Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come associare un telefono Android a Google

di

Fra i vantaggi che si hanno nell’utilizzare uno smartphone Android, c’è la possibilità di sincronizzare i propri contatti, le proprie e-mail, foto, video e altre informazioni salvate sul telefonino con un account Google. In questo modo, si mettono al sicuro i propri dati in un archivio online avendo la possibilità di ripristinarli per qualsiasi evenienza o trasportali in un lampo su altri device.

Se anche tu hai appena acquistato uno smartphone Android e sei curioso di scoprire come associare un telefono Android a Google, sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Come mai? Perché sto per proporti una rapidissima guida incentrata su quest’argomento.

Al termine della lettura, sarai in grado di connettere il tuo account Google al tuo smartphone e sincronizzare tutti i dati di tuo interesse con il cloud di “big G”. Il tutto, come il colosso di Mountain View ci ha abituati, a costo zero e senza affrontare procedure di configurazione complicate. Ti assicuro che resterai sorpreso dalla facilità con cui riuscirai a fare tutto e dalla velocità con cui i tuoi dati verranno sincronizzati con il cloud. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Collegare un account Google ad Android

Se vuoi scoprire come associare un telefono Android a Google, il primo passo che devi compiere è recarti nel menu delle impostazioni del tuo smartphone (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella home screen del dispositivo oppure nel drawer, cioè la schermata con la lista di tutte le app installate su di esso) e selezionare la voce Account da quest’ultimo.

Nella schermata che compare, troverai elencati tutti gli account collegati al telefonino (Facebook, WhatsApp, ecc.). Per aggiungere quello di Google, pigia sul pulsante Aggiungi account che si trova in basso e seleziona la voce Google dalla lista dei servizi supportati.

Come associare un telefono Android a Google

A questo punto, presumendo che tu abbia un profilo Google già attivo da collegare al telefono, digita il tuo indirizzo Gmail nel campo Indirizzo email o numero di telefono e pigia sul pulsante Avanti. Dopodiché digita la password di accesso all'account e premi ancora una volta su Avanti. Se non ricordi la password del tuo indirizzo Gmail, fai tap sulla voce Password dimenticata? e segui le indicazioni a schermo per procedere con il recupero della stessa: ti verrà chiesto di digitare l'ultima password che ricordi o, se selezioni l'opzione Prova ad accedere in un altro modo, tramite numero di cellulare o altro indirizzo email.

Come associare un telefono Android a Google

Adesso, pigia sul pulsante Accetto per accettare le condizioni di utilizzo dei servizi Google, attendi qualche secondo affinché le informazioni vengano verificate e scegli se configurare un metodo di pagamento tra carta di credito o debito, fatturazione su conto telefonico (se supportata dal gestore) e PayPal o se selezionare l'opzione No grazie e proseguire senza selezionare un metodo di pagamento (in questo caso, non potrai acquistare app o altri contenuti dal Play Store). Pigia, quindi, su Continua e il gioco è fatto. Hai appena associato un account Google al tuo smartphone Android.

Come associare un telefono Android a Google

Non hai ancora un account Google? Nessun problema: puoi crearlo direttamente dal menu delle impostazioni di Android. Per procedere in tal senso, apri l'app Impostazioni pigiando sull'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen o nel drawer, dopodiché vai su Account > Aggiungi account e seleziona il logo di Google.

Adesso, fai tap sulla voce Oppure crea un nuovo account (in fondo alla schermata che si è aperta) e compila i moduli che ti vengono proposti con tutte le informazioni richieste. Digita, quindi, nome e cognome negli appositi campi di testo, vai avanti, usa i menu che vedi a schermo per inserire data di nascita e genere di appartenenza e prosegui pigiando sul bottone Avanti.

Come associare un telefono Android a Google

A questo punto devi scegliere il nome utente da usare per il tuo account (che sarà anche la parte iniziale del tuo indirizzo Gmail, prima del suffisso @gmail.com), dopodiché devi pigiare su Avanti e devi impostare la password per accedere all'account, digitandola nei campi Crea password e Conferma password.

Ora, fai tap su Avanti, scegli se aggiungere o meno un numero di cellulare all'account scorrendo la schermata che si è aperta e premendo su Sì, accetto o Salta e accetta le condizioni d'uso di Google, scorrendo l'apposita pagina fino e in fondo, mettendo la spunta sulle due caselle relative all'accettazione dei termini e premendo sui pulsante Crea account e Conferma.

Come associare un telefono Android a Google

Per finire, pigia sul pulsante Avanti nella schermata di riepilogo dell'account, attendi qualche secondo che vengano verificate le informazioni relative a quest'ultimo e scegli se configurare o meno un metodo di pagamento, come ti ho spiegato già in precedenza. Pigia, quindi, sul pulsante Continua e il gioco è fatto!

