Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior volante PS4: guida all’acquisto

di

Se sei un appassionato videogiocatore dei titoli PlayStation e passi le ore con le simulazioni automobilistiche, ti garantisco che la scelta di un volante per PS4 ti ripagherà appieno della spesa. E, se sei finito in questa pagina, scommetto che lo sapevi già. Sebbene l’esperienza di gioco con il gamepad sia già ad ottimi livelli, grazie alla presenza della tecnologia Dual Shock 4, un volante è capace di offrire un livello di immedesimazione ineguagliabile.

Ma non solo: alcuni dei migliori volanti per PlayStation 4 sono capaci di offrire una precisione nei controlli e in manovre, come il controsterzo, che non si potranno mai avere con un gamepad. Inoltre, i volanti consentono di simulare con dovizia di particolari la stessa modalità di interazione che i piloti hanno con il proprio veicolo, offrendo al giocatore la possibilità di avere una connessione virtuale con il veicolo simulato. Quasi tutti i volanti hanno poi il force feedback, ovvero una tecnologia che consente di trasferire tutte le sensazioni di guida, il carico dei pesi della vettura e le asperità del terreno sul volante, cosa che un gamepad non può fare.

Insomma, come avrai già capito, un volante è tutta un’altra cosa rispetto alle periferiche da gioco tradizionali e, se sei pronto per fare questo grande passo o vuoi semplicemente cambiare il tuo volante per un modello di maggiore qualità, sei nel posto giusto! In questa guida, infatti, ti spiego tutto quello che c’è da sapere per acquistare il miglior volante PS4 per le tue esigenze. Ma prima ti consiglio di metterti comodo e leggere le prossime righe, in modo da conoscere tutto quello che c’è da sapere in questo ambito del settore gaming.

Indice

Come scegliere un volante PS4

Scegliere un volante PS4 non è così semplice come si pensa. Si tratta di una periferica complessa e articolata, composta da più pezzi separati che hanno un’utilità fondamentale. Se da una parte è vero che molti kit venduti in commercio sono già pronti per l’uso e perfettamente tarati, dall’altra è anche vero che ci sono soluzioni più particolari e costosissime che richiedono una certa esperienza per poter essere configurate e scelte, in modo da avere un risultato coerente.

Volante PS4

Ma bando alle ciance e passiamo alle cose serie. Prima di imbatterti nella scelta del miglior volante PS4, devi imparare la differenza fra simulazioni e giochi di auto arcade: i primi sono giochi molto simili al vero, capaci di seguire con una certa precisione le regole fisiche. Sono più ostici da padroneggiare e per alcuni giocatori un po’ meno divertenti, ma sono anche quelli che alla lunga danno più soddisfazione. I giochi di guida arcade hanno un comportamento di guida più semplice e diversi aiuti nelle manovre più repentine.

Per le simulazioni (che comunque hanno anche modalità di guida semplificate, spesso) ti suggerisco volanti di qualità medio-alta, mentre per gli arcade puoi accontentarti anche di modelli poco costosi. Fra le simulazioni più famose su PlayStation 4, ci sono: Assetto Corsa, Project CARS 2, F1 2019, mentre fra i giochi di guida arcade abbiamo The Crew 2, Dirt 4, Dirt Rally 2.0, Wreckfest, Driveclub, e i vari Need for Speed. Non mi sono di certo dimenticato di Gran Turismo Sport, una leggenda nel mondo videoludico Sony. Si tratta di un gioco di auto adatto a tutti, una via di mezzo esemplare fra simulazione pura e arcade.

Assetto Corsa - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
F1 2019 - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
The Crew 2 - Standard - PlayStation 4
Vedi offerta su Amazon
Gran Turismo Sport - PlayStation 4 (Ps4) - Lingua italiana
Vedi offerta su Amazon

Base, corona e pedaliera

Iniziamo con tre termini di cui sentirai molto parlare, soprattutto se sei alla ricerca di un volante PS4 avanzato. I kit che trovi in commercio per la PS4 solitamente sono già pronti per l’uso, ma anche loro si compongono di tre componenti principali.

