Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come funziona macchina Nespresso

di

Sei sempre stato un grande amante del caffè ed è davvero raro per te perdere occasione di berne almeno una tazza al giorno. Spesso, infatti, bere un caffè è anche una scusa per prenderti qualche minuto di pausa dal lavoro o semplicemente per fare due chiacchiere con un amico.

Purtroppo, negli ultimi mesi hai iniziato a lavorare da casa, per cui non ha più modo di prendere il tuo solito caffè espresso e ti annoia perdere troppo tempo a prepararlo con la classica moka. Per tale motivo, ti sei deciso ad acquistare una macchina del caffè nella quale inserire delle capsule, in modo da poter preparare il tuo caffè in pochissimi minuti. Tra le tante macchinette disponibili, hai deciso di optare per una macchina Nespresso, ma ora vorresti capire come funziona macchina Nespresso, per essere sicuro di non commettere errori in fase di utilizzo.

Non ti preoccupare, perché sei capitato nel posto giusto. Nel corso di questo tutorial ti darò tutte le informazioni di cui necessiti. Tutto quello che devi fare è metterti comodo, prenderti cinque minuti di tempo libero e proseguire con la lettura dei prossimi paragrafi. Non mi resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come usare macchina Nespresso prima volta

Non vedi l'ora di scoprire come usare macchina Nespresso prima volta? Devi sapere che il funzionamento di una macchina Nespresso è abbastanza semplice, per cui la procedura da seguire per farla funzionare richiede davvero pochi e semplici passaggi. Tuttavia, se hai bisogno di aiuto, non ti preoccupare, non devi far altro che continuare a leggere i prossimi paragrafi.

Installazione

Installazione

La prima cosa che devi fare prima di poter utilizzare la tua macchina Nespresso è procedere con la sua installazione. I passaggi da seguire sono piuttosto simili per tutti i modelli, dunque che tu voglia sapere come funziona la macchina Nespresso Krups o come funziona la macchina Nespresso Vertuo, i passaggi sono simili.

Solitamente, la procedura di installazione è davvero molto semplice, infatti, non devi far altro che rimuovere il corpo macchina dalla scatola e poggiarla su un piano stabile, poiché in fase di utilizzo la macchina andrà a emettere delle vibrazioni, seppur non esagerate.

Successivamente, prendi il serbatoio dell'acqua, riempilo interamente e inseriscilo nella parte posteriore della macchina, fino a quando non senti un clic che ne confermerà il corretto inserimento. Fai la medesima cosa nella parte anteriore, andando a inserire il contenitore della capsule usate e, nel caso dei modelli con cappucinatore, installare il recipiente in cui andrà inserito il latte. Fatto questo, non ti rimane che collegare il cavo di alimentazione della macchina a una presa a muro e poi premere sul pulsante di accensione posto nella parte superiore.

Dato che esistono diversi modelli di macchine Nespresso, non posso essere più preciso al riguardo, per cui ti consiglio di dare un'occhiata al manuale di istruzioni, in modo da essere sicuro di eseguire la procedura corretta.

Scelta delle capsule

Scelta delle capsule

Adesso che hai completato l'installazione della macchina Nespresso, per poter iniziare con l'erogazione del caffè devi necessario utilizzare delle capsule, per cui è importante la scelta delle capsule compatibili con il sistema Nespresso.

Una capsula non è altro che un involucro di alluminio che contiene al suo interno mono-porzioni di caffè. Questo involucro è in grado di preservare le principali caratteristiche aromatiche, e non vanno assolutamente aperte in alcun modo, ma vanno inserite direttamente all'interno della macchina, come ti ho spiegato in questo paragrafo (ovviamente vanno rimosse da un'eventuale confezione in plastica).

In fase di acquisto di una capsula per la tua macchina Nespresso, dunque, devi prima di tutto assicurarti che quest'ultima sia compatibile con tale sistema. Nespresso realizza due tipi di capsule, compatibili con modelli specifici di macchine da caffè: quelle Original e quelle Vertuo. Le macchinette compatibili con le capsule Original (che sarebbero le classiche, per cui si trovano anche molte marche compatibili) non sono compatibili con quelle Vertuo (che costano mediamente di più e non si trovano facilmente di marche compatibili in quanto più avanzate: una volta inserite nella macchina da caffè, quest'ultima legge il codice a barre della capsula e imposta con esattezza la temperatura, la quantità d'acqua e le rotazioni della capsula necessarie per l'estrazione del caffè), e viceversa. Maggiori informazioni qui.

