Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come recuperare foto da SD

di

Hai cancellato alcune foto importanti che avevi scattato con la tua macchina fotografica digitale? Capisco la tua preoccupazione ma, anziché star qui a disperarti, rimboccati le maniche e prova a porre rimedio alla situazione: forse non tutto è perduto!

Se la porzione di memoria su cui erano archiviate le foto non è stata ancora sovrascritta, ovvero non è stata ancora occupata da altri dati, potresti essere ancora in grado di recuperare i tuoi preziosi scatti.

Coraggio, estrai la memory card dalla tua fotocamera, inseriscila nel computer e prova a seguire i miei suggerimenti su come recuperare foto da SD. Se la buona sorte è dalla tua parte, riuscirai a portare facilmente a termine la missione!

PhotoRec/TestDisk

PhotoRec e TestDisk sono due applicazioni gratuite ed open source per il recupero dei dati. Vengono fornite in coppia: la prima – quella che useremo in questa guida – serve a ripristinare foto, video e altri tipi di file da vari tipi di supporti.

La seconda, invece, pur includendo una potente funzione per il recupero dei file cancellati, serve prevalentemente a ripristinare partizioni perdute e rendere nuovamente avviabili i dischi danneggiati.

Per scaricarle entrambe sul tuo computer, collegati al loro sito ufficiale e clicca sulla voce Windows. Apri quindi l’archivio zip che contiene i due programmi, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l’eseguibile qphotorec_win.exe. Non sono necessarie installazioni per poterlo utilizzare.

Nella finestra che si apre, espandi il menu a tendina collocato in alto per selezionare l’unità relativa al lettore di schede SD del tuo computer. Dopodiché scegli la partizione primaria della tua SD card (dovrebbe essere quella denominata FAT32 o exFAT), apponi il segno di spunta accanto alle voci FAT/NTFS/HFS+/ReiferFS e Free e pigia sul pulsante Browse per selezionare la cartella in cui esportare le foto recuperate da PhotoRec.

Fai dunque click sul bottone File formats, pigia su Reset e seleziona le tipologie di file da recuperare: in questo caso, visto che ci stiamo occupando di foto, ti consiglio di selezionare JPGPNG e RAW, ma naturalmente puoi scegliere tutti i tipi di file che preferisci.

Per finire, clicca sui pulsanti OKSearch e attendi che il programma recuperi tutte le immagini ancora disponibili sulla SD card.

PhotoRec e TestDisk sono disponibili anche per Mac OS X e Linux. Su Mac funzionano solo da linea di comando (avviando gli eseguibili photorec e testdisk e seguendo le istruzioni su schermo).

Recuva

Recuva è un ottimo programma gratuito (ma non open source) per il recupero dei file cancellati in ambiente Windows. Lo puoi utilizzare per recuperare foto da SD ma anche per ripristinare documenti di lavoro, brani musicali, video e tanti altri tipi di file da hard disk, chiavette USB e dischi esterni. È stato sviluppato dalla stessa software house di CCleaner.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca prima sul pulsante Download e poi sulla voce Piriform.com. Dopodiché avvia il pacchetto d’installazione denominato rcsetupxx.exe, seleziona l’Italiano dal menu per la scelta della lingua e pigia sul bottone Next.

Nella finestra che si apre, clicca quindi sul pulsante Avanti per due volte consecutive, apponi il segno di spunta accanto alla voce No, thanks. I don’t need CCleaner (per declinare l’invito a scaricare CCleaner) e porta a termine il setup pigiando prima su Avanti e poi su Fine.

Ad installazione completata, avvia Recuva e clicca sul pulsante Avanti. Metti dunque il segno di spunta accanto alla voce Immagini, vai ancora Avanti e scegli di eseguire una scansione di card multimediale o iPod.

Infine, clicca sul pulsante Avanti, apponi il segno di spunta accanto alla voce Scansione approfondita e pigia sul pulsante Avvia per avviare la ricerca di tutte le foto recuperabili sulla SD card.

Entro qualche secondo si aprirà una finestra con l’elenco di tutte le foto recuperabili. Seleziona quindi le immagini che intendi ripristinare (quelle integre sono quelle di cui riesci a visualizzare le miniature, le altre purtroppo sono illeggibili), pigia sul bottone Recupera e scegli la cartella in cui salvare i file.

Recuperare foto su Android

Hai uno smartphone o un tablet Android con supporto alle microSD? Allora sappi che puoi recuperare le foto cancellate dalla scheda senza usare il computer, ricorrendo ad alcune applicazioni studiate ad hoc: te ne ho parlato nel mio tutorial su come recuperare foto Android.