Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Cooking Simulator

di

Da tempo eri alla ricerca di un gioco di cucina che ti permettesse di vestire i panni di uno chef e preparare gustose ricette. Le tue ricerche sono terminate quando ti hanno consigliato Cooking Simulator: un videogioco per PC che consente di cucinare oltre 80 ricette e realizzare piatti personalizzati, scegliendo tra più di 140 ingredienti diversi. Purtroppo, però, non sei riuscito a trovare il titolo in questione in nessun negozio fisico e, per questo motivo, vorresti il mio aiuto per acquistarlo su Internet in formato digitale. Le cose stanno così, vero? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come scaricare Cooking Simulator fornendoti tutte le indicazioni per riuscire nel tuo intento. Oltre a elencarti i requisiti minimi necessari al corretto funzionamento del gioco, troverai la procedura dettagliata per scaricare e installare Steam, la piattaforma necessaria per il download di Cooking Simulator su PC, e tutte le istruzioni per completare l’acquisto del gioco in questione.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di iniziare a giocare, non perdiamo altro tempo prezioso e passiamo sùbito all’azione. Coraggio: mettiti bello comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Ti assicuro che, seguendo le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, riuscirai a scaricare Cooking Simulator sul tuo computer e iniziare a cucinare virtualmente tutti i piatti che desideri. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come scaricare Cooking Simulator per PC

È possibile scaricare Cooking Simulator direttamente da Steam, la piattaforma sviluppata da Valve che consente di acquistare e scaricare numerosi videogiochi per computer, spesso a prezzi vantaggiosi. Come fare? Te lo spiego sùbito!

Requisiti minimi

Cooking Simulator

Prima di mostrarti la procedura dettagliata per scaricare Cooking Simulator per PC, ti consiglio di confrontare i requisiti minimi necessari al funzionamento del gioco con le specifiche software e hardware del tuo PC.

Nel momento in cui scrivo questa guida, Cooking Simulator è disponibile esclusivamente per PC Windows con i seguenti requisiti minimi.

  • Sistema operativo: Windows 7;
  • Processore: i5 3550 / FX-8350;
  • Memoria: 6 GB;
  • Scheda video: GTX 660Ti 3GB / R9 270X 4GB;
  • DirectX: Versione 9.0c;
  • Spazio libero su disco: 6 GB.

Per una migliore esperienza di gioco, devi disporre di un computer con i seguenti requisiti consigliati.

  • Sistema operativo: Windows 10;
  • Processore: i5 4570 / Ryzen 7 1700x;
  • Memoria: 16 GB;
  • Scheda video: GTX 1060 6GB / RX 480 GB 8GB;
  • DirectX: Versione 11;
  • Spazio libero su disco: 6 GB.

Scaricare e installare Steam

Scaricare Steam

Per scaricare e installare Steam sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Installa Steam e, nella nuova pagina aperta, premi nuovamente sulla voce Installa Steam, per avviarne il download.

Completato lo scaricamento, fai doppio clic sul file SteamSetup.exe, premi sul pulsante , per consentire al programma di apportare modifiche al computer, seleziona l’opzione Avanti, apponi il segno di spunta accanto alla lingua di tuo interesse e clicca sui pulsanti Avanti e Installa, per avviare l’installazione di Steam.

Attendi, quindi, che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% e premi sul pulsante Fine, per chiudere la finestra e avviare il download dei file di aggiornamento necessari al funzionamento del client di Steam. Per la procedura dettagliata, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come scaricare Steam.

Completato il download dei file di aggiornamento di Steam, il client si avvierà in automatico e potrai effettuare l’accesso al tuo account, inserendone i dati nei campi Nome dell’account e Password. Se, invece, non ti sei ancora registrato su Steam, seleziona l’opzione Crea un nuovo account, inserisci i dati richiesti nei campi Indirizzo email e Paese di residenza, apponi i segni di spunta richiesti accanto alle opzioni Non sono un robot e Accetto e dichiaro di avere almeno 13 anni, per verificare la tua identità e confermare di avere almeno 13 anni, e clicca sul pulsante Continua.

Fatto ciò, accedi alla tua casella di posta elettronica, individua l’email inviata da Steam e premi sul pulsante Crea account contenuto al suo interno, dopodiché torna su Steam, inserisci i dati da associare al tuo account nei campi Crea un nome per l’account di Steam e Scegli una password, clicca sul pulsante Completa registrazione e il gioco è fatto.

Scaricare e installare Cooking Simulator

Scaricare Cooking Simulator da Steam

Completata l’installazione di Steam, sei pronto per scaricare Cooking Simulator. Tutto quello che devi fare è accedere alla sezione Negozio della celebre piattaforma sviluppata da Valve, completare l’acquisto del gioco in questione e, successivamente, avviarne il download.

Per procedere, avvia dunque Steam e, se necessario, seleziona l’opzione Modalità online, dopodiché premi sulla voce Negozio collocata nel menu in alto, scrivi “Cooking Simulator” nel campo Cerca nel negozio e premi sull’icona della lente di ingrandimento, per visualizzare i risultati della ricerca.

