Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere la scheda video del PC

di

Hai recentemente formattato il tuo computer e hai la necessità di reinstallare i driver della scheda video. Non sai però il modello di quella che monta il tuo computer e vorresti in qualche modo scoprirlo. Non trovi più la confezione della scheda grafica e non vuoi nemmeno smontare il pannello del case del PC, per paura di danneggiare qualche componente. In realtà, le informazioni sul modello e sul produttore della scheda video sono conservate nel suo firmware, devi soltanto però capire come accedervi. Vuoi proprio saperlo? Ancora qualche minuto e te lo svelerò.

In questa mia guida, ti illustrerò come vedere la scheda video del PC utilizzando gli strumenti predefiniti del sistema operativo, sia esso Windows o macOS e alcune soluzioni esterne che potresti utilizzare per riuscire a raggiungere il tuo scopo, la maggior parte delle quali non richiede nemmeno alcuna installazione per poter essere utilizzata. Tra tutti i suggerimenti che ti elencherò, sta a te scegliere quello che si adatta di più alle tue esigenze, in base alle informazioni che desideri recuperare.

Cosa ne pensi di iniziare immediatamente a leggere questa mia guida? So che non vedi l’ora di farlo! Ti suggerisco di metterti comodo e dedicarmi alcuni minuti del tuo tempo, così da poter leggere i consigli che ho scelto di proporti. Sei pronto allora? Ottimo, non mi resta altro da fare se non augurarti buona lettura!

Indice

Vedere la scheda video su Windows

Se vuoi vedere la scheda video installata su un computer Windows, posso indicarti alcuni procedimenti da seguire che possono aiutarti allo scopo. Magari ti serve saperlo per effettuare il download e l’aggiornamento dei driver video oppure semplicemente ti trovi bene con la tua scheda video e vuoi sostituirla con un’altra più potente dello stesso produttore. Qualsiasi sia il motivo, nei prossimi paragrafi ti illustrerò alcuni strumenti già presenti su Windows per identificare il produttore e il modello della scheda video. Inoltre, ti indicherò alcuni software che possono fare al caso tuo e che sicuramente apprezzerai.

Strumento di diagnostica DirectX

Tra gli strumenti di Windows per identificare la scheda video installata nel proprio computer, vi è la possibilità di usare lo Strumento di diagnostica DirectX (DxDiag). Questo tool permette di effettuare un’analisi sulla funzionalità dei componenti hardware che utilizzano le librerie DirectX. Non sai cosa sono? Te ne ho parlato in questa mia guida.

Se vuoi utilizzare questo strumento, ti basta semplicemente digitare il termine dxdiag all’interno della casella di testo di Cerca (icona con il simbolo di una lente d’ingrandimento), che trovi nell’angolo in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni. Fai quindi clic sul risultato corrispondente al termine che hai cercato, riconoscibile da un’icona di colore blu con una X gialla al centro. Puoi accedervi anche tramite combinazione di tasti Windows+R, che apre un pannello per l’esecuzione di comandi e di processi: digita nella casella di testo il termine dxdiag e premi poi sul tasto OK.

Se non hai mai avviato prima d’ora lo Strumento di diagnostica DirectX , rispondi alla finestra che ti viene mostrata, per verificare che i driver siano dotati di firma digitale, tramite connessione a Internet. Attendi qualche secondo affinché venga visualizzata a schermo l’interfaccia principale di questo strumento e poi fai clic sulla scheda Schermo. Nel riquadro Dispositivo, puoi leggere le informazioni sulla scheda video: quelle che ti interessano sono raggruppate sotto le diciture Nome, Produttore, Tipo di chip ed eventualmente anche il numero indicato in Totale appross, che indica la quantità di memoria della scheda video, inclusa quella condivisa. Non è stato difficile, vero?

Gestione dispositivi

Esiste un altro metodo per verificare le informazioni sulla scheda video montata sul tuo PC: accedere a Gestione dispositivi di Windows. In questo pannello, è possibile verificare lo stato dei driver installati sul proprio computer, con la possibilità di rimuoverli, aggiornarli, o installarne di nuovi. Quello che a te interessa, però, è soltanto la visualizzazione del modello della scheda video attualmente presente nel PC.

Il primo passo che devi fare è, quindi, quello di eseguire una ricerca digitando il termine gestione dispositivi all’interno del campo di testo dell’utility Cerca di Windows (icona con il simbolo di una lente d’ingrandimento), disponibile nell’angolo in basso a sinistra nella barra delle applicazioni. Fai clic sul corrispondente risultato di ricerca per avviare il pannello Gestione dispositivi. Tra le tante voci che vedi a schermo, individua quella denominata Schede video e fai clic sull’icona con il simbolo di una freccia rivolta verso destra, così da espandere la visualizzazione. In questo modo puoi leggere il nome del produttore e il modello della scheda video attualmente installata sul computer.

Impostazioni schermo avanzate

Un ultimo strumento “nativo” di Windows di cui voglio parlarti è quello relativo al pannello delle Impostazioni schermo di Windows 10. Sicuramente conosci questa funzionalità, in quanto permette di modificare ad esempio i parametri di ridimensionamento dello schermo, indicandone la risoluzione, l’orientamento e la dimensione degli elementi sullo schermo. È possibile accedere poi a un pannello avanzato che mostra i dettagli dell’hardware grafico in uso sul computer.

