Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere la scheda video del PC Windows 7

di

Vorresti sapere se quel gioco per PC che ti piace tanto e supportato dalla scheda video in uso sul tuo PC con Windows 7 ma non conosci marca e modello di quest’ultima e non sai come ricavare le informazioni in questione? Nessun problema, posso darti una mano io.

Se mi dedichi qualche istante del tuo prezioso tempo, infatti, posso illustrarti personalmente, con questo mio tutorial, come vedere la scheda video del PC con Windows 7. Ti anticipo subito che per riuscirci non devi ricorrere all’uso di strumenti di terze parti, almeno non necessariamente, e che si tratta anche di un’operazione abbastanza semplice da compiere, anche da parte dei meno esperti in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Allora? Posso sapere che ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer e comincia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di ciò che avrai appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto a fornire utili dettagli al riguardo ai tuoi amici a loro volta interessati all’argomento. Scommettiamo?

Indice

Dove vedere la scheda video del PC Windows 7

Come ti dicevo in apertura, per vedere la scheda video del PC con Windows 7 puoi agire direttamente dal sistema operativo, senza dover ricorrere all’uso di strumenti di terze parti, come ho provveduto a spiegarti qui di seguito. È un gioco da ragazzi, non temere.

Gestione dispositivi

Gestione dispositivi Windows 7

Il primo sistema che hai dalla tua per riuscire a vedere la scheda video del PC su Windows 7 consiste nello sfruttare Gestione dispositivi, l’utility di Microsoft tramite la quale, per l’appunto, è possibile visualizzare e gestire tutti i componenti hardware installati sul computer.

Per servirtene per il tuo scopo, fai clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni, digita “gestione dispositivi” nel campo di ricerca visualizzato nel menu che si è aperto e fai clic sul suggerimento pertinente presente in elenco.

Nella finestra di Gestione dispositivi che ora visualizzi sul desktop, individua la voce Schede video nell’elenco dei dispositivi che ti viene mostrato, fai clic sulla freccetta che ci trovi accanto, in modo tale da espandere il relativo menu, e potrai conoscere il nome esatto della scheda video usata sul tuo computer.

Per maggiori dettagli riguardo la tua scheda video, ti basta fare clic destro sul nome della stessa e scegliere, dal menu contestuale che si apre, la voce Proprietà. Nell’ulteriore finestra che andrà ad aprirsi sullo schermo potrai poi scoprire, selezionando la scheda Generale, il nome esatto della scheda video e quello del produttore.

Selezionando, invece, la scheda Driver puoi ottenere tutti i dettagli del caso in merito ai driver, recandoti in quella Dettagli puoi ricevere maggiori dettagli in merito alla scheda video, selezionando la scheda Eventi puoi visualizzare gli eventi che hanno coinvolto la scheda video dal momento dell’installazione, mentre la scheda Risorse ti consente di scoprire le risorse implicate.

System Inforamtion

System Inforamtion Windows 7

Puoi vedere la scheda video del PC con Windows 7 anche tramite System Inforamtion, uno strumento incluso nel sistema operativo che, come facilmente intuibile dallo stesso nome, consente di scoprire ogni dettaglio inerente l’OS in uso, oltre che le periferiche collegate al PC.

Per potertene servire per ricavare l’informazione di cui hai bisogno, clicca sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e digita “system information” nel campo di ricerca presente nel menu che si è aperto. Seleziona poi il suggerimento pertinente tra quelli in elenco.

Nella finestra di System Information che ora visualizzi sul desktop, clicca sul pulsante (+) che trovi accanto alla voce Componenti posta a sinistra, per espandere il relativo menu, dopodiché seleziona la voce Schermo. Fatto ciò, nella parte destra della finestra troverai riportati i dettagli di tuo interesse riguardo lo schermo e, dunque, anche in merito alla scheda video, come il nome completo della periferica, la descrizione, i driver installati ecc.

Per individuare con maggiore facilità le informazioni di cui hai bisogno, puoi eventualmente aiutarti con il campo di ricerca Trova situato in basso, digitandovi all’interno la parola chiave di riferimento e premendo poi sul pulsante Trova adiacente. Se vuoi limitare la ricerca alla sola categoria scelta, provvedi preventivamente a spuntare la casella accanto alla voce Limita ricerca a categoria selezionata, presente sempre in basso.

Strumento di diagnostica DirectX

DirectX Windows 7

Un altro strumento incluso in Windows 7 che puoi sfruttare per scoprire quale scheda video è in uso sul tuo PC è lo strumento di diagnostica DirectX. Grazie ad esso è possibile conoscere tutti i dettagli delle librerie DirectX (le librerie multimediali di Microsoft che permettono di sfruttare nel miglior modo possibile l’accelerazione hardware della scheda grafica) presenti sul computer, del display e della scheda video.

