Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare su Xbox One

di

Sei un appassionato di videogiochi e, nonostante tu abbia collezionato un discreto numero di ore di gioco con la tua Xbox One, ritieni che vi siano ancora alcune funzionalità della console che non sai come sfruttare al meglio. Ad esempio, vorresti registrare un video gameplay che includa i momenti più significati delle tue partite, ma non sai come fare per compiere quest’operazione.

Come dici? Le cose stanno esattamente così e, quindi, ti domandi come registrare su Xbox One? In tal caso, sarai felice di sapere che, nel corso dei prossimi capitoli di questa mia guida, ti spiegherò come riuscire nell’intento di registrare dei filmati di gioco tramite la console di casa Microsoft.

Coraggio: se non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e accendi la tua Xbox. Dedica giusto qualche minuto di tempo libero alla lettura di questo tutorial e vedrai che, seguendo le mie indicazioni, riuscirai facilmente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Impostazioni avanzate Xbox

Prima di spiegarti nel dettaglio come registrare su Xbox One, devo parlarti di alcune operazioni preliminari che possono essere effettuate tramite il menu delle impostazioni della console, al fine di regolare la qualità e la durata delle registrazioni.

Detto ciò, per procedere, premi il tasto Xbox sul controller (dopo aver acceso la console) e, nel menu laterale che ti viene mostrato, premi sulle voci Trasmetti e acquisisci (l’icona della trasmissione) e Impostazioni avanzate.

Fatto ciò, nel successivo menu che ti viene mostrato, assicurati che ci sia selezionata la voce Consenti clip di gioco, dopodiché fai riferimento al menu Registra questa durata, per personalizzare la durata del filmato (minimo 15 secondi, massimo 5 minuti), che andrai poi a registrare seguendo le indicazioni che ti fornirò nel prossimo capitolo.

L’opzione Registra questa durata serve per regolare le impostazioni di registrazione dei video che mostrano i secondi (o i minuti) precedenti all’avvio della registrazione. Possono però essere registrati anche dei filmati che mostrano i minuti successivi all’avvio della registrazione: ti spiegherò come fare in un capitolo dedicato di questo tutorial.

Inoltre, se vuoi estendere la durata dei video che registri, fai riferimento al menu a tendina Percorso di acquisizione selezionando la registrazione su hard disk esterno, per fare in modo che la registrazione abbia una durata massima di 1 ora.

In quest’ultimo caso, l’hard disk esterno da collegare alla console dev’essere stato precedentemente formattato in NTFS e deve disporre di una porta USB 3.0 (o versione successiva).

TOSHIBA HDTB410EK3AA Canvio Basics, Disco Rigido Esterno Portatile, US...
Vedi offerta su Amazon
WD 1TB Elements Portatile, Hard Disk Esterno, USB 3.0
Vedi offerta su Amazon

In alternativa, selezionando la voce di menu Interno, la registrazione dei filmati di gioco verrà salvata nella memoria interna della console e potrà durare massimo di 10 minuti.

Infine, non dimenticare di modificare la risoluzione dei filmati da registrare: premi sul menu a tendina Risoluzione della clip di gioco e scegli se impostare la risoluzione a 1080p SDR o a 720p SDR.

Registrare clip su Xbox One

Registrazione Xbox

Passiamo, adesso, alla parte pratica di questo tutorial. Nelle righe che seguono, ti spiegherò, passo dopo passo, come registrare una clip su Xbox One.

Detto ciò, per iniziare, avvia il gioco di tuo interesse e, quando sei pronto per registrare, premi il tasto Xbox sul controller per aprire il Pannello della console.

Adesso, nel menu che ti viene mostrato, premi sul tasto X (Registra questo elemento) per registrare un video che includerà tutto ciò che è accaduto nei minuti o nei secondi precedenti alla registrazione (a seconda delle impostazioni che hai regolato).

Non dimenticare che puoi modificare in qualsiasi momento la durata della registrazione, anche mentre sei in gioco. Per compiere quest’operazione richiama il Pannello di Xbox, seleziona l’icona della trasmissione per accedere al menu Trasmetti e acquisisci e premi poi sulla voce Impostazioni avanzate. Fai, quindi, riferimento alla dicitura Registra questa durata, come spiegato nel capitolo precedente.