Nespresso Vertuo ENV150B Macchina per Espresso di De'Longhi, Colore In...
Vedi offerta su Amazon
De'Longhi Nespresso Vertuo Pop ENV90.B, Macchina Caffè a Capsule con T...
Vedi offerta su Amazon

Per acquistare le capsule Nespresso, non devi far altro che recarti sul sito ufficiale o usare l'app ufficiale disponibile su dispositivi Android (https://www.aranzulla.it/come-installare-app-su-huawei-1210515.html) e su iPhone, e poi in fase di ordine decidere se riceverle comodamente a casa oppure andarle a ritirare in una delle tante boutique disponibili sul territorio italiano, dove potrai anche acquistarle direttamente, senza fare prima l'ordine online.

Inoltre, devi sapere che l'azienda propone anche dei piani in abbonamento, chiamati Nespresso Easy, che permettono di avere sempre tutte le capsule di cui hai bisogno e, inoltre, la macchina Nespresso abbinata è completamente gratuita. I piani in questione hanno un prezzo di partenza di 15 euro al mese con durata di 1 o 2 anni, che variano in base al modello di macchina scelto. Dopo un anno di abbonamento, però, si entra automaticamente a far parte del Easy+, che permette di ottenere ulteriori vantaggi, come la possibilità di ottenere un astuccio di capsule gratuito ogni 10 ordinati e altro ancora.

Oltre a Nespresso, trovi tante altre aziende che producono il proprio caffè con il sistema capsule di Nespresso, per cui potrai decidere tranquillamente quale scegliere in base ai tuoi gusti. Tuttavia, voglio avvisarti che in alcuni casi le capsule compatibili non sono proprio il massimo in termini di funzionamento e potrebbero persino recare danni alla macchina. Se desideri acquistare delle capsule, e non sai quali scegliere, qui sotto trovi alcuni esempi di capsule compatibili Nespresso di ottima qualità.

Caffè Borbone Respresso, Miscela Nera - 100 Capsule - Compatibili con ...
Vedi offerta su Amazon
Nespresso, Confezione Vertuo Mix con 30 capsule assortite di caffè Alt...
Vedi offerta su Amazon
CAPSULE NESPRESSO ORIGINALI - Selezione Ispirazione Italiana da 100 Ca...
Vedi offerta su Amazon
Segafredo Zanetti 100 Capsule in Alluminio compatibili con Nespresso d...
Vedi offerta su Amazon

Erogazione

Erogazione

Una volta scelte e acquistate le capsule che più si adattano al tuo gusto personale, vediamo insieme come procedere con l'erogazione.

Per prima cosa accendi la macchina pigiando sul pulsante apposito, che in alcuni casi coincide con quello di erogazione (trovi l'icona di una tazza di caffè), oppure il classico pulsante di accensione. Adesso, sblocca il sistema per l'inserimento della capsule, solitamente basta muovere la leva verso l'alto, e inserisci all'interno dell'apposito alloggiamento la capsula che hai acquistato in precedenza, facendo attenzione a inserirla nel verso corretto (ti basta seguire la forma dell'alloggiamento per non commettere errori). Richiudi l'alloggiamento della capsula spostando la leva in direzione apposta rispetto a quanto fatto in precedenza e sei pronto per procedere con l'erogazione. Posiziona la tazza sotto l'erogatore e premi il tasto di erogazione, in alcuni casi trovi il tasto dedicato al caffè espresso e quello dedicato al caffè lungo: in pochi secondi vedrai fuoriuscire il caffè dalla macchina.

