Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare YouTube con Family Link

di

Tuo figlio ha ottenuto un ottimo voto a scuola e, come premio, hai deciso di consentirgli l’utilizzo dell’app di YouTube sul tablet Android che, tempo fa, hai avuto modo di regalargli. Il problema, però, è che avevi preventivamente configurato il sistema Family Link, per tenere traccia delle sue attività e, adesso, non sai come bypassarla per installare YouTube.

Come dici? Ho centrato il punto? Allora concedi qualche minuto del tuo tempo alla lettura di questo tutorial: di seguito, infatti, ti spiegherò come installare YouTube con Family Link in modo semplice e veloce, chiarendo inoltre le condizioni in cui ciò può avvenire senza problemi.

Dunque, senza esitare oltre, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti sul tema: sono sicuro che, al termine di questa guida, sarai perfettamente in grado di mettere in pratica il tutto, raggiungendo l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura.

Indice

Informazioni preliminari

Come installare YouTube con Family Link

Prima ancora di entrare nel vivo della questione, ritengo doveroso chiarirti le esatte condizioni in cui è possibile installare YouTube su un device controllato tramite il sistema Family Link di Google.

Tanto per cominciare, devo dirti fin da subito che non è possibile effettuare quest’operazione se l’età del minore è inferiore a 13 anni: Google, stando alle attuali norme vigenti, considera i minori di 13 anni come bambini, eliminando quindi del tutto la possibilità di installare YouTube nei device associati a tali profili.

Questo tipo di limite, invece, non coinvolge YouTube Kids: la versione di YouTube dedicata ai più piccoli, infatti, può essere installata senza problemi, a prescindere dall’età del minore.

Per poterla ottenere, tutto ciò che devi fare è aprire il Play Store sul dispositivo del minore, digitare la frase "YouTube Kids" all’interno del campo di ricerca situato in alto e, dopo aver dato Invio, selezionare il primo risultato ricevuto e premere il pulsante Installa visualizzato a schermo. Se richiesto, per completare l’installazione, inserisci la password dell’account Google di proprietà del Gestore del gruppo famiglia.

Per quanto riguarda, invece, i dispositivi controllati da Family Link e abbinati a profili di utenti con età superiore a 13 anni, il discorso è leggermente diverso: l’installazione di YouTube può avvenire, sempre previa approvazione da parte del gestore del gruppo Famiglia, a patto di abilitare l’accesso ai contenuti con classificazione PEGI 12 (o superiore).

Come installare YouTube con Family Link

Come installare YouTube con Family Link

Chiariti gli aspetti più importanti della questione, è arrivato il momento di entrare nel vivo di questa guida e di spiegarti, nel concreto, come installare YouTube con Family Link.

Se hai già provveduto ad associare il dispositivo di tuo figlio (il quale, ti ricordo, deve avere più di 13 anni) al tuo gruppo Famiglia, puoi abilitare l’installazione di YouTube nel seguente modo: tanto per cominciare, prendi il tuo smartphone o tablet (quello su cui hai configurato l’account di controllo), avvia l’app Family Link per i genitori per Android o iOS e fai tap sul nome del profilo del minore.

Successivamente, sfiora il pulsante Gestisci impostazioni, poi la voce Controlli su Google Play e fai tap sulla sezione App e giochi; a questo punto, apponi il segno di spunta sulla voce PEGI 12 oppure su una classificazione meno restrittiva (PEGI 16, PEGI 18 o Consenti tutti) e premi il tasto Indietro, oppure il pulsante a forma di freccia, per confermare la modifica.

Ora, se intendi comunque approvare manualmente l’installazione di YouTube (e di tutti i contenuti PEGI 12), impedendo che il minore possa scaricare autonomamente l’app, fai tap sulla voce Richiedi approvazione per e apponi il segno di spunta accanto all’opzione Tutti i contenuti.

Una volta eliminate le restrizioni sui contenuti installabili, prendi il dispositivo del minore, avvia il Play Store, digita la parola YouTube nella barra di ricerca situata in alto e dai Invio.

Giunto alla pagina dei risultati, fai tap sull’icona relativa all’app video di Google, premi il pulsante Installa, fai tap sul pulsante Chiedi ora e immetti la password di Google di un genitore associato all’account in uso. Quando hai finito, fai tap sul pulsante Approva, per avviare l’installazione di YouTube sul dispositivo del minore: l’app funzionerà, a partire da questo momento, nella modalità classica.

Laddove non fossi in possesso del dispositivo del minore, invece, chiedi al suo utilizzatore di avviare la procedura d’installazione di YouTube e di premere il pulsante Chiedi in un messaggio annesso alla schermata di approvazione.

In tal caso, per far sì che l’installazione vada a buon fine, devi prendere il tuo dispositivo (quello su cui hai configurato Family Link per i genitori), richiamare l’area di notifica di sistema, fare tap sulla notifica relativa alla richiesta di approvazione da Google Play Store e, per finalizzare il tutto, sfiorare il pulsante Approva annesso al messaggio d’avviso che compare a schermo.

Come installare YouTube con Family Link

Se lo desideri, puoi inoltre attivare le restrizioni dei contenuti (esclusione di contenuti per adulti, di materiale inadatto all’età dell’utilizzatore di YouTube, e così via) visualizzabili tramite l’app installata sul terminale di tuo figlio: prendi, dunque, il telefono o altro dispositivo di controllo, avvia l’app Family Link per genitori e, successivamente, fai tap sul nome dell’account da controllare.

Fatto ciò, tocca le voci Gestisci impostazioniFiltri su YouTube e, per concludere, attiva la levetta corrispondente alla dicitura Modalità con restrizioni di YouTube.

Se, invece, intendi bloccare provvisoriamente l’utilizzo di YouTube, apri l’app Family Link per genitori, fai tap sul nome del profilo di tuo figlio e recati nelle sezioni Gestisci impostazioni > App Android. Infine, individua l’app di YouTube nella lista proposta, fai tap sul suo nome e sposta su OFF la levetta corrispondente alla voce Consenti app e dai OK.

In caso di ripensamenti, puoi sbloccare nuovamente YouTube seguendo i medesimi passaggi visti poc’anzi e reimpostando la levetta Consenti app su ON.

Se, invece, è tua intenzione impedire che il minore possa accedere a YouTube tramite il browser Google Chrome, recati nella sezione Filtri su Google Chrome, fai tap sulla voce Gestisci siti situata in corrispondenza della restrizione attiva (ad es. Prova a bloccare i siti per adulti), tocca l’opzione Bloccati e, per aggiungere YouTube alla lista dei siti inaccessibili, premi il pulsante (+) annesso alla schermata successiva.

Immetti, infine, l’indirizzo youtube.com nell’apposito campo e premi il pulsante Salva, per confermare il blocco. Più facile di così?