Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere account Google

di

Hai intenzione di creare un nuovo account per Gmail perché vorresti utilizzare la posta elettronica di Google, lo spazio cloud di Google Drive e tutti gli altri strumenti messi a disposizione dal colosso delle ricerche in Rete? Benissimo, mi sembra davvero un’ottima idea! Se, però, ora sei qui e stai leggendo queste righe, probabilmente è perché sei riuscito nell’impresa di creare un account Google ma non ricordi più come accedervi sui tuoi device o nelle tue applicazioni.

Le cose stanno così? Allora non preoccuparti: se vuoi, posso spiegarti io come accedere all’account Google utilizzando tutti i tuoi device in maniera semplice e veloce, indicandoti tutti gli step necessari al completamento dell’operazione: dalla creazione dell’account (qualora ne avessi bisogno) al suo utilizzo su computer, smartphone e tablet.

Ti suggerisco, dunque, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di dedicarti alla lettura delle seguenti righe: ti spiegherò passaggio dopo passaggio tutto ciò che bisogna fare per raggiungere il tuo scopo. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Creare un account Google

Come accedere account Google

Se hai bisogno di creare un nuovo account Google ma non sai come procedere, ecco tutti i passaggi che devi compiere.

Per prima cosa, apri il tuo browser preferito per la navigazione in Internet, collegati alla pagina iniziale di Google e clicca prima sul pulsante Accedi (in alto a destra) e poi sulla voce per creare un account, scegliendo l’opzione Per me dal menu che ti viene mostrato.

A questo punto, compila nel dettaglio il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni che ti vengono richieste: nome, cognome, nome utente (che sarà anche la parte iniziale dell’indirizzo Gmail) e password per accedere al servizio (da ripetere nel campo Conferma). Assicurati di impostare una password sicura e, una volta compilato il tutto, clicca sul pulsante Avanti.

Scegli ora se fornire un numero di telefono o un indirizzo email di recupero da utilizzare per recuperare i dati d’accesso a Google in caso di smarrimento; inserisci poi la tua data di nascita nei rispettivi menu a tendina, indica il tuo sesso di appartenenza e vai ancora Avanti.

Adesso, scegli adesso come dovrai continuare il processo di personalizzazione della configurazione del tuo account: seleziona l’opzione Personalizzazione rapida per velocizzare il processo di creazione dell’account, altrimenti premi su Personalizzazione manuale per configurare passo dopo passo il modo in cui verranno raccolti i tuoi dati.

Fatto ciò, non ti resta che accettare i termini di servizio di Google, premendo sul tasto Accetto, e il gioco è fatto! Tornerai dunque alla home page di Google ma stavolta con l’accesso effettuato con il tuo nuovo account: vedrai che il tasto Accedi sarà sparito e, al suo posto, ci sarà la miniatura del tuo profilo.

Ora che hai effettuato l’accesso al tuo account Google, posso spiegarti come puoi gestire tutto ciò che riguarda il tuo account, servendoti dell’apposito pannello di controllo messo a disposizione dallo stesso motore di ricerca. Per effettuare l’accesso al suddetto pannello di controllo, ti basta cliccare qui.

Ad accesso effettuato, potrai gestire tutti gli aspetti del tuo account. Andando, ad esempio, in Sicurezza puoi gestire le impostazioni del tuo account relative alla password e all’accesso (es. la verifica in due passaggi), in Dati e personalizzazione puoi gestire le informazioni connesse al tuo account e così via.

Accedere all’account Google da PC

Google

Se non hai la necessità di creare un account, ma desideri semplicemente accedere all’account Google che hai già creato in precedenza, ti basta digitare google.it nella barra degli indirizzi del tuo browser, in modo da visitare la pagina iniziale di Google, pigiare sul pulsante Accedi collocato in alto a destra, inserire il tuo indirizzo Gmail nell’apposito campo visualizzato a schermo e poi fare clic sul pulsante Avanti. Successivamente, compila il campo Password immettendo la password relativa al tuo account e poi pigia sul pulsante Accedi.