Per servirtene, richiama innanzitutto la finestra di Esegui, facendo clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che si trova nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni, digitando “esegui” nel campo di ricerca annesso al menu che ti viene mostrato e seleziona il collegamento pertinente. In alternativa, puoi utilizzare la combinazione di tasti Win+R.

Nella finestra di Esegui che ora visualizzi sul desktop, digita dxdiag nel campo Apri e fai clic sul pulsante OK adiacente oppure schiaccia il tasto Invio sulla tastiera. Se nel fare ciò vedi comparire sullo schermo un avviso relativo alla verifica della firma digitale dei driver, clicca sul pulsante e attendi qualche istante, affinché venga avviata e portata a termine la procedura per la convalida dei driver grafici attraverso Internet.

A processo ultimato, ti ritroverai al cospetto della finestra principale di DxDiag. A questo punto, seleziona la scheda Schermo e in corrispondenza della dicitura Nome vedrai riportato il nome della scheda video installata sul tuo computer con Windows 7. Ti segnalo inoltre che sotto il nome della scheda video vengono indicati ulteriori dettagli, quali il nome del produttore, il tipo di chip ecc.

Programmi per vedere la scheda video del PC Windows 7

Oltre che sfruttando le funzioni e gli strumenti “di serie”di Windows 7, puoi scoprire quale scheda video è in uso sul tuo computer e i relativi dettagli ricorrendo all’uso di tool di terze parti, come nel caso di quelli che ho provveduto a segnalarti qui sotto. Se la cosa ti interessa, prosegui pure nella lettura.

Speccy

Speccy Windows 7

Il primo strumento di terze parti per vedere la scheda video del PC con Windows 7 che ti suggerisco di prendere in considerazione è Speccy. È un programma che consente di visualizzare praticamente qualsiasi informazione riguardo la componentistica e la parte software del computer impiegato. Di base è gratis, ma eventualmente è disponibile in una variante a pagamento (al costo di 19,95 euro), la quale include il supporto prioritario e altre funzioni extra. Da notare, poi, che si tratta di una risorsa sviluppata da Piriform, la stessa software house di CCleaner.

Per scaricare il programma sul tuo computer, recati sul relativo sito Web e fai clic sul pulsante Download Free Version, dopodiché premi sul bottone Free Download e su quello con su scritto Download.

A scaricamento completato, apri il file .exe ottenuto, facendoci doppio clic sopra, e premi sul pulsante nella finestra che compare sul desktop. Successivamente, seleziona l’Italiano dal menu a tendina per la scelta della lingua che si trova in alto a destra, rimuovi la spunta relativa all’installazione di programmi extra dalle caselle situate in basso a sinistra e premi sul pulsante Installa. Concluso il setup, fai clic sul bottone Avvia Speccy, in modo tale da avviare il programma.

Una volta visualizzata la finestra di Speccy sullo schermo, troverai riportato il nome della scheda grafica in uso sul tuo computer nella sezione Riepilogo del programma, sulla destra, in corrispondenza della dicitura Grafica.

Per maggiori dettagli, seleziona la voce Grafica presente nella barra laterale di sinistra. A destra, poi, troverai indicato il nome del produttore, il modello, l’ID della periferica, la versione dei driver ecc.

CPU-Z

CPU-Z Windows 7

Un altro programma che puoi valutare di usare per scoprire qualche scheda grafica è in uso sul tuo computer è CPU-Z. Si tratta, infatti, di un software a costo zero che consente di ottenere una panoramica completa riguardo tutti i componenti hardware del PC. È molto semplice da usare e le informazioni fornite sono molto dettagliate. Inoltre, è disponibile anche in una variante che non necessita di essere installata.

Per effettuarne il download, recati sul sito Internet del programma e fai clic sul pulsante ZIP • English, dopodiché clicca sul bottone Download now presente nella nuova pagina che ti viene mostrata.

A scaricamento ultimato, estrai l’archivio ZIP ottenuto in una cartella a piacere, fai doppio clic sul file cpuz_x32.exe (se stai usando Windows a 32 bit) oppure su quello cpuz_x64 (se stai usando Windows a 64 bit) e, nella finestra che vedi comparire sullo schermo, premi sul pulsante , in modo tale da avviare il programma.

Ora che visualizzi la schermata principale del software sul desktop, seleziona la scheda Graphics e troverai indicati il nome e gli altri dettagli facenti riferimento alla scheda video in uso sul tuo computer. Et voilà!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.