Nella nuova schermata visualizzata, premi sull’immagine d’anteprima di Cooking Simulator, individua la voce Acquista Cooking Simulator e clicca sul pulsante Aggiungi al carrello. Scegli, poi, l’opzione Acquisto per me e seleziona il metodo di pagamento che preferisci (PayPal, paysafecard, Visa, MasterCard, American Express, JCB e Skrill) tramite il menu a tendina Scegli un metodo di pagamento.

Adesso, se hai scelto di pagare con PayPal, clicca sui pulsanti Continua e PayPal, inserisci i dati del tuo account PayPal nei campi appositi e segui le indicazioni mostrate a schermo, per completare il pagamento. Se, invece, hai scelto uno degli altri metodi di pagamento disponibili, inseriscine i dati nei campi appositi e clicca sul pulsante Continua, per visualizzare il riepilogo dell’ordine e confermare l’acquisto.

Acquistare un gioco su Steam

Hai già acquistato Cooking Simulator su siti Internet dedicati all’acquisto di videogiochi in copia digitale (es. Instant Gaming)? In tal caso, tutto quello che devi fare è aggiungere il gioco in questione alla libreria del tuo account Steam.

Per farlo, avvia Steam, clicca sull’opzione Aggiungi un gioco, in basso a sinistra, seleziona l’opzione Attiva un prodotto su Steam dal menu che si apre e clicca sui pulsanti Avanti e Accetto. A questo punto, inserisci il codice d’acquisto che ti è stato fornito dopo aver acquistato Cooking Simulator nel campo Codice prodotto e clicca sul pulsante Avanti, per aggiungere il gioco alla libreria del tuo account Steam.

Adesso, a prescindere da dove hai acquistato Cooking Simulator, seleziona l’opzione Libreria, clicca sulla voce Cooking Simulator visibile nella barra laterale a sinistra, premi sul pulsante Installa, scegli se creare dei collegamenti veloci al gioco apponendo i segni di spunta accanto alle opzioni Crea un collegamento sul desktop e Crea collegamento nel menu Start e clicca sui pulsanti Avanti e Accetto, per avviare il download del gioco.

Ti sarà utile sapere che premendo sull’opzione In download visibile in basso, puoi accedere alla schermata Download, che consente di visualizzare la velocità di scaricamento, l’orario in cui hai avviato il download, il tempo residuo e, cliccando sul pulsante Pausa, di interrompere momentaneamente lo scaricamento.

Completato il download, accedi nuovamente alla sezione Libreria di Steam, seleziona Cooking Simulator e premi sul pulsante Gioca, per avviare il videogioco e iniziare a giocare.

Come dici? Hai sentito dire che è possibile effettuare il download di Cooking Simulator demo? In tal caso, mi dispiace dirti che, nel momento in cui scrivo questa guida, non è disponibile alcuna versione di prova del gioco. Detto ciò, devi sapere che puoi acquistare Cooking Simulator su Steam, provare il gioco e, nel caso in cui non fosse di tuo gradimento, richiederne il rimborso a patto di averci giocato per meno di due ore. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come chiedere un rimborso su Steam.

Come scaricare Cooking Simulator su smartphone e tablet

Giochi di cucina per smartphone e tablet

Se la tua intenzione è scaricare Cooking Simulator su smartphone e tablet, mi dispiace dirti che il gioco in questione non è disponibile sotto forma di applicazione né per dispositivi Android né per iPhone/iPad. Tuttavia, se stavi già pregustando l’idea di mettere virtualmente alla prova le tue doti culinarie, sarai contento di sapere che esistono decine e decine di applicazioni simili a Cooking Simulator. Eccone alcune che potrebbero fare al caso tuo.

  • Cooking Mama (Android/iOS/iPadOS): è tra i giochi di cucina più popolari al mondo. Consente di preparare piatti di ogni tipologia, scegliendo tra oltre 30 ricette. Inoltre, permette di pescare e coltivare i propri prodotti e cucinare deliziosi piatti da servire nel proprio ristorante. È gratuito con la possibilità di effettuare acquisti in app.
  • Cooking Tale (Android/iOS/iPadOS): altro celebre gioco di cucina che permette di vestire i panni di un aspirante chef e preparare deliziosi piatti. Si tratta di un travolgente gioco gestionale nel quale lo scopo è migliorare le proprie abilità culinarie al fine di preparare piatti da servire ai clienti nel minor tempo possibile.
  • Pazza Cucina (Android/iOS/iPadOS): è tra i giochi più scaricati del momento che permette di mettere alla prova le proprie doti culinarie. L’obiettivo è esaudire tutte le richieste dei clienti preparando gustosi piatti da servire nel minor tempo possibile.
  • Pizza Maker (Android/iOS/iPadOS): il gioco gratuito ideale per tutti gli amanti della pizza. Scegliendo tra una vasta gamma di ingredienti, consente di creare pizze personalizzate da cuocere in forno, da tagliare e servire.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.