche, ti rimarrà soltanto di pubblicare il tuo sito. Weebly integra una serie di procedure guidati che ti aiuteranno nella creazione e nella messa online del tuo sito Web, non puoi sbagliarti.

Come creare un sito Web gratuito (servizio di hosting gratuito)

Come ti ho accennato all’inizio di questa guida, uno tra i metodi che puoi impiegare per la creazione di un sito Web gratuito riguarda l’impiego di un servizio di hosting gratuito. A differenza dei servizi elencati in precedenza, utilizzare un servizio di hosting gratuito richiede un minimo di praticità con il Computer e con il mondo del Web. Per quanto tali servizi siano pensati per adattarsi a tutte le esigenze, ti sarà richiesto effettuare alcune configurazioni di base per la creazione del tuo sito Web gratuito.

La maggiori parte dei servizi di hosting gratuiti sono infatti pensati per chi ha già le basi e vuole migliorare le proprie competenze informatiche. I servizi di hosting gratuiti offrono infatti la possibilità di creare un sito Web personale senza scopo di lucro con traffico e banda limitata. Ti consiglio quindi vivamente l’utilizzo di un servizio di hosting gratuito se il tuo intento finale è quello di avere un sito Web professionale. Il servizio di hosting gratuito ti darà infatti la possibilità di creare un sito Web gratuito in maniera completamente autonoma e potrai così farti un’idea di quelle che sono le tue esigenze. In questo modo, se successivamente vorrai affidarti a una figura professionale per la creazione di un sito Web, avrai già sperimentato con le possibilità offerte dal mondo del Web e avrai avuto sicuramente modo di farti un’idea su quelle che sono le tue esigenze.

Se desideri quindi utilizzare un hosting gratuito per creare un sito Web, posso indicarti l’utilizzo di Hostinger, uno trai i migliori siti che ti permetteranno di muovere i tuoi primi passi nella creazione di un sito Web gratuito.

Per incominciare la creazione del tuo sito Web gratuito, utilizzando Hostinger, dovrai per prima cosa recarti al sito Internet ufficiale del servizio per poi premere sul pulsante Inizia. Dovrai poi fare clic sul pulsante Ordine in corrispondenza della voce Gratis nella tabella di comparazione dei prezzi. Hostinger offre infatti anche servizi professionali di hosting a pagamento. Effettua ora la registrazione dell’ordine effettuato premendo sul pulsante Paga ora: non preoccuparti, se hai selezionato la voce Gratis non dovrai sborsare un centesimo. A questo punto dovrai effettuare la procedura di registrazione di un nuovo account, premendo sul pulsante Crea un nuovo Account. Procedi alla registrazione compilando tutti i campi visualizzati. Dovrai infatti inserire il tuo nome completo, il tuo indirizzo email e una password a tua scelta da associare all’account che stai per generare. In alternativa, puoi creare un account anche utilizzando i dati di login di Facebook o Google: ti basterà soltanto fare clic sugli appositi pulsanti relativi al profilo social con cui desideri registrarti. Come passaggio finale per la creazione dell’account dovrai premere sul pulsante Completa Ordine, mettendo il segno di spunta per accettare i termini e le condizioni di Hostinger.

Arrivati a questo punto, se hai effettuato tutti i passaggi indicati in maniera corretta avrai creato un account e potrai procedere a livello tecnico con tutti i procedimenti guidati per la creazione del tuo sito Web gratuito.