In alcuni casi, l'erogazione si ferma in automatico a circa metà della tazza, ma qualora volessi regolare l'erogazione in base alle tue esigenze, ti basta agire sul pulsante di erogazione, tenendolo premuto per i secondi necessari. Anche in questo caso, però, ti consiglio di consultare il manuale di istruzioni, poiché sul mercato esistono tanti modelli differenti di macchina e la regolazione dell'erogazione varia in base al modello scelto.

Come dici? Desideri fare un bel cappuccino ma non sai come fare? Devi sapere che alcuni modelli di macchina Nespresso, come quella chiamata Lattissima One, possiedono anche un contenitore per il latte posto nella parte frontale. Una volta riempito, permette di creare una schiuma che viene fuori dal beccuccio apposito e ottenere un caffè molto cremoso o un ottimo cappuccino. Per farlo, ti basta semplicemente premere il pulsante apposito posto nella parte superiore della macchina.

Nespresso Lattissima One EN510.W, Macchina da caffè di De'Longhi, Sist...
Vedi offerta su Amazon

Una volta conclusa l'erogazione, puoi spegnere la macchina pigiando nuovamente sul pulsante di accensione, oppure premendo contemporaneamente i due pulsanti di erogazione posti in alto. La maggior parte delle macchine si spengono in automatico dopo un certo periodo di inattività.

Pulizia

Nespresso

Come hai potuto constatare tu stesso, le macchine Nespresso sono molto semplici da utilizzare, ma comunque richiedono una pulizia periodica, in modo da garantire il loro corretto funzionamento nel tempo.

Tranquillo, però, perché per prima cosa ti basta eseguire una buona pulizia a ogni utilizzo, cercando di andare a rimuovere i residui delle lavorazioni a ogni erogazione, in modo da evitare incrostazioni nel tempo.

Per farlo, ti consiglio di utilizzare un panno morbido in micro fibra, come quelli che trovi qui sotto, leggermente umido. Evita assolutamente l'utilizzo di prodotti generici dedicati alla pulizia, come detergenti sgrassanti o simili, o l'aceto. Se hai bisogno di smontare la tua macchina Nespresso per pulirla in maniera accurata, dai un'occhiata al mio tutorial su come smontare macchina caffè Nespresso, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti.

Spontex Microfibre x4, Panni Multiuso Colorati in Microfibra Tessile, ...
Vedi offerta su Amazon
Brabantia Sink Side Set 2 Panni Pulizia, Microfibra, Dark Grey
Vedi offerta su Amazon
Vileda Microfibre Colors, Panni in Microfibra, Lavabili in Lavatrice, ...
Vedi offerta su Amazon

Come usare decalcificante macchina Nespresso

Pulizia

Inoltre, per la manutenzione periodica della macchina, ti consiglio anche di utilizzare un kit per la decalcificazione, che ha lo scopo di andare a rimuovere il calcare che va ad accumularsi all'interno della macchina con il passaggio dell'acqua calda. Puoi acquistare questo kit direttamente dal sito ufficiale o presso una delle numerose boutique dell'azienda sparse lungo la penisola Italiana. Se non sai dove trovarle, non devi far altro che recarti su questa pagina del sito di Nespresso, inserire l'indirizzo nell'apposito campo e cliccare sul pulsante Cerca.

In alternativa, esistono anche dei kit di decalcificazione di terze parti, ma in questo caso ti consiglio di optare solo per prodotti di alta qualità, poiché in caso contrario potresti non decalcificare in maniera corretta la tua macchina del caffè.

Decalcificatore Macchine Caffe 750ml Decalcificante Anticalcare - Comp...
Vedi offerta su Amazon
PHURE BIO DECALK - Decalcificante Universale Naturale | Disincrostante...
Vedi offerta su Amazon
Nespresso Set anticalcare (confezione in lingua italiana non garantita...
Vedi offerta su Amazon

Come usare decalcificante macchina Nespresso

Come dici? La tua macchina non è più efficiente come all'inizio, per cui desideri scoprire come usare decalcificante macchina Nespresso?

Nessun problema, se desideri scoprire come usare nella maniera più corretta il kit decalcificante per la tua macchina Nespresso, ti consiglio di dare un'occhiata a tutte le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come fare decalcificazione Nespresso, dove ti ho mostrato come procedere con le macchine più famose del brand.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.