Volante PS4

La base è il corpo centrale dove risiedono tutte le componenti elettroniche, il motore del force feedback e i connettori. Al suo interno, per stabilire la posizione della corona (in inglese rim), può avere sensori di diverso tipo (ottico o magnetico, ad esempio) e di precisione differente. La base è la parte più importante del volante, ovviamente, visto che ne stabilisce la forza che può imprimere agli effetti di vibrazione e la precisione generale nella sterzata, oltre che il raggio di sterzata (vedremo dopo di cosa stiamo parlando con esattezza).

Volante PS4

Abbiamo parlato di corona: si tratta del volante vero e proprio, e come su un’auto (da corsa o meno), può avere un diametro differente, da poco più di 20cm fino a oltre 30cm. All’interno del volante, ma anche sulla base, è possibile trovare diversi pulsanti e trigger, gli stessi che di solito ci sono sui gamepad ufficiali della console di Sony.

La pedaliera è un’altra componente fondamentale di un volante PS4, e può avere due configurazioni: a due pedali con acceleratore e freno e a tre pedali con anche la frizione. Nei modelli di fascia altissima puoi trovare anche pedali a cella di carico per il freno, i quali possono offrire una resistenza alla pressione di 80 o 90Kg, come nelle auto da corsa vere e proprie.

Volante PS4

Il volante e la pedaliera ricevono input in maniera analogica, quindi in base alla pressione o alla rotazione danno un comando più o meno forte nella simulazione, mentre i pulsanti sono solitamente digitali, quindi possono solo essere attivati o disattivati. Nei volanti PS4 con force feedback troverai sempre un alimentatore esterno, che richiede quindi la connessione a una presa elettrica.

Materiali

Nei volanti PS4 più economici troverai tanta plastica, anche per gli ingranaggi interni della base o per la pedaliera, mentre in quelli più avanzati vedrai tanto metallo, come alluminio o addirittura acciaio per le componenti interne. È chiaro che il volante nasce per essere “maltrattato”, quindi ti consiglio di valutare molto bene i materiali con cui è stato realizzato. Sappi però che i volanti con parti in metallo sono molto più costosi rispetto a quelli con parti in policarbonato.

La corona è spesso realizzata in gomma, più dura al centro e con finitura morbida nella parte esterna. I modelli più costosi possono fare uso di alcantara e anche di pelle, e talvolta non è raro trovare repliche in scala reale di volanti veri e propri di auto da corsa o sportive.

Raggio di sterzata

Una delle caratteristiche che leggerai spesso nei listini delle specifiche tecniche dei vari modelli è il raggio di sterzata, che indica quanto di fatto il volante può essere ruotato fino ad arrivare a fondo corsa. I modelli più economici non raggiungono nemmeno i 300°, mentre la norma per i modelli più interessanti è di 900° o 1050° (quindi sono in grado di compiere più rotazioni complete prima di raggiungere il fondo corsa, come nelle auto vere).

Avere un’ampia possibilità di rotazione consente di simulare il comportamento delle auto omologate su strada, tuttavia è molto difficile che le auto da corsa possano raggiungere raggi di sterzata così ampi. Avere questa possibilità aggiunge però parecchia versatilità e ti permette di giocare a più titoli senza restrizioni.

Force Feedback

Se non hai mai sentito parlare di Force Feedback, mettiti comodo e leggi queste righe, visto che è uno dei motivi principali per cui preferire un volante PS4 a un gamepad. Si tratta di una tecnologia che simula tutti i tipi di forze che l’automobile trasmette al volante durante la guida.

Il force feedback consente di sentire quindi cordoli, buche, eventuali asfalti sconnessi o sterrato, ma non solo, visto che consente anche di percepire – nei modelli più costosi – anche le forze trasmesse al volante durante fenomeni di sovrasterzo o sottosterzo, e tutti i cambi di carico della vettura durante le manovre.