Nel caso in cui avessi impostato l’autenticazione a due fattori, dovrai dare conferma dell’accesso tramite l’app Google sul tuo smartphone oppure immettendo un codice di sicurezza generato tramite app Google Authenticator o simili.

A login effettuato, per accedere a uno specifico servizio di Google, ad esempio Gmail o Google Drive, fai clic sull’icona con i puntini che trovi in alto a destra e, nel menu che ti viene mostrato, scegline uno tra quelli in elenco: tutto quello che devi fare è cliccarci sopra per essere reindirizzato alla pagina principale del servizio da te scelto.

Nel caso in cui, dopo essere riuscito a effettuare l’accesso al tuo account Google, desiderassi effettuare la disconnessione da quest’ultimo, ti basterà digitare nuovamente google.it nella barra degli indirizzi del browser Web. Nella pagina che andrà ad aprirsi dovrai poi pigiare sulla tua foto o sulla miniatura situata in alto a destra e fare clic sul pulsante Esci relativo alla finestra che andrà ad aprirsi.

Qualora, invece, volessi aggiungere un account secondario e passare dall’uno all’altro con semplicità, fai clic sulla miniatura collocata in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi un altro account dal menu che si apre. Immetti, dunque, i dati di accesso dell’account secondario che vuoi impostare e il gioco è fatto.

In qualsiasi momento, potrai passare da un account Google all’altro premendo sulla miniatura posta in alto a destra in tutti i servizi di “big G” e selezionando l’account da usare dal menu che ti viene proposto. Maggiori informazioni qui.

Per uscire da un account, invece, premi sulla “solita” miniatura e seleziona la voce apposita dal menu che si apre. Maggiori informazioni qui.

Accedere all’account Google da Android

Come accedere account Google

Vorresti registrare un account Google e poi effettuarvi l’accesso da smartphone e tablet, in quanto al momento attuale non hai a disposizione un computer? Non preoccuparti, posso spiegarti qui di seguito come creare e successivamente accedere all’account Google.

Se disponi uno smartphone o di un tablet Android, puoi facilmente creare un account Google evitando di accendere il computer, registrandoti facilmente per poi effettuare l’accesso: ti basterà soltanto seguire la procedura che andrò a indicarti.

Per aprire un account Google tramite il tuo smartphone Android, recati subito nella sezione Impostazioni del tuo dispositivo, scorri il menu fino ad arrivare alla sezione Account e poi premi sulla voce Aggiungi un account.

Adesso, fai tap sul logo di Google e verrai reindirizzato alla schermata di login dell’account. Nel caso tu non disponga di un account Google, premi sulla voce Crea un account e compila il modulo che ti viene proposto. Le informazioni richieste sono le stesse di che ti ho indicato nel capitolo precedente.

Se invece hai già effettuato la registrazione di un account, devi semplicemente indicare il tuo indirizzo Gmail (o numero di telefono) e la password associata al tuo account. Nel caso in cui avessi attivato l’autenticazione a due fattori, dovrai anche digitare il PIN ricevuto (via SMS o app di autenticazione) o autorizzare l’accesso da app Google.

Puoi ripetere la procedura per aggiungere eventuali altri account sul tuo device. Maggiori informazioni qui. Qualora, invece, ci ripensassi e decidessi di effettuare il logout dall’account Google, tutto quello che devi fare è andare nel menu Impostazioni > Account > Google > [tuo indirizzo Google] di Android e premere sul tasto Rimuovi per due volte consecutive. Maggiori informazioni qui.

Accedere all’account Google da iOS/iPadOS

Hai un iPhone o un iPad e vorresti creare e/o accedere a un account Google su quest’ultimo? Nessun problema: recati nel menu Impostazioni di iOS/iPadOS (l’icona dell’ingranaggio che vedi in Home Screen), vai su Mail > Account > Aggiungi account, seleziona il logo di Google, autorizza l’apertura del sito di Google e, se vuoi creare un account, premi sulla voce Crea un account. Dopodiché fornisci i tuoi dati e procedi in modo identico a quanto ti ho spiegato nei capitoli precedenti. Naturalmente, puoi ripetere la procedura per aggiungere altri account Google.

