Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come recuperare password Google

di

Non so quante volte te l’ho detto: usa un buon programma per gestire le password, non lasciare foglietti volanti appiccicati qua e là sulla scrivania. E invece niente. Non mi hai dato ascolto e ora non sai che password mettere per configurare l’account di Google sul tuo nuovo telefonino. Cosa dovrei fare ora? Dirti che ben ti sta? Potrei, ma oggi mi sento di buon umore e quindi ti darò una mano a risolvere il problema.

Sono due le soluzioni che hai attualmente a tua disposizione: recuperare password Google dal tuo programma di navigazione preferito (ammesso che abbia la funzione di memorizzazione delle password attiva) oppure resettare la password del tuo account Google utilizzando un codice di verifica da ricevere via SMS o un indirizzo email secondario. A te la scelta.

Entrambe le procedure possono essere eseguite sia da computer che da dispositivo portatile, come smartphone o tablet. Io direi di tentare prima il recupero della password dal browser (risparmieresti un bel po’ di tempo e fatica) e poi, in caso di esito negativo, di passare al ripristino delle credenziali d’accesso . Cosa ne dici? Sei d’accordo? Bene, allora prenditi un po’ di tempo libero e mettiti subito all’opera. Trovi tutti i passaggi che devi seguire proprio qui sotto.

Recuperare la password di Google dal browser

Come recuperare password Google

Ricordi qual è stato l’ultimo browser che hai utilizzato per accedere a Google? Se aveva la funzione di memorizzazione delle password attiva, potrebbe custodire ancora le credenziali d’accesso del tuo account.

Fossi in te, prima di resettare la password proverei a recuperarla da uno dei programmi di navigazione installati sul PC o su smartphone/tablet. Vediamo subito come si fa.

  • Chrome – se di recente hai utilizzato Chrome per accedere al tuo account, prova a recuperare la password di Google cliccando sull’icona ad hamburger collocata in alto a destra (le tre linee orizzontali) e selezionando la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, fai click sulla voce Mostra impostazioni avanzate… che si trova in basso, seleziona il collegamento Gestisci password e ti verrà mostrato l’elenco di tutte le password memorizzate da Chrome sul PC.

    Se utilizzi Chrome su smartphone/tablet, avvia il browser, pigia sul pulsante […] collocato in alto a destra e seleziona prima la voce Impostazioni e poi quella Salva password dal menu che si apre per visualizzare le tue password.

  • Internet Explorer – su Internet Explorer puoi visualizzare la lista delle password memorizzate dal browser cliccando sull’icona dell’ingranaggio collocata in alto a destra e selezionando la voce Opzioni Internet dal menu che si apre. Dopodiché vai nella scheda Contenuto, pigia sul pulsante Impostazioni relativo al completamento automatico e clicca sul pulsante Gestione password.
  • Microsoft Edge – la procedura da seguire su Edge (il browser di Microsoft che in Windows 10 ha preso il posto di IE) è altrettanto semplice. Per vedere le password memorizzate dal programma devi pigiare sul pulsante (…) collocato in alto a destra e selezionare le voci Opzioni > Visualizza impostazioni avanzate > Gestisci password salvate dalla barra che compare lateralmente.
  • Firefox – per visualizzare le password memorizzate in Firefox devi cliccare sull’icona ad hamburger che si trova in alto a destra e selezionare l’icona delle Opzioni (o delle Preferenze, a seconda del sistema operativo che utilizzi). Nella scheda che si apre, devi dunque selezionare la voce Sicurezza dalla barra laterale di sinistra e devi pigiare sul pulsante Password salvate.

    Su smartphone e tablet la procedura da seguire è abbastanza simile. Devi fare “tap” sul pulsante (…) collocato in alto a destra nella barra degli strumenti di Firefox, dopodiché devi selezionare la voce Impostazioni dal riquadro che compare e devi recarti nel menu Privacy > Gestione accessi.

  • Safari – hai un Mac e utilizzi Safari come browser principale? Allora per recuperare le password salvate sul tuo computer devi recarti nel menu Safari > Preferenze (in alto a sinistra) e selezionare la scheda Password dalla finestra che si apre. Tutto qui.

    Su iPhone e iPad puoi raggiungere lo stesso menu recandoti in Impostazioni > Safari e pigiando sulla voce Password presente nella schermata che si apre. Ti verrà chiesto di convalidare la tua identità digitando la password dell’ID Apple o posando il dito sul tasto Home (se hai un device equipaggiato con il Touch ID).

Se vuoi controllare le password di tutti i tuoi browser contemporaneamente, puoi ricorrere a WebBrowserPassView, un programmino gratuito per Windows compatibile con Internet Explorer, Chrome, Firefox e altri programmi di navigazione molto noti. Per utilizzarlo, basta estrarlo dal pacchetto zip che lo contiene e avviarlo (non necessita di installazioni, a patto di scaricare la versione portable).

Ripristinare password Google

Come recuperare password Google

Non sei ancora riuscito a recuperare password Google? Nessun problema, puoi resettare le credenziali d’accesso del tuo account e ottenere nuovamente accesso a quest’ultimo senza perdere né dati né impostazioni.

Tutto quello che devi fare è collegarti a google.it (da computer o da smartphone/tablet), cliccare sul pulsante Accedi collocato in alto a destra e selezionare la voce Serve aiuto? presente nella pagina che si apre. A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Non so la mia password, digita il tuo indirizzo di posta elettronica (nel campo di testo che compare automaticamente) e pigia su Continua.

Google ti chiederà di verificare se il tuo account corrisponde a quello visualizzato sullo schermo e di digitare l’ultima password che ricordi. Assicurati dunque che l’account “trovato” da Google sia il tuo, digita l’ultima password che ricordi per l’account e clicca su Continua. Se non ricordi nessuna password, non ti preoccupare, lascia il campo di testo in bianco e clicca su Non so.

Ora viene la parte importante. Devi indicare un numero di telefono presso il quale ricevere il codice di verifica da utilizzare per resettare la password di Google (che deve corrispondere al numero di cellulare che hai associato in precedenza al tuo account). Se attualmente non hai il telefono sotto mano, puoi cliccare sulla voce altro metodo e completare la procedura di ripristino della password usando un indirizzo email secondario.

A questo punto, assumendo che tu abbia scelto la procedura di verifica tramite numero di telefono, clicca su Continua, digita il codice che hai ricevuto via SMS nell’apposito campo di testo e pigia nuovamente su Continua.

Per finire digita la nuova password che vuoi usare per accedere al tuo account Google nei campi Nuova password e Conferma nuova password e il gioco è fatto. Mi raccomando, scegli una parola chiave composta da almeno