Per accedere a questa funzionalità del sistema operativo Microsoft, fai clic con il tasto destro su un punto vuoto del Desktop e, dal menu contestuale, seleziona la voce Impostazioni schermo. Eseguendo quest’operazione, potrai visualizzare la finestra Schermo delle Impostazioni di Windows. A questo punto, scorri la schermata e fai clic sulla dicitura Impostazioni schermo avanzate, così da leggere immediatamente il nome del produttore e il modello della scheda video del computer, a fianco della dicitura Display.

Puoi anche fare clic su Proprietà scheda video per aprire una finestra relativa alle informazioni del componente che stai cercando. Nella sezione Tipo di scheda, puoi leggere anche in questo caso il nome del produttore e il modello della scheda video.

Speccy

Nei paragrafi precedenti ti ho indicato gli strumenti predefiniti di Windows per vedere la scheda video del PC. In questo paragrafo, invece, ti indicherò un software che permette di effettuare la medesima operazione, aggiungendo anche qualche informazione in più che può esserti utile per la gestione della scheda stessa. Il programma di cui voglio parlarti è Speccy ed è realizzato dall’azienda Piriform Ltd, la stessa che ha sviluppato il famoso software di ottimizzazione del sistema CCleaner, di cui ti ho parlato in questa mia guida.

Se sei interessato a scaricare Speccy sul computer, puoi effettuare il prelievo gratuito del file d’installazione, tramite il suo sito Web ufficiale. Fai quindi clic su uno dei link presenti sotto la dicitura Download from (ti consiglio Ccleaner.com) e attendi l’inizio del download, al termine del quale, devi fare doppio clic sul file spsetupxxx.exe.

Adesso, fai clic sul pulsante , nella finestra di Controllo dell’account utente di Windows, e attendi la procedura automatica d’installazione. Togli il segno di spunta nella casella View release notes e fai clic sul pulsante Run Speccy, per avviare il programma. Esiste anche una versione portatile di Speccy, che non richiede installazioni per poter essere utilizzata: la puoi scaricare da questo link.

Dopo aver avviato Speccy, attendi qualche secondo affinché vengano raccolte tutte le informazioni del computer e fai poi clic sulla voce Grafica, che trovi nella barra laterale di sinistra. Nella schermata che visualizzi, puoi individuare alcune diciture in azzurro: individua quindi quella indicante il nome del produttore e il modello della scheda video. Sotto questa dicitura, puoi visualizzare nel dettaglio tutte le informazioni sulla scheda grafica, come il produttore, il modello, l’eventuale partner di vendita, e tantissime altre informazioni, come ad esempio le attuali frequenze di lavoro, la temperatura o la memoria dedicata.

GPU-Z

Se hai bisogno di un altro software per vedere la scheda video installata sul PC, puoi utilizzarne uno simile a quello che ti ho suggerito nel paragrafo precedente, ma che permette di visualizzare qualche informazione in più: mi sto riferendo a GPU-Z, scaricabile gratuitamente su Windows tramite il suo sito Internet ufficiale. Questo software supporta le schede video dei maggiori produttori, come ad esempio NVIDIA, AMD o Intel, permettendo di visualizzare i dettagli della scheda video presente sul computer, anche sotto forma di grafici.

Per utilizzare GPU-Z, raggiungi il link che ti ho fornito tramite il browser e fai clic sul pulsante Download GPU-Z. Nella pagina in cui sei stato reindirizzato, fai clic sulla dicitura Standard version, poi sul pulsante Download e, infine, su uno dei server mostrati a schermo. Dopo aver effettuato il download del file GPU-Z.xxx.exe, fai doppio clic su di esso e scegli poi il pulsante , nella finestra di Controllo dell’account utente di Windows. Seleziona poi dalla finestra che ti viene mostrata il pulsante No, così da avviare GPU-Z senza eseguire alcuna installazione.

Nella scheda Graphics Card, puoi leggere qualsiasi informazione inerente alla scheda video presente sul computer: puoi leggere il nome del produttore e il modello, ma anche il numero di versione della bios e i dettagli tecnici di costruzione. Facendo, invece, clic sulla scheda Sensors, puoi visualizzare dei grafici in tempo reale che mostrano le frequenze, le temperature, la velocità delle ventole e il voltaggio in tempo reale.

Vedere la scheda video su Mac

Se possiedi un Mac e vuoi vedere la scheda video installata in esso, puoi sfruttare lo strumento predefinito, denominato Informazioni di sistema. Questa utility permette infatti di visualizzare le informazioni relative ai componenti hardware del computer.

Per accedere a questa funzionalità, ti basta semplicemente fare clic sul logo di Apple (l’icona con il simbolo della mela morsicata) che trovi nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Dal menu appena aperto, seleziona la voce Informazioni su questo Mac, così da visualizzare una finestra sulla quale devi fare clic sulla scheda Panoramica e poi sul pulsante Resoconto di sistema.

Eseguendo i procedimenti che ti ho appena indicato, puoi visualizzare a schermo la finestra Apple device, che riepiloga tutte le informazioni sull’hardware del proprio Mac. Dal pannello laterale di sinistra, fai clic su Grafica/monitor, così da leggere le informazioni che stai ricercando. Quelle di cui puoi avere bisogno sono Modello chipset, che indica il modello della scheda video, Fornitore, cioè il suo produttore, e VRAM, la quantità di memoria a disposizione. Più facile di così?!