Una volta creato l’account potrai accedervi anche dalle tante app di Google disponibili sui device Apple, come quelle di Gmail e Google Drive: il sistema dovrebbe riconoscere il tuo account in automatico; in caso contrario ti basterà effettuare l’accesso con i tuoi dati.

Nel caso in cui dovessi ripensarci e decidessi di uscire dall’account Google dalle varie app in uso sul tuo iPhone o iPad, non dovrai far altro che pigiare sulla voce relativa al tuo account, fare tap su Gestisci gli account, pigiare poi sul pulsante Modifica e infine su Rimuovi. Per dissociare l’account dal device, invece, torna nel menu Impostazioni di iOS/iPadOS, vai su Mail > Account, seleziona l’account Gmail ed eliminalo premendo sulla voce apposita. Maggiori informazioni qui.

Come accedere all’account Google su Play Store

Come accedere all'account Google su Play Store

Utilizzi uno smartphone o un tablet Android e vuoi sapere come accedere all’account Google su Play Store? Niente di più semplice! Il Play Store è un servizio essenziale affinché ti venga data la possibilità di scaricare le app dal negozio virtuale di Android o aggiornarle. Senza un account Google quest’operazione ti è impossibile. Ad esempio, è indispensabile accedere all’account Google per aggiornare WhatsApp, nel caso in cui avessi tolto l’associazione del tuo account Google al dispositivo Android.

Se hai già associato un account Google al tuo dispositivo Android, tramite le procedure che ti ho descritto in questo capitolo, allora non devi preoccuparti di nulla, perché non appena avvierai l’app Play Store, automaticamente verrà eseguito l’accesso al tuo account. In caso contrario, segui le indicazioni fornite per associare un account Google al tuo dispositivo, affinché possa essere utilizzato anche su Play Store.

Ovviamente, nel caso in cui dovessi avere più account, puoi decidere se effettuare l’accesso con uno piuttosto che con un altro su Play Store. Per eseguire quest’operazione, dopo aver avviato il Play Store, fai tap sull’icona della miniatura in alto a destra, pigia sull’icona ▼ collocata a fianco dell’account Google mostrato e scegline un altro tra quelli in elenco.

Come accedere all’account Google su Chrome

Chrome

Se utilizzi Chrome, il celebre browser di casa Google disponibile su PC, smartphone e tablet su tutti i principali sistemi operativi, puoi associare il tuo account a quest’ultimo per sincronizzare i dati di navigazione e ritrovarli su tutti i device. In che modo? Semplicissimo.

Se usi il computer, ti basta premere sulla miniatura posta in alto a destra e fare il login; su smartphone e tablet invece, il browser dovrebbe riconoscere in automatico di dati degli account aggiunti alle impostazioni (come ti ho spiegato nei capitoli precedenti).

Come accedere all’account Google senza password

Donna che lavora al computer

Se ricordi il tuo indirizzo Gmail ma non la password ad esso associata, non avrai alcuna possibilità di accedere in altro modo se non effettuando il reset della password dell’account. Certamente esistono altri metodi per cercare di trovare la password in questione, verificando sul password manager del browser o sulle app cassaforte.

Se, però, la password non è memorizzata da alcuna parte, allora sei costretto a effettuare il reset della password. A tal proposito, quello che ti consiglio di fare è di leggere con attenzione tutte le procedure che ti ho indicato nella mia guida su come recuperare la password di Google.

Come accedere all’account Google senza telefono

Donna che usa il computer

Se hai abilitato l’autenticazione a due fattori su Google, devi sapere che per eseguire il login all’account devi prima inserire il PIN necessario a sbloccarne l’accesso. Solitamente è indispensabile il telefono affinché tu possa superare la verifica in due passaggi: può comparire una schermata di richiesta d’accesso sul display o ricevere un SMS oppure usare Google Authenticator.

Queste però non sono le sole opzioni per ricevere il PIN dell’autenticazione a due fattori: se hai impostato anche un indirizzo email di backup, potrai richiedere il codice d’accesso anche a questo recapito, essendo così svincolato dall’utilizzo del telefono. A tal proposito, se vuoi approfondire quest’argomento, ti consiglio di leggere questo mio tutorial.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.