Volante PS4

Non è una semplice vibrazione come il Dual Shock 4 di Sony, ma un vero e proprio ecosistema di effetti che consente di connettere il giocatore all’asfalto e all’automobile virtuale che sta guidando. Più è preciso il force feedback, inoltre, più può essere precisa la guida del “racer”.

Ci sono diverse tecnologie utilizzate per i meccanismi che trasmettono al volante gli effetti del force feedback: a cinghia (o a doppia cinghia) sono i più silenziosi e precisi, ma talvolta potrebbero richiedere manutenzioni e ricalibrazioni; i volanti più diffusi sono però a ingranaggi, abbastanza precisi ma più ruvidi e meno fluidi nella rotazione. Sono anche più rumorosi. Sul mercato sono presenti prodotti che utilizzano entrambe le tecnologie.

Cambio

I volanti PS4 fanno uso quasi sempre delle palette al volante, che possono essere utilizzate in qualità di cambio sequenziale, cioè che permette di cambiare marce in maniera progressiva, una dopo l’altra, sia in salita che in scalata. Questo tipo di cambio può soddisfare tutte le tue esigenze, soprattutto se ti piace giocare a titoli arcade o a titoli che simulano auto di Formula 1, campionati GT, o auto da corsa in genere.

Volante PS4

Ci sono anche le leve del cambio, sia sequenziali sia cambio ad H. Queste ultime ti danno la possibilità di cambiare come potresti fare con qualsiasi automobile con cambio manuale, e vengono sfruttate appieno con simulatori e con una pedaliera con frizione integrata.

Altre funzioni e accessori

Prima di calarci nella scelta del miglior volante PS4, ci sono le ultime cose da conoscere. Una fra le più importanti è il sistema di aggancio, che spesso fa uso di uno o più morsetti per far aderire perfettamente la base del volante alla scrivania, mantenendola il più possibile stabile. Verifica sempre se il sistema di aggancio è compatibile con la tua scrivania, e verifica anche se è presente: non tutti i modelli lo integrano, ed è necessario comprarlo a parte.

Volante PS4

Ci sono delle situazioni in cui un sistema di aggancio non ti serve, come ad esempio quando vuoi acquistare una postazione gaming in cui installare il tuo prossimo volante PS4. La postazione gaming è una sorta di architettura che ti permette di fissare, in maniera più o meno stabile, base, pedaliere ed eventuali cambi (o anche freni a mano esterni), simulando anche la seduta di un’auto sportiva o da corsa. Molte postazioni dispongono anche di un sedile racing e degli agganci per uno o più monitor.

La postazione da gioco per volante PS4 è la soluzione che ti suggerisco se hai ampie possibilità di spesa, ma devi sapere che le migliori postazioni possono costare, da sole, come un volante di fascia alta o più.

Quale volante PS4 comprare

Adesso che sai tutto sui volanti PS4 eccoti una lista dei migliori modelli che puoi comprare in questo modello, suddivisi per fascia di prezzo. Ricordati: non c’è il miglior volante PS4 in assoluto, quindi mettiti comodo e verifica quale può essere il tuo prossimo controller in base alle tue esigenze.

Miglior volante PS4 economico (meno di 100€)

Lem Driving Force Vibration Racing 7 in 1

Volante PS4
Questo volante gode di una compatibilità estesa su diverse piattaforme, addirittura anche con alcuni dispositivi Android, e ha una corona da 250mm con manico in gomma che consente un ottimo grip. Costa poco, quindi non aspettarti un’esperienza di gioco da brividi: la pedaliera ha due pedali e c’è una leva del cambio sequenziale, mentre il motore a doppia vibrazione consente di percepire le sconnessioni della strada. Come sistema di aggancio abbiamo morsetti e ventose.

Lem 7 in 1, volante per videogiochi con vibrazione e pedali, compatibi...
Vedi offerta su Amazon

Thrustmaster T80 RW

Volante PS4
Uno dei più celebri volanti per PS4 fra quelli che puoi trovare sotto i 100 euro. Il Thrustmaster T80 RW offre supporto al force feedback, due palette al volante per gestire le marce, diversi pulsanti, fra cui quattro nella corona e un pad direzionale, e una pedaliera ampia (di qualità non eccelsa, ma a questo prezzo è difficile trovare di meglio). Il pedale del freno offre resistenza progressiva, con sistema brevettato “bungee cord”.

Thrustmaster T80 RW (Volante incl. 2-Pedali, PS4 / PS3)
Vedi offerta su Amazon

Thrustmaster T80 Ferrari 488

Volante PS4
Questo volante dall’ottimo rapporto qualità-prezzo è pensato per chi non ha grandissimi esigenze. Costa meno di 100 euro e presenta la stessa forma del volante della Ferrari 488 GTB, ma con una scala leggermente ridotta in dimensioni. Il Thrustmaster T80 Ferrari 488 è compatibile con la PlayStation 4 (e non solo), e può essere usato con diverse tipologie di giochi. Offre inoltre palette al volante e un angolo di rotazione di 240°, ed è venduto con una pedaliera a due pedali.

Thrustmaster T80 Rw Ferrari 488 Gtb Gtb Edition Volante e Pedaliera Re...
Vedi offerta su Amazon

Hori RWA Racing Wheel Apex

Volante PS4
Hori RWA Racing Wheel Apex è un volante PS4 di buona qualità fra quelli più economici, e dispone di un sistema force feedback chiamato TouchSense. Può essere collegato anche alla PS3 o al PC e viene venduto con una pedaliera a due pedali, acceleratore e freno, di grosse dimensioni. Per agganciarsi alla scrivania usa un sistema a morsetti, mentre l’angolo di rotazione è di 270°, quindi inferiore rispetto ai modelli più economici.

Hori Volante Rwa Racing Whee Apex (PS4/PS3/PC) - Ufficiale Sony - Play...
Vedi offerta su Amazon

Speedlink Trailblazer Racing Wheel

Volante PS4
Sotto i 100€ abbiamo anche lo Speedlink Trailblazer Racing Wheel, compatibile con tutte le console e anche con la PlayStation 4. Questo modello gode tempi di risposta ridotti grazie a un’ottima disposizione degli elementi e dei pulsanti (ben 12), un sistema di aggancio con ventose per facilitare il posizionamento e supporto al force feedback. L’angolo di rotazione 180°, quindi solo 90° per lato. La pedaliera è inclusa nel prezzo.

Speedlink Trailblazer Racing Wheel for PS4/Xbox One/PS3/PC, Volante pe...
Vedi offerta su Amazon

Miglior volante PS4 di fascia media (da 100€ a 300 €)

Thrustmaster T150 Ferrari

Volante PS4
Con il Thrustmaster T150 Ferrari puoi iniziare a fare le cose sul serio. Dispone di licenza ufficiale Ferrari (ma c’è anche una versione più sobria con design PS4) ed è pienamente compatibile con l’ultima console di Sony anche a livello di pulsanti. Offre un’ottima precisione grazie alla lettura ottica a 12-bit, utilizzando un sistema misto a cinghia e a ingranaggi. Le palette al volante sono incluse, insieme a una pedaliera di qualità non elevatissima. Puoi comunque montare le pedaliere T3PA e T3PA Pro, così come anche il cambio ad H esterno TH8. L’angolo di rotazione è di oltre 1000°.

Thrustmaster T150 Ferrari Edizione (Volante incl. 2-Pedali, Force Feed...
Vedi offerta su Amazon
Thrustmaster TH8A Cambio per volante (PS4, Xbox One, PS3, PC)
Vedi offerta su Amazon
Thrustmaster T3PA – Pro (3-Pedali, PS4 / PS3 / Xbox One / PC)
Vedi offerta su Amazon

Logitech G29

Volante PS4
Il Logitech G29 è il successore dei gloriosi G25 e G27, e si migliora rispetto a questi ultimi principalmente per la pedaliera, che ha una corsa con resistenza progressiva, e per il force feedback più fluido e meno rumoroso. È compatibile con PC, PS3 e PS4 e offre un raggio di rotazione di circa 900°. Abbiamo poi le palette per il cambio in acciaio inox, un sistema di force feedback a due motori, un manettino e tutta una serie di tasti per gestire al meglio ogni simulazione. Questa versione utilizza una pedaliera a tre pedali, ma il cambio ad H è da acquistare separatamente.

Logitech G29 Driving Force Volante da Corsa con Pedali Regolabili, Rit...
Vedi offerta su Amazon
Logitech G29 Driving Force Volante da Corsa per PS4/PS3/PC + Driving F...
Vedi offerta su Amazon

Thrustmaster Racing Wheel T300 RS

Volante PS4
Insieme al Logitech G29, il Thrustmaster Racing Wheel T300 RS è uno dei prodotti più famosi fra i volanti PS4 grazie al suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Utilizza un motore brushless di classe industriale per offrire un force feedback il più possibile lineare e fluido. È più silenzioso rispetto al G29 grazie al meccanismo a doppia cinghia, e offre inoltre una lettura H.E.A.R.T. proprietaria in modo da offrire una buona precisione nei controlli, con risoluzione a 16-bit. L’angolo di rotazione può essere impostato fino a 1080°, mentre la pedaliera in dotazione è il punto debole di questo prodotto, con soli due pedali. Puoi comunque abbinargli l’ottima Thrustmaster T3PA Pro se vuoi un’esperienza più “professionale”.

Thrustmaster T300 RS (Volante incl. 2-Pedali, Force Feedback, 270° - 1...
Vedi offerta su Amazon
THRUSTMASTER T3PA - PRO ADD on Pedali PC,Playstation 4,Playstation 3,X...
Vedi offerta su Amazon

Miglior volante PS4 di fascia alta (da 300€ in su)

Thrustmaster T300 Ferrari GTE / T300 Ferrari Integral RW

Volante PS4
Se vuoi un’esperienza ancora più simulativa, ti suggerisco alcune versioni modificate del celebre T300. Questo prodotto infatti può essere personalizzato con diverse corone capaci di simulare in maniera ancora più precisa i volanti che trovi sulle auto sportive e da corsa. Un modello molto gettonato è il T300 Ferrari GTE Wheel, con rivestimento in gomma per la corona e i tasti che trovi sulle auto GTE. La pedaliera, purtroppo, è la solita a due pedali della famiglia T300, ma puoi ovviamente collegare l’ottima T3PA Pro con tre pedali. In ogni caso la pedaliera in dotazione di questo volante fa uso di pedali in metallo personalizzabili.

Thrustmaster T300 Ferrari GTE Volante
Vedi offerta su Amazon

Una versione ancora più alta in gamma è la T300 Ferrari Integral RW Alcantara Edition, che utilizza la corona Ferrari 599XX Evo Alcantara. La base è la stessa del T300, quindi pienamente compatibile con la PlayStation 4, tuttavia cambia la pedaliera, che è la T3PA (la versione Pro rimane comunque la migliore di Thrustmaster in questa fascia di prezzo). Per il resto, rimangono tutte le qualità del volante T300.

Thrustmaster T300 Ferrari Integral Alcantara Edizione (Volante incl. 3...
Vedi offerta su Amazon

Thrustmaster T-GT

Volante PS4
Escludendo i modelli di Fanatec, il miglior volante PS4 è il Thrustmaster T-GT. Si tratta di un modello di fascia molto alta, pensato per i racer più esigenti e per offrire massima compatibilità con il gioco Gran Turismo Sport. Utilizza la tecnologia T-DFB, tarata in esclusiva per GT Sport, che utilizza due motori brushless per l’esecuzione degli effetti di force feedback. La base Thrustmaster T-GT Servo assorbe una potenza di ben 40W utilizzando tecnologie industriali. La corona presenta tutti i tasti necessari per le simulazioni e quattro selettori rotanti, 12 posizioni, 2 mini-stick e le palette del cambio sono in metallo. La pedaliera è da tre pedali in metallo, con quelli di acceleratore e frizione che possono essere regolati in altezza e distanza. Costa un po’, ma te lo consiglio se sei un appassionato vero di sim racing.

Thrustmaster T-GT (Volante incl. 3-Pedali, Force Feedback, 270° - 1080...
Vedi offerta su Amazon

Fanatec CSL Elite

Volante PS4
Con i prodotti Fanatec si entra in un mondo esoterico, e di solito sono suggeriti esclusivamente per il gaming su PC. Tuttavia negli ultimi anni l’azienda si è espansa anche nel mercato console, anche su PS4. Del resto le simulazioni vere sono sbarcate anche sulla console Sony (si pensi ad Assetto Corsa), quindi non ha più senso pensare che i volanti professionali siano inutili su PS4. Fanatec CSL Elite è la proposta entry-level del produttore, ma di fatto è migliore di tutti gli altri prodotti che ti ho proposto fin’ora. Ma anche molto più costoso: la sola base può costare quanto un intero kit di fascia alta, ma poi devi aggiungere ad essa pedaliera compatibile Fanatec, corona e anche il sistema di aggancio è venduto a parte. Per questo volante è spesso consigliata una postazione gaming ad-hoc. Difficile spiegare a parole le differenze con un volante PS4 tradizionale, ma fra i vantaggi hai una fluidità molto superiore, nessuna sensazione di frizione durante la rotazione, un force feedback molto più preciso e potente, minor rumore prodotto. È poi estremamente personalizzabile, con un’ampia selezione di corone e pedaliere di livello elevatissimo, anche con sistema a cella di carico per il freno. La versione per PS4, inoltre, riprende alcune caratteristiche del modello ClubSport più alto in gamma. Puoi saperne di più sul sito ufficiale.

Fanatec CSL Elite Multiplatform Racing Wheel for PS4, Xbox One and PC
Vedi offerta su Amazon

Fanatec Podium Racing Wheel F1

Volante PS4
Questo volante è un’esagerazione in tutti i termini, un puro esercizio di stile che solo i sim racer con maggiore esperienza possono capire. Il Fanatec Podium Racing Wheel F1 è un bundle proposto da Fanatec, pienamente compatibile con PS4 e con licenza PS4 e Formula 1. È pensato per le simulazioni e ti consiglio caldamente di utilizzarlo in abbinamento a una postazione racing di fascia alta: questo modello fa uso di una corona che riprende il volante di una monoposto da Formula 1, e a livello di force feedback usa la tecnologia Direct Drive, estremamente potente e con una fluidità non raggiungibile da altri sistemi di fascia più bassa. È il massimo a cui puoi aspirare in questo momento, escludendo prodotti custom molto più di nicchia, e la pedaliera è da acquistare separatamente. Puoi comprarlo solo sul sito ufficiale, dove trovi anche ulteriori informazioni.

Migliori postazioni per volanti PS4

Ti ho parlato di postazioni racing per volanti PS4, qui di seguito trovi una selezione di alcuni modelli universali o per volanti PS4 specifici. Richiedono un po’ di spazio in ambiente, è vero, ma soprattutto sui volanti più costosi sono essenziali a livello di immersività e di esperienza di gioco, permettendoti anche di esprimerti al meglio su pista.

Wheel Stand Pro, volante per video giochi per Logitech G29/G920/G25/G2...
Vedi offerta su Amazon
Playseat RC.00002 Challenge Sedile da Auto per Gioco, Nero
Vedi offerta su Amazon
Playseat Evolution Black - Nuovo modello
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.