In alternativa, puoi variare singolarmente la durata della registrazione dei filmati che registri aprendo il Pannello di Xbox, premendo sul pulsante con il simbolo dei due quadrati (Opzioni di acquisizione), quindi su Acquisisci evento e indicando la durata della clip da registrare, da un minimo di 15 secondi (ultimi 15 secondi) a un massimo di 5 minuti (ultimi 5 minuti).

Registrazione clip xbox

I video registrati sono visibili in qualsiasi momento: se li hai salvati nella memoria della console, premi il tasto Xbox del controller, per aprire il Pannello sulla console, dopodiché premi sull’icona della trasmissione, per raggiungere il menu Trasmetti e acquisisci e, infine, seleziona la voce Acquisizioni recenti, per vedere l’elenco delle clip registrate.

Registrare gameplay su Xbox One

Registrazione gameplay

Ti domandi come registrare un gameplay su Xbox One, in quanto vorresti registrare un vero e proprio filmato di gioco, anziché soltanto una clip che mostri gli ultimi minuti o secondi di azione? In tal caso, sarai felice di sapere sto proprio per spiegarti come fare.

Detto ciò, per registrare un gameplay su Xbox One, premi il tasto Xbox sul pad mentre sei in gioco e seleziona la voce Opzioni di acquisizione dal Pannello della console, premendo il tasto con l’icona dei due quadrati situato sul controller.

Nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Registra da adesso, per avviare la registrazione dei minuti di gioco successivi. Una volta avviata la registrazione, per interromperla, pigia prima sul pulsante Xbox del controller e poi, nel menu che ti viene mostrato, sulla X, per interrompere la registrazione.

In qualsiasi momento, per vedere i video registrati, puoi premere il tasto Xbox (in modo da aprire il Pannello), selezionare l’icona della trasmissione per accedere al menu Trasmetti e acquisisci e, infine, premere sulla voce Acquisizioni recenti, in modo da vedere l’elenco dei filmati.

Registrare schermo su Xbox One

Registrazione schermo Xbox One

Se il tuo intento è quello di registrare lo schermo della console Xbox One mentre sei in gioco, non devi far altro che seguire le indicazioni che ti ho fornito nei precedenti capitoli, per registrare una clip o un vero e proprio gameplay.

In alternativa, se ti interessa registrare lo schermo intesa come la possibilità di acquisire un’istantanea, puoi fare uno screenshot dello stesso.

Per compiere quest’operazione, quindi, premi il tasto Xbox del controller quando sei in gioco e poi premi sul pulsante Y del pad, per fare uno screenshot.

Lo screenshot scattato sarà visibile in qualsiasi momento nel menu delle Acquisizioni recenti. Per accedervi, premi il tasto Xbox del pad e, agendo tramite il Pannello, recati nella sezione Trasmetti e acquisisci (l’icona della trasmissione).

Registrare TV su Xbox One

xbox one

Molte persone si domandando se è possibile registrare la TV su Xbox One. In tal caso, se anche tu ti sei posto lo stesso interrogativo, devi sapere che Microsoft ha, per il momento, messo in pausa lo sviluppo di una funzionalità nativa che avrebbe permesso di compiere quest’operazione.

Detto ciò, è comunque possibile riuscire nell’intento avvalendosi di dispositivi esterni, come per esempio quello che ti indico qui di seguito.

SiliconDust Sintonizzatore TV HDHomeRun Connect Duo Network DVB-T / T2...
Vedi offerta su Amazon

Per registrare la TV su Xbox One è necessario, quindi, avvalersi di dispositivi dotati di sintonizzatori DVB-T/T2 che, una volta collegati e configurati sulla console di casa Microsoft, permettono la visione e la registrazione dei canali TV in chiaro del digitale terrestre, tramite un’apposita applicazione.

Oltre a quello che ti ho indicato, esistono anche altri dispositivi simili: detto ciò, nel caso cui decidessi di acquistarne uno, verifica sempre sul sito Internet ufficiale del produttore la compatibilità con la console di casa Microsoft.