Ti segnalo che puoi seguire questa procedura per associare il tuo telefono a più di un account Google contemporaneamente (potrai poi decidere quale account utilizzare all'interno di ciascuna app targata "big G"). Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta pure il mio tutorial su come creare un account Google.

Sincronizzare i dati di Android con Google

Come ampiamente sottolineato nelle fasi iniziali del tutorial, uno dei principali vantaggi di associare un telefono Android a Google è la possibilità di salvare online e sincronizzare i propri dati su più device. La sincronizzazione dei dati dovrebbe essere attiva in maniera automatica, ma per sicurezza ti consiglio di recarti nelle impostazioni di Android (l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen o nel drawer) e di verificare che sia tutto a posto. Nel menu delle impostazioni del tuo smartphone, seleziona quindi la voce Account e fai tap sul logo di Google.

A questo punto, seleziona l'indirizzo Gmail che hai impostato poc'anzi sul dispositivo e, se necessario, sposta su ON le levette relative a tutte le funzioni di sincronizzazione: calendario, contatti, dati app, Google Fit, dettagli persone, Drive, Gmail, Google News, Google Play Film, Google Play Libri, Google Play Musica ecc.

Sincronizzazione Google Android

Per quanto concerne la Galleria del tuo device, puoi attivare il backup automatico di foto e video sul cloud installando l'applicazione Google Foto e attivando il suo piano gratuito, il quale permette di archiviare foto con una risoluzione fino a 16MP e video con una risoluzione fino a 1080p su Google Drive in maniera gratuita e senza limiti di spazio, avendo poi la possibilità di sincronizzarli su tutti i propri device (e di accedervi via browser Web).

Per installare Google Foto sul tuo telefono (qualora ce ne fosse bisogno), apri il Play Store (il simbolo ▶︎ colorato che si trova in home screen o nel drawer), cerca Google Foto nell'apposita barra di ricerca e procedi con il download dell'app facendo tap prima sul suo nome e poi sui pulsanti Installa e Accetto. Se stai leggendo questo tutorial direttamente dal tuo smartphone, fai tap qui per aprire la pagina del Play Store dedicata a Google Foto.

Ad installazione completata, avvia Google Foto, effettua l'accesso al tuo account Google (se necessario), pigia sul pulsante ☰ collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Impostazioni dalla barra che compare di lato. A questo punto, vai su Backup e sincronizzazione, se necessario sposta su ON la levetta relativa alla funzione Backup e sincronizzazione e premi sulla voce Dimensioni caricamento per selezionare l'opzione Alta qualità (cioè il piano che permette di avere il backup gratuito di foto e video su Google Drive).

Google Foto

Il gioco è fatto! Da questo momento in poi, tutte le foto e i video presenti nella Galleria del tuo smartphone verranno archiviati automaticamente su Google Drive e sincronizzati con tutti i tuoi device sui quali utilizzerai il medesimo account Google. Se vuoi maggiori informazioni su come funziona Google Foto, leggi il tutorial che ho dedicato a questo utilissimo servizio.

Gestire gli account Google su Android

Come gestire account Google su Android

Come sottolineato in precedenza, è possibile associare un telefono Android a più account Google in contemporanea. In questo caso, per scegliere con quale account utilizzare un'applicazione (mi riferisco in particolar modo alle applicazioni realizzate dalla stessa Google, come ad esempio Gmail, Drive e Google Foto), devi pigiare sul pulsante ☰ che si trova in alto a sinistra, premere sulla freccia rivolta verso il basso presente nel menu che compare di lato e scegliere l'account da utilizzare.

In caso di ripensamenti, invece, ti segnalo che puoi cancellare un account Google impostato su Android tornando nel menu Impostazioni > Account > Google del tuo smartphone, selezionando l'account da cancellare e pigiando prima sul pulsante ⋮ e poi sulla voce relativa alla cancellazione dell'account (o sul pulsante Rimuovi account, visto che i passaggi da compiere possono variare leggermente a seconda del device in uso).

Attivare i servizi di Google su Android

Installare Google Play

Sul tuo smartphone non sono presenti il Play Store e le app di Google, di conseguenza non sai come associare il dispositivo a Google? Probabilmente hai acquistato un terminale d'importazione cinese che, per questioni di licenze, non include i servizi di Google al suo interno, ma non temere: c'è una soluzione anche a questo.

Seguendo le indicazioni presenti nel mio tutorial su come installare Google Play, potrai procurarti tutto l'occorrente per installare il Play Store e le altre app di Google sul tuo device, indipendentemente dalla sua marca e dalla versione di Android installata su di esso. Non è una procedura "comodissima", ma ti assicuro che in fin dei conti non è difficile da compiere